Welcome Guest [Log In] [Register]
Welcome to Raven Project.


If you're already a member please log in to your account to access all of our features:

Username:   Password:
Add Reply
Uprising #107
Topic Started: Apr 11 2014, 21:59 (245 Views)
Trax
Member Avatar
The Bad
La puntata si apre dal backstage del WFS Asylum e ci troviamo in compagnia di David Barriage. Il londinese sfoggia un nuovo look e si rivolge subito al popolo WFS.

"Prima di tutto, se vi stavate chiedendo che fine avessi fatto dopo aver distrutto Hammer al PPV, well.. ero in vacanza!"

Sorriso beffardo della East End Machine.

"Stasera, invece, sono qui nuovamente a deliziare i vostri occhi della mia presenza. Stasera Wildcat proverà sulla sua pelle quello che Hammer ha provato prima di lui...

QUANTO FA MALE METTERSI CONTRO BARRIAGE!!"

Barriage si batte il petto come per caricarsi e ricomincia a parlare.

"Stasera il povero Kenny verrá abbattuto sotto i miei colpi e, dopo stanotte, anche gli ultimi ritardati che ancora non lo hanno capito realizzaranno il fatto di essere talmente fortunati dall'aver visto David Barriage all'opera!"

Nuovo momento di autocelebrazione del londinese che, dopo un lungo respiro, conclude il discorso.

"Dopo stasera anche la dirigenza WFS capirà la fortuna nell'avere uno come me nel suo roster e mi darà quello che mi merito e non un rifiuto del wrestling come McZax!"

Barriage se ne va mentre la linea torna alla regia.


[align=center][utube]http://www.youtube.com/watch?v=zI432pmpbvs[/utube][/align]
Kenny McZax, nel backstage, in compagnia di Melanie Iglesias.
Il cameraman cerca di attirare l'attenzione di Melanie, che è rimasta come inebetita. La ragazza sembra fissare Kenny con un certo timore, ed una punta d'astio. Più che mai evidente che il suo stato d'animo sia legato a quanto successo alla fine della scorsa puntata.

Dopo qualche secondo, è il Mancunian Wildcat a risvegliare l'attenzione di Melanie, con uno schiocco di dita.

KMZ: "Che facciamo? La cominciamo quest'intervista o no?"

Melanie sembra ridestarsi e dopo essersi schiarita la voce, comincia l'intervista con un'inaspettata professionalità.

MI: "Buona sera Kenny. Questa notte sarai impegnato nell'opener di Uprising, in un match contro David Barriage. Il tuo primo match dal...traumatico scioglimento del tag-team con Magnus Borg..."

Melanie si interrompe, Kenny invece, inquadrato in primo piano, sogghigna e si "liscia" il mento.

MI: "...non ti chiederò previsioni circa il match di stasera. Non credo interessino neanche agli spettatori. Quello che io voglio chiederti... quello che penso che tutti vogliano chiederti è... PERCHE'?"

Il tono, piuttosto irato, della bella intervistatrice, per un attimo sorprende Kenny. Ma è giusto un istante, poi il più giovane membro della dinastia McZax ritrova il suo consueto "aplomb" o meglio la sua poco invidiabile strafottenza.

KMZ: "Wrong question, Melanie. Mi sarei aspettato di più. Potrei rispondere con un: perchè no? Voglio dire: forse, quando io e Magnus abbiamo cominciato a lottare insieme, eravamo su livelli piuttosto vicini. Ma con il passare del tempo, io ho ingranato un'altra marcia. Non sono io a dirlo, ma le imprese che ho fatto. Sono stato il migliore del duo... le mie imprese alla Rumble o allo scorso Anarchy, sono già dei "FN'Moments" di questa Federazione. Alla fine... Magnus era diventato un peso morto che mi tiravo dietro. Avrei fatto buon viso a cattivo gioco, se non lo avessi visto anche costantemente favorito... voglio dire, io mi sono guadagnato una shot per sfidare Rorschach, ho dovuto battere un wrestler come Josh Stark, lui cosa ha fatto? Ha solo sfruttato il fatto di essere un amichetto di Nathan Storm, che è stato allievo di suo padre. Di fronte alla sua egoistica pretesa di continuare a tarparmi le ali, tentando di incatenarmi al fare squadra con lui, in maniera da vivere della mia gloria riflessa... beh, ho semplicemente reagito com'era giusto che fossi: spezzando un'alleanza nella quale ormai lui era l'unico ad averne solo da guadagnare, mentre io soltanto da perdere."

MI: "Esistono anche altri modi per sciogliere un team, che non prevedono il mandare all'ospedale, con una commozione cerebrale, l'ex-partner..."

Kenny prima ridacchia, poi sbuffando, sorride.

KMZ: "Dici che ho esagerato? Io non direi. Ti faccio notare che non ho neanche usato la "V per Vendetta", una manovra che ha messo giù perfino Travis Pain."

Melanie inarca un sopracciglio.

MI: "Vuoi farlo passare per un atto di clemenza."

KMZ: "No. Semplicemente... la Vendetta è un piatto che va servito freddo..."

Kenny si allontana da Melani, avvicinandosi invece all'obiettivo della telecamera che lo fissa.

KMZ: "Ed io con Magnus non ho ancora finito di giocare..."

CAMERA FADES


[align=center]Posted Image[/align]
Backstage della WFS.
Luce soffusa. (e dov’è il legnaceo sgabello? ndTrax)
I faccioni di Bohèmien e l'Artista compaiono sul Titantorn.

Bohèmien: "Quanto è ironico il destino? Una settimana prima attacchi un team di perdenti... E la settimana dopo te li ritrovi, faccia a faccia, per ottenere un posto ad Anarchy..."

Boe si riferisce al match di stasera contro il This Team Could Have Died .

Bohèmien: "Volere ciò che il fato ti dà e piegarlo ai propri fini con la propria Volontà di Potenza, questo è essere Oltre-Uomini. Quei beceri esseri che ci ritroveremo davanti non hanno neanche la capacità cranica per comprendere ciò che dico..."

Modesto, Boe.

Bohèmien: "This Team Could Have Died. Io effettuerei una piccola correzione... Questo team sarebbe DOVUTO morire. Ma, mi perdonino i fan di Donovan e Lahart... La loro fine giungerà stasera".

Perentorio.

Bohèmien: "Mi dispiace, ma loro non meriterebbero neanche il loro posto in Whole Fuckin' Show. NOI siamo lo Show, loro... Uno spettacolo di Serie B. Il fato ci ha voluti contro, per un solo scopo: il nostro trionfo".

Quindi interviene l'Artista.

The Artist: "Donovan... Lahart... Dovreste essere contenti. Sarete la materia per l'inizio... Di una grande opera d'arte... La nostra vittoria ad Anarchy! AHAHAH!"

E sulla risatina sinistra dell'Artista il promo si conclude…


[align=center]Posted Image[/align]
Le telecamere ci portano direttamente sul ring. David Barriage e Kenny McZax sono uno di fronte all'altro, mentre l'arbitro ricorda le varie regole del match.

Ian: "Mi sembrava che dovesse esserci un arbitro diverso."
Frank: "Infatti, ma pare che all'ultimo secondo sia dovuto scappare per far partorire un cucciolo di lamantino."
Ian: "Ah."

DIN! DIN! DIN!

