Welcome Guest [Log In] [Register]
Welcome to Raven Project.


If you're already a member please log in to your account to access all of our features:

Username:   Password:
Add Reply
The Late Late Late Show with Frank Gallagher; #1
Topic Started: Apr 24 2012, 11:21 (272 Views)
Trax
Member Avatar
The Bad
Uno studio, piccolo, piuttosto sporco, illuminato male. Una scenografia che vorrebbe rappresentare una skyline di Manchester, con pessimi risultati.

Una scrivania, una poltrona, e nient'altro.

Entra Frank Gallagher con passo ciondolante, tirandosi dietro un trolley. Si ferma, apre la valigia e tira fuori una serie di cianfrusaglie che dispone sulla scrivania. Una tazza, una fiaschetta, un'action figure - o andrebbe definita "bambola"? - di Deniz Yuruk, una copia del libro di Snooki, fogli, penne e un posacenere.

Poi si accorge della telecamera, e ci si avvicina con quel solito sguardo di chi sta per prendere per il culo il prossimo.

"Hi."

Saluta persino con la manina.

"I'm Frank."

Sorrisetto che farebbe venire a chiunque un'improvvisa voglia di prenderlo a schiaffi.

"Ma se siete qui, probabilmente mi conoscete già. E se vi conosco come voi conoscete me, a quest'ora starete pensando che in questi mesi in cui non ci siamo sentiti, il buon vecchio Frank non abbia fatto altro che poltrire davanti alla TV, bevendo birra da quattro soldi in boxer e canottiera sporca. That's not true. Well, not entirely true. La WFS mi ha dato il compito di andare a fare scouting in giro per l'Europa in cerca di nuovi talenti che partecipassero ad Upcoming. And that's what I did."

La smorfia di Frank fa capire che non ha raccontato esattamente tutta la storia.

"Weeell... avrei dovuto segnalare 8 nomi, e ne ho portati solo 4. E, come vi dicevo, sarei dovuto andare in giro per l'Europa, e invece sono andato in giro per l'Inghilterra. Well, l'Inghilterra settentrionale. Well, Manchester e zone limitrofe. I mean... avete visto i prezzi della benzina? Con quello che è arrivata a costare è già tanto che non me ne sia stato a casa a cercare i wrestler tramite Youtube!"

Frank fa spallucce.

"A proposito di Youtube, è probabilmente lì che vedrete questo show, visto che andiamo in onda su un canale locale così sconosciuto che neanch'io me ne ricordo il nome. Tranquilli, farò io stesso l'upload dei video, così almeno ci seguirà più pubblico di quanto ce n'è qui in studio."

La telecamera inquadra la "platea" per un attimo. Un paio di file disordinate di sedie, la maggior parte vuote. 3, 4 spettatori presenti. E uno sta palesemente dormendo.

"Quello che potete aspettarvi, è un talk show nella tradizione di grandi classici della televisione mondiale. Dopo il Tonight Show with Jay Leno, il Late Show with David Letterman e il Late Late Show with Craig Ferguson... I mean, letteralmente DOPO, visto che andremo in onda verso le 2 di notte... questo è il Late Late Late Show with Frank Gallagher!"

Uno degli spettatori presenti, l'unico abbastanza sveglio, applaude rumorosamente.

"Ogni talk show che si rispetti ha una house band a scandire i ritmi dello spettacolo. Ma, come avrete notato, qui lavoriamo con un budget piuttosto ristretto, quindi la nostra versione della house band sarà un poster della Cantina Band di Star Wars, e il mio caro amico Asian Sign Guy con un ipod collegato a delle casse di dubbia qualità."

Frank lascia qualche secondo perché questo pensiero si cristallizzi nella mente degli spettatori.

"Ogni puntata faremo quattro chiacchiere con una delle personalità della WFS... and my first guest ever is... Alejandro Hernandez, ladies and gentlemen!"

