Welcome Guest [Log In] [Register]
Welcome to Raven Project.


If you're already a member please log in to your account to access all of our features:

Username:   Password:
Add Reply
  • Pages:
  • 1
Il "futuro" dell'efed; Discussione semiseria su un prossimo nex
Topic Started: Aug 6 2013, 10:19 (817 Views)
Q.R.I.C.L.Z.
Member Avatar
Splendido Quarantenne +1
Vi anticipo che questo non è un post polemico ma una vera e propria discussione per raccolta di idee e di consigli su come evolvere il mondo delle fed.
Da tempo cerco una risposta al problema della tempistica, o meglio, del writing nelle efed, o meglio, di come risparmiare tempo e fatica di stare a scrivere i match per intero, in PWE avevo proposto il sistema del report puro, in EBWA avevo fatto un mix delle 2 cose, in effetti c'era un certo risprmio di tempo ma questo andava un po' a scapito della qualità dei match e della caratterizzazione dei PG, quindi che sistema proporre per lo sviluppo dei match ? Ci sarebbe la simulazione, sia pura che pilotata, il metodo che usa Paco per i PPV, sistema ottimo ma mi immagino lo sbattimento tra realizzazione dello stesso alla console e montaggio, per non parlare del fatto che serve un'ottima connessione, in termini di velocità, per caricare i match sull'internèt, quindi anche questo sistema è da escludere in una visione di show settimanali.
Quindi come fare per far vivere una fed in un tempo relativamente breve ? Soprattutto in ottica di bookering/ownering ? Il problema è questo, al momento non riesco a vedere soluzioni alternative, ed è qui che chiedo il vostro aiuto, come evolversi ? Come e cosa chiedere a una fed che voglia essere di buon livello (e qui c'entrano molto i PG nel ring e il contorno) e che non richieda giornate e giornate d'impegno a chi volesse promuoverla ?
Resto fermo sul sistema dei promo, anche se ripeterò fino alla morte che vanno usati i forum per dare un'interazione continua e non limitata ai soli show settimanali (e qui è ottima l'introduzione di Piccioner, che io personalmente uso malissimo in quanto sono un vecchio rincoglionito non pratico delle nuove tecnologie... Ok torno davanti al cantiere a dare consigli agli operai...), trovo che favorire l'interazione continua fa solo che del bene ai PG.
Signori, a voi...
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
The Special Uan
Member Avatar
The Good
Annoso problema che, senza voler essere saccenti, vede la wfs sempre in prima linea per trovare soluzioni.

Di base bisogna mettersi in un'ottica precisa: non strafare. Perché per avere tutto questo bisogno avere writer fissi e affidabili e continui, cosa che si conta sul dito di una mano, e quindi se ci si mette in testa di fare 5 match a show o sei Danilo che per la sua creatura sacrifica anima e corpo o troverai sempre ritardi sulla tua strada.

Anche la r-pro è un esempio. Uno show grosso al mese, permettendo a vinci e fra di lavorare loro al writing senza il peso della scadenza settimanale.


Secondo me bisogna trovare il proprio tempo, il proprio ritmo in base alle proprie esigenze.

Questo per quanto riguarda l'annoso problema writing.

Ci sono altre questioni?

Ps: anche la scelta dei 6 ppv annuali al posto dei canonici 12, lascito della wwe, aiuta a tenere le scadenze, a meno che paco non giochi a The sims
ME DOVEDE DA LI SORDI, QUELLI GROSSI, BIG MONEY I BIG MONEY, I WANT BIG MONEY
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
mattmast
Member Avatar
The Sheep
Non penso che il metodo attuale sia migliorabile più di tanto.

Se tutti lavorano di più si possono aggiungere altre mille cosette, ma appunto bisogna aggiungere del lavoro.

I report dei match sono indispensabili perché sono un'altra arma di caratterizzazione del PG e sinceramente fosse per me anche i PPV rimarrebbero scritti con solo un video di riassunto. Proprio come l'ultimo Euromania. Però capisco che un PPV video rende comunque molto di più.

Detto questo, calcolando che adesso c'è un numero di handler in federazione maggiore di qualunque altro periodo (o comunque di handler attivi), questo metodo è ampiamente sostenibile.

P.S.: Se ritornano anche i show settimanali video si fa un passo indietro a mio avviso. Perché la libertà che ti dà il writing non te le da nessun altro supporto, purtroppo.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Q.R.I.C.L.Z.
Member Avatar
Splendido Quarantenne +1
Quote:
 
Di base bisogna mettersi in un'ottica precisa: non strafare. Perché per avere tutto questo bisogno avere writer fissi e affidabili e continui, cosa che si conta sul dito di una mano, e quindi se ci si mette in testa di fare 5 match a show o sei Danilo che per la sua creatura sacrifica anima e corpo o troverai sempre ritardi sulla tua strada.