Il match ha inizio, e c'è subito un clinch al centro del ring! La stazza dei due è molto simile, quindi nessuno dei due ha la meglio ma basta un pestone ben assestato dell'East End Machine per liberarsi e colpire il Wildcat con un potente Uppercut! Il wrestler di Manchester barcolla all'indietro, finendo contro le corde! Barriage lo afferra, connettendo una Irish Wisp che manda, ancora una volta, McZax contro le corde..Back Body Drop! Brutto schianto per il membro della famiglia più famosa del wrestling! The Three Stars Superstar afferra la gambe del suo rivale, vuole connettere una Boston Crab! Kenny, però, si divincola come un pesce fuor d'acqua e riesce a liberarsi, scalciando via il suo rivale..Barriage, però, si volta subito e si fionda sul suo rivale, ma il Wildcat evita tutto con un Frontflip! Il wrestler londinese è presto alla sprovvista, mentre si vede arrivare un McZax a tutta velocità: Running Forearm Smash! Barriage a terra, ma Kenny riprende la rincorsa..Running Leg Drop! E poi prova anche uno schienamento!

1...2...NO!

Ian: "Vorrei dire qualcosa, ma non so cosa dire."
Frank: "Volaaaaaa, un'aquila nel cielooooo..."
Ian: "..."

L'East End Machine si libera, ma adesso è in balia di Kenny..quest'ultimo gli afferra la testa e inizia a colpirla con delle ginocchiate! Barriage non riesce a liberarsi..Snap Suplex di Kenny! Poi si rialza e colpisce con degli Stomps il corpo del londinese! Una furia! David cerca di rotolare fuori dal ring, ma Kenny non gli lascia nemmeno un secondo libero al suo avversario..e lo chiude in un Arm Lock! David urla dal dolore, cercandosi di liberarsi ma senza riuscirci..l'arbitro si avvicina a lui per capire se vuole cedere, ma questo non sembra che accadrà! Infatti, il wrestler di Londra si sta rialzando, mentre il Wildcat cerca di aumentare la pressione sul braccio, ma ormai Barriage è in piedi! Gomitata alla testa di Kenny, che, però, mantiene la presa! E allora parte un'altra gomitata, ma Kenny c'è ancora..e un'altra ancora! Questa, volta, il lottatore di Manchester molla la presa e viene afferrato al volo da David..Spinebuster! Che impatto! E prova subito il pin!

1...2...NO!

Anche questa volta, nulla da fare! I due sono a terra, ma David si sta già rialzando a differenza del suo avversario..ecco che lo rialza, Uppercut! E un altro! Un altro ancora! Kenny finisce contro il paletto e allora David prende la rincorsa..Clothesline! Kenny barcolla al centro del ring..RUNNING BULLDOG! Ottima combo del lottatore! Adesso, l'East End Machine ha in mano le sorti del match, rialza il suo rivale e si prepara alla Green Light! CONNE..NO! Kenny lo spinge via! Barriage si volta..CLAWS! T-BONE SUPLEX! Mamma mia che reazione incredibile del Wildcat!

Frank: "Sono curioso di sapere come sta il lamantino!"
Ian: "A me non frega assolutamente nulla."
Frank: "Sei una persona glaciale."
Ian: "Io voglio solo andare a casa."

Kenny va per lo schianamento!

1...2...THR..NO!

WOW! BARRIAGE SI SALVA! I due sono esausti a centro del ring, ma attenzione! Arriva qualcuno dal backstage..E' MAGNUS! ARRIVA MAGNUS!

Magnus Borg percorre la ramp, ancora incerottato dopo l'attacco subito una settimana fa! Kenny McZax si affaccia dalle corde minacciando l'ormai ex tag partner, i due si scambiano insulti... MA POI KENNY SI LANCIA FUORI DAL RING CON UN PESCADO!

Ian: "Damn, discutono più di quanto lo facevamo io e la mia ex moglie!"
Frank: "Non sapevo che fossi stato sposato..."
Ian: "Oh well, è una lunga storia, ero a Las Vegas per una festa di addio al celibato e la mattina dopo ho scoperto di aver sposato una spogliarellista..."


Il Wildcat si rialza nonostante abbia risentito anche lui del colpo, rialza anche Magnus e lo whip... no! Magnus reversa l'irish whip e lancia Kenny contro le transenne! Kenny cade in posizione seduta... e il figlio di Ice Cold arriva con un terrificante low dropkick! Il referee scende dal ring intimando allo svedese di fermarsi, ma Magnus lo sposta, raccoglie una sedia... e la usa per un front flip legdrop! E giù di sediate che aprono una vistosa ferita sulla fronte dell'inglese!

Il pubblico dell'Asylum per una volta è tutto dalla parte di Magnus Borg, che ora rialza Kenny e lo fa rotolare sul ring... invitando David Barriage a schienarlo! Ma Barriage preferisce chiudere la questione a modo suo e lo chiude nella East End... Kenny resiste per pochissimo prima di cedere!

DIN DIN DIN!!!

Finirà nei registri come una vittoria per submission, ma l'intervento di Magnus è stato determinante, con lo svedese che si allontana dal ring annuendo soddisfatto.

David Barriage def. Kenny McZax via East End in 6'27"

[align=center]Posted Image[/align]
Hell Yeah! degli Zebrahead risuona nell'arena, sullo stage Aaron Lahart e Calvin Donovan che si dirigono rapidamente nel ring. Il primo a prendere la parola è Donovan.

CD: Salve Manchester!

Il pubblico intona fischi contro il performer americano.

CD: Vaffanculo Manchester!

Lahart spintona Donovan che riprende immediatamente la parola.

CD: Bhè dire che possiamo saltare i convenevoli e passare direttamente al sodo. Tra poco avremo un match contro The Artist e quell'altro, e voglio mettere in chiaro un concetto. La settimana scorsa abbiamo combattuto contro gli Extreme Idols e c'è chi sostiene che abbiamo vinto grazie all'intervento di The Artist ... e quell'altro. Bhè non è così! Abbiamo letteralmente sovrastato gli Idols, il match è da subito risultato a senso unico. Perciò l'intervento di The Artist e quell'altro mi ha fatto girare i coglioni e non poco. So bene che sono due deviati psicologicamente instabili ma non pensavo che al posto del cervello avessero un'autoclave a sbarre.

A questo punto Lahart inizia a parlare.

AL: Comprendo quale raptus di follia suicida, peraltro pienamente in linea con la vostra persona, vi abbia spinto a voler inficiare il nostro trionfo sugli Extreme Idols, ma posso con certezza dirvi che tale errore madornale non resterà impunito, perché se c'è una cosa che detestiamo più di altre è la stupidità manifesta di chi, facendo scudo alla sua persona col più plateale sciovinismo, pretende di mistificare la realtà.

Lahart si aggira per il ring, mentre Donovan lo guarda con gli occh sbarrati come a pensare: CHE CAZZO HA DETTO?

AL: Lo sappiamo benissimo, voi ci guardate con aria di sufficienza, considerandovi migliori di noi, ma vedete, semplicemente...

Non lo siete.

L' unica cosa che riuscite a sputare fuori dalle vostre fogne munite di denti riguarda il nostro cazzo di nome .Parlate di Arte applicata al Pro Wrestling, tuttavia sul ring i vostri movimenti sembrano spasmi casuali, piuttosto che Tag Team action. Vi atteggiate come dominatori, ma l'unico sentimento che suscitate nel pubblico è un misto di disgusto e divertimento, dovuto alla vostra ridicolaggine. E soprattutto, siete convinti di vincere stasera, ma statene certi, l'unica cosa che avrete guadagnato ai 3 rintocchi dalla campana sarà, con queste premesse, una VAGONATA DI CALCI IN CULO.

Donovan osserva Lahart con sguardo en?gmatico.

CD: Non sono riuscito a capire quale fosse l'inizio e quale la fine del tuo dicorso Aaron, ma un cosa l'ho capita. CALCI IN CULO. E ce ne saranno anche per voi Extreme Idols, non crediate i esservi sbarazzati di noi dopo aver incassato una vittoria del tutto inesistente. Stasera vinceremo il nostro match, otterremo la shot e ci prenderemo quelle cinture.

AL:

WE
WILL
BRING
THE
LIGHT
.

I due abbandonano il ring.


[align=center]Posted Image[/align]
Sul F'ntron parte il video ideato dalla WFS per il ritorno di Simon Steed [utube]https://www.youtube.com/watch?v=4arudFBv8pE[/utube] e subito dopo parte l'assolo introduttivo di Brains così che a presentarsi nell'Asylum è Simon Steed.
Di ritorno dal brutto volo di Night of the Scars, il californiano si presenta in tenuta da combattimento e già munito di microfono inizia a parlare sullo stage, mentre il video finisce.

Steed: "Well... That's all.
Niente flash, attese, momenti di suspance o altro, ho visto questo video sul mio 'ritorno' in questi giorni, ma davvero... Non è per niente un cazzo di evento."

L'atleta di Los Angeles non sembra nemmeno intenzionato a salire sul ring e resta immobile sotto al F'ntron.

Steed: "Ho avuto una caduta abbastanza dolorosa, senza ombra di dubbio, ma non è successo niente di grave, si cade, ci si rialza, si cade di nuovo, niente di rotto, ok, si va avanti ancora e ancora, è il cerchio della vita and who f'n cares?!?"

Simon si concede un giro sul posto, per mostrare all'arena di essere perfettamente integro, senza problemi fisici gravi.

Steed: "Ho subito una sconfitta che mi brucerà dentro per tutto il resto della carriera, non lo nego, probabilmente non sarò ancora al top per qualche settimana, altra cosa certa, ma non cambia assolutamente niente.
Here I Am. Same old Simon & Steed."

Con un cenno con le mani, Steed fa capire che l'argomento 'ritorno' è chiuso.

Steed: "So... Dopo il passato, pensiamo al futuro, ok? Fuck! Ho combattuto talmente tanto tempo contro Memeth, contro i McZax e tutti gli altri, da non ricordarmi nemmeno più cosa cazzo facevo prima, ma ricordo che mi piaceva!
Amavo azzuffarmi senza ragione con qualche stronzo nel backstage, per poi venire qua fuori e massacrarci un po' alla vecchia maniera... E mi manca."

Pausa scenica perchè non mi piace fare paragrafi troppo lunghi.

Steed: "I mean... La scalata verso il successo è stato probabilmente il miglior momento della mia carriera e difendere la cintura WFS è stato altrettanto fantastico, ma i titoli non sono tutto... Se davvero avere cinture sulla spalla o nel palmares fosse l'unica cosa che conta... Qui in WFS il miglior wrestler sarebbe sul serio quello che ha vinto più volte il WFS Title, if you know what I mean...
Il tempo passa e dal mio regno come WFS Champion ci sono state un paio di costole da operare, poi un paio di vertebre, un paio di compleanni, ho sfondato gabbie con la schiena e per finire ho fatto un volo da un sacco di piedi dritto per dritto addosso a Ian e Frank!"

Il duo al commento se la sghignazza facendo, come al solito, battute pessime sull'episodio di NotS a proposito di una catapulta.

Steed: "E la conseguenza di tutto ciò, non è solo che non posso più prendere un fottuto aereo o uscire da un qualsiasi negozio senza suonare come una cazzo di campana a mezzanotte, no. La conseguenza di tutto ciò è che non posso più fare quel che facevo.
Lottare in 3 o 4 posti diversi ogni settimana non fa più per me, avere 15 match al mese è diventato impossibile... Una stima più realistica per il futuro potrebbero essere... Due, magari tre, massimo quattro, ma solo se i primi due sono uno contro Pequinho e uno contro gli AFR!"

Qualche giovane fan scopre che si invecchia e rimane sbalordito, a qualcuno scende una lacrimuccia rimpiangendo i bei tempi andati, qualcuno fa partire uno sticazzi e inneggia alle poppe della tizia dei Gallaghers.

Steed: "Ma una cosa è certa. Per tutto il tempo che mi resta da spendere qui all'Asylum, darò il massimo, che sia per una lite per il parcheggio o per il secondo regno da WFS Champion, onorerò me stesso e quel ring senza cercare scorciatoie.
Niente alleanze interfederazionali e niente circolino del dopolavoro per tornare al top.
Mi dispiacerà un po'. se non riuscirò a tornare al vertice... Ma una carriera da Daniel Stuart o Kurt Hammer & Smokin' F'n Pete non fa proprio per me.
Io sono e sempre sarò solo Simon Steed. Nothing more, nothing less."

Braccia aperte per il classico saluto e inchino in ringraziamento al supporto dell'Asylum, dopodichè, Steed si gira e torna nel backstage.


[align=center]Posted Image[/align]
Enemies Like This risuona nell'arena e Josh Blaze fa il suo ingresso. Serie di five al pubblico che si accalca lungo le transenne e Josh è sul ring, microfono alla mano, pronto per dire la sua su quanto successo ultimamente.

"Clap, clap, clap. Shane Hero, mi rivolgo direttamente a te. Hai passato 2 mesi interi ad accusarmi di essere un "protetto" delle alte sfere. Un raccomandato, per usare le tue parole, e cosa abbiamo ora? Josh Blaze ufficialmente riconosciuto come number one contender al WFS Title vincendo contro di te mentre tu sei entrato dalla porta di servizio. Seriamente, pensi ancora che io sia il raccomandato e tu il povero maltrattato dalla federazione?"

Blaze fa una pausa scenica come se Hero potesse uscire a rispondere subito

"Non sto qua ad accusarti come hai fatto tu, a dire che tu sei più raccomandato di me, non è mio interesse ma quello che è successo è la dimostrazione che qua dentro siamo tutti uguali e a volte questa uguaglianza va anche contro il responso del ring. Io ti ho battuto, io dovrei stare nel Main Event di Anarchy, per il secondo anno di fila, da solo, contro Red Revolution Raven...ed invece ci sarai anche tu Shane. Saresti capace di piangere ancora caro Shane Cry Hero"

Blaze avvicina le mani agli occhi mimando il classico gesto del bambino che si asciuga le lacrime mentre piange.

"Ueeeee Josh è più bravo di me, ueeee Josh mi ha battuto, ueeeeeeee Josh ha le palle di prendere la situazione alla gola e di trovarsi in situazioni interessanti ma scomode, ueeeee io solitamente me ne sto in disparte con la mia babysitter Zoey, ueeeeee voglio giocare anche io ad Anarchy 9. BASTA PIANGERE SHANE. Se sei un uomo dimostralo stasera. Durante il Main Event non ti guadagnerai nessun diritto, visto che già te lo sei guadagnato grazie ad un tradimento in un tag team match, e se fosse per me allora anche Pequinho si meriterebbe una shot al WTF title ad Anarchy per quanto mi riguarda...ma almeno avrai l'occasione di dimostrare che non sei più un bambino piagnucoloso e che posso considerarti realmente un contender a quel titolo che fino ad ora non ti sei meritato. La strada per Anarchy 9 è lunga e tu dovrai sudare tutte le tue camicie per potermi tenere testa quando strapperò il titolo a Red Revolution Raven"

Blaze conclude il suo promo salutando il pubblico mentre ritorna nel backstage.

