Welcome Guest [Log In] [Register]
Welcome to Raven Project.


If you're already a member please log in to your account to access all of our features:

Username:   Password:
Add Reply
There Goes The Neighbourhood
Topic Started: Aug 3 2014, 21:11 (264 Views)
Trax
Member Avatar
The Bad
Le telecamere ci danno il benvenuto a There Goes The Nieghbourhood inquadrando la zona interviste allestita fuori al WFS Asylum e vediamo, in piedi davanti alla telecamera, il campione Internet David Barriage!
Il londinese si guarda in giro per qualche secondo, sorride, si sistema la cintura sulla spalla e inizia a parlare...

"La vedi questa Selim? E voi la fuori la vedete? Questa non è semplicemente la cintura che contraddistingue il campione Internet della WFS. Non è solamente pelle e metallo... No.... Questa è quello che fa andare avanti gente come me, quello che mi fa ingoiare ogni volta il sangue che mi si fa in bocca.
Questa cintura, questo riconoscimento sono quello per cui ogni wrestler dovrebbe combattere, quello a cui ambire e quello per cui non fermarsi davanti agli ostacoli e alle difficoltà."

Barriage si ferma qualche secondo per osservare la cintura che ha sulla spalla, la SUA cintura.

"Quello che ho fatto in queste ultime settimane con questa cintura sulla spalla è molto più di quello che tutti si aspettavano. Avevate un campione internet che difficilmente si faceva vedere, io l'ho battuto, gli ho portato via quello che aveva di caro e ho reso questo titolo al pari del titolo mondiale.
Io ho dimostrato a tutti come il campione Internet e quello Mondiale fossero allo stesso livello, ho dimostrato a tutti come David Barriage fosse al livello di Josh Blaze e avrei anche sconfitto il campione se un certo turco non si fosse messo di mezzo..."

L'espressione di Barriage cambia totalmente con il campione che ora sembra parecchio furioso.

"Selim, tu hai sfruttato il mio momento, la mia notorietà e la mia fama per fare uno di quei debutto che verranno ricordati nella storia. Non ti biasimo Selim, tu sei una mente inferiore, vieni da una famiglia di pezzenti esportatrice di una cultura inferiore.
Tu, come tutti quelli come te, ti crogioli nelle piccole gioie quotidiane, nei piccoli successi giornalieri. Tu vivi alla giornata Selim ed è per questo che quando mi hai attaccato hai commesso il più grande errore della tua vita!"

Barriage torna a sorridere, ancora una volta si sistema la cintura per bene sulla spalla e ricomincia a parlare.

"Tu non vedi quello che c'è oltre Selim, se ti fossi fermato solo un'attimo a pensare avresti capito che attaccare me sarebbe stato il più grande errore della tua vita... Guardamo Selim....

David Barriage il più grande WFS Internet Champion mai esistito tu Selim sei solo un rifiuto, sei un rifiuto della WTF, sei un rifiuto della tua famiglia che ti ha mandato qui per tenerti fuori dai piedi e, soprattutto, sarai un rifiuto per la WFS quando tra poco ti sconfiggeró su quel ring!

Accettalo Selim, hai fatto il passo più lungo della gamba e stasera lo capirai... sulla tua pelle!"

Camera fades


[align=center][utube]https://www.youtube.com/watch?v=dG6yQZ1QIRs[/utube][/align]
Siamo nel backstage con Selim Arkin davanti alla telecamera.

Selim: "Una vittoria contro Shane Hero, un wrestler che ha combattuto il main event di Anarchy. Due volte David Barriage è caduto ai miei piedi. Ecco come un Arkin, come il riflesso della perfezione turca, come il presente e futuro del pro-wrestling si presenta in WFS. Molti considerano la WFS come la federazione migliore nel panorama del pro-wrestling, dove lottano i migliori wrestler. Se è così, devo essere il lottatore migliore che voi abbiate mai visto considerato il mio debutto."

Arkin si gratta la barba.

Selim: "E stasera affronterò uno dei campioni della federazione, uno a cui già ho rotto il culo fuori da un ring, figuratevi nel primo match in cui dovrà affrontarmi. E allora sarò il secondo Arkin a vincere l'internet title. Ma manterrò il titolo più di mio fratello. Manterrò il titolo più di ogni lottatore nella storia della WFS fino a quando non sarò pronto per il titolo massimo."

Arkin guarda la telecamera.

Selim: "Date il benvenuto alla perfezione turca. L'uomo che distruggerà David Barriage e spezzerà le sue idee razziste di poco livello!"

Camera Fades.


[align=center]Posted Image[/align]
Si ritorna all'esterno del WFS Asylum. Quei pezzenti della “Whore... uhm the fuck... and Shit” hanno perso pure l'arena e adesso si trovano giustamente per strada ad elemosinare. Sul ring ci sono due figure autorevoli (?!) del pro-wrestling internazionale, il vice-presidente della WFS Andrew Strummer e il portavoce della FWF International Board Johnny Neri. Con loro c'è anche un tavolino con sopra due fogli, il signor Neri (che non intendo far parlare perché sono pigro) spiega brevemente al pubblico che sta per assistere alla firma ufficiale del “Total War Elimination Match” che andrà in scena tra una settimana a Roma, nel corso dell'evento Raven Project “R³volution #20”.
Neri ricorda anche che il primo match del genere nacque proprio in seguito alla rivalità in WFS tra il new Turkish order e la Force di Nathan Storm, e stiamo parlando dell'agosto del 2012. Quest'anno ad affrontarsi saranno proprio due fazioni, anche se non formalmente riconosciute, della stable turca, nate in seguito alla crisi del 2013. Possiamo quindi procedere con l'ingresso dei protagonisti del match.
“Acid Turkish Bath” risuona nel parcheggio ed ecco arrivare Mehmet Arkin accompagnato da Ismail, giustamente ha preferito lasciare il fratello nel backstage. Accolto dai fischi all'aperto, il “Pro-Wrestling Genius” raggiunge rapidamente il quadrato.
“12 Dev Adam” parte immediatamente per preannunciare l'arrivo del tag team più striminzito e stitico del panorama mondiale. Kemal & Mustafa si incamminano per il ring strappando qualche applauso, cosa strana visto che nonostante le loro apparizioni in federazioni internazionali non li conosce nessuno. Misteri del wrestling.
I protagonisti della firma sono arrivati, Strummer si prende il suo momento di gloria chiedendo ai due “capitani” di presentare la composizione delle loro squadre.

M: “Grazie Strummer per la presentazione. La mia squadra è composta da quello che possiamo definire come il vero ed unico nucleo pulsante del new Turkish order. Nessun dissidente, nessun galoppino di madame francesi. Il mio team è composto da me medesimo, leader indiscusso del new Turkish order e unico e solo Pro-wrestling Genius. Dal mio unico e solo erede, Selim Arkin, mio fratello, che giorno dopo giorno sta dimostrando anche qua in WFS quanto siano duri gli Arkin. La squadra vede poi Ediz Gul, la saggezza turca, il gigante Ifrit, terrore di ogni nemico della Turchia, da Ismail, l'uomo più fidato del new Turkish order e da Nene Hatun, mia diretta dipendente rientrata nei ranghi dopo lo sbandamento dovuto alla gloria improvvisa.”

La parola passa a Kemal che opta per la sintesi.

K: “Io, lui – indicando Mustafa – Hun Baldone, Safiye e... nTo Oldwacker.”

Neri fa notare che ha detto solo 5 lottatori contro i 6 di Arkin.

K: “Confermo, noi siamo 5. Non ho problemi a dare un piccolo vantaggio alla minutaglia del collega Mehmet.”

M: “Mi fa piacere vederti spacciare una tua mancanza come un aiuto in mio favore, ma non ti devi nascondere caro Kemal. Lo sappiamo tutti che la tua compagine di reietti ha lo stesso appeal delle tasse. Posso anche comprendere che ti manchino i soldi per acquistare i favori di qualsiasi atleta in circolazione, cosa che fortunatamente agli Arkin non manca. Potevi chiedere Kemal, non ti avrei rifiutato un gentile prestito con un interessante tasso di interesse.”

K: “Troppo generoso, Arkin, che gentile offerta. Credimi sarebbe stato facile trovare qualcuno disposto a tutto per avere uno spicchio di luce generata da questo scontro, o anche solo la possibilità di salire sul ring per affrontarti. Ma questa è una questione seria, non si combatte contro la Force di Nathan Storm... quella volta potevamo dare anche spazio a qualche sfortunato, come Deniz Yuruk o Halfmoon, l'elemosina è un atto di grandezza. Ma questo match merita in campo solo i protagonisti di questa storia.”

M: “Motivazione onorevole, non c'è dubbio, ma questo handicap non addolcirà comunque la sconfitta che il tuo gruppo dovrà patire. Non pensare che la gente vedrà ridimensionata la tua sconfitta solo per questo uomo in meno.”

K: “Nessun alibi, anche perché sono consapevole che il valore della mia squadre anche in inferiorità numerica è superiore alla tua. Forse hai molta più zavorra di me, la soldatessa prezzolata, il profeta con il senso di colpa, il capetto Selim... il confuso Ismail. Zavorra appunto. Chi vincerà il match avrà vinto, punto, semplice e lineare. Per questo voglio che qualcosa sia messo in palio oltre la gloria...”

M: “La fine della battaglia. Un vincitore, un vinto, semplice e preciso. Ed è giusto che ci sia qualcosa di serio in palio. È giusto per noi, per il resto del team e anche per il pubblico che ci seguirà.”

K: “Se la vittoria sarà nostra... non intendo avere in cambio vendette. Sorpreso? Non voglio la testa di nessuno su un piatto d'argento... anche se ne avrei tutto il diritto. In caso di vittoria voglio solo una cosa... la cancellazione di una decisione unilaterale, presa solo da te ed eseguita da menti semplici... e sarei stato proprio curioso di vederle, queste semplici menti, prendere la stessa decisione davanti a me e non attaccando alle spalle in un parcheggio. Se a vincere sarà la mia squadra, io, Mustafa, Hun Baldone, Safiye e... mettiamoci anche il clone di quella canaglia Oldwacker... ritorneremo a far parte del new Turkish order, con tutti gli onori che spettano ad un World Class Tag Team, ad una Empress of Europe e al migliore mentore di Larissa. I tuoi assurdi embarghi cancellati... puff... sarà divertente stare tutti sotto la stessa casa.”

M: "Ti piace la convivenza difficile Kemal? O forse speri che un'unione forzata possa riportare i fasti di quello che fu un tempo il gruppo. Non voglio mettere le mani avanti ma se siamo arrivati a questo scontro non è perché non ci sentivamo un gruppo...ma forse perché qualcuno ha messo delle priorità davanti agli ideali di questo gruppo. Ora, dall'alto della tua supponenza penserai che quel qualcuno possa essere io, ma forse, se ti guardi alle specchio, alle tue spalle, vedrai la verità... magari vestita di latex."

Arkin fa una pausa, non per dare tempo ad una risposta di Kemal ma per pensare un attimo

M: "Se il mio team vince le cose rimarranno così come sono. Il new Turkish order sarà diretto da me e solo me e al suo interno ci potranno entrare solo le persone che vorrò io. Ma questo non basta, voglio di più, voglio che il tuo gruppo non si faccia più vedere, voglio che la vostra presenza si disperda in ogni federazione dove non ci sia un elemento del new Turkish order... e quando un elemento arriverà in quella federazione allora vorrà dire che sarà il momento per voi di andarvene. Vi voglio fuori dalla WFS, dalla WTF, dalla RPRO..trovate casa altrove... in 2FH se vi va... sempre che io non decida di piazzare uno dei miei anche li. Kemal, tu e il tuo gruppo sarete esiliati da ogni provincia dell'impero del new Turkish order!"

K: “Mi dispiace... ma non cerco convivenze difficili o di ricucire legami forse mai esistiti. Io voglio salvare il new Turkish order da un cancro, un cancro chiamato Mehmet Arkin a briglia sciolta. Adesso basta, firmiamo queste scartoffie.”

Kemal firma il suo documento e lo stesso fa Mehmet. Attimo di stallo e...

CAMERA FADES.


[align=center]Posted Image[/align]
Il PA system diffonde una musica punk-rockeggiante dal testo in una lingua incomprensibile... non può che essere la theme di Selim Arkin! Il giovane turco spunta sullo stage e attraversa le due ali di folla noncurante dell'accoglienza non esattamente calorosa che riceve, è completamente concentrato sul match che lo vedrà lottare per il titolo Internet!

Ed è proprio il momento dell'Internet Champ David Barriage, annunciato da "I Stand Alone" e ricevuto da un'accoglienza mista qui fuori al WFS Asylum, perché non sarà certo il wrestler più amato dal pubblico ma si tratta sempre di un match tra un inglese e un turco! Barriage si ferma per qualche secondo nel ringside scambiandosi insulti con Arkin... e scatta di gran carriera per entrare nel quadrato e attaccare a sorpresa il suo avversario!

DIN DIN DIN!!!

Barriage prende letteralmente a pugni Selim a terram ma il turco lo colpisce con un calcio e si libera! Questa volta è Selim a lanciarsi contro la East End Machine e lo colpisce in pieno con un enzuigiri kick!! Selim tenta di alzare per i capelli Barriage che però lo anticipa colpendolo con un Low Blow...

Frank: "Lo show è iniziato da 4 secondi e si stanno già rompendo le palle!"
Ian: "Frank, questa era peggio di 'ubriaco maccio'"


Barriage alza Selim… Suplex! Lo alza di nuovo… Altro Suplex! Barriage si carica Selim… FACEBUST... NO! Arkin riesce ad evitare e scivola fuori dal quadrato! Selim guarda Barriage e gli fa cenno di essere più furbo di lui! Barriage esprime ad ampi gesti la propria frustrazione, Selim continua a provocarlo… E il londinese si lancia su di lui con un baseball slide!

Barriage si fa passare una sedia da un tifoso in prima fila e torna da Selim che però lo sgambetta! Il turco recupera la sedia… E colpisce David! Ancora una volta! Poi lo alza, sale sulle transenne… TORNADO DDT!! Selim si vanta con il pubblico che però lo fischia! Il turco torna sul quadrato portando con sé la sedia… Ed ecco che anche David tenta di tornare sul ring… Ma Selim corre verso di lui con la sedia! Cerca di colpirlo, ma Barriage evita e il colpo finisce contro le corde, facendo perdere la presa a Selim... Barriage ne approfitta per colpirlo con una spallata all'addome... seguita da un neckbreaker scavalcando le corde!

Ian: "Non mi piace quant'è equilibrato questo match."
Frank: "Volevi che finisse in un minuto scarso?"
Ian: "Beh, siamo a Manchester, siamo all'aperto... meno dura lo show, meglio è, potrebbe venire a piovere da un momento all'altro."


Barriage prende la sedia e la posiziona con cura a terra!! Va a prendere Selim… FACEBUSTER ON THE CHAIR!!! Selim sanguina mentre Barriage lo deride incitando tutto il pubblico ad andare contro Selim!

SELIM SUCKS!!!
SELIM SUCKS!!!
SELIM SUCKS!!!

Ian: "SELIM SUCKS!!!"
Frank: "Da te non me l'aspettavo, Ian..."


Intanto Barriage prova a prendere il totale controllo del match, solleva Selim e connette con un suplex! Mantiene la presa sul collo del turco... secondo suplex! E arriva il ter... no! Selim evita il terzo suplex, ma Barriage insiste, riesce a sollevarlo... E SELIM TRASFORMA IL TUTTO IN UN TORNADO DDT!

Selim approfitta del momento per controllarsi la ferita sulla fronta… ma proprio in questo momento si accorge di aver appena fatto lo stesso David Barriage, e inizia a provocarlo! Il pubblico reagisce male e comincia a lanciare qualsiasi cosa verso Selim! Il turco ora sale sulla terza corda e incita Barriage a rialzarsi…

Barriage lentamente torna in piedi ma Selim stacca dalla top rope… DRAGONRANA!!! Spettacolare mossa di Selim che resta su di lui per il pin!

1...
2...
NO!

Barriage si salva, Selim decide dunque di ricorrere alle maniere forti e si munisce di sedia… si avvicina a Barriage… che però cerca di strappargliela! Selim riesce a tenere il possesso della sedia, ma Barriage tira fuori dal nulla un dropkick proprio contro la steel chair, e stende Arkin!

L'Internet Champ si rialza, guarda la sedia convenientemente posizionata a terra... rialza Arkin... GREEN LIGHT! Chiama la Green Light! CONNESSA! SULLA SEDIA!

Bruttissimo colpo per Selim Arkin, e Barriage va per il pin!

1...
2...
THR... NOOOOO!!!

Arkin trova chissà dove la forza di alzare la spalla!

Barriage non può credere a quello che è appena successo, protesta con il referee, reo di aver contato troppo lentamente... ma Selim alle sue spalle prova a sorprenderlo con uno school boy!

1...
2...
NO!

Barriage si salva ancora, sembra letteralmente infuriato ma Selim lo lancia con un'ir... no Barriage reversa l'irish whip, lancia Arkin all'angolo e subito dopo gli si lancia contro... MA ARKIN TIRA SU I PIEDI E LO STENDE CON UN DOPPIO CALCIO! Barriage crolla a terra, Arkin sale ancora sulla terza corda... porta le mani alle orecchie stile Marco Delvecchio per invitare i tifosi a fischiarlo ancora di più, e stacca... 1517 CONNESSA!

Selim mette a segno la sua Corkscrew SSP, pur risentendo anche lui del colpo, ma con grande forza di volontà si trascina su Barriage!

1...
2...
THREE? NO!

Barriage inverte il pin con un poderoso colpo di reni!

1...
2...
WHAT?!

E' L'Internet Champ a interrompere volontariamente il pin, perché sta cercando di chiudere l'avversario nella East End... e ci riesce! Le gambe a far torsione sul braccio di Selim, le mani a stringere la morsa sulla fronte già martoriata dai colpi precedenti... E CEDE! SELIM ARKIN CEDE!

DIN DIN DIN!!!

Splendido finale di un match incerto dall'inizio alla fine, con l'Internet Champ che è riuscito a mantenere il titolo grazia alla sua crossface!

David Barriage def. Selim Arkin via East End in 11'36" and he's STILL WFS Internet Champion

[align=center]Posted Image[/align]
“Open Your Eyes” risuona nell' Asylum. Nell' arena si fa completamente buio. Poi l' oscurità è squarciata da flash bianchi e azzurri.
Sotto il Fuckinthrone si staglia la sagoma di “Astonishing” Max Cougar, mentre la luce ritorna sugli spalti.....vuoti.
La theme si ferma. Il Blind Cat non avanza. Esita : “Dove cazzo siete tutti?!?!?”
Il tutto è ripreso dal maxischermo posizionato all' esterno, e i fan di Manchester non fanno mancare le manifestazioni d' amore verso il wrestler americano:
ASSHOLE!!!
ASSHOLE!!!
ASSHOLE!!!
Il maxischermo zoomma sull' occhio di Cougar che lo fissa in primo piano: “Portatemi fuori di qui!!!”.
Lo schermo diventa completamente nero. Ma dalle casse sistemate all' aperto parte nuovamente “Open Your Eyes” dei Guano Apes. Dei coni luminosi vanno a illuminare il soffitto dell' Asylum, ed in un tempo umanamente irrealizzabile, si è teletrasportato dall' interno al soffitto di quello che viene chiamato Asylum, il wrestler più amato di Manchester, Max Cougar.
FUCK YOU COUGAR!!!
FUCK YOU COUGAR!!!
FUCK YOU COUGAR!!!
Armato di microfono naturalmente, saluta la sua platea : “Damn, i love you too! I missed this F'N crowd!” Il sorriso che si è formato sulla faccia del Cheshire Cat scompare quando si deve rivolgere al suo avversario di questa sera..
“Era tempo che non mi capitava di attendere così un match. Non sentivo questo formicolio nei miei pugni sotto i guanti da qualche stagione. Ma più che attesa di fare un match, la chiamo voglia di rompere il culo al mio avversario: Alpha Jack!!”
Heel pop dai presenti giu' in basso.
“Per questo hai avuto lo sguardo dell' occhio di Max Cougar puntato addosso. E nota anche la fame che brucia in questo sguardo, gay dog! Lo so che anche tu mi osservavi; dentro e fuori queste mura! Io ero qui dentro mentre eravate a fare le ferie negli Stati Uniti. (indica con il dito lo stabile sotto i suoi piedi). E ora son qui sopra pronto per farti sanguinare e spezzarti le ossa” Fa una pausa di qualche secondo “Forse è l' unico linguaggio che tu possa capire . Sono settimane che vai farneticando che NESSUNO lascia il ring illeso con te, NESSUNO ti fa abbassare lo sguardo, NESSUNO ti ha mai incatenato.”
Mano sul mento e Cougar cambia posizione.
“Well, Mr. Jack I'm afraid I got some bad news for ya:
Io non sono NESSUNO!
Io sono lo stronzo che ti schiaccerà in mezzo a quel ring la sotto!! Sono il gatto che ti graffierà gli occhi e ti ruberà la vittoria questa sera! Non mi interessa incatenarti; sono più interessato nel narcotizzarti e strapparti le palle, per poi fartele trovare a colazione domani mattina!
Ammesso che tu riesca ancora a deglutire dopo il sangue che ti farò bere oggi.”
Si sposta, sempre seguito dai coni di luce che ne schiariscono i movimenti.
Si sporge oltre il cornicione:
“Invece di andare a pestare indifesi tassidermisti a caso, inzozzare questa città con la tua presenza, in questa notte di mezza estate stai per affrontare chi metterà la museruola al tuo morso mefitico.
Mi hai definito ormai 'disperato'; beh,impara questa cosa rookie dai 1000 nicknames; non c'è animale più pericoloso di uno che è chiuso all' angolo senza via d' uscita e senza più speranza. KNOW...”
Cougar poi rivolge il mic verso il pubblico
“ ....YOUR ROLE AND STOP YOUR HOLE!!!”
I coni di luce si spengono. Il wrestler di Woodsboro non è più inquadrato, si vedono solo delle sagome muovere nell' oscurità. Ma il microfono non è spento ed in sottofondo si sente parlare : “....adesso qualcuno mi porti giù da qui…..”


[align=center]Posted Image[/align]
Frank: “Siamo arrivati al secondo match della serata!”
Ian: “Dopo lo scontro valido per l’Internet Title, saranno i Tag Team Titles ad essere messi in palio! La potenza devastante del Parnaso si scontrerà con un team terribilmente in forma, quello formato da Calvin Donovan e Aaron Lahart!”
Frank: “Com’è il loro nome?”
Ian: “Col cazzo che butto tre ore di vita per dirlo per intero!”


Ecco risuonare “Twisted Transistor” dei Korn e sono proprio i This Team Could Have Died a farsi strada verso il ring! Buon riscontro col pubblico di Manchester con applausi e qualche coro d’incitamento! Calvin e Aaron si lanciano subito all’interno del quadrato e fanno un po’ di riscaldamento in vista del match! Ma ora parte “Shine On You Crazy Diamond” dei Pink Floyd e sono i campioni della WFS a presentarsi sullo stage! I fischi del pubblico accompagnano Bohèmien e The Artist mentre lentamente percorrono la strada che li separa dal ring. Eccoli all’interno del quadrato: i due campioni danno le cinture al referee e sul ring restano Lahart e Bohèmien… E il match può finalmente avere inizio!

DIN DIN DIN!!!

I due atleti iniziano subito a girarsi attorno… La disparità fisica tra i due è evidente e Lahart non ha intenzione di tentare una prova di forza così facilmente! Bohèmien invece incalza l’avversario a lottare e si fa avanti a lunghe falcate costringendo il wrestler di Manchester ad un Clinch! Bohèmien fa arretrare Lahart fino alle corde, ma l’inglese è abile a scivolargli subito alle spalle e a intrappolarlo subito in una Waistlock! Bohèmien tuttavia torce il braccio di Lahart rompendo la presa e intrappola l’avversario in un Armbar! Subito sgambetto di Bohèmien che ora connette con un Legdrop! NO! Lahart si sposta e Bohèmien sbatte con l’osso sacro sul mat! L’inglese sfrutta il momento propizio, si dà lo slancio alle corde e connette con un devastante Running Low Dropkick direttamente sul viso di Bohèmien! OUCH!!!

Buon inizio da parte del membro dei This Team Could Have Died! Lahart risolleva subito Bohèmien e tenta un’Irish Whip alle corde… Reversata da Bohèmien che sul ritorno si prepara ad un Back Body Drop! NO! Sunset Flip di Lahart che proietta Bohèmien a terra! L’arbitro conta! 1…2…NO!!! Quasi 3 per Lahart che sfiora la vittoria, ma non c’è tempo da perdere perché Bohèmien è riuscito a rialzarsi prima del suo avversario e lo colpisce con un Low Big Boot che lo fa sbattere a terra! Bohèmien quindi infierisce sull’inglese con una violenta serie di Stomp! L’Uomo in Nero risolleva subito l’avversario e… Irish Whip al suo angolo! Bohèmien dà subito il cambio a The Artist che entra nel ring carichissimo!

Alex inizia subito a colpire Lahart con una violenta serie di pugni al volto! Lahart è in balia del suo avversario e barcolla in avanti quando questi finisce con la sua azione, ma The Artist ne approfitta per lanciare Lahart all’angolo opposto con una Strong Irish Whip! Alex va subito a raggiungere Lahart, ma Donovan si sporge dalle corde insultandolo e lo distrae permettendo a Lahart di riprendersi un po’… E DI INCHIODARE THE ARTIST A TAPPETO CON UN ROLL UP!!!

1!!!
2!!!
3NO!!! Ancora una volta Lahart sfiora la vittoria!

Questa volta però l’inglese non si fa cogliere impreparato e si rialza prima dell’Artista colpendolo con un Buzzsaw Kick e dando subito il cambio a Calvin Donovan! Donovan non perde un istante e sale direttamente sulla terza corda… DIVING KNEE DROP! CONNESSO! The Artist rotola dolorante tenendosi il volto, ma Donovan lo inchioda a terra per un pin! 1…2…NO!!! The Artist c’è ancora! Donovan però non demorde e risolleva l’avversario per poi iniziare a riempirlo di colpi al volto e al ventre… The Artist sembra non averne più… E Donovan gli dà il colpo di grazia con una Snap DDT! CHE COLPO! Ancora tentativo di pin da parte di Calvin! 1…2…NO!!! Ancora nulla da fare!

Calvin decide in ogni caso che è tempo di movimentare un po’ l’incontro e scende dal ring in cerca di qualche oggetto contundente! UN TAVOLO!!! Calvin torna sul ring e apre il tavolo a centro ring, quindi ci stende sopra l’Artista e lo stordisce con alcuni pugni al volto ed ora eccolo salire sulla terza corda… OH MY!!! VUOLE PROVARE UNA MOSSA AEREA CONTRO L’ARTISTA!!! NOOOOOOOOOOOOOOOO!!! Alex si riprende e scivola via dal tavolo per poi lanciarsi contro le corde… OUCH! Alex fa smuovere le corde quel tanto che basta per far perdere l’equilibrio a Calvin che atterra sulla sommità del turnbuckle con i suoi gioielli di famiglia! CHE DOLORE!!!

Ian: “E ti pareva! Per una volta che qualcuno provava a regalare qualche emozione, l’Artista ha subito provveduto a riportare la noia!”
Frank: “E infatti cos’è che hanno rotto?”
Ian: “Le palle!”


L’Artista fa cadere Donovan a terra che resta lì dolorante e lo riempie di Stomp quindi lo trascina al suo angolo dove dà il cambio a Bohèmien e ora i due vanno a segno e ora i due vanno a segno con un Double Vertical Suplex! E ora Bohèmien prova il pin! 1…2…NO!!! Donovan kicks out! Bohèmien non si dà per vinto e adocchia subito il tavolo di prima… Ci porta Donovan… CHOKESLAM SUL TAVOLO!!! NO!!! Calvin si libera con delle gomitate al volto di Bohèmien! Tentativo di Suplex da parte di Calvin! NO!!! Bohèmien non si fa sollevare e si libera dalla presa… E STAVOLTA LA CHOKESLAM VA SEGNO!!! CHOKESLAM THROUGH TABLE!!!

SCRAAAAAASH!!!

HOLY SHIT!!!
HOLY SHIT!!!
HOLY SHIT!!!

Bohèmien tenta subito il pin su Calvin Donovan!

1!!!
2!!!
3NOOOOOOOOOOOOOOO!!! ALL’ULTIMO ISTANTE CALVIN ALZA UNA SPALLA!!!

Il match continua, ma Bohèmien non sembra prenderla bene e prima infierisce su Calvin con una violenta serie di pugni al volto, quindi lo intrappola in una Inverted Headlock a terra! Calvin sembra soffrire terribilmente ma in ogni caso non vuole cedere e alla fine riesce abilmente a portarsi in posizione verticale a testa in giù e quindi colpisce Bohèmien con alcuni calci dall’alto verso il basso sulla testa! Bohèmien è costretto a mollare la presa, Calvin si rialza con un Kip Up e salta su Bohèmien con un Double Foot Stomp! OUCH! Calvin prende Bohèmien in consegna e lo porta al suo angolo dove dà il cambio a Lahart… E I DUE CONNETTONO CON LA BLITZKRIEG!!! ECCELLENTE!!!

Bohèmien a terra e Lahart ne approfitta per chiuderlo nella Dungeon Lock! THAT MUST HURT!!! Bohèmien sembra impazzire per il dolore ma non vuole cedere! La presa di Lahart sembra tuttavia salda e per Bohèmien è impossibile uscirne… MA ECCO ARRIVARE THE ARTIST IN SUO SOCCORSO!!! Alex colpisce Lahart con un calcione e interrompe la submission, ma ora entra anche Calvin Donovan nel ring e tra lui e l’Artista inizia lo scontro brawl! Nonostante la differenza di stazza, Calvin resiste molto bene e Lahart può approfittarne per scendere dal ring… E PRENDERE IL SUO SLEDGEHAMMER!!! Le cose si mettono male per Bohèmien! Lahart risale all’interno del quadrato e attende che Le Decadent si rialzi… E POI CARICA IL COLPO COL MARTELLO!!! NO!!! Bohèmien evita! E INTRAPPOLA LAHART NELLA CRANIUM CRUNCH!!!

Lahart urla dal dolore mentre la sua testa viene stritolata tra le mani di Bohèmien… Intanto The Artist è riuscito a sbarazzarsi di Calvin che ora giace dolorante a bordo ring, quindi va a prendere Lahart… Bohèmien molla la presa… ED E’ SOLEIL LEVANT DA PARTE DI ALEX!!! Ma non finisce qui perché anche Bohèmien vuole dire la sua… DIONISIAC DREAM A SEGUIRE!!!

Frank: “E’ notte fonda per i This Team Could Have Died!”
Ian: “L’hai detto!”
Frank: “E’ vero, ce l’ho fatta!!!”
Ian: “Comunque ancora più vergognoso del nome di Donovan e Lahart, c’è il fatto che quelli del Parnaso non abbiano una finisher di coppia e debbano perdere tempo a connettere con le loro finisher personali…”
Frank: “Puoi dirlo forte…”
Ian: “COMUNQUE ANCORA PIU’ VERGOGNOSO DEL NOME DI DONOVAN E LAHART, C’E’ IL FATTO CHE QUELLI DEL PARNASO NON ABBIANO UNA FINISHER DI COPPIA E DEBBANO PERDERE TEMPO A CONNETTERE CON LE LORO FINISHER PERSONALI!!!”
Frank: “…”


Ad ogni modo ora Bohèmien può tentare il pin!

1!!!
2!!!
3!!!

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

CON UN ULTIMO SFORZO, CALVIN DONOVAN SI E’ LANCIATO SU BOHEMIEN INTERROMPENDO IL PIN!!! IL MATCH CONTINUA!!!

Bohèmien non ci crede e la sua frustrazione è a mille, quindi intima all’Artista di prendere in consegna Donovan per evitare che faccia altri danni… Lahart intanto si sta riportando in piedi aiutandosi con le corde, Bohèmien lo afferra… MA LAHART LO INTRAPPOLA NELLA REDEEM YOURSELF!!! Il wrestler di Manchester tira fuori dal nulla la sua manovra finale! The Artist molla Calvin per andare ad aiutare il suo tag team partner, ma Donovan lo afferra alle spalle e lo stende con un Double Knee Backbreaker!!! OUCH!!!

Bohèmien è solo contro la Guillotine Choke di Aaron Lahart!

Cerca di resistere…

MA ALLA FINE CEDE!!! BOHEMIEN CEDE!!! ABBIAMO DEI NUOVI CAMPIONI DI COPPIA!!!

This Team Could Have Died def. Parnaso via Redeem Yourself in 11’32” and they are the NEW WFS Tag Team Champions

L’arbitro consegna le cinture a Donovan e Lahart che possono festeggiare i titoli di coppia conquistati dopo una rincorsa estenuante... A Bohèmien e l’Artista non resta che leccarsi le ferite…

Frank: “A morte la noia del Parnaso!”
Ian: “Viva le pisciate in testa di Calvin e Aaron!”
Frank: “Ma secondo te è davvero piscio?”
Ian: “No, se fosse stato davvero piscio l’avrebbero dovuto bere per capire se potevamo fidarci di loro…”


[align=center]Posted Image[/align]
La camera riprende un cielo grigio e piovoso, l'acqua sta infatti scrosciando.
Le riprese sono precedenti allo show (che non so se c'è sole o cosa, anche se il periodo ed il luogo un indizio me lo danno n.d.BDM) (epperò è sera… ndTrax).
Alpha Jack sta appoggiato al ring, una felpa con cappuccio a proteggerlo dall'acqua.
:"Ho lottato in un posto simile,molti meno soldi, avevamo un prefabbricato che fungeva da spogliatoio, magazzino e sopratutto infermeria, non conoscosci il termine disgusto finchè non ti cuci da solo le ferita di fianco ad una matassa scomposta dello stesso filo spinato che ti ha marchiato mentre un ciccione pieno di schegge di vetro vomita al tuo fianco.
Avevo pensato a dire qualcosa di ben preciso oggi, una dichiarazione di guerra degna del mio popolo: la gente del Michigan.
Ma è cambiato tutto proprio oggi, il vecchio mo chiama, facciamoci una bevuta, ok dico io, mentre.siamo la e fisso le chiappe di una rossa in gonnellino da scolaretta che mi serve gli dico: cosa sai su Max Cougar?
Lui sgranocchia l'ala di pollo e fissa il soffitto, diventare padre deve atrofizzarti i testicoli penso(leggenda urbana n.d.BDM) poi mi guarda"
Jack si passa la mano sulla barba scrollandola dall'acqua:"Ti dirò come me ne parlò un mio amico, molti molti anni fa, ai tempi era meno scatenato del solito e si era mascherato con unq faccia da bravo ragazzo eroe dei fan.
Mi disse che la grande forza di Max non era il cheating, la resistenza, le mosse o cosa; Max era imbattibile perchè se ne fotteva di tutto e tutti.
Il dito medio paralizzato come il ghigno, eterni, il monocolo che ti fissa sempre con quella luce da suicida, a Max non interessa chi tu sia, non interessa quanto tu abbia.vinto ed i tuoi titoli, per lui tu sei sempre il perdente dello scontro.
Puoi piazzarlo a terra, fargli urlare tap out, mendarlo k.o., lui dopo ti guarderà allo stesso modo; penso una zingara gli abbia predetto la sua fine e quindi lui non abbia più niente da perdere.
È capace di sfidare il maestro delle lock in un submission match, uno che mangia lighttubes e caga barbed wire in u hardcore match e qualcuno che esula la gravita in un high fly match se mai è esistito.
Il suo occhio cazzo, è quello che ti fotte, sali sul ring portato dalle.tue azioni, dal tuo background, dalle cicatrici che anni di match e allenameti ti hanno donato e quell'occhio ti lava via ogni cosa.
Vorresti strapparglielo, ma sai che troverebbe il modo per guardarti a quel modo lo stesso."
Jack fissa il ring già montato, dalla tasca della felpa estrae una fiaschetta e manda giù un lungo sorso:"Mio padre doveva fare lo scrittore....dopo di questo ero quasi commosso, ho pensato Max potesse essere il mio vero padre, mi sono fatto cercare i suoi match, i suoi incontri, la sua storia e ho visto tutto quello che potevo e a quel punto mi sono incazzato"
Jack si fissa sull'obbiettivo:"Mi stai guardando col tuo occhio Max? Ora devi anche ascoltare però.
Sai tutti quelli che hai schiacciato? Ogni tuo avversario, ogni vittoria, ogni rabbia che hai fomentato.
Ora sei tu quelle persone Max, oh si, sono io che ti ho visto ora, ti ho seguito ed ho visto Cougar cadere, perchè forse un giorno nello specchio hai visto il tuo stesso occhio e questo ti ha mostrato che non conti un cazzo e da allora hai ceduto; Max Cougar non si sarebbe abbassato come dici te ad affrontare un rookie se non avesse voluto, Max Cougar non avrebbe calato le braghe ai capi come fai te, contratti milionari...ma per piacere; lottare fingendosi un altro? Magari si, ma non con lo scopo che hai te ora.
Si dice che affrontando un avversario ne prendi ciò che è.
Forse Max è accaduto anche a te e ora sei merda, come quella che un tempo schiacciavi; io invece quello sguardo ce l'ho marchiato nell'anima, ma io ho strappato quell'occhio e lo ho deglutito quando ancora ero nel ventre di mia madre, eccolo qua."
Jack indica l'occhio chiaro:"Stasera, comunque vada, morderò e dilanierò finchè non troverò QUEL Cougar, poi me lo divorerò e lo farò mio; tu come molti altri siete il pasto per nutrire la Superbestia, quando sarà sazia mangerò colui per cui sono qua davvero."
Jack si cala il cappuccio e spanca le braccia:"Ti colpirò Max, con molta forza, ti renderò la.faccia simmetrica a suon di ginocchiate, ti terrò per la nuca come un bimbo e pianterò il tuo naso contro il paletto, ti scuoterò per il ring come farei con un osso, quando mi saró stancato conoscerai il paletto di schiena e dopo, per i presenti, sarà Unsuitable 4 Everyone.....come on asstonishing-one, fammi divertire"
Camera fades.


[align=center]Posted Image[/align]
Melanie Iglesias è all'interno del WFS Asylum, nel backstage, in compagnia di Nathan Storm.

"Nate, questa sera sarai sul ring nel main event, insieme ad altri tre sfidanti per il WFS World Title di Josh Blaze, un ragazzo che magari avrai ostacolato all'inizio, ma poi sei stato sempre al suo angolo nella faida contro l'ASW e fino alla vittoria di Anarchy in the USA. Come ci si sente?"

Storm sgrana un attimo gli occhi.

"Well... prima di tutto, please, non ricordarmi che l'ho 'ostacolato all'inizio', quello è stato veramente un bruuuttto periodo. Detto questo... è bello tornare ad affrontarlo, ancor più bello è affrontarlo per il World Heavyweight Title. Ha dimostrato un certo coraggio a sfidarci per questo match!"

"Ecco, l'hai accennato già tu... sul ring oltre a te e Josh Blaze ci saranno altri tre wrestler di un certo calibro."

"E non sono solo loro ad aggiungere valore al match, anche la stipulazione calza a pennello. Simon Steed è un maestro in questo tipo di match, Red Revolution Raven probabilmente preferisce i match più puramente hardcore ma sono sicuro che darà spettacolo... e anche Hooligan, magari non sarà perfettamente a suo agio nel doversi arrampicare più e più volte su per una scala, ma nulla gli vieta di prenderne una ed usarla come clava."

"Bene, Nathan, da parte mia è tutto e..."

"Wait, wait. Ho io una domanda per te."

Melanie annuisce, consentendo la domanda all'Icona della WFS.

"Questo show è all'aperto... dove diavolo appendono la cintura?"

Camera fades.


[align=center]Posted Image[/align]
La "suggestiva" cornice scoperta dello spiazzale antistante il WFS Asylum è lo scenario del prossimo match (così come quello di tutti gli altri di questo show). Una cornice particolare per uno scontro inedito, almeno fino a quest'oggi. Il dato è particolare perchè sebbene Alpha Jack sia a tutti gli effetti un rookie in WFS, i due hanno avuto anche un passato comune in WTF, sebbene l'avventura di Max Cougar si sia interrotta praticamente agli albori della Federazione mentre quella di Alpha Jack soltanto recentemente.

Ian: "Che inizio! Che dici, è già il momento di fare qualche pessima battuta per rovinare il match?"
Frank: "Ma...ancora deve cominciare, neanche sