Welcome Guest [Log In] [Register]
Welcome to Raven Project.


If you're already a member please log in to your account to access all of our features:

Username:   Password:
Add Reply
[nTo] Dev Adam; Kemal & Mustafa
Topic Started: Nov 19 2011, 15:38 (612 Views)
Cross Wizard
Member Avatar
Grazie Gianni, GIAOOOO!
Nome: Dev Adam (Kemal & Mustafa)
Data di Nascita: Kemal 19/05/1981 – Mustafa 10/11/1983
Provenienza: Istanbul, Turchia
Altezza: Kemal 188 cm – Mustafa 180 cm
Peso: Kemal 130 Kg – Mustafa 84 Kg
Theme Song: Athena – 12 Dev Adam
Titoli & Tornei vinti:
- FWF World Tag Team Title (6)
- WBFF World Tag Team Title (1)
- WFS Tag Team Title (3 - 1 come Troopers #1 & #2)
- Independent Wrestling World Tag Team Title (1)
- 2FH World Tag Team Title (1)
- FFZ Tag Team Title (1)
- Sultan of Sultans Tag Team Title (2)
- CWA Tag Team Title (1)
- CAL/R-Pro World Trios Title (4)
- Me, Myself & World Tag League (2014)
Stile di lotta: Kemal/Puroresu – Mustafa/Mixed Martial Arts
Stile di lotta secondario: Kemal/Power - Mustafa/Submission
Mosse tipiche:
Kemal
Attacchi: Mongolian Chop; Dropkick; Chop/Elbow Rush, European Uppercut, Headbutt
Prese: German Suplex; Powerbomb; Olympic Slam; Water Wheel Drop; Fireman Carry Sit-Out Slam
Submission: Full Nelson; Kimura Lock; Figure 4 Leg Lock; Camel Clutch; Torture Rack
Running Moves: Running Elbow; Lariat, Running Dropkick, Elbow Drop; Big Boot
Aerial techniques: Moonsault Press; Diving Lariat
Mustafa
Attacchi: Kick Rush; Mongolian Chop; Enzuigiri; European Uppercut; Karate Chop
Prese: Release German Suplex; Knee Strikes; Exploder Suplex; Full Nelson Suplex; DDT
Submission: Chickenwing Facelock; Rear Neck Choke; Arm Bar, Front Headlock
Running Moves: Kopou Kick, Spear; Running Kneelift; Running STO
Aerial techniques: Missile Dropkick; Diving Headbutt
Finisher:
Kemal / Kebab Traume (Spiral Powerbomb) – MILITURK (Jumping Tombstone Piledriver)
Mustafa / Left High Kick - Space Tornado Ottoman (O-Soto-Gari, STO)
Tag / Topkapi Roll (Aided whiplash) - Bosphorus Bridge (German Suplex + Neckbreaker) - Dev Adam Press (Union of Giant Press)