Asian Sign Guy fa partire "Alejandro" di Lady Gaga, e il Commissioner della WFS entra in scena, mentre Frank va a sedersi dietro la scrivania, dà un'occhiata a una serie di foglietti su cui ha segnato le domande da fare al suo ospite... li strappa, e li getta con noncuranza dietro di sé.

Frank: "Alejandro Hernandez, è un vero piacere avere te come primo ospite del Late Late Late Show. Ricordo quando lessi per la prima volta il tuo nome nella card di Anarchy in the UK, fui molto sorpreso. Letteralmente, ricordo che esclamai 'chi cazzo è questo messicano?'"

Alejandro: "Il piacere è mio Frank. Non sei l'unico che ha reagito così in quei giorni. Mi ricordo bene il clima di sfiducia nel backstage. Altrettanto mi ricordo Slater infuriato nel post match. Tutto questo ha reso più bello il mio diventare campione un anno dopo."

Frank: "Già, ci hai messo poco a fare in modo che la gente imparasse il tuo nome. Sei stato il primo Internet Champ - well, il primo che contasse qualcosa, almeno -, hai battuto Keita ad Anarchy 2 vincendo l'Undisputed Title, e successivamente hai detenuto anche l'X-Rated Title e i Tag Team Titles, durante la seconda vita della WFS, con Nathan Storm."

Alejandro: "Primo ed unico Grand Slam Champion. Sono un wrestler made in WFS. A parte il mio inizio in Messico non ho combattuto altrove se non a Manchester e diventare parte della storia della WFS, di quella che è diventata la mia prima casa, mi riempie di orgoglio. Ho solo un rimpianto, se posso chiamarlo così: non aver vinto la Fuckinpalooza."

Frank: "Sì, tutto bellissimo, ma non hai sentito bene. Ho detto: 'hai detenuto i Tag Team Titles CON NATHAN STORM.'"

Alejandro: "Dobbiamo proprio parlarne?"

Frank: "Oh yes, yes we do."

Alejandro: "Parliamone allora. Nathan è stato come un fratello per me. Abbiamo condiviso tutto qua dentro. Abbiamo passato giorni a studiarci sul ring, ad allenarci insieme. Ma sappiamo che spesso il tempo cambia le cose e chi ti crea più problemi è spesso qualcuno che prima ti stava così vicino."

Frank: "Sarò onesto. Spero che vi continuiate ad odiare per un bel po', le parti che vi vedono opposti, ultimamente sono le mie preferite di Uprising!"

Alejandro: "Sappiamo fare il nostro lavoro. Qualche giovane leva ci pensionerebbe con piacere ma che WFS sarebbe senza Storm ed Hernandez? E' questo il motivo per cui ho accettato di tornare in un ruolo diverso da quello di wrestler. Gli acciacchi ci sono, non lo nascondo ma non posso vivere lontano da Manchester, lontano da quelle persone che ogni giovedì sera si accalcano dietro le transenne dell'Asylum!"

Frank: "Un ruolo diverso da quello di wrestler, già. Ma qualcosa mi dice che non abbiamo ancora visto il tuo ultimo match. I mean... ti ho visto, un paio di settimane fa, quando hai preso in mano la situazione. E per 'situazione', intendo 'sedia'..."

Alejandro: "Qualcuno mi ha accusato di non aver avuto abbastanza polso negli ultimi mesi. La situazione è diventata troppo calda e ho preso alcune decisioni che potrebbero essere criticate. Quanti di voi punterebbero su Travis Pain? Anche in versione rimasterizzata da santone? Storm ha un gruppo nutrito alle spalle e si sta muovendo in un modo molto subdolo. Ho deciso che è tempo di sistemare le cose prima che la WFS diventi un far west."

Frank: "Tutto quello che ho sentito io è 'sarò sul ring ad Anarchy'!"

Alejandro: "Mi piacerebbe sentire il pubblico della WFS rispondere ad un promo di Nathan con il coro 'ONE MORE MATCH HERNIE, ONE MORE MATCH!'"

