Welcome Guest [Log In] [Register]
Welcome to Raven Project.


If you're already a member please log in to your account to access all of our features:

Username:   Password:
Add Reply
Uprising #119
Topic Started: Jul 25 2014, 21:19 (133 Views)
Trax
Member Avatar
The Bad
Immagini disturbate provengono dal backstage della WFS, dandoci il benvenuto a quest’ultima puntata di Uprising prima di There Goes The Neighbourhood. Compaiono i faccioni di Alex/Dioniso, Bohèmien/Zarathustra e Jax/Wilhelm, che ridacchiano.

D: "E così stasera i CAMPIONI DEL MONDO se la dovranno vedere con i Gallaghers... Che sfida! Che onore! Oh, la dirigenza della WFS sa come premiare i suoi campioni... Beh, uomini abituati a vedere gente come Tommy Kent col titolo sulla vita non sa più valorizzare i VERI lottatori, gli Artisti della lotta..."

Molto polemico l'Artista che poi ridacchia.

D: "Noi, gli oltreUomini, coloro che vanno oltre ogni debolezza e limite dell'umano... Dobbiamo affrontare due esseri inferiori usciti dalle caverne della Scozia? Questi sarebbero i degni avversari del PARNASO???"

Alex/Dioniso ora appare non poco stupito.

D: "Gli eXiled Souls, i Dev Adam! E neanche loro possono essere in grado di rivaleggiare ad armi pari con gente che è stata Campione del mondo con le proprie forze, senza aver avuto bisogno di appoggiarsi ad alleati vari..."

Sempre pronto ad autocelebrarsi e denigrare gli avversari, Alex/Dioniso.

Z: "GUAI A CHI SOTTOVALUTA LA PAROLA DEL PROFETA! Guai a chi ci considera esseri inferiori! Perchè noi siamo discesi dalla montagna e siamo qui a prenderci ciò che ci spetta. Coloro che affronteremo stasera sono degli stadi evolutivi precedenti, sono delle scimmie! E trionferemo ancora, vincitori, come è ovvio che sia, se lo scontro è fra divinità... E nullità".

Ora anche Jax/Wilhelm si intromette.

J: "Cazzo, e così questa è la situazione in WFS? Raccomandati su raccomandati... Come in ECF. E contro di noi mandate gli scarti, per oscurarci. Ma ora diventeremo sempre più forti e sempre più numerosi..."

D: "Pensate che l'opera sia già conclusa? Pensate che rimarremo solamente in tre? NO! Il Parnaso è in piena espansione e i rinnegati che vi entreranno saranno sempre di più... E allora tutte le coppie della WFS messe insieme non potranno fermare la nostra rivoluzione... Thus Spoke Dionysus!"


[align=center][utube]http://www.youtube.com/watch?v=zI432pmpbvs[/utube][/align]
Una telecamera. Lahart seduto.

AL: Exiled Souls. Indubbiamente un match suggestivo, quello che aspetta me e Calvin questa sera. Qualcuno li definisce leggende. 5 volte WFS Tag Team Champions, volendo limitarsi ai riconoscimenti ottenuti qui a Manchester. Di traverso, innanzi a noi, sulla via che ci porta ai Parnaso. Con avversari del genere, dovremmo quantomeno essere tesi, pronti ad affrontare una prova titanica. Ed invece no. No, sapete perché?

Lahart si sgranchisce il collo, poi riprende.

AL: Perché non è il palmarès, non è la nomea di leggenda a renderti un degno avversario, no. E' ciò che fai concretamente sul ring ogni cazzo di sera che ti rende la punta di diamante del Tag Team Wrestling globale, è ogni goccia di sudore che gronda sul Mat, ogni fitta di dolore che attanaglia il tuo corpo prima che suoni la campana, e che rimane lì a tormentarti, braccio alzato e gloria o meno. E' l'approvazione del pubblico, gli applausi e i cori. E' il peso di una Division sulle spalle di due uomini. Non le spalle degli Exiled Souls , con più titoli che anni di vita, no. LE NOSTRE. Quelle di Aaron Lahart e Calvin Donovan.

Lahart conclude e passa la parola a Donovan.

CD: Esatto, Aaron ha usato dei termini molto "sofisticati" diciamo, per spiegare un concetto in realtà molto semplice. Ovvero che me ne sbatto le palle dei titoli che avete vinto e del palmares che vi siete costruiti. Non mi importa un cazzo se vi considerano delle leggende. Quando uno di noi due non verrà schienato e voi vincerete il match, allora lì forse rivaluterò il mio punto di vista. Fino ad allora però non siete nè leggende, nè angeli scesi in terra. E stasera, su quel fottutissimo ring noi ve lo dimostreremo.

CAMERA FADES


[align=center]Posted Image[/align]
Cala improvvisamente la noia nel WFS Asylum, per l'entrata dei WFS Tag Team Champions, The Artist e Bohèmien... il Parnaso!

Ian: "What?! Sono loro i campioni di coppia?!"
Frank: "L'ultima volta che ho controllato, sì..."
Ian: "Beh sì, hanno le cinture alla vita..."
Frank: "Sì Ian, con 'l'ultima volta che ho controllato' intendevo 5 secondi fa."


Con il Parnaso ormai sul ring, è il momento dei Gallaghers, che come loro solito non arrivano dallo stage bensì dal pubblico, accolti da una più che discreta ovazione. Solita caciara durante la loro entrata, fin quando il ref non li richiama all'ordine per far iniziare il match...

DIN DIN DIN!!!

Inizieranno Bohèmien e Phil Gallagher. Subito un clinch fra i due, Phil viene chiuso in un wristlock ma riesce a liberarsi... e colpire Bohèmien con una chop! Le Decadent non accusa più di tanto il colpo e risponde con la stessa moneta una, due, tre volte! Poi irish whip... no, short clothesline che stende Phil! Bohèmien colpisce con alcuni stomp, poi rialza l'avversarioi e comincia a colpirlo con degli uppercut, Gallagher indietreggia fino alle corde, Bohèemien si lancia verso di lui con una clothesline... ma Phil si abbassa di botto e lo manda fuori ring! Phil rifiata per un paio di secondi... ma poi si lancia in uno splendido Pescado!!! Ed ora tutti e due gli avversari sono fuori!!! Phil però si rialza, prende il suo avversario, lo rigetta nel ring, un po’ rinvigorito, va a prendere la rincorsa alle corde, ma viene colpito da una ginocchiata alla schiena da L'Artista! Bohèmien ne approfitta e si lancia al suo paletto, dandosi il cambio con il suo compagno. L'Artista, si dirige subito verso un dolorante Phil Gallagher, lo abbranca e lo lancia al paletto con molta potenza! Phil impatta malamente, e allora L'Artista lo raggiunge subito e va a connettere con un belly to belly suplex!

L'Artista si riavvicina all'aversario... e lo chiude in una leglock!!! Phil ora sembra soffrire molto, mentre il suo compagno al paletto ancora “fresco”, lo incita! L'Artista però lo trascina verso il proprio e dà il cambio ancora a Bohèmien, che "riceve" Phil Gallagher irish-whippato dall'Artista e connette con una powerslam!! C'è il pin!!!

1...
2...
NO!

Charlie Gallagher si lancia nel ring e interrompe il conteggio, ma non finisce qui! Lancia alle corde L'Artista, Dropkick!! Poi prende Bohèmien anche lui alle corde e Flapjack!!! I due WFS Tag Team Champions a terra doloranti, mentre tra il delirio della folla, Charlie ha fatto piazza pulita!!!

Ian: "Holy shit! Quando sbrocca è uno spettacolo!"
Frank: "Certo, se magari pensasse ad aiutare effettivamente Phil, invece di esultare..."


Charlie Gallagher perde un po' troppo tempo a scherzare con i tifosi e ignora l'Artista, che arriva alle sue spalle... e gli restituisce il dropkick di poco fa! Anche Phil però si sta rialzando, ma si trova tra L'Artista e Bohèmien che vanno di double team, lo lanciano alle corde, ed al ritorno lo colpiscono con un doppio drop... NOOO!!! Phil si aggrappa alle corde e i due vanno a terra!! Allora Phil può aiutare il fratello a rialzarsi e a tornare al suo angolo, poi sale sul paletto... e connette sui membri del Parnaso con un grande Moonsault! Tenta lo schienamento su Bohèmien....

1...
2...
NO!

Dopo il pin l'arbitro cerca di riprendere il controllo e invita l'Artista a tornare all'angolo, mentre Phil va a dare finalmente il cambio a Charlie, il fratello minore entra e va subito a prendere Bohèmien, che però lo anticipa con un poderoso big boot!!! Cambio anche per il Parnaso, Alex è ora l'uomo legale ma Bohèmien approfitta dei 5 secondi canonici per connettere con una powerbomb, l'Artista intanto è salito sul paletto... e si lancia con un diving elbow drop! L'entrata "ufficiale" di Charlie nel match sta andando molto peggio del precedente intervento sopra le righe... e infatti arriva anche la Soleil Levant! L'Artista va col pin!

1...
2...
NO!

Stavolta è Phil a intervenire per salvare il fratello, ma appena prova a insistere su Alex viene travolto da una devastante Clothesline from Hell di Bohèmien, che poi lo fa rotolare fuori dal ring e invita il suo tag partner a chiudere il match! L'Artista rialza charlie, lo lancia alle corde... Death of Apollo connessa, e subito seguita dalla Court of the Crimson King! Charlie cerca di resistere per una decina di secondi... ma alla fine arriva il tap out, un attimo prima che Phil colpisca l'Artista costringendolo a mollare la presa!

DIN DIN DIN!!!

I WFS Tag Team Champions vincono questo match nonostante qualche difficoltà in più del previsto, e se ne tornano nel backstage dopo aver recuperato le proprie cinture, mentre Phil Gallagher si assicura che il fratello non abbia subito infortuni dalla dura submission!

Parnaso def. The Gallaghers via Court of the Crimson King in 7'35"

[align=center]Posted Image[/align]
"I Stand Alone" ci riaccoglie nell'arena e ci annuncia l'ingresso del WFS Internet Champion David Barriage!
Il londinese si presenta in giacca e cravatta sul ring, con la cintura sulla spalla, e accolto dalla solita bordata di fischi.

Barriage percorre velocemente la rampa e si porta sul quadrato per farsi poi passare un microfono.

"Settimana scorsa abbiamo tutti assistito ad un crimine, commesso LIVE ed in mondo visione da parte di un immigrato che non dovrebbe nemmeno stare qui nella gloriosa Inghilterra e che meriterebbe di tornarsene a casa chiuso in un container... Selim Arkin!"

Reazione mista di Barriage che, facendo leva sul nazionalismo, riesce ad ottenere qualche applauso di assenso.

"A quanto pare questo cancro turco che la famiglia Arkin rappresenta per la WFS sembra una malattia incurabile. Ora l'ultimo di questa stirpe di bestie, Selim, pensa di essere cosí forte, così potente e così intoccabile da permettersi di interferire nel miglior main event di Uprising che la storia ricordi, di colpirmi alle spalle e, soprattutto, di ottenere una title shot al MIO titolo senza rimanere impunito?... DAMN NO!!"

"Nessuno e intendo NESSUNO puó toccarmi, nessuno puó sconfiggermi e nessuno potrà portarmi via questa cintura! Io rappresento l'eccellenza qui in WFS, la perfezione della scuola inglese, io sono il gioiello della corona.
Io sono meglio di voi, sono meglio di ogni wrestler di questa compagnia e sono meglio di tutta la famiglia Arkin e del NTO messi assieme!"

Barriage alza al cielo la cintura ricevendo una reazione mista dal pubblico.

"Nonostante le mie denunce e le lamentele arrivate alla dirigenza anche Selim si è preso una title shot che non meritava, che non si è guadagnato e che non avrebbe dovuto ottenere. Quello che è successo venerdì scorso è la stessa cosa che è accaduta qualche settimana fa e che io ho denunciato senza venire ascoltato..."

"... Josh Blaze ha regalato title shot a cani e porci senza pensare che l'unico che veramente meritava quella shot ero io: David Barriage!
E ora Selim Arkin viene qui e si autonomina number 1 contender al mio titolo!"

Barriage si avvicina alla telecamera, quasi si inginocchia per essere più vicino all'obbiettivo.

"Selim, ci sono due cose che vorrei dirti...
La prima è che nonostante i tuoi sforzi e l'aiuto di tutta quella famiglia di zingari che hai alle spalle non mi sconfiggerai mai e, soprattutto, non avrai mai il mio titolo.
La seconda è che dovresti girare i miei complimenti a tua madre per come si è venduta ai dirigenti WFS per farti avere quest'opportunità. Complimenti davvero per il lavoro di inginocchiamento che ha dovuto fare e per essere riuscita a farti avere un'opportunità titolata contro il diamante della corona David Barriage!

Barriage sorride sornione, si sistema la cintura sulla spalla e riprende a parlare.

"Tutti quanto, tutti, alzatevi in piedi e applaudite la matiarca della famiglia Arkin, una gran donna ma, soprattutto, una puttana come non se ne vedono più in giro complimenti Signora Ark..."

*WACK WACK*

ARKIN!!
SELIM ARKIN!!

Il lottatore turco è passato attraverso il pubblico e ha colpito il campione Internet con numerose sediate!!

Arkin continua a colpire Barriage con delle sediate finché l'inglese non perde i sensi!! Selim apre la sedia vicino a Barriage, chiede un microfono e si siede sulla sedia, iniziando a parlare.

Selim: "So che non puoi sentirmi in questo momento David, ma quando ti riprenderai capirai ciò che ho detto. Forse capirai, dato che sei scemo come una capra. E il vero crimine non è stato settimana scorsa, il vero crimine è quando tu apri bocca e comincia a raccontare cazzate e mi stupisco che ci sia anche parte del pubblico che applaude alle tue parole insensate."

Arkin si gratta la barba.

Selim: "E David, io non mi sono proclamato number one contender alla tua cintura. L'internet title per quanto mi riguarda non conta nulla. Io voglio sconfiggere te, voglio sconfiggerti per ciò che dici e per ciò che hai detto, perché sei tu il cancro che va estirpato dalla faccia della terra e il veleno che lentamente ti ucciderà sono io: Selim Arkin."

Arkin si abbassa e prende Barriage per i capelli, portandolo vicino al suo volto.

Selim: "Razzismo e insulti alla famiglia. Questo è ciò che sa offrire la grande scuola inglese? Questo è ciò che sa offrire il diamante, il gioiello della corona?"

Arkin getta con violenza la testa di Barriage sul mat.

Selim: "E' per gente come Barriage che ho deciso di sposare la causa turca e rinnegare l'Inghilterra. E' per gente come David Barriage che John Reynolds Jr. è morto e ha lasciato spazio a Selim Arkin. Ed è partendo da Barriage che il presente e futuro del pro-wrestling si affermerà. E' partendo da Barriage che io, Selim Arkin, diventerò l'erede di mio fratello Mehmet."

Arkin si alza dalla sedia.

Selim: "E a proposito di mio fratello Mehmet e di titolo Internet, stasera affronterò il lottatore a cui mio fratello ha tolto l'Internet Title: Shane Hero. E il fatto che io appartenga all'nTo è utile alla mia persona non per l'aiuto datomi sul ring, ma perché io conosco ogni freccia che può scoccare l'arco di Hero e so che non devo preoccuparmi, perché stasera Selim Arkin debutta su un ring WFS, dopo aver atterrato David Barriage per due volte, in un match ufficiale. E vincerò, perché sono il presente e il futuro del pro-wrestling e per dimostrare ancora una volta che il riflesso della perfezione turca, Selim Arkin, è il miglior prospetto nel panorama mondiale del pro-wrestling."

Arkin guarda Barriage, sorride e fa il segno della cintura! Fra poco Selim affronterà Shane Hero e molto probabilmente a "There Goes The Neighbourhood", il turco affronterà David Barriage per il titolo Internet. L'arrivo di Selim sta avendo un grande impatto qui a Manchester, stay tuned!

Camera Fades


[align=center]Posted Image[/align]
Le telecamere passano nel backstage. C'è movimento in un corridoio della WFS Arena, dove Shane Hero e Zoey Di Maggio stanno animatamente discutendo.

SH: "Non era un tuo problema, non dovevi immischiarti nei miei affari! Sono settimane che cerco di riprendermi, settimane in cui ho dimostrato che posso benissimo tornare nel giro titolato. Rivoglio un'opportunità per appropriarmi di quella cintura, voglio conquistarla senza inganni, senza sbucar fuori dal nulla e costare un match a lottatori come Rorschach."

La Di Maggio scuote il capo.

ZO: "Ho solamente fatto il mio dovere di manager, ti ho dato ciò che volevi. Sai benissimo che Rorschach non si tirerà indietro a questa sfida, sai bene che vorrà batterti per dimostrare alla WFS di essere all'altezza di quella cintura. Tutto ciò che devi fare è fargli comprendere che è solo un sogno, che la realtà è diversa. Tu sei reale, Shane."

Mani nei capelli per il wrestler di Chicago, che continua a scuotere il capo.

SH: "Dannazione, non fingere di non capire i miei discorsi. Posso farcela benissimo senza il tuo aiuto, posso raggiungere la vetta senza che la mia manager gironzoli a combinare casini per rendermi la strada spianata. Io non voglio una strada spianata, io voglio superare tutti gli ostacoli del caso per diventare il campione massimo di questa federazione, lo voglio fare per tutti coloro che sono lì fuori, perché io sono Shane Hero...Their Hero!"

A braccia conserte, Zoey, fissa il suo ragazzo, abbassando lo sguardo.

ZO: "Ci risiamo, Shane. Dopo esser stato umiliato torni strisciando da quell'ammasso di idioti. Proprio non capisci che quelle persone..."

Ma Hero la interrompe, prendendola per un braccio.
I due si guardano negli occhi, con Zoey che pare particolarmente sorpresa per la decisione e la serietà dell'ex Internet Champion.

SH: "Stanne fuori."

CAMERA FADES


[align=center]Posted Image[/align]
Secondo match della serata e debutto sul ring WFS per Selim Arkin. Il fratello minore di Mehmet è già apparso più volte a Manchester impegnato nelle incursioni del new Turkis order, ma prima di oggi non aveva mai lottato in uno scontro ufficiale.

Ian: “Cosa puoi dirci di Selim Arkin?”
Frank: “Che viene dalla WTF.”
Ian: “Come gli AFR e i Gallaghers.”
Frank: “Certo, ma a differenza loro non ha mai vinto un rivalità che sia una.”
Ian: “Diamine.”
Frank: “Ha perso pure contro MUSCLE Arrogance.”

Il giovane turco viene accolto dai fischi del pubblico, ma lui sorride sempre (cit.) e raggiunge il ring incurante di tutto.
Le note di “Cpt. Straight Edge” accolgono l'ingresso di Shane Hero, la gente è tutta dalla sua parte. Formule di rito, il match può iniziare.

DIN! DIN! DIN!

I due contendenti si studiando girando intorno al ring per qualche istante. Selim affonda un clinch ma Hero si scansa e molla un Low Kick alla gamba dell'avversario. Ancora fase di studio, affondo bis di Arkin che diventa poi uno spintone che manda al tappeto Shane.
L'americano si rialza, prova un attacco frontale, un paio di gomitate a segno, nuovo spintone di Selim e poi salta con un FRONT DROPKICK!!! Hero rotola fuori dal ring per riordinare le idee, Selim lo attende facendo il bullo col pubblico.

Ian: “Altro su questo giovine turco?”
Frank: “Che ha voltato di punto in bianco le spalle all'unica ragazza che credeva in lui.”
Ian: “Capita.”
Frank: “Ma poi sembrava interessato ad un virago muscolosa e mascolina.”
Ian: “T&T Forum è il prossimo step?”
Frank: “Certamente!”

Shane ritorna sul quadrato, Selim si scaglia e gli afferra una gamba, tentativo di Dragon Screw, una delle mosse preferite di Mehmet... no, sto cazzo, Hero gli molla una sberlona liberandosi. Arkin Jr. però risponde con una chop in petto seguito da un nuovo attacco alla gamba e questa volte il DRAGON SCREW arriva!!! Selim continua a tenere in mano l'arto inferiore di Shane e chiude una FIGURE-4 LEGLOCK!!!
Che rapidità, eccezionale, ma Hero trova immediatamente le corde con la mano. Ropebreak.
Si riprende, Hero afferra Selim, Irish Whip... No, Arkin Jr. ribalta, Hero contro le corde, il turco lo attende... Toe Kick di Hero!
Il ragazzo di Zoey Di Maggio fa partire un DOUBLE UNDERHOOK SUPLEX INTO A CRUCIFIX ARMBAR!!!
Selim si dibatte come una blatta avvelenata e trova con un piede la corda. Ropbreak ancora.

Frank: “Mi ero dimenticato di dire che ha avuto una relazione con Emily Lazer.”
Ian: “The Face of Dick!”
Frank: “Gliela aveva passata il fratello perché preoccupato dalle sue inclinazioni.”

Hero molla una serie di gomitata al turco chiudendolo all'angolo, Irish Whip... Selim ribalta con forza! Shane finisce contro il paletto opposto, e subito dopo Arkin Jr. scatta verso il nemico... CORNER SPLASH!!! Hero spiaccicato contro le protezioni barcolla in avanti, Selim sale rapido sulla terza corda e salta intercettando la nuca dell'avversario... DIVING BULLDOG!!! Pin...

1...
2... Stop!

Hero si libera con forza. Il turco rialza l'avversario che però reagisce con un gomitata allo stomaco, e subito dopo STRAIGHT EDGE COMBINATION... pugno, pugno, calcio, calcio, pugno, Step-Up Enzuigiri!!! Applausi per lo Straight Edge. Hero rialza Selim che risponde con una manata non proprio legale in faccia seguita da un colpo basso poco carino. L'arbitro non sembra essere felice.
Il Crudele Selim se ne fotte, invita l'avversario a rialzarsi e farsi sotto.
Slancio sulle corde, spallata di Hero, Selim si sposta ma non cade giù. Shane chiede al giovane turco di fare lo stesso, il turco prende la rincorsa... ma sorprende con un FRONT DROPKICK!!! Canaglia! Hero rotola giù dal ring trovando l'appoggio del pubblico.
L'americano ritorna sul ring, attacco frontale, con agilità Hero è alle spalle di Selim per un tentativo di German Suplex! Ma Il Crudele ha modo di scalciare indietro colpendo le parti basse di Hero! Ancora! L'arbitro interviene.

Frank: “Secondo me Selim sta chiaramente esplorando la sua sessualità.”
Ian: “Per me si sta limitando ad esplorare pesantemente il sesso di Hero”.

Discussione tra il direttore di gara e Selim Arkin, che arriva a spintonare. Hero approfitta della situazione e sorprende il Crudele con il suo GREATEST KICK!!! Arkin spinto all'angolo dal Super Kick, Shane scatta... SPLASH TO CORNER!!! Selim pressato avanza barcollando, Hero rapido sulle corde... SPRINGBOARD FLYING FOREARM SMASH!!!! La folla è pronta, Hero pure che aspetta che l'avversario provi a rialzarsi per fulminarlo con la End of Story... tutto pronto.... LIGHTS OFF!!! LE LUCI SI ABBASSANO!!! Ma che succede!!

BOOOM!!!! I PALETTI DEL RING ESPLODONO!!! Le luci tornano e sullo stage c'è... RORSCHACH!!!
Hero guarda il Watchman avvicinarsi e ci sembra abbastanza spaventato dal suo teatrale ingresso. Ma Shane anche se ha un nome da frocio non ha paura di nessuno, si avvicina alle corde ed inizia a sfidare il mascherato. Pessima idea, perché alle sue spalle Selim si è rimesso su e si avvicina all'avversario... Hero si volta ma trova una ginocchiata allo stomaco ad attenderlo! Arkin Jr. può chiudere la sua finisher... YAVUZ SPECIAL!!!! A segno.... pin...

1...
2...
3!!!!

Nuooooooo!

Selim Arkin def. Shane Hero via Yavuz Special in 9' 22’’

Ian: “Selim vince grazie all'intervento di Rorschach.”
Frank: “Che tristezza!”

[align=center]Posted Image[/align]
Enemies Like This e il WFS World Heavyweight Champ, Josh Blaze, fa il suo ingresso nell'arena. Il ragazzo di Manchester dopo aver dato qualche "five" alla gente accalcata alle transenne, sale sul ring, già armato di microfono, per poi posizionarsi al centro del quadrato.

JB: "Ok gente, saltiamo tutti i convenevoli e veniamo al dunque. Di tutti i miei avversari al PPV, solo uno ha deciso di aprire bocca e dire qualcosa...e well..forse era meglio stare zitti."

Blaze sembra molto serio.

Blaze: "Steed ha pensato che fosse il caso di erigersi al paladino di non si sa bene cosa, non si sa bene contro cosa, accusando qualcuno che non ha colpe...ovvero me, Josh Blaze. Forse tutti quei bump, quelle cadute non hanno fatto bene a Simon Steed, forse il volo fatto dalla sommità della cella contro Arkin, forse le mazzate prese da Hammer non hanno fatto bene a Simon.
Non lo so Simon, un po' sono preoccupato, un ladder match, per te potrebbe essere troppo pericoloso. Già, settimana scorsa, nel tuo promo, hai dimostrato la stessa lucidità che ha Kurt Hammer dopo una notte in un pub quando il Liverpool ha vinto lo scudetto...e fortunatamente non accade così spesso. Quindi Simon, se sei in ascolto, vieni fuori e parliamone faccia a faccia, così mi spieghi quello che in modo molto confuso hai cercato di dire settimana scorsa"

Senza farsi pregare oltre e introdotto da Brains, Simon Steed fa il suo ingresso nell'Asylum, già munito di microfono e si ferma sotto il f'ntron, per la risposta.

Steed: "Quello che volevo dirti Josh.... è che stai facendo diventare la carica di wfs champion una barzelletta. Hai sempre sognato di essere qui, di avere la cintura, di rappresentare la federazione... e allora sarà meglio che inizi a farlo sul serio, perché non significa solo fare foto e sessioni di autografi con un pezzo di latta sulla spalla."

Blaze: "Oooh wait...wait a moment. Seriamente stai veramente dicendo quello che ho sentito? Io non ho voluto questa cintura solo come pezzo di latta da mettere sulle spalle, io ho combattuto per questa federazione fin da quando ho messo piede qua, proprio come te, e non te lo scordare. Sai perché settimane fa sono uscito e vi ho sfidato tutti apertamente? perché sono STUFO!"

Boato di stupore del pubblico

Blaze: "Stufo di stare ad aspettare che voi 'grandi' bisticciate per chi merita il posto di number one contender. Stufo di sentirvi dire 'si stava meglio quando si stava peggio' o questi discorsi da nostalgici. Stufo di vedervi andare avanti come se non esistesse un campione, tanto che lo ignorate.
Vuoi che faccia sul serio il campione? Ecco perché vi ho sfidato, per dimostrarvi che Josh Blaze è meritatamente campione, perché se ho vinto ad Anarchy non è perché mi hanno regalato qualcosa ma perché ho battuto altri due sfidanti, e come ho già battuto RRR, batterò anche te, Hammer e Storm."

Il californiano sorride alla provocazione relativa al match in programma tra pochi giorni e nel frattempo inizia a percorrere la rampa avvicinandosi al ring.

Steed: "Hai detto bene Josh. Hai combattuto per la wfs. Hai combattuto al mio fianco. Ma tutto cio è passato. sei giovane, ma già vecchio Josh.
Il new turkish order è tornato in wfs dalla porta principale, invasori offendono la tua federazione e se ne vanno sulle loro gambe, il tutto mentre tu non pensi ad altro che a con chi difendere la cintura e a 'perché steed e gli altri non mi rispettano e non mi considerano?' vuoi saperlo? È perché non sei nessuno ora Josh! O almeno questo è quello che stai dimostrando a me e a chi non si lascia impressionare dai nuovi paroloni sulla tua targhetta!"

Blaze: "Oddio Simon, ancora, ho capito che per te è stato un incubo ma sei in fissa con il new Turkish order! Selim Arkin ha fatto il suo debutto, a modo suo, e quindi? Cosa c'entra con noi? Simon..."

Blaze fa una pausa, la mano a sostegno del mento, il manchesterino sembra essere sovrappensiero

Blaze: "Hai detto bene Simon, è il passato. Oggi IO sono il campione e IO penso alla mia cintura e a difenderla. Ho combattuto molte battaglie e continuerò a combatterle come ho sempre fatto ma se tu e i tuoi amici volete vedermi come un campione debole...beh allora avrete la vostra occasione di cambiare idea. Settimana prossima, salirò su quel ring, prenderò a calci nel culo te e chi altro si metterà sulla mia strada e ti farò cambiare idea...e quando te ne accorgerai sarà troppo tardi perché io avrò ancora il mio titolo alla vita mentre tu, RRR, Hammer e Storm dovrete mettervi da parte e prendere coscienza della cosa che i tempi...si caro Simon...i tempi anche per voi sono cambiati! Così capirai che l'errore più grande che hai fatto è salire su un ring, insieme a me, pensando che io sia nessuno."

Blaze alza la cintura, si avvicina alle corde e la mostra a Steed

Blaze: "Simon, pensi che io non ne sia degno? Pensi che tu possa essere un campione migliore di me e di poter difendere l'onore di questa federazione? Prego, non devi far altro che salire su questo ring, salire su una scala E PRENDERTI QUESTA FOTTUTA CINTURA CHE ORA E' ALLA MIA FOTTUTA VITA. Ma ti avviso Simon, potresti cadere da quella scala e il risveglio non sarà per nulla piacevole"

Senza rispondere prematuramente, il losangelino si limita a scuotere la testa e a fare il giro intorno al ring, per poi salire dal lato opposto a quello dove si trova Blaze. I due ora sono finalmente faccia a faccia al centro del quadrato.

Steed: "Credi di farmi anche solo un pochino di paura dicendomi le paroline cattive? I tempi sono cambiati Josh hai ragione... e il problema è proprio questo.
Sottovaluti le situazioni, sembra tutto irrilevante al di fuori del titolo. Ma dimmi.... su cosa regnerai quando non avrai più una federazione? Credi che mi serva a qualcosa essere forever champion MBW, BFC e PWS Josh? Se vuoi essere un buon campione, devi imparare che niente è secondario e che la guerra non finisce quando tu diventi campione... casomai quello è il momento in cui comincia.
Quanto a me, non preoccuparti troppo per la mia salute, ho strappato a Travis Pain la sua amata Loretta e sono qui a raccontartelo... credo di potermela cavare con voi e qualche scala, dopotutto."

Blaze: "Siamo usciti vivi da McZax...ma tu sei ancora fermo a quei tempi. Mi ricordi quei vecchi svalvolati che si comprano un bunker in attesa di chissà quale catastrofe.
Comunque, sottovaluterò la situazione ma tu, fai l'errore più grande e sottovaluti me. Buona Serata Simon e buona fortuna contro RRR. Ora ti saluto, il ring è tutto tuo"

Josh Blaze alza il titolo in faccia a Simon Steed per poi uscire dalle corde ed indietreggiare verso il backstage mantenendo il contatto visivo con Steed, che però non ci sta a lasciare così l'ultima parola al giovane campione del mondo.

Steed: "Grazie tante Josh, era ora che ognuno tornasse al suo posto, Simon Steed sul ring a combattere il Main Event e tu nel backstage ad incontrare qualche ragazzino per regalargli qualche gadget!
Ma già che ci sei, magari, dai anche un occhio allo schermo, così vedrai all'opera due campioni veri e capirai la distanza che devi ancora colmare tra ciò che sognavi di diventare e quel che sei, prima che te la insegni io a There Goes The Neighbourhood!!!"

L'ex Stuntman lancia il microfono in direzione di Josh Blaze, ovviamente non andando nemmeno vicino a colpirlo, per poi spalancare le braccia a centro ring.


[align=center]Posted Image[/align]
Esterno dell'arena, vediamo la camera inquadrare la città e soffermarsi poi su qualcuno seduto sul marciapiede.
Alpha Jack.
Lo Stray Dog sta mangiando una mela:"sapete...sono mancato la volta scorsa perchè avevo voglia di staccare, di metabolizzare la sconfitta, vagavo e vagavo quando becco un negozio, l'insegna mi pietrifica M.Cougar tassidermista.
Ci sono rimasto, poi sono andato al market vicino e ho preso un sacco di mele, una bottiglia di windex e dei pennarelli...oh come volevo lavorarmi quel tipo.
Tanto se anche non fosse stato parente di Maxie mi sarei giustificato dicendo che poteva esserlo.
Ma poi ho pensato allo show, a cosa Max e Shane hanno detto di me...e ho pensato"
Jack stacca metà della mella e deglutisce:"Shane ha detto di non aver fatto niente di che, ok, a me sembrava non fosse così sicuro PRIMA di combattere, ma la storia la scrivono i vincitori no?
E Max?
Max dice che mi guarda ma che io non ho mostrato niente."
Jack finisce la mela e la getta via:"E quindi old man Jack? Ora che sei schiacciato e deriso? Ora che sei di nuovo stato messo in un angolo come un malato terminale deriso come il ragazzino turbato che tutti odiano, ora che sei nuovamente dove loro ti vogliono cosa farai?"
Jack fissa davanti a se e si accende una paglia, aspira in silenzio poi fissa in camera.
Jack:"Ora, Shane Hero, ti lascerò goderti la tua gloria e anche la tua troietta bionda se ancora puoi e se è il tuo turno tra i suoi demonietti; poi farò in modo che dopo il nostro prossimo match passare a una dieta solida in sole 2 settimane sia per te una cosa enorme"
Jack ridacchia:"In quanto a te, Max Cougar, vuoi guardare? Guarda bene, guarda un rookie di merda che è stato piazzato contro un main eventer di Anarchy, lo ricordi Anarchy Max? Oh no, non c'eri, stavi piangendo a Manchester; il rookie ha scelto di affrontare uno che dice di essere il top e lo sta facendo.
E tu invece?
Osservati meglio.
Osserva un disperato conscio che il suo tempo sta per finire.
Disperato così tanto da andare in federazioni di rookie che disprezza sperando di avere così un titolo chiamandosi Marcko Waldo.
Un disperato che per passare il turno di un torneo del cazzo contro un frocio che non riesce nemmeno a definirsi perfetto ma un pallido riflesso ha bisogno di un altro frocio che lo aiuti.
Un disperato che deve torturare un tizio legato ad un tavolo per sperare do ottenere le attenzioni di uno che lo ha praticamente ignorato.
Un disperato che continua a disprezzarmi ma si ritroverà tra i miei denti anche se piange dall'owner.
Un disperato che per toccarmi deve tirare in ballo Josh Stark e il suo pietoso V for Vagina.
Così disperato da non capire che a me non frega un cazzo di stupirlo o di dimostrargli qualcosa, perchè sappiamo entrambi che la tua vita si basa sul negare l'ovvio; che tu Max non sei più un cazzo di niente; che dopo di te forse potrò esser spostato nel middlecard e poi nel posto che mi spetta, l'apice.
Vuoi farmi i conti con quanti mi hanno battuto sul ring?
Oh Max, non avevi che da chiedere, Myers, Klanika, Legion, l'Hardcore Soccer Team, Pranzo ed ora Hero; ma NESSUNO, NESSUNO ha mai lasciato il ring contro di me illeso, NESSUNO mi ha mai fatto distogliere lo sguardo e NESSUNO è mai riuscito ad incatenare il randagio"
Jack respira pesantemente, poi torna a sorridere:"Ho pestato lo stesso il tassidermista, penso perchè odio chi impaglia i gatti o forse perchè potevo e quando avrò finito con te, piscerai talmente tanto sangue che i vampiri froci di twilight ti chiameranno happy our Max Cougar, a presto Astonishing"
Jack si allontana, fade to black.


[align=center]Posted Image[/align]
Brains di Mark Tremonti è la prima theme a risuonare per il Main Event di questo Uprising e a fare il suo ingresso è Simon Steed! Il californiano saluta i tifosi nel prime file, facendo il segno della cintura ad alcuni fans che inneggiano all'ex Stuntman come prossimo campione. Raggiunto il ring e salutati i tifosi ai quattro angoli quindi Simon prende posto al suo angolo, perchè è il momento dell'avversario.
Ed ecco l'Asylum in piedi per l'ex campione WFS e FTR, Red Revolution Raven! L'atleta romano fa il suo ingresso salutando a sua volta i tifosi lungo le transenne e indicandosi la vita, dove conta di riportare presto la cintura di World Heavyweight Champion! I due si ritrovano sul ring, grande rispetto e passate alleanze tra i due, ma niente di tutto ciò va in onda stasera, lungo momento di stare tra i due, senza saluti o strette di mano, poi suona la campanella e il match ha inizio!

Raven subito parte all'attacco, ma Simon Steed non ci sta ed è scambio di pugni a centro quadrato! L'americano sembra avere la meglio, colpisce con una serie di pugni e si dà lo slancio contro le corde... Ma Raven anticipa con un Arm Drag! L'italiano torna subito alla carica con una serie di Stomp, ma Steed si rifugia rotolando sotto la corda più bassa... E va subito sotto il tendone che copre il ring a recuperare una sedia!!!

Ian: "Credevo scegliessero una tattica più conservativa in vista del Title Match..."
Frank: "Questi due non sono certo diventati quello che sono per la loro capacità di risparmiarsi"
Ian: "Casomai al contrario, ora che mi ci fai pensare."
Frank: "Non li fanno più i lottatori di una volta."
Ian: "Una volta sarebbe quando c'era lui?"


Probabilmente Raven è rimasto sorpreso e invece di anticipare indietreggia, così quando torna sul quadrato l'americano si trova la strana spianata, un colpo a un braccio, uno alla schiena, RRR si inginocchia... E un altro colpo alla schiena che lo manda a terra! Steed non si ferma, si piega sull'avversario e colpisce con dei pugni al volto, ma RRR non ci sta e reagisce! Scambio di pugni tra i due stavolta vinto dall'italiano che riesce a liberarsi e rimettersi in piedi! Serie di Chop di Raven, che poi salta sulla seconda corda e connette la Heavy Rotation in una variante Springboard!!! C'è lo schienamento di Red Revolution Raven!

One... Two... NO! Solo 2! Right Shoulder Up per Steed!

Steed non si lascia schienare, ma Raven non demorde rialza l'avversario e prova la Kevin Steen Rulez! NO!!! Back Body Drop di Simon Steed! Ora è l'americano che ha l'occasione di tornare all'attacco, mentre RRR si rialza raggiunge le corde e saltandoci sopra connette uno Springboard Moonsault! NOOO!!! Caduta in piedi e presa in posizione di Inverted DDT! Sun Shine Sault!!! NOOOO!!! Ruotando Red Revolution Raven esce dalla posizione di Inverted DDT... E poi stende l'avversario con un Lariat! Pin senza pretese!

One...solo uno!

Raven rialza Steed e lo attacNO! Il californiano va subito alla carica con un Tackle! E poi riprende dove era stato interrotto in precedenza, con una serie di pugni all'avversario, ora l'ex Stuntman rialza Raven, Irish Whip contro le corde, rimbalzo di RRR e Back Body Drop di Simon Steed! NOOO!!! Senton Flip Powerbomb di Raven!!!

One... Two... Thrnooo!!! Steed Kicks Out!!!

Raven solleva l'avversario e lo lancia all'angolo... Running High Knee! Rincorsa contro le corde di RRR e Running Bulldog! NO! Steed spinge in avanti l'avversario, Raven atterra in piedi e si gira subito verso l'avversario... Steedelusion!

One... Two... ThreennooO!!! Left Punch Up per RRR!

Steed non vuole perdere tempo, rialza subito l'avversario e lo porta al paletto, un paio di pugni poi lo solleva sulla corda più alta, dove lo raggiunge e lo blocca dal collo... #SuperPontiplex!!! A segno!!! C'è il pin di Simon!!!

One... Two... Three! NOOO!!! Coito interrotto! Raven kicks out!

Frank: "Un colpo che fa miracoli!!!"
Ian: "Da dove l'hai presa questa?"
Frank: "Dal post di un ragazzo per la Settimana Mondiale delle Battute Tristi."
Ian: "Per caso si chiamava Clarinetto il tizio?"
Frank: "Sì... Lo conosci anche tu?"


Purtroppo lo conosciamo anche noi, ma torniamo sul ring dove Simon Steed ora si rimette in piedi e alza un braccio chiedendo sostegno ai suoi tifosi, quindi recupera la sedia e la apre a centro quadrato, prende da un braccio Raven e lo rimette in piedi, un paio di capocciate e poi se lo carica sulle spalle! Tutto pronto per la Californication!!! NOOOO!!! Raven reagisce a suon di gomitate e riesce a liberarsi! Scende alle spalle dell'avversario e lo prende da un braccio, lancio contro le corde, rimbalzo di Steed e... Leg Sweep di RRR!!! Che manda Steed contro la sedia aperta! Faceplant per l'ex Stuntman!

Ora è Red Revolution Raven ad alzare gli indici al cielo, ricevendo un pronto 'KINE' dall'Asylum, quindi sale sul plaetto, prende la mira e Ride The Lightning!!! Contro le ginocchia di Steed!!! Raven si tiene dolorante il costato e il californiano si rialza... Red Revolution Raven prova un altro disperato attacco... Ma viene anticipato! Need 4 Steed sulla sedia!!! Schienamento di Simon Steed!!!

One... Two... Three!!!

C'è il 3!!! Simon Steed porta a casa la vittoria! Il referee arriva ad alzare il braccio del vincitore mentre si rialza... Ma viene subito ributtato a terra con un colpo di sedia... Da Kurt Hammer!!!

L'Hooligan rovina la festa dell'atleta di Los Angeles e incurante della campanella che suona continua ad infierire con degli Stomp... Ma dal backstage si invita alla festa Nathan Storm...

Che sta portando con sè una scala!!!

Nate striscia sotto la corda più bassa e colpisce Hammer con un colpo di taglio in pancia! Ora piazza la scala all'angolo e ci spinge contro Hammer! Rincorsa di Storm e Avalanche contro la scala sull'Hooligan... Ma anche il suo è un momento di gloria che dura poi molto poco! Raven si è ripreso e con un Dropkick alla schiena manda anche Storm a sbattere di faccia contro la scala!!!
Alla fine l'ultima parola tra i quattro sfidante al World Heavyweight Title spetta a Red Revolution Raven nonostante la sconfitta nel Main Evennoooo!!!

Mentre Raven festeggia a centro ring Blaze si è intrufolato passando tra i tifosi ed è sul paletto... Si mette da un lato della scala e la fa cadere verso l'ultimo superstite dei suoi avversari! Prendendolo in pieno!!! Anche Raven viene steso e ora è solo Josh Blaze a rialzarsi, rimettere in piedi la scala e alzare in cielo la cintura di World Heavyweight Champion!!!

Simon Steed def. Red Revolution Raven via Need 4 Steed in 13’28”
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
The Undetected Hero
Member Avatar

Posted Image
Posted Image

[spoiler=Palmares]ECF World Heavyweight Title /w Shane Hero (unificato)
FWF World Women's Title /w Zoey Di Maggio
THEA Divas Tag Teah /w Angelina Anderson (& Maya Maze)
FWF World Heavyweight Title /w Shane Hero
ECF Undisputed Title /w Shane Hero
ECF Hydra Title /w Shane Hero
Thèa Divas Tag Team Champions /w Zoey di Maggio (& Katheryn Hudson)
FWF World Women's Title /w Zoey Di Maggio
2FH Diamonds Title /w Zoey Di Maggio (forever)
2FH Diamonds Title /w Zoey Di Maggio
FWF World Heavyweight Title /w Child of Havoc
EWS True Berserk Title /w Waylon Ives
DWF Hardcore Title /w Drew Galloway
EWW Title /w Child of Havoc
DWF World Heavyweight Title /w Sting
WTF Starlette Title /w Zoey Di Maggio
WTF Tag Team Titles /w Los Santos Brothers
TürkWA Heavyweight Title /w Shane Hero
Thèa Divas Tag Team Champions /w Zoey di Maggio (& Pain)
NWE World Heavyweight Champion /w Stardust [forever]
NWE World Heavyweight Champion /w Stardust
2FH World Heavyweight Champion /w Charles Casey
DPW World Heavyweight Champion /w Finn Balor
R-PRO 6-Man Tag Team Champions /w Muse's Demons (Conor Myers, Hiroyuki Hasegawa & Shane Hero)
Thèa Divas Tag Team Champions /w Zoey di Maggio & Chelsea
WTF Starlette Champion /w Nene Hatun
LA PLAYA Campeon de La Playa /w Jackie Roberts (non riconosciuto dalla federazione)
AVLL Junior Heavyweight Tag Team Champion /w Selim Arkin (& Ediz)
WTF Rising Star Champion /w Conor Myers (as Genocide)
WTF Tag Team Champion /w Selim Arkin (& Ediz)
R-Pro Unified World Tag Team Champion /w Shane Hero (& David Kelevra)
WFS Internet Champion /w Shane Hero
WFS FTR Champion /w Shane Hero
GWF International Champion /w Shane Hero
TPPW World Heavyweight Champion /w Shane Hero (non riconosciuto dalla federazione)
GWF X-Division Champion /w Shane Hero
GWF Sorrow Champion /w Shane Hero
DWF United States Champion /w Paul Burchill
DWF World Heavyweight Champion /w Charles Casey

Others

Thea Empress of Europe 2016 /w Zoey Di Maggio
2FH Wrestler of the Year 2014/2015 /w Charles Casey
2FH Heel of the Year 2014/2015 /w Charles Casey
2FH Champion of the Year 2014/2015 /w Charles Casey
2FH Moment of the Year 2013/2014 /w Charles Casey
DWF Wrestler of the Year 2015 /w Sting
DWF Babyface of the Year 2015 /w Sting
DWF Feud of the Year /w Sting (vs CM Punk)
DWE OMG Moment Of The Year /w Kevin Owens
GWF Hope Winner (Pro) /w Shane Hero
Game of Thrones II Finalist
Thea Amazon Twins Tournament I con Zoey Di Maggio & Chelsea Di Maggio[/spoiler]
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Y2Max Cougar
Member Avatar

Pbp, non dello show ma di due promo;

Il primo il mio , che non c' è stato ed è ottimo così perché non avrei saputo cosa aggiungere.

Il secondo quello del diretto concorrente in feud, Alpha Jack:
Si diluisce un po' troppo il promo rivolgendosi a Hero all' inizio, poi riprende. Cougar avrà il suo occhio puntato su jack, ma il barbone non scherza perché conosce le attività extra wfs di Cougar meglio del suo handler :D :
Non so quanto possa essere pertinente il nominare Marco Waldo o tirare in ballo Josh Blaze ( anche se li ho volutamente punzecchiato :P ), ci può stare, mi sfugge però il riferimento al menare un tizio legato ad un tavolo.
Però il fatto che un promo mi faccia discutere così su di lui vuol dire che ha centrato il punto.
Buon lavoro e ottimo promo per me



Posted ImageHell
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
1 user reading this topic (1 Guest and 0 Anonymous)
DealsFor.me - The best sales, coupons, and discounts for you
« Previous Topic · Show · Next Topic »
Add Reply

Theme Designed by McKee91 and Lout of ZNR