Welcome Guest [Log In] [Register]
Welcome to Raven Project.


If you're already a member please log in to your account to access all of our features:

Username:   Password:
Add Reply
Alpha Jack; Rated M for Motherf****r
Topic Started: May 13 2014, 23:16 (120 Views)
Psykomarty

Nome:Alpha Jack
Alias:"the barbed wired god", "stray dog", "the backdrop murderer"
Altezza e Peso: 6ft 3 inch (1,91 m), 286 lbs (130 kg)
Theme Song: Stillborn, Black Label Society
Provenienza: Kwakalin Michigan

Posted Image

Stile di lotta/attitude:
Brutalmente parlando il suo stile è da maniaco omicida.
Non che Jack non sappia lottare, anzi, ha una vasta gamma di mosse anche abbastanza "tecniche", il punto è come le usa.
Nessuna cura per la propria salute o quella dell'avversario.
Gettarlo dall'apron contro il pavimento esterno?
No problema, se poi nel pavimento c'é qualcosa come tubi al neon, filo spinato o lastre di vetro è solo grasso che cola.
Un hardcorist, hard-hitter, hardcase wrestler.
Con una vena di masochismo e sociopatia.
Di poco si discosta il suo comportamento fuori dal ring, socipatia, nichilismo, totale disprezzo per ogni forma di autorità si combinano con una notevole capacità sia al microfono che nei promo.
Indubbiamente un fulgido esempio di evoluzione inversa della società.

Mosse più usate:
Striking:
tecniche di boxe (imparate dal padre)
testate
ginocchiate (di ogni foggia e tipo, Jack le ama)
Calci laterali
La nobile arte dei caci nelle palle, dei morsi, cavaocchi, tiro del tessuto morbido del viso e via dicendo.

Grapple:
Adora le powerbomb, i backdrop ed in generale mosse che gli permettano di dirigere la caduta dell'avversario.

Sottomissioni:
Non parlaimo di un tecnical wrestler, ma il padre gli ha introdotto a forza in testa lo studio delle sottomissioni, quando JAck ha capito che il tutto poteva incrementare il dolore inflitto al nemico ci è andato a nozze.
Dragon Sleeper
Torture Single Crab
Torture Rack
Camel Clutch with face claw

High Fly:
Si getta volentieri sull'avversario da dentro a fuori ring, ma manca di ogni tipo di grazia ed agilità.

Hardcore:
Ha una laurea ad honorem, una cattedra ed un oscar; è uno dei migliori hardcorist al mondo, punto.


Trademark, potentially match killer (mosse che possono portare alla conclusione del match se ripetute o usate a fine match)
-Stray Dog Driver: Fisherman Driver, o la usa di corsa scagliando l'avversario contro il paletto e ciò che eventualmente c'è appoggiato sopra oppure dall'apron direttamente verso l'esterno.
-Double Tap: shortarm clotesline, tiene l'avversario, lo solleva ed esegue uno shortarm lariat, eseguita con gesto da tagliagole prima.
-Murder Death Kill: Running lariat il più delle volte alla nuca dell'avversario im ginocchio.
-A bullet in the Head:Runnin-Knee strike contro l'avversario in ginocchio.
-Killgore: Running powerbomb contro l'angolo.
-Backdrop Suplex:Violentissimo Backdrop con caduta sul collo-testa, mossa di cui Jack è indiscusso maestro.
-Dog-Bite:Overhead Belly to Belly Suplex, sopratutto dal paletto.

Armi personalizzate:
Traumahawk: un tomahawk dei nativi americani con la testa avvolta di filo spinato.
Silence: un orbitoclasto (http://it.wikipedia.org/wiki/Orbitoclasto) che JAck usa per ferire il corpo avversario alla maniera resa nota da gente tipo Sabu, the Sheik e via dicendo.
Dream Reaper: Un Dreamcather (http://en.wikipedia.org/wiki/Dreamcatcher) creato invece che con corda con filo spinato, largo circa 1 metro e mezzo.


Finishers:
-Murder-Drop:Cradle Backdrop Driver (Regal Suplex)
-Unsuitable 4 Everyone: Killgore subito seguita da un Package Piledriver.
-Fear The Wendigo: Over One Shoulder Torture Chikenwing (http://ih.constantcontact.com/fs137/110387...606/img/735.jpg), Jack ci piazza spesso una Fish-Hook se il match lo permette.