Frank: "Cristo, come vorrei che qualcuno guardasse questo show, in questo momento..."

Alejandro: "Ci accontentiamo del cinese col cartello?!?"

Frank: "Credo che abbia un cartello con scritto 'ONE MORE MATCH' da qualche parte, sai?"

Alejandro: "Al momento giusto potrà sventolarlo, magari in faccia a Nate!"

Frank: "Ti prometto che, se mai il tuo ritorno sul ring sarà ufficiale, inviterò Storm appositamente per farglielo fare. Well, Alejandro, il tempo a nostra disposizione è scaduto. Grazie per essere stato... no, grazie un cazzo, se avessi annunciato un tuo match ad Anarchy qui al Late Late Late Show, mi avresti almeno triplicato le entrate dagli sponsor."

Alejandro: "Sono venuto qua senza essere pagato. Lo faccio solo per la WFS. Mi sembra il minimo che tu non guadagni nulla dagli sponsor. Ma vedrai che dopo stasera qualche tizio in più deciderà di godersi la diretta la prossima volta. Grazie a te Frank e buona fortuna per il prossimo Late Late Late..."

Frank: "Show."

Alejandro: "Que?"

Frank: "Late Late Late... show."

Alejandro: "Giusto."

Frank: "Alejandro Hernandez, everybody! - tutti e 4 i presenti in studio applaudono - Until next time... stay classy, Manchester!"

L'inquadratura stacca improvvisamente su Asian Sign Guy, colto alla sprovvista, che si affanna a far partire qualche canzone dall'iPod e tira su un cartello con scritto

"See you next time".
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
The Special Uan
Member Avatar
The Good
Una vera figata. L'idea, la realizzazione, tutto. non posso aggiungere altro o fare commenti perchè ovviamente l'ho scritto con paco ma il mescolarsi tra off-ring e on-ring condito come se fosse una chiaccherata tra celebrità rente tutto più figo.

e soprattutto si vede lontano un miglio che è un botta e risposta fatto ad arte e non quelle interviste fatte da una lista di domande preconfezionate a cui tutti devono rispondere. Ma lo sappiamo...Frankone da la merda a tutti.

Dumbass suca! :D
ME DOVEDE DA LI SORDI, QUELLI GROSSI, BIG MONEY I BIG MONEY, I WANT BIG MONEY
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Psykomarty

Commenti a freddo sul Late late etc. etc.:
Notevole, sembra che la WFS voglia dire: siamo dei mezzi barboni e ce ne vantiamo, in questo modo non possiamo ne aspirare al meglio e, sopratutto, non potete giudicarci una federazione di basso profilo.
Interessante come, dinnanzi a qualcuno di importante o per meglio dire dinnanzi a qualcuno, Frank dimentichi la sua vena sarcastica e diffamatoria per divenire un leccaculo.
Forte però l'Asian Guy; assumetelo.

Fonte:???

Off work:ben fatto e divertente, si Frank ci sa fare alla grande!
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Trax
Member Avatar
The Bad
non so se commentarlo on work o off, ma wildcore n'ha capito che il late late late show lo fa frank per cazzi suoi, non è prodotto dalla wfs :D
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Psykomarty

E subito ad accusare Wildcore!!!!
Ma poveraccio....vergognatevi!!!!
Free Wildcore!!!!!
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
The Special Uan
Member Avatar
The Good
free valpreda e free tutti gli altri
ma free anche ammiocugginooooooooooo
ME DOVEDE DA LI SORDI, QUELLI GROSSI, BIG MONEY I BIG MONEY, I WANT BIG MONEY
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
1 user reading this topic (1 Guest and 0 Anonymous)
ZetaBoards - Free Forum Hosting
Free Forums. Reliable service with over 8 years of experience.
« Previous Topic · Columns · Next Topic »
Add Reply

Theme Designed by McKee91 and Lout of ZNR