Camera Fades


[align=center]Posted Image[/align]
Mentre The Artist e Bohèmien si trovano già sul ring, iniziano a risuonare le prime note di Hell Yeah! degli Zebrahead, e fanno la loro apparizione sullo stage Aaron Lahart e Calvin Donovan. I due fanno qualche passo sullo stage, poi si fermano. Si guardano. E PARTE LA CORSA!

I This Team Could Have Died si lanciano sul ring e inizia subito il rissone! Donovan su Bohémien, Lahart su The Artist! Calvin Donovan costringe subito il suo avversario alle corde, poi braccio teso e fuori dal ring! Rimangono Donovan e Lahart con The Artist, Lahart colpisce The Artist con un Toe Kick, poi lo solleva lateralmente, mentre Donovan va in Springboard e Legdrop! VERY VERY Basic Combo #1! The Artist è subito a terra, Lahart, praticamente, si autonomina uomo legale e va per il Pin.

1...2...No!

Donovan fa ritorno al suo angolo, Lahart nel frattempo rialza il suo avversario, lo lancia con un Irish Whip all'angolo, poi lo segue per connettere un Corner Splash, ma non è finita, Exploder Suplex!


The Artist scagliato lontano, Lahart va a riprenderselo, altra Irish Whip, questa volta al suo angolo.

TAG! Donovan dentro Lahart fuori, ma c'è spazio per la Tag Team Move, perché Donovan cinge l'avversario alla vita mentre Lahart carica il colpo... Superkick Into Dragon Suplex! e ora Donovan va per il Pin!

1...2...No!

Altro Kickout da parte dell'Artista! Donovan guarda male l'arbitro, ma il match prosegue. Il performer di Toledo si rialza e tira su l'avversario... CHE PERò LO AFFERRA FRONTALMENTE! Overhead Belly To Belly Suplex! Un attimo di respiro per l'Artista, che ora può dare il Tag a Bohemién, il performer decadente va a riprendersi Donovan e Dionisiac Dream! Altro Pin.

1...2...No!

Donovan Kicks Out, Bohémien lo rialza, Irish Whip...No! Donovan Reversa, riporta il suo avversario a sé e Swinging Neckbreaker! Bohémie a terra, Donovan lo ritrascina al suo angolo e c'è un altro Tag, attenzione, Lahart e Donovan si preparano per eseguire la Useless Combo... A SEGNO!

1...2....NO

Arriva l'Artista ad interrompere il conteggio! Donovan non la prende bene, e si scaglia contro l'Artista che sta ritornando al suo angolo... FINTONE! Alex abbassa la terza corda e Donovan plana fuori dal ring, Lahart nel mentre è concentrato su Bohemien e non vede l'Artista che si avvicina alle sue spalle, solleva Bohémien in posizione verticale per la Lightbringer.... Ma The Artist Blocca tutto tirando a terra il compagno, Lahart si gira, sorpreso e viene afferrato... SOLEIL LEVANT! Finisher all'improvviso! Ed ora Bohémien va per il Pin!

1...2....

RINVIENE DONOVAN! NO! L'ARTISTA BLOCCA IL SUO SALVATAGGIO!

3!

L'Artista e Bohèmien si aggiudicano l'incontro.

The Artist & Bohèmien def. This Team Could Have Died in 5’52”

[align=center]Posted Image[/align]
Travis Pain è davanti alle telecamere nel backstage

"Ahahaha Nate, guarda dove siamo arrivati, IL CAOS, RRR che decide liberamente di affrontarmi al ppv, tu che pensi di avere il potere di decidere come un match possa finire ma che al massimo puoi decidere quando uscire dall'ospedale, Hero che decide di voler affrontare RRR e RRR accetta e tu che puoi soltanto firmare una decisione non tua facendola passare come una volontà di Tee. PATETICO, RIDICOLO. Il caos, ecco chi sta comandando e tu ti spacci ancora per il portavoce dei piani alti. Il caos, la confusione continueranno a dominare fino a quando, ad Anarchy 9 non metterò fine a tutta questa pantomima."

Pain fa una pausa per prendere fiato

"Eliminerò ogni rappresentazione del potere e renderò chiaro quanto la confusione sia l'unica cosa che gestisce i destini dei wrestler della WFS. Eliminerò te e obbligherò Tee a presentarsi di persona per sistemare le cose. Voi volete il caos, l'anarchia, ma non sapete nemmeno che faccia abbia l'anarchia. Ed io sono qui, perché il mio destino è quello di farvi sprofondare nella confusione totale. Io sono Travis Pain, and I'm Out of Control"

Pain si volta, la telecamera allarga l'inquadratura e mostra Pain che, dopo aver afferrato una mazza da baseball, inizia a distruggere tavoli, macchinette del caffè, distributori di merendine fino e per fino la telecamera che sotto il colpo di Pain cade a terra interrompendo il video.


[align=center]Posted Image[/align]
Il titantron si illumina, mostrandoci Shane Hero! Lo Straight Edge fissa la telecamera con uno sguardo interrogativo, indicando dietro di se.

SH: "Dovrei...Dovrei guardarmi alle spalle anche ora? E' dietro di me? No, almeno per il momento. Perché a quanto pare Red Revolution Raven, contemporaneamente detentore del titolo massimo e Fuck the Rules, è così intimidito dalle mie potenzialità, semplicemente dalla mia presenza, che non si sognerebbe mai di ingaggiare uno scontro leale, ma preferisce arrivare da dietro e stendermi violentemente con una cintura. Come biasimarlo? Chi potrebbe mai giudicare Raven per un comportamento simile?"

Sorriso di scherno.

SH: "Nella mia mente è rimasta una frase in particolare. Nel momento in cui mi trovavo al tappeto e Raven faceva la voce grossa, ha detto qualcosa che è rimasta sino ad ora nella mia mente...Che non sono all'altezza di ciò che mi proclamo. Ma in realtà due settimane fa, quando ci siamo confrontati nel backstage, io ho intravisto qualcosa in te, Raven, qualcosa che stai cercando di nascondere al pubblico della WFS, a me, ma sopratutto a te stesso. Nessuno mette in dubbio che hai scritto la storia di questo business negli anni precedenti. Ma guardandomi..."

Pausa.

SH: "Ti rivedi in me."

Hero diventa man mano sempre più serio.

SH: "Tu rivedi in Shane Hero tutto ciò che eri nel momento in cui sei diventato un lottatore professionista, tu rivedi in me lo stesso ragazzo con la stessa determinazione che avevi nei tuoi primi anni. Tu rivedi in me il tuo andare contro ogni pronostico e conquistare titoli su titoli, dimostrando sempre di essere il migliore. E tu tutto questo lo nascondi, lo nascondi semplicemente perché tu rivedi in me una tua versione migliorata. Per tutti questi anni hai costruito un impero Raven, con il sorriso stampato in faccia sei riuscito ad entrare nelle grazie del pubblico, qualsiasi esso sia. Hai conquistato la fiducia di tutti, quando in realtà non ti interessa minimamente degli altri, il tuo unico scopo è essere al centro del mondo, essere riconosciuto come l'uomo col palmares più lungo. Come se non bastasse, hai aperto una federazione che ti vede al centro, in ogni fottuto istante, di qualsiasi cosa di importante ruoti attorno ad essa."

Con un'enfasi assolutamente ironica, Hero comincia ad urlare.