Posso essere d'accordo su questo punto Ivan, ma presenta un problema, ovvero quello dei PG sottoutilizzati. Io penso che 3 match alla settimana sono pochi, in una fed come la WFS, col roster che ha, ne servirebbero almeno 5, però in effetti è un cane che si morde la coda, siamo sempre a quella...
So cosa passa Danilo perchè in EBWA ho fatto lo stessa cosa, e mi prendevo un mese per fare card elefantiache di 12/13 match, anche lì era un tentativo di proporre una novità...

Quote:
 
Ps: anche la scelta dei 6 ppv annuali al posto dei canonici 12, lascito della wwe, aiuta a tenere le scadenze, a meno che paco non giochi a The sims


O a NBA live ! No comunque qui non concordo, per me i PPV devono essere 12, sono nostalgico su quello...
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Q.R.I.C.L.Z.
Member Avatar
Splendido Quarantenne +1
Quote:
 
I report dei match sono indispensabili perché sono un'altra arma di caratterizzazione del PG e sinceramente fosse per me anche i PPV rimarrebbero scritti con solo un video di riassunto. Proprio come l'ultimo Euromania. Però capisco che un PPV video rende comunque molto di più.


Attenzione Mast, il "report" è solo il riassunto di quello successo nel match, il metodo attuale è il "writing", a me i PPV della WFS piacciono in video (cambierei i telecronisti... ;) ), ed è giusto dire che il metodo attuale non è più di tanto migliorabile, è per quello che cerco idee nuove... Cioè una novità che possa cambiare radicalmente il mewtodo stesso.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Red Revolution Raven
Member Avatar
The Ugly
Q.R.I.C.L.Z.,6 August 2013
12:24
Posso essere d'accordo su questo punto Ivan, ma presenta un problema, ovvero quello dei PG sottoutilizzati. Io penso che 3 match alla settimana sono pochi, in una fed come la WFS, col roster che ha, ne servirebbero almeno 5, però in effetti è un cane che si morde la coda, siamo sempre a quella...
So cosa passa Danilo perchè in EBWA ho fatto lo stessa cosa, e mi prendevo un mese per fare card elefantiache di 12/13 match, anche lì era un tentativo di proporre una novità...

C'è da dire che il sottoutilizzo dei pg nell'ultimo periodo è dovuto al fatto che ci fosse la storyline ASW vs WFS a monopolizzare tutto; prima si riusciva senza problemi a garantire una presenza abbastanza equilibrata a tutti i wrestler.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
mattmast
Member Avatar
The Sheep
Che poi tra l'altro non ho mai capito perché un handler per sentirsi coinvolto voglia essere sempre in card. Puoi promare anche senza, e credo che un feud abbia anche più possibilità di svilupparsi senza troppi incontri di mezzo. Alla fine l'importante è apparire in PPV, no?

Comunque per report intendevo la descrizione del match.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Seifer
La "Concorrenza"
Se ci limitiamo alla questione "writing" dipende solo da: 1) le persone che ci lavorano 2) l'indirizzo che si vuole dare alla Fed.

Esempio WTF: faccio tutto da solo e non amo chiedere aiuto esterno non perchè il mio modo di scrivere sia per forza così diverso da quello degli altri (quando ospitiamo match R-Pro, il writing di quei match è assolutamente all'altezza delle aspettative) ma perchè per me il writing è essenziale a portare avanti le storyline. Lasciando ampia libertà di manovra nei promo, agli handlers (è inusuale che vado a dire a Tizio cosa scrivere in un promo, al più mi viene chiesto), mi avvalgo della libertà nella scrittura dei promo per portare avanti delle trame, sia ad ampia veduta (interferenze che servono a fomentare rivalità, etc..), sia nel contesto stesso del match che cerca di rappresentare una storia.

E' ovvio che una WFS dove invece il rapporto di importanza promo/match è suddiviso differentemente (diciamo 70/30) c'è una maggiore veicolazione dei promo per ottenere lo sviluppo di certe storie, mentre il writing dei match è più sintetico, con gli intermezzi commentary che ti strappano la risata ma volti anche a spezzare il ritmo del match, a mo' di "dissacrazione".

In generale non c'è la ricetta perfetta, dipende tutto dai gusti e da cosa si vuole ottenere. Tu hai "inventato" le strategy, quindi dovresti sapere benissimo che quello che conta davvero è l'inizio (entrate, schermaglie iniziali), una descrizione della fase mediana (per lasciar capire come i contenders affrontano l'incontro) e la fase terminale (il punto focale che caratterizza l'incontro). Restando fermi questi punti, può andar benissimo anche un writing in stile report, che sarà meno enfatico, ma risulterebbe comunque funzionale.


Ripeto: alla fine dipende da cosa si vuole e da cosa si è disposti a fare per ottenerlo.
Se vuoi il writing super-accurato però lo vuoi delegare ad uno staff di writer, allora parti già col piede sbagliato perchè di stì tempi non trovi un cazzo di nessuno.
Se dici "lavoro da solo, uso il sistema dei report" ma poi non piace manco a te, ti stanchi dopo un mese o meno.

Io se mi mettevo in testa di fare show settimanali a 6 incontri e PPV con 10 o + incontri, non duravo un anno. Ho cadenzato la WTF con show settimanali da 4 match, e ogni 5 settimane (quindi ne sono circa 8 all'anno) un live-show che conta 6-7 match (se ce ne sono di più, qualcuno mi aiuta nel writing).

In definitiva: 1) decidi cosa vuoi fare 2) valuta QUANTO puoi e sei disposto a fare 3) ma molto più distaccato, controlla se c'è chi è disposto a darti una mano..........ma non contarci troppo. :D
La vita è un varieté
e 'o cazz è cumm 'o rré
e io ca so' guaglione,
t'o ronco 'stu bastone sott' 'a luna
puttana comm'a ttè.

(O' tiempo se ne va - Squallor)
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Q.R.I.C.L.Z.
Member Avatar
Splendido Quarantenne +1
Sono tutte ottime discussione e ci tenevo molto a sentire il "punto-Danilo", ma io sto cercando proprio idee alternative al duopolio "report-writing", non si neanche come spiegarlo perchè se sapessi cosa stoi cercando l'avrei già trovato, mi pare ovvio :).

Uno show semi-writing con fermoimmagini ? Naaaa... Squallido, una pura simulazione ? Lunga da montare... Il gioco online diretto ? Sottintenderebbe che tutti abbiano la stessa piattaforma e orari concomitanti, quindi irrealizzabile...
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Trax
Member Avatar
The Bad
questo non è "futuro", sono tutte questioni vecchie e stravecchie.

non c'è bisogno di un'altra fed.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Q.R.I.C.L.Z.
Member Avatar
Splendido Quarantenne +1
Paco, sicuramente concordo sul fatto che non c'è bisogno di un'altra fed classica, tra WFS, WTF ew Raven Project il mercato è mnolto soddisfacente, io veramente, credo di averlo ben spiegato, sto cercando idee proprio per un nuovo gioco.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Q.R.I.C.L.Z.
Member Avatar
Splendido Quarantenne +1
Sentite un po' st'idea, ne stavo parlando con Danilo in chat (siete pregati di evitare stroncature clamorose perchè sono anziano e la cosa potrebbe farmi stare male e condurre a un infarto ;) ): implementare un sitema in stile fantacalcio per delineare il roster e i wrestlers del singolo handler e un sistema di GDR per decidere lo svolgimento del match... E fin qui è successivamente incasinato ? Veniamo ai particolari:

1- Roster "libero"

2- Numero di wrestlers selezionabili in base a un "credito" che ogni handler ha a disposizione, a lui la scelta se puntare su un singolo wrestler molto quotato (un main eventer) o su diversi PG giovani o da far crescere, che avranno una valutazione minore ma potranno crescere

3- Sistema spot-in-forum, poi un handler può mandare uno spot che vada nello show settimanale, ma il più del lavoro si fa in forum

4- I bookers valutano gli spot o feud con un sistema di voti da 1 a 5 punti

5- Il creative control è condiviso (come in EBWA), un handler può proporre una storyline e discuterla coi bookers, che però hanno la decisione definitiva sull'esito della stessa

6- L'handler ha a disposizione una cifra da spendere (che può essere di 100 crediti, pare ad esempio a 10 milioni di $), ogni spot o storyline può far crescere o diminuire questa cifra.

7- Decisione del roster - come nel mercato del fantacalcio ad ogni PG viene affiancata una valutazione: Cougar, campione in carica, può valere una cifra considerevole, tipo 50 crediti (5 milioni di dollari), RRR, wrestler affermato e veterano, 47, Mehmet Arkin 45, Guardian come RRR, Shane Hero, wrestler giovane in rampa di lancio, 32, McLaren 30, Donnelly 25 e così via, fino ad arrivare ai jobbers tipo Pequinho a 1... E' decisione dell'handlers poi scegliere chi e quanti ne vuole nella propria scuderia (fino a 5)

8- Con un sistema di statistiche basata sullo stile, attitude, fisico del wrestler prescelto, viene redatta una scheda tecnica (uno Sean Stanton sarebbe praticamente insomittibile e fortissimo nelle submissions, un powerthouse come Guardian resistente al 90% delle powermoves ma vulnerabile a quelle aeree, un pure-tecnical come Rex McZax riserverebbe countermoves a manetta, un cheater come Arkin avrebbe sempre pronta uan fuga dal ring o un aiuto esterno ecc... Poi queste statistiche sarebbero da decidere.

9- Come si svolge il match ? In ogni incontro vengono stabiliti X "momenti chiave" (direi 3, non necessariamente entrata e prima fase/parte centrale/finale, potrebbero anche essere 3 colpi di scena consecutivi dopo un match normale), poi con un report vengono unite le parti tra un momento e l'altro.

10- Gli "eventi chiave vengono stabiliti col tiro di un d20 da GDR (che sarebbe sto coso qui, per chi non lo sapesse http://a.tgcdn.net/images/products/zoom/de...al_hit_d20.gif), in base al "valore" del wrestler vengono stabilite X incognite (Cougar avrebbe solo 1 valore negativo su 20, un wrestler medio fino a 9, un jobber fino a 19) basate su un fattore di esperienza in ring/aiuti esterni ecc... Questi eventi possono essere: finisher succesfull, finisher fail, intervento esterno, submission, conteggio di 2, referee fall, botch move, INFORTUNIO CAUSATO !, INFORTUNIO SUBITO ! ecc...

11- Nel caso venga portato in fed un wrestler con valore che viene dichiarato 25 o inferiore, il 1° match sarà un tryout match, se non lo si supera il wrestler viene giudicato inadatto alla fed (lo mandiamo a NXT ;)... O in WTF :)

12- Ogni handler versa una "quota mensile" pari al 10% del valore del proprio wrestler, arrotondata ovviamente per il mantenimento "on the road" del proprio protetto (o protetti). Nel caso un wrestlers perde di valore a seguito di un feud perso o altro (infortunio ecc...), i soldi vengono scalati dal conto dell'handler, che se arriva a 0 deve "rilasciare" il wrestler.

13- Varie, eventuali, proposte... Questa è solo l'idea primigenia... Andateci piano :)...
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Trax
Member Avatar
The Bad
rendere il gioco più cervellotico è un'ottima idea!

Posted Image
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Red Revolution Raven
Member Avatar
The Ugly
D&D + fantacalcio + vecchia ASW.

Troppo complicato, non ci trovo niente di avvincente se non una tecnicizzazione eccessiva del sistema di gioco che non mi piace affatto.


Questa però la metto perchè è fica.
Posted Image
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
RankD
Member Avatar

Io vengo dal mondo d&d (precisamente una evoluzione, non so se ne avete mai sentito parlare dei GDR by chat) e me ne sono andato perchè mi seccava perdere 3 ore ogni giorno. La tua idea Q.R.I.C.L.Z. è buona, ma complicata e si lascia tutto al caso. In questo modo si crea troppa confusione e i piani, la maggior parte delle volte, potrebbero saltare per un dado sbagliato. Insomma mandi al diavolo il lavoro di un anno solo per il caso e a me sta roba non piace :)

Secondo me il futuro potrebbe essere la specializzazione di una fed. In che senso? Guardiamo l'AVLL: lucha libre pura. Un ottimo modo per uscire dalla mischia delle efed stile WWE. In questo modo potremmo avere efed di puroresu (io aggiungerei anche di MMA). Ora arriviamo al succo della questione il writing: a questa domanda non ho una soluzione, ma credo che rimanere nella tradizione (cioè dei match scritti per esteso e non dei report) sia la soluzione migliore.

Dico la verità però che anche questo aspetto può risultare un po' complicato. Una volta avevo pensato di aprire una efed stile MMA con uno show ogni uno o due mesi, ma subito mi è sorto il dubbio dei match. La mia idea era quella di utilizzare una piattaforma ps3 o xbox che però non ho e quindi ho buttato tutto fuori dalla finestra :)
[spoiler=Palmares]David Turner:
- Raven Project, Team HCW vs Team WTF: unico sopravvissuto e vincitore con il Team WTF (David Turner, Thorsten Eversen, John Pranzo & Razor-Blade)
- WTF Rising Star Champion (2x)
- WTF TOTAL Champion
- Winner WTF Royal Rumble 2016 (entrato come numero 18#)

Aenigma:
- R-Project 6-Man Tag Team Champion (The Masks w/ Puma Kaiser IV, Puzzle)
- AVLL Intercontinental Jr. Heavyweight Tag Team Champion (International Questions w/ Puzzle)

Jason Slayer:
- Winner WTF Royal Rumble #1 (entrato come numero 30#)
- WTF Tag Team Champion (The New Kult w/ Paul DeSade)[/spoiler]
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
1 user reading this topic (1 Guest and 0 Anonymous)
Go to Next Page
« Previous Topic · Si faccia una domanda e si dia una risposta · Next Topic »
Add Reply
  • Pages:
  • 1

Theme Designed by McKee91 and Lout of ZNR