BIO

Tag team di fama internazionale, orgoglio sportivo della Turchia intera. Hanno detenuto titoli in Europa, America ed Asia, per questo si auto-proclamano “World Class Tag Team”.
I Dev Adam nascono da una felice intuizione del promoter/talent scout tedesco Seifer Almasy, il quale decise di unire un promettete praticante di lotta greco-romana e un fighter di MMA per creare degli “idoli” per la minoranza turca in Germania.
Kemal & Mustafa si dimostrarono immediatamente molto di più di una trovata per vendere qualche biglietto in più, e nel 2006 furono spediti sempre da Almasy in Giappone a perfezionare il loro stile di lotta.
Sul finire del 2007 i due Dev Adam iniziarono a lottare per la SoS Wrestling, una federazione con a sede nel ricchissimo emirato di Dubai ma che organizzava show in tutto il Vicino Oriente. Nel 2008 vennero chiamati a lottare negli show FWF con lo scopo di rilanciare la claudicante categoria tag. La rivalità con gli Oldwackers, la coppia che deteneva la cinture da oltre un anno, divenne una delle maggiori attrazioni della federazione europea, e sfociò nel gennaio del 2009 con la nascita del new Turkish order.
La stable nonostante la spinta iniziale sembrava essere destinata a fallire dopo pochi mesi, Kemal & Mustafa erano infatti impegnati in giro per il mondo. Proprio durante questo “World Tour 2009” i due turchi conquistarono i titoli CWA in Canada e per la seconda volta i SoS in Turchia. I Dev Adam si accasarono definitivamente in FWF e l'nTo dominò la federazione fino alla sua chiusura nell'agosto del 2011. In questo periodo Kemal & Mustafa conquistarono per 3 volte il FWF World Tag Team Title.
Chiusa la parentesi FWF, i Dev Adam sbarcarono in WBFF, seguiti poi a ruota da tutto il new Turkish order. Nella travagliata permanenza a Chicago i turchi conquistarono i titoli WBFF World Tag Team e si ripresero i titoli FWF World Tag Title, finiti nel frattempo nelle mani di Red Revolution Raven e Jack Leone. Kemal, Mustafa e il loro compagno di stable Mehmet Arkin trovarono anche il tempo di conquistare il titolo CAL World Trios in Messico.
Parallelamente a tutto questo, i due Dev Adam si affacciarono sulla WFS nell'autunno del 2011, dando vita ad una rivalità a tre con i Rush Hour e Kenny McZax & Magnus Borg. Nel 2012, chiusi i rapporti con la WBFF, Kemal & Mustafa si concentrarono sulla WFS arrivando a conquistare il loro primo titolo tag a Manchester.
I Dev Adam contemporaneamente abbracciarono l'avventura del Raven Project, il progetto multi-fed di Red Revolution Raven con sede a Roma. In questo palcoscenico romano i due turchi si sfidarono in una serie di “Dream Match” contro gli eXiled Souls.
Proprio nel corso di uno di questi scontri unificarono i titoli FWF World Tag agli omologhi IW (ex-WBFF) diventando così i primi campioni unificati di coppia del Raven Project.
Nell'estate dello stesso anno, l'nTo rifiutandosi di firmare un contratto d'esclusiva con la WFS proposto da Rex McZax attaccarono il Commissioner, che per tutta risposta cacciò dalla federazione l'intera stable. Messi fuori gioco, i turchi orchestrarono un piano di vendetta contro McZax con la complicità di Eve Sins, figlia illegittima del loro mentore Almasy. Kemal & Mustafa diventarono i Troopers, #1 & #2, e dopo aver dominato la categoria tag team della WTF, federazione di Almasy per il lancio di nuovi talenti, ritornarono in WFS arrivando addirittura a riconquistare sotto mentite spoglie i titoli WFS Tag Team durante uno show R-Pro. Dopo aver conquistato grazie alla Sins il diritto di rimanere in WFS tramite una “Wild Card”, hanno buttato giù la maschera ritornando ad essere anche a Manchester Kemal & Mustafa, i Dev Adam.
Il persistere dei rapporti con Eve, con Kemal che per un match è tornato ad essere Trooper #1, è stato la scusa utilizzata da Mehmet Arkin per eliminare il tag team e regnare incontrastato a capo della stable. Nel novembre 2013 il new Turkish order ha massacrato vigliaccamente i Dev Adam costringendoli ad un lungo stop.
Nonostante la vittoria Arkin non ha dato pace allo sconfitto Kemal, stanandolo in tutti i modi per convincerlo a tornare sul ring in occasione di “WrestlEmpire 2014”, arrivando a far ferire la Sins ed a firmare il contratto per il match con il suo sangue.
Il 29 giugno 2014 ad Istanbul, Kemal e Mehmet si sono affrontati in un Only KO & No DQ Cage Match, conclusosi in parità per doppio KO, mentre Mustafa nello stesso show ha liquidato rapidamente Ediz Gul.
La “guerra civile” tra i turchi è continuata con un Total War Elimination Match, il quale ha visto il successivo 10 agosto, in uno show Raven Pro, il team capitanato dai Dev Adam sconfiggere in inferiorità numerica il team nTo di Mehmet Arkin. Secondo gli accordi presi prima dell'incontro, la vittoria ha fatto guadagnare a Kemal e i suoi il reintegro nel new Turkish order.
La convivenza con quelli che erano diventati i suoi acerrimi nemici non è stata facile per i Dev Adam, ma l'unità (o una parvenza di essa) è stata raggiunta ridando al gruppo un obiettivo e dei nemici comuni. Il 9 novembre 2014, il new Turkish order al completo ha fatto irruzione nel corso dell'evento WFS “One Step Closer”, attaccando i wrestler e rubando il titolo WFS World Heavyweight. La nuova stagione di dominio e violenza viene incoronata con la vittoria nel torneo Me & Myself World Tag League, trionfo che frutta ai Dev Adam i titoli FWF World Tag Team e 2FH World Tag Team.
La gloria del momento per Kemal è stata però funestata dall'uscita di scena di Eve Sins, la quale ha deciso dopo aver abbandonato la WTF di tagliare ogni rapporto con la gente conosciuta nel mondo del pro-wrestling. Il dolore quasi mai confessato per l'addio della Generalessa, “colore proibito” della vita di Kemal, viene affogato con una spirale di battaglie che porta i Dev Adam a scontrasi più volte con la R-Army di Red Revolution Army fino alla “conquista” della FWF Arena di Roma per “WrestlEmpire 2015”. Durante quello show, Kemal & Mustafa hanno sconfitto nel main event RRR & Simon Steed difendendo la cinture FWF World Tag e conquistando per la terza volta i titoli WFS Tag Team. Il 31 maggio, in occasione di “Anarchy X”, ultimo evento della WFS, i Dev Adam hanno sconfitto Simon Steed & Tommy Kent, difendendo le cinture e rimanendo così i campioni finali della sigla.
Chiuso definitivamente il capitolo WFS, Kemal & Mustafa si sono concentrati sul loro regno da campioni FWF World Tag Team, infrangendo ogni record possibile di longevità e numero difese. Il loro avversario principale è diventato Alexander Oturk, ambizioso proprietario della federazione OBW, il quale ha tentato più volte di mettere senza successo i bastoni tra le ruote del new Turkish order.
Nel dicembre del 2015 la MUSOU, una federazione di MMA nipponica, ha proposto a Mustafa di ritornare in questa disciplina, proposta che il turco ha accettato, rispettando comunque gli impegni con la stable e il suo tag partner.
Il 17 aprile, a Los Angeles, durante “WrestlEmpire 2016”, Kemal & Mustafa hanno lottato il loro ultimo match insieme (un Elimination Match perso contro la R-Army), e i Dev Adam sono entrati ufficialmente in stand by, lasciando tanto amaro in bocca ai loro fan.
Il 25 aprile sono stati spogliati ufficialmente dei titoli FWF World Tag Team, dopo 510 giorni di regno e 13 difese vittoriose. La lunga pausa dei Dev Adam è durata oltre 13 mesi, nel corso dei quali Mustafa ha lottato nelle MMA mentre Kemal si era ritirato a vita privata. A sorpresa, il 1° giugno 2017, i Dev Adam con tutto l'nTo al completo, compreso l'ex-traditore Mehmet Arkin, sono ritornati sulle scene in occasione dello show TWP "Anarchy Day 2".
Il gruppo ha dichiarato guerra alla federazione di Simon Steed, la quale si è rifiutata di consegnare loro Alexander Oturk. Il 25 agosto, Kemal, Mustafa al fianco di MURAD, nuovo membro nTo, sono ritornati ufficialmente sul ring, vincendo le cinture R-Pro World Trios.

Kemal
Ex-atleta di lotta greco-romana e libera dal parco mosse vario e differenziato. Pro-wrestler con varie esperienze internazionali alle spalle, duttile ed aperto ad ogni stile. Orgoglioso, tessitore di trame, ma quasi mai sleale sul ring, incarna l'anima nazionalista e dura della Turchia.

Mustafa
Shoot-Fighter di fama internazionale prestato al pro-wrestling. Famoso per il suo letale Left High Kick con cui ama mandare KO i suoi avversari. Utilizza uno stile violento e pragmatico derivato dalla sua esperienza nel Vale Tudo. Schivo e taciturno, mantiene la calma anche in situazioni difficili.

ATTITUDE E STILE DI COMBATTIMENTO

Kemal
Pratica uno stile di combattimento vario, non strettamente tecnico ma “intelligente”. Il suo schema di lotta prevede lo sfiancamento dell'avversario, attraverso una lunga serie di attacchi mirati agli arti o più in generale ai punti deboli. Tenta sempre di spezzare il ritmo del match portando l'avversario a terra, salvo poi sfoderare delle Power Moves con cui concludere lo scontro.
Essenzialmente corretto con (quasi) tutti, anche se sa essere molto sadico con chi disprezza. Il suo punto debole è l'orgoglio, difetto che può costargli troppo. Sa esprimersi elegantemente nella nostra lingua e dimostra una certa cultura.

Mustafa
Essendo un MMA Fighter bada essenzialmente alla sostanza del combattimento, al risultato più che alla tecnica. Preferisce concludere i match per KO, grazie al suo letale Left High Kick, o per submission. Si esalta contro avversari più grandi e grossi di lui, su cui ama applicare submission move, mentre a qualche difficoltà con i luchador e le loro manovre volanti.
Nonostante pratichi pro-wrestling da abbastanza tempo, ogni tanto si dimentica del regolamento lottando come se fosse in un match di MMA, incappando così in squalifiche o pin beffa (mettendo ad esempio le spalle al tappeto mentre applica una submission). Sa solo parlare turco... ma riesce a farsi capire da tutte le donne del globo.

ATTIRE

Kemal
Costume da lottatore olimpico, gomitiere, ginocchiere e stivaletti con i colori della Turchia. Fuori dal ring tende a vestirsi in modo pratico o elegante nelle occasioni formali.

Mustafa
Guantini da Fighter, costume, scarpini tutto assolutamente color rosso. Entra indossando una maglietta con i colori della Turchia. Fuori dal ring indossa (squallide) tute da ginnastica in acetato.
Online Profile Quote Post Goto Top
 
1 user reading this topic (1 Guest and 0 Anonymous)
DealsFor.me - The best sales, coupons, and discounts for you
« Previous Topic · Roster · Next Topic »
Add Reply

Theme Designed by McKee91 and Lout of ZNR