SH: "Ladies and gentleman, ad aprire lo show sarà Red Revolution Raven!
Signore e signori, stasera vi presenteremo l'ennesimo main event del Raven Project con assoluto protagonista Red Revolution Raven!
E lo show si conclude così, con Red Revolution Raven trionfante!"

Lo sguardo torna sull'inquadratura, Hero scuote il capo.

SH: "Sei riuscito a dominare questo business per tutti questi anni, e adesso inizi ad avere il presentimento che tutto questo sta per finire. Che il tuo impero sta per essere distrutto. Perché da due settimane ho invaso il tuo territorio e non ho intenzione di tornarmene a mani vuote, non ho alcuna fottuta intenzione di uscire da Anarchy senza il titolo Fuck The Rules e senza la consapevolezza che anche i tuoi più grandi sostenitori hanno finalmente compreso su che grande testa di cazzo si è poggiata la WFS in tutti questi anni!"

Passo in avanti di Shane.

SH: "Goditi questi attimi, goditi questi momenti. Perché ti assicuro che non dureranno a lungo. Siediti sulla tua poltrona in pelle, nel tuo camerino, accendi la televisione e gustati il main event di stanotte. Perché ti dimostrerò che nemmeno una possibile macchinazione sarebbe in grado di mettermi al tappeto. Se ho un obiettivo, lo raggiungo. In qualsiasi modo."

SH: "End of Story."

CAMERA FADES


[align=center]Posted Image[/align]
Aeroporto di Londra Heathrow, Regno Unito
Questa mattina.

Siamo poco fuori il grande aeroporto internazionale della capitale inglese. Riconosciamo le figure di Mehmet Arkin e Ismail, i due membri del new Turkish order sono forse in partenza per il Messico, dove tra due giorni ci sarà lo show R-Pro a Città del Messico.
I lottatori non sono però soli, con loro c'è Ednan Oturk, l'uomo di affari turco intenzionato ad organizzare uno show ad Istanbul.

EO: “Mehmet, il tempo stringe e al momento tra le mani cosa abbiamo nulla di concreto. Promesse, promesse e nessuna certezza. Non è con le promesse che si arriva ad essere il testimonial della più importante compagnia europea o nel cast di un serial tv importante a livello continentale.”

MA: “La fretta non è mai portatrice di buone cose. Siete venuti da me per un motivo o sbaglio? Quindi o vi fidate di me o potete andare in malora. Tempo, ci vuole tempo, una donna partorisce una nuova vita in 9 mesi, vuoi partorire il più grande show che la storia del pro-wrestling abbia mai visto? Ci vuole tempo! Ci vuole tempo a resuscitare un morto, e se non hai pazienza non potrai mai avere i soldi che brami. Tu devi solo aspettare e chi tu vuoi sul ring si presenterà in modo molto naturale.”

EO: “Un no è un no. Se un progetto non porta a nulla è un lettera morta. Mr. Arkin, io sono disposto ad aspettare massimo 2 settimane ancora, anzi facciamo 1 settimana, ed è un grosso favore che faccio a te.”

MA: “Vuoi fare il duro con me? Pensi di poter arrivare, dettare tempistiche, comandare in un business che non conosci nemmeno? Vuoi giocare a chi è più stronzo? No Ednan, non si fanno così gli affari”

EO: “Una settimana, voglio qualcosa di concreto, una garanzia al tuo progetto. Altrimenti addio WrestlEmpire 2014, addio sogni di gloria – Ednan sorride – forse non hai fatto bene a sbarazzarti del tuo vecchio socio.”

MA: “Forse tu non fai bene a provocarmi in questo modo. Potrei mandare in fumo tutto se solo lo volessi, se solo tu continuassi a presentare la cosa come un mio guadagno. In realtà non stai parlando col primo buttafuori che incontri, so che gli interessi sono elevati e so che se perdo qualcosa io... anche tu perdi qualcosa. Siamo sulla stessa barca. Vuoi quello show? Allora mettiti in poltrona e aspetta, qualcosa che possa distendere i tuoi nervi accadrà presto e in questo modo dovrai smettere di stringere il culo con la paura di vedere sfumati guadagni a 6 zeri.”

EO: “Lo spero per tutti noi. Buon viaggio signori, e auguri per il match in Messico. Alla prossima.”

Un bodyguard preleva Oturk accompagnandolo alla sua auto.

MA: “La prossima volta che quello stronzo viene a fare il capetto di fronte a me ti do il permesso di agire di tua spontanea volontà... ma non ci sarà bisogno perché non ci sarà una prossima volta. Tutto è pronto, presto mangeremo la regina e il re sarà in posizione di scacco... e sarà obbligato a muoversi verso di noi.”

CAMERA FADES


[align=center]Posted Image[/align]
Siamo nel backstage dell'Asylum e Red Revolution Raven con le sue due cinture in spalla è ai microfono di Melanie Iglesias.

MI: "Ciao, Raven... La scorsa settimana Nathan Storm ha annunciato che i due titoli che attualmente detieni saranno unificati ad Anarchy in the UK e pertanto tu affronterai nello stesso match sia Josh Blaze che Shane Hero... Cosa pensi a riguardo?"

RRR: "Se credono che mi senta messo in difficoltà da questa decisione si sbagliano tutti di grosso! Per quanto mi riguarda, devo dirti invece che è una scelta che mi rende molto felice e questo per due motivi."

"Il primo è che questi due titoli non si muoveranno mai più da queste due spalle e unificarli è la scelta giusta, così avrò meno peso da portarmi appresso sul ring e meno rompicoglioni che vorranno questa o quella shot solo perchè una mattina hanno cagato sul cesso e si sono sentiti ispirati dal non aver lasciato la sgommata..."

"Il secondo è che almeno ad Anarchy risparmieremo tempo... Nessuno avrebbe voluto vedere Red Revolution Raven che rompe il culo a Shane Hero nell'opening e poi di nuovo Red Revolution Raven che rompe il culo a Josh Blaze nel Main Event! Molto meglio fare tutto insieme, lo spettacolo sarà più emozionante e io risparmierò energie visto che potrò affrontare quei due sbarbatelli in un unico match!"

MI: "Però con due avversari insieme diminuiscono le tue percentuali di vittoria..."

Raven guarda Melanie con fare da "bitch please".

RRR: "Fuck mathematics, Mel! Pensi che quando sia salito sul ring di Rome Total War per la Fuckinpalooza mi sia fatto i calcoli per vedere quante probabilità di vincere avevo? No, sono entrato nel ring e ho vinto, that's all! Ed è la stessa cosa che farò ad Anarchy in the UK! Mi dispiacerà per Blaze che vedrà rimandata ancora una volta la sua sacrosanta occasione di salire sul tetto della WFS, non mi dispiacerà per Hero che tornerà ancora una volta a mangiare la merda come ha sempre fatto e come sempre farà, ma è questo quello che farò. Vincere."

"E vincerò ancora. Vincerò nei prossimi Uprising, vincerò nei prossimi PPV... Sempre."

MI: "Stai promettendo un regno assoluto ed eterno, insomma!"

RRR: "Chiamala dittatura."

Raven si allontana di colpo dalla scena lasciando sola Melanie che sorride leggermente imbarazzata.

CAMERA FADES


[align=center]Posted Image[/align]
It's Main Event Time e accompagnato da una theme superfantasiosa di cui si fatica a capire chi siano gli autori e quali sia il titolo a presentarsi è Shane Hero! L'attuale contendente al titolo FTR raggiunge il ring con un sottofondo misto, tra cui spicca qualche fischio e attende il suo avversario.
Pochi secondi di attesa e con Neptune a fare da sottofondo è Josh Blaze a comparire sotto il F'ntron! Il Number One Contender per il titolo WFS al contrario è sostenuto dall'Asylum dove è atleta di casa e passando sotto la corda più bassa raggiunge l'avversario.

I due si squadrano in silenzio mentre il referee ricorda le regole, poi suona la campanella e il match ha inizio!!!

E nessuno fa niente!!!

I due si osservano ancora qualche secondo, poi iniziano a girare in cerchio a centro ring alla ricerca di un'apertura per passare all'attacco, lo fanno contemporaneamente, prova di forza... Che dura però pochi secondi, nessuno dei due ha trovato l'affondo ed entrambi fanno un passo indietro, spezzando la sfida e guardandosi nuovamente a centro quadrato.

Ian: "Mi aspetto che da un momento all'altro spunti qualcuno a dire 'Now Kiss'"
Frank: "Speriamo di no, almeno qui possiamo anche farne a meno!"


I due ci hanno pensato abbastanza e si rilanciano uno contro l'altro! Clinch a centro ring, no, Blaze gira un braccio di Hero e lo chiude in una Hammer Lock, senza affaticarsi troppo, Shane raggiunge le corde e afferra la più alta. Rope Break.
Blaze si allontana, ma Hero ne approfitta e colpisce con un Back Elbow Smash, poi delle Chop, poi prende un braccio di Blaze e lo lancia dalla parte opposta, no! Josh reversa e lancia Hero... No! Lo tira di nuovo verso di sè e connette un Dropkick! Blaze va a rialzare Shane Hero, che lo chiude in uno Small Package!

One... Two... NO! Solo 2! Blaze kicks out!

Hero rialza Blaze afferrandolo per il collo, un paio di ginocchiate e connette un rapido Brainbuster! Poi rialza nuovamente Blaze, ma stavolta c'è la reazione a suon di European Uppercut! Toe Kick ed ora è Josh a sollevare Shane Hero per un Suplex... NO! Hero atterra in piedi alle spalle del Next Nest Thing rivoltando la presa... E connette un Falling Neckbreaker! Nuovo tentativo di pin!

One... Two... Thno! Solo 2! Right Shoulder Up per Blaze!

Ma Hero continua a forzare il ritmo e chiude l'avversario una One Leg Boston Crab! Blaze soffre la presa e dopo essere stato ritrascinato a centro ring per due volte, finalmente alla terza raggiunge la salvezza del Rope Break!
La tregua dura solo pochi secondi però, perchè Shane Hero lo trascina nuovamente a centro ring, qui lo rimette in piedi, ma c'è la reazione di Blaze a suon di Forearm Smash! Hero viene portato all'angolo e poi lanciato dalla parte opposta, rincorsa di Blaze e Big Boot di Shane Hero! Lo Straightedge ora solleva Josh Blaze sopra la terza corda e lo raggiunge per un Superplex!!! NOOO! Reazione di Blaze!!! E Reverse Superplex!!! Stavolta è lui a mandare al tappeto l'avversario e poi ad allungare un braccio per lo schienamento!

One... Two... Tno! Left Shoulder Up di Shane!

Ian: "Questo è probabilmente il meglio che la WFS ha da offrire al momento Frank e hanno tutta l'intenzione di far capire perchè!"
Frank: "Oddio... Stiamo messi bene, allora."
Ian: "Questi due sono due dei massimi prospetti attualmente nel business e delle future leggende della federazione"
Frank: "Ogni volta che aggiungi qualcosa, Hernandez è cinque minuti più vicino alla morte, per potersi poi rivoltare nella tomba."


I due ora lentamente si rialzano dopo l'impatto, duro per entrambi ed iniziano uno scambio di colpi a centro ring, Blaze sembra poter prevalere con i suoi pugni, ma Hero reagisce con calci laterali alle gambe, gli affondi sono precisi e Blaze barcolla, rincorsa contro le corde di Hero e... Clothesline a sorpresa di Josh Blaze che fa volare l'avversario fuori dal ring!!!

Brutta caduta per Hero e Blaze ne approfitta per recuperare la mobilità alla gamba, Shane riesce quindi a tornare sul quadrato, ma Blaze è già sul paletto ad attenderlo e Flying Crossbody di Josh Blaze! NOOO! Hero si abbassa e lo lascia cadere sul mat! Blaze prova a rialzarsi in fretta, ma Shane Hero gli è di nuovo addosso! Shining Wizard! Schienamento di Hero!

One... Two... Threeno!!! Blaze kicks out again!

Hero guarda l'arbitro Storto, ma decide di non perdere tempo, rialza Blaze e lo butta ad un angolo, colpi di avambraccio e Chop che lasciano Blaze senza energie, rincorsa di Shane Hero e Face Wash alto!!! NOOOO!!! Blaze evita e lascia 'appeso' l'avversario, per poi caricarselo tranquillamente sulle spalle e connettere la Blaze Yourself!!! Stavolta è Josh Blaze ad andare a segno e provare il pin!

One... Two... Thrnooo!!! Coito interrotto all'ultimo da Shane Hero!!!

Ora però Josh Blaze ha una chance d'oro, attende che Shane Hero si rialzi e chiama la Flash Forward!!! Aggancio a mezz'aria... E Flash Forward... NOOOO!!! Front Facebuster dell'atleta dell'Illinois!!! Ed ora è lui a fare segno che per Josh Blaze è finita! Shane Hero si piazza ad un angolo nella classica posa di chi carica un Superkick, Blaze lentamente si riporta in piedi e Greatest Kick di Hero!!! NOOOO! Josh Blaze evita il calcio e blocca Hero in una posizione scomodissima, con la gamba sulla spalla... Per poi connettere una sorta di Leg Hook Suplex!!! Impatto tremendo per Shane Hero e schienamento di Josh Blaze!!!

One... Two... Three!!! It's Over!!!

NOOOO!!! Hero ha piazzato un piede sulla corda più bassa! Il referee chiama il Rope Break e invalida lo schienamento!!!

Josh Blaze non si scoraggia e si riporta in piedi aiutandosi con le corde, poi sale sul paletto... E Blaze Runneeeeeenooooo!!! La Frog Splash di Josh Blaze trova le ginocchia di Shane Hero ad attenderlo!!!

Frank: "Però ormai il match doveva essere finito! Se dice 3 è 3!"
Ian: "Ma se si sono accorti tutti del piede sulle corde!"
Frank: "Ma l'arbitro non se n'era accorto subito e ormai aveva battuto la mano. E' 3! Se prima non vede, non possono cambiare il verdetto dopo!"


Il primo a rialzarsi ora è Shane Hero, che pregusta la vittoria, rialza Josh Blaze e lo blocca sotto il braccio destro in posizione di Suplex, sollevamento di Hero e... NO! Blaze scende alle sue spalle, spinta contro le corde, rimbalzo di Shane Hero e Spinning Kick di Blaze! NO! Hero si abbassa in tempo e continua la sua rincorsa contro le corde mentre Blaze si rialza e si gira...

END OF STORY!

One... Two... Three!!!

C'è lo schienamento di Shane Hero!!! L'atleta di Chicago si porta a casa il match e finalmente sconfigge Josh Blaze dopo la sconfitta di Night of the Scars!

Frank: "E certo! Questo non lo invalidi eh? Venduto!"
Ian: "Sai, c'è un nome per quelli che fanno come te..."
Frank: "Non darmi del complottista eh... Che mi incazzo."
Ian: "No, si chiamano romanisti!"
Frank: "Ma tu zia quaaaa pelata!!!"


Shane Hero def. Josh Blaze via End of Story in 12’52
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Seifer
La "Concorrenza"
Visto che al lavoro è un po' fiacchetta, sono il primo a commentare.

- Barriage standard, positivo ma non eccellente.

- Promo mio, sicuramente più orientato verso il feud che non verso il match.

- Continuo a pensare che The Artist sia "fagocitato" in questo tag-team, anche questa settimana, giusto una line per lui, poi il promo è essenzialmente di Boe. Non ho mai apprezzato tantissimo l'Artista, ma credo che questo declino fosse evitabile.

- Risultato giustissimo: Barriage DOVEVA vincere contro Kenny che non ne esce neanche troppo ridimensionato visto che il match si è incastrato perfettamente nella faida tra Kenny e Magnus.

- Promo dei Badundu molto migliore della coppia di Expo, inutile sottolineare i punti di forza del duo che ho già espresso altrove.

- Steed si ritira. Lacrimuccia. No, non è vero. Non me ne frega un cazzo e poi a Tave avevo proposto uno scenario per Steed e l'ha sdegnosamente rifiutato, quindi morisse male.

- Il promo di Blaze è molto solido perchè effettivamente si basa su una serie di circostanze inoppugnabili. No more to say.

- Non concordo affatto con l'ANDAMENTO dell'incontro. L'esito poteva starci, ma così è quasi uno squash. La cosa più bella, è che penso l'abbia scritto Badini stò match. XD

- Francamente, comincio a perdermi nei pretesti o presunti tali del feud tra Pain e Storm. Cioè, i pensieri sono lineari, ma non hanno riscontri nei fatti: Storm non mi sembra tanto un fautore dell'anarchia, ha poco senso attaccarlo su quei punti, non sarebbe il momento di far diventare la questione tra i due... più personale (a fatti già lo è) e meno ideologica, visto che non è necessario?

- Best promo of the night. Mind games ad alti livelli. Hero mette verbalmente molta pressione sul Campione in carica, elevandosi al suo livello, senza essere quindi... un inseguitore distaccato.

- Ripeto quanto ho già detto: ho pochi dubbi che ci sarà Wrestlempire, e che avrà come Main Event Mehmet vs Kemal, ma COME si arriverà a questo scontro, è una storia molto interessante.

- Ho trovato questo promo di RRR uno dei migliori degli ultimi tempi: cazzuto, molto cazzuto, ma senza sfociare in una tracotanza inutile. Il campione "fan-favourite" che la WFS merita.

- Ottimo Main Event, risultato che riqualifica alla grande Hero... ovviamente, gioco forza, le parole di Blaze di prima, perdono d'efficacia. Ma dosare gli equilibri è difficile, ed in questo momento neanche necessario: l'importante è che lo saranno in dirittura d'arrivo, ad Anarchy.


VOTO ALLO SHOW: 8,5.
No, scherzo... 6,5. Show più che discreto dal punto di vista dei promo, ma dal punto di vista del lottato solo il Main Event è stato un match degno di questo nome. L'opener è stato si funzionale, ma sotto la media, il secondo match una vera cagata.
La vita è un varieté
e 'o cazz è cumm 'o rré
e io ca so' guaglione,
t'o ronco 'stu bastone sott' 'a luna
puttana comm'a ttè.

(O' tiempo se ne va - Squallor)
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Christian4Peeps

Seifer,12 April 2014
10:16
Visto che al lavoro è un po' fiacchetta, sono il primo a commentare.

- Barriage standard, positivo ma non eccellente.

- Promo mio, sicuramente più orientato verso il feud che non verso il match.

- Continuo a pensare che The Artist sia "fagocitato" in questo tag-team, anche questa settimana, giusto una line per lui, poi il promo è essenzialmente di Boe. Non ho mai apprezzato tantissimo l'Artista, ma credo che questo declino fosse evitabile.

- Risultato giustissimo: Barriage DOVEVA vincere contro Kenny che non ne esce neanche troppo ridimensionato visto che il match si è incastrato perfettamente nella faida tra Kenny e Magnus.

- Promo dei Badundu molto migliore della coppia di Expo, inutile sottolineare i punti di forza del duo che ho già espresso altrove.

- Steed si ritira. Lacrimuccia. No, non è vero. Non me ne frega un cazzo e poi a Tave avevo proposto uno scenario per Steed e l'ha sdegnosamente rifiutato, quindi morisse male.

- Il promo di Blaze è molto solido perchè effettivamente si basa su una serie di circostanze inoppugnabili. No more to say.

- Non concordo affatto con l'ANDAMENTO dell'incontro. L'esito poteva starci, ma così è quasi uno squash. La cosa più bella, è che penso l'abbia scritto Badini stò match. XD

- Francamente, comincio a perdermi nei pretesti o presunti tali del feud tra Pain e Storm. Cioè, i pensieri sono lineari, ma non hanno riscontri nei fatti: Storm non mi sembra tanto un fautore dell'anarchia, ha poco senso attaccarlo su quei punti, non sarebbe il momento di far diventare la questione tra i due... più personale (a fatti già lo è) e meno ideologica, visto che non è necessario?

- Best promo of the night. Mind games ad alti livelli. Hero mette verbalmente molta pressione sul Campione in carica, elevandosi al suo livello, senza essere quindi... un inseguitore distaccato.

- Ripeto quanto ho già detto: ho pochi dubbi che ci sarà Wrestlempire, e che avrà come Main Event Mehmet vs Kemal, ma COME si arriverà a questo scontro, è una storia molto interessante.

- Ho trovato questo promo di RRR uno dei migliori degli ultimi tempi: cazzuto, molto cazzuto, ma senza sfociare in una tracotanza inutile. Il campione "fan-favourite" che la WFS merita.

- Ottimo Main Event, risultato che riqualifica alla grande Hero... ovviamente, gioco forza, le parole di Blaze di prima, perdono d'efficacia. Ma dosare gli equilibri è difficile, ed in questo momento neanche necessario: l'importante è che lo saranno in dirittura d'arrivo, ad Anarchy.


VOTO ALLO SHOW: 8,5.
No, scherzo... 6,5. Show più che discreto dal punto di vista dei promo, ma dal punto di vista del lottato solo il Main Event è stato un match degno di questo nome. L'opener è stato si funzionale, ma sotto la media, il secondo match una vera cagata.

Sì, l'ho scritto io e NON M'ANDAVA, per questo sembra uno squash.
Palmarès e-fed

Aaron Lahart

ECF Tag Team Champion x2 w/Rob Toflay (152 days) w/ Calvin Donovan (168 days)
ECF Mr Money In The Bank 2012
ECF Undisputed Champ (219 days)
GWF Honor Champion (196 days)
WFS Tag Team Champion w/ Calvin Donovan (39 days)
8th King of Rome MMXIV
FWF World Heavyweight Champion (182 days)

Dave Barbaro

HCW World Champion (126 days)
HCW Bad Guy Of The Year 2013
HCW Crazyness Of The Year 2013
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Il Cavaliere Nero
Member Avatar
AKA Pigmeo
Badì sei uno stronzo. Io voglio i commentatori, leggo solo quello!!! :D

mi è piaciuto molto il promo di Hero.

mi è piaciuto poco il promo di Boè con partecipazione di Alex.
mi è piaciuto un po' di più il promo dei This Team Must Die.
Io sono sempre e comunque per "All team morghulis."

non male Blaze, ma visti Hero e Raven, deve aumentare i giri o rischia di diventare il più 'debole' dei 3 in vista di Anarchy.

0 interesse per Storm vs Pain, nonostante Ivo ci stia provando, una cosa simile è infattibile anche con questi nomi in gioco.

che mi manca?
Ah sì. Kenny McZax, non male, ma non capisco di cosa debba vendicarsi.

niente di stratosferico, ma comunque sufficiente e positivo Barriage.

interessante lo sviluppo di Wrestlempire
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Frog Splash
Member Avatar
Napoli Fogna d'Italia
Tanta carne al fuoco per il Main Event di Anarchy in cui vedo RRR vittima sacrificale di Blaze o Hero, sperando nella vittoria di Hero per il lavoro e la costanza di Trombetta.

Continua anche la costruzione di Storm vs Pain per Anarchy, match per niente annunciato ma, a quanto vedo, praticamente sicuro.

Riguardo a Mehmet Arkin i suoi promo son sempre interessanti ma la faida in sè, a me, importa poco.

Situazione tag ben viva, di più non posso commentare essendo di parte :D
Posted Image

Posted Image

Ciao Eddie...
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
The Undetected Hero
Member Avatar

-Barriage parte bene.

-Bella l'idea di Kenny, che marchia Magnus come il Jannetty del team.

-Bravo Expo.

-Tutto sommato un buon match, con l'interferenza di Magnus che ci sta senz'altro dopo quanto detto da Kenny. E poi Barriage è un figo.

-Io 'sti due li adoro, sul serio. Si fondono bene insieme, Donovan è un po' più grezzo, mentre Lahart si esprime con un linguaggio più formale. Il gioco dolce-salato funziona.

-Una carriera da Daniel Stuart? MAVAFFANCULO VA! RITIRATO DI MERDA! <3

-A me Blaze ha convinto, sicuramente può fare molto di più...Ma mi ha convinto.

-Secondo match così-così. Mi spiace per la sconfitta dei Non-Sense-Alliance.

-Con qualche parola in più sarebbe stato ottimo. Bene Pain.

-Mia pippa mentale.

-Quoto Danilo.

-Minchia, per certi versi il promo di Raven si ricollega al mio, ma non ci siamo messi d'accordo. Ripeto, minchia.

-Il raccomandato ha perso, giustizia è stata fatta. B)
Posted Image

[spoiler=Palmares]ECF World Heavyweight Title /w Shane Hero (unificato)
FWF World Women's Title /w Zoey Di Maggio
THEA Divas Tag Teah /w Angelina Anderson (& Maya Maze)
FWF World Heavyweight Title /w Shane Hero
ECF Undisputed Title /w Shane Hero
ECF Hydra Title /w Shane Hero
Thèa Divas Tag Team Champions /w Zoey di Maggio (& Katheryn Hudson)
FWF World Women's Title /w Zoey Di Maggio
2FH Diamonds Title /w Zoey Di Maggio (forever)
2FH Diamonds Title /w Zoey Di Maggio
FWF World Heavyweight Title /w Child of Havoc
EWS True Berserk Title /w Waylon Ives
DWF Hardcore Title /w Drew Galloway
EWW Title /w Child of Havoc
DWF World Heavyweight Title /w Sting
WTF Starlette Title /w Zoey Di Maggio
WTF Tag Team Titles /w Los Santos Brothers
TürkWA Heavyweight Title /w Shane Hero
Thèa Divas Tag Team Champions /w Zoey di Maggio (& Pain)
NWE World Heavyweight Champion /w Stardust [forever]
NWE World Heavyweight Champion /w Stardust
2FH World Heavyweight Champion /w Charles Casey
DPW World Heavyweight Champion /w Finn Balor
R-PRO 6-Man Tag Team Champions /w Muse's Demons (Conor Myers, Hiroyuki Hasegawa & Shane Hero)
Thèa Divas Tag Team Champions /w Zoey di Maggio & Chelsea
WTF Starlette Champion /w Nene Hatun
LA PLAYA Campeon de La Playa /w Jackie Roberts (non riconosciuto dalla federazione)
AVLL Junior Heavyweight Tag Team Champion /w Selim Arkin (& Ediz)
WTF Rising Star Champion /w Conor Myers (as Genocide)
WTF Tag Team Champion /w Selim Arkin (& Ediz)
R-Pro Unified World Tag Team Champion /w Shane Hero (& David Kelevra)
WFS Internet Champion /w Shane Hero
WFS FTR Champion /w Shane Hero
GWF International Champion /w Shane Hero
TPPW World Heavyweight Champion /w Shane Hero (non riconosciuto dalla federazione)
GWF X-Division Champion /w Shane Hero
GWF Sorrow Champion /w Shane Hero
DWF United States Champion /w Paul Burchill
DWF World Heavyweight Champion /w Charles Casey

Others

Thea Empress of Europe 2016 /w Zoey Di Maggio
2FH Wrestler of the Year 2014/2015 /w Charles Casey
2FH Heel of the Year 2014/2015 /w Charles Casey
2FH Champion of the Year 2014/2015 /w Charles Casey
2FH Moment of the Year 2013/2014 /w Charles Casey
DWF Wrestler of the Year 2015 /w Sting
DWF Babyface of the Year 2015 /w Sting
DWF Feud of the Year /w Sting (vs CM Punk)
DWE OMG Moment Of The Year /w Kevin Owens
GWF Hope Winner (Pro) /w Shane Hero
Game of Thrones II Finalist
Thea Amazon Twins Tournament I con Zoey Di Maggio & Chelsea Di Maggio[/spoiler]
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Red Revolution Raven
Member Avatar
The Ugly
Commento inaspettatamente a grandi linee.

Ok, è uno Storto vs Storto e solitamente i feud tra due pg dello stesso handler fanno cagare (Zamby docet), ma credo che Danilo stia gestendo la faccenda molto bene e che stia facendo un ottimo lavoro sia con Kenny che con Magnus, riuscendo a far sembrare tutto una vera faida tra due handler diversi. Insomma, se questo è il risultato, ben vengano gli Storto vs Storto (tranne Mad Dog vs Dylan McZax).

Bella la situazione tag con i Badundu e Boe & Artista (Expo, trovagli un nome) che insieme a dei ritrovati Gallaghers possono ravvivare la situazione dominata dagli Extreme Idols.

Steed ha la mobilità di Richard Benson.

La situazione del ME è ottima: non parlo del mio promo, ma faccio un applauso a Simone e soprattutto a Ivan per il lavoro di questa settimana. Tutti bravissimi.

Hype a mille per Wrestlempire.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Frog Splash
Member Avatar
Napoli Fogna d'Italia
Io il nome l'avevo già, Paco m'aveva detto di rimandare a dopo il PPV... In effetti è passato e abbiamo dimenticato entrambi :D
Posted Image

Posted Image

Ciao Eddie...
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Red Revolution Raven
Member Avatar
The Ugly
L'ennesima prova che Paco = Cith.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Cross Wizard
Member Avatar
Grazie Gianni, GIAOOOO!
Red Revolution Raven,15 April 2014
22:22
L'ennesima prova che Paco = Cith.

Posted Image
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
1 user reading this topic (1 Guest and 0 Anonymous)
DealsFor.me - The best sales, coupons, and discounts for you
« Previous Topic · Show · Next Topic »
Add Reply

Theme Designed by McKee91 and Lout of ZNR