Welcome Guest [Log In] [Register]
Welcome to Raven Project.


If you're already a member please log in to your account to access all of our features:

Username:   Password:
Add Reply
Schizophrenia
Topic Started: Jan 9 2012, 16:36 (183 Views)
Red Revolution Raven
Member Avatar
The Ugly
Ring Name: Schizophrenia
From: Manchester, England
Data di Nascita: 23/08/1980
Altezza: 6'0''
Peso: 191 lbs
Allineamento: /
Theme Song: Rob Halford - Little Crazy
Titoli vinti: SK-O Knockout Title, 2x ECF Tag Team Title (1/with Backyard Punk 1/with Ghostmaker), WBFF Tag Team Title (with Therakiel and Ghostmaker), ECF Zero Gravity Title.
Stile di lotta: Hi-Flying/Lucha
Stile di lotta secondario: Martial Arts
Mosse Tipiche:HeadCut (Diving Corckscrew Roundhouse Kick); Forget Everything (Go 2 Sleep); Shining Wizard; Buzzsaw Kick; Corckscrew Moonsault; Imploding Star Press; Sitout Jawbreaker; Flipping Neckbreaker; Snap Suplex; Snap DDT; Vertebreaker
Finisher: The Other Myself (Shooting Star Double Stomp);No Name (Death Valley Driver)

Bio
Eric Carrington nasce a Manchester 28 anni fa. Una vita tranquilla, nulla che facesse presagire quello che è ora. Carrington inizia ad allenarsi a 21 anni nella Training Gym della defunta Manchester Pro Wrestling Association. Nonostante il giovane faccia progressi, consolidando il suo stile di mosse aeree combinate a mosse di arti marziali, la promotion chiude prima che il giovane possa giocarsi le sue carte nel Main Roster. Ma Eric non demorde e inizi una serie di provini per le federazioni di Manchester e dintorni; la chiamata arriva dalla Manchester Wrestling Federation che lo fa partecipare subito agli show dopo aver firmato il contratto: la militanza nella federazione dura due anni, in cui Carrington non vince nessun titolo, ma in compenso regala match a 5 stelle ogni sera, in feud altrettanto emozionanti. Poi la tragedia: durante uno show, Carrington è chiamato a combattere contro Psycho Beast (2,08 metri per 150 chili di violenza); il match sembra volgere in favore di Carrington, quando durante il tentativo di esecuzione di una mossa dal paletto, viene raggiunto da Psycho Beast che lo schianta sul concrete con una Super One Shoulder Powerbomb into Belly-to-Back Pildriver. La mossa è di un impatto devastante. Troppo devastante.
Eric Carrington finisce in coma per circa 1 anno e mezzo. Sfortunatamente, dopo questo periodo si risveglia. Sì, sfortunatamente. Perchè la botta sul concrete deve aver fatto saltare qualche rotella alla personalità di Eric che adesso si trova costretta a convivere con quella di “Brutal” James Gray. Chi è “Brutal” James Gray? Beh, a dirla tutta non lo sa nessuno, ma lui, nei momenti in cui affiora la sua personalità, sostiene di essere un serial killer che ha già all’attivo 73 vittime e che, ovviamente, è in cerca di altre. 2 anni di ospedale psichiatrico non servono a nulla e Carrington torna in circolazione (si dice sia fuggito in un momento in cui Gray era padrone del corpo). Cosa fare? Beh, i due conviventi sanno fare solo una cosa in comune: fare male agli altri. Si torna al wrestling, dunque… Il ritorno è con la Munster Backyard Wrestling, dove mette su un bellissimo feud con Cody Knox che però non vede il suo termine, a causa della chiusura prematura della federazione. Schizo resta però legato a Dustin Malone e lo segue nella Screwing Knock-Out, in cui diventa campione assoluto combattendo contro Vince Ross e Joker. Fallisce anche la SK-O e Schizophrenia approda in ECF dove inizia facendo tag insieme a Backyard Punk sotto la guida di Dustin Malone e riuscendo a vincere i titoli di coppia, ma poi si fa risucchiare dal lato oscuro e entra nei Rise of the Fall con i quali vince un altro titolo tag ECF nonchè uno della WBFF. I RotF però si sciolgono e Schizophrenia torna a lottare in singolo diventando un wrestler di punta della Zero Gravity Division di cui diventa wrestler di punta fino a perdere il titolo contro Justice Creed. Contemporaneamente, Schizophrenia lotta a Manchester nella WFS in cui prima esordisce come JT Mayhem, personaggio ispirato a Fight Club, ma non riesce a sfondare e pertanto torna ad essere Schizophrenia.

Attitude e Stile di combattimento
Se cercate un attitude e uno stile definito e preciso, passate al prossimo wrestler. Queste sono due variabili, a seconda che sia la personalità di Carrington o di Gray a controllare. Nel primo caso, avrete una persona abbastanza pacata, abile nello scontro verbale che tende ad usare uno stile improntato sulla velocità e sulle mosse aeree in springboard e dal paletto. Quando il controllo è di Gray invece avrete poche parole. E peraltro nemmeno tanto carine. E soprattuto tanta violenza. Calci, pugni e quant’altro possa stordire nel minor tempo possibile. Tutto con la massima violenza possibile.

Attire
Pantaloni lunghi una gamba bianca e una nera e giacca alla AJ Styles divisa allo stesso modo. Il braccio destro presenta delle fasciature nere, mentre il sinistro è caratterizzato da un semplice guanto da shootfighter. La parte destra del volto è ricoperta da un po' di trucco nero sotto l'occhio e da del rossetto sbavato sulle labbra.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
1 user reading this topic (1 Guest and 0 Anonymous)
« Previous Topic · Roster · Next Topic »
Add Reply

Theme Designed by McKee91 and Lout of ZNR