Aspetto:
Capelli lunghi e raccolti in dreadlock, barba lunga, una grossa cicatrice irregolare attorno all'occhio sinistro; occhi di colore diverso (eterocromia, uno è castano e l'altro azzurro).
Molto robusto; il braccio sinistro interamente coperto da un tatoo in stile nativo americano che copre dalla spalla al dorso della mano.
L'abbigliamento è semplice, slip neri, ginocchiere nere con un mirino dipinto su entrambe, polso sinistro con fascia nera elasticizzata e tape nero dal dorso della mano destra sino a sopra il gomito.
Stivali al polpaccio neri.
Al collo una collana con spessi anelli di catena.
Quando entra porta una lunga giacca rovinatissima senza la manica destra, con le lettere D, O, G, stampate in verticale sulla schiena; la D e la G sono al contrario; ultimo elemento all'entrata è una maschera che copre solo la metà inferiore del volto tutta nera con il disegno di un ghigno animalesco sulla stessa.
Talvolta invece entra indossando qualche maglietta personalizzata, come la maglietta nera con davanti scritto nei colori bianco, rosso e blu FIGHT FEED FUCK (chiaro riferimento alla t-shirt huslte, loyalty, respect di Cena) e sulla schiena l'immagine dei suoi occhi con la scritta IN JACK WE TRUST

Storia:
Ci sono persone a cui la vita gioca una mano del cazzo, persone le quali si trovano stampate il destino di fallimento e di disgrazia da subito, quegli individui che secondo tutti non avranno altro fine se non la compagnia di ago, di una bottiglia o ancor meglio di entrambi.
Eccovi Alpha Jack o più semplicemente Jack.
Figlio di una giovane nativa americana che rendeva fiera la propria gente lavorando come guardia forestale nel Mitchigan; onore che venne poi a crollare quando la ragazza rimase incinta, onore che si incenerì del tutto alla nascita di un bambino dalla pelle bianca e dagli occhi di colore diverso.
La vita del reietto non è una favola e manca del romanticismo tanto caro a Hollywood; ma è piena di rabbia e rancore.
All'età di 16 anni il ragazzo viene a conoscenza del suo vero padre, a seguito di una rissa a scuola e con il rischio di un espulsione e di un futuro carcerario la madre decide di rendere noto sia a lui che al genitore l'esistenza di entrambi.
Così Jack conosce David Arlan Stark, ossia D-Wolf, una delle più grosse leggende del wrestling estremo mondiale.
Non c'è niente di poetico o piacevole nell'incontro, il fatto che D-Wolf abbia altri due figli avuti con la moglie conosciuta molto dopo la madre di Jack non aiuta.
D-Wolf però ha un talento: riconosce chi può avere un futuro nel wrestling; questo figlio spuntato all'improvviso ne ha molto.
Lo allena e lo spedisce a farsi le ossa nei territori della zona dei grandi laghi.
Jack inizia ad avere un'ottima fama, come il padre è resistente in modo spaventoso e a differenza di lui ha un talento quasi naturale nei suoi promo, motivati dalla rabbia che possiede.
Quando lo reputa pronto D-Wolf lo porta in Europa, sede di una delle sue 5 palestre e della WTF.
E qui che Alpha Jack, il randagio, dovrà dare il massimo.
E Jack non delude alcuna aspettativa, nei pochi mesi in WTF diviene uno degli elementi più pericolosi e temuti della federazione di Larissa, tenta di sfregiare Kohnor ed è la spinta che porta il ragazzo a distruggere la propria vecchia identità ed il proprio mentore, il suo feud con Boris Klanika divene uno dei più importanti senza avere alcun titolo in palio, Jack arriva quasi a bruciare vivo Klanika e Shane Hero; viene addirittura "incarcerato" per tre volte a causa del suo atteggiamento fuori controllo.
A livello internazionale Jack sa farsi notare in R-Pro contro Schitzophrenia, in un ottimo match estremo che, seppur vedendolo sconfitto, sa lasciare un marchio nella federazione romana.
Quando il padre gli si affianca per affinarne le abilità diviene chiaro che il randagio puo solo divenire ancor più letale.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
1 user reading this topic (1 Guest and 0 Anonymous)
ZetaBoards - Free Forum Hosting
Free Forums. Reliable service with over 8 years of experience.
« Previous Topic · Roster · Next Topic »
Add Reply

Theme Designed by McKee91 and Lout of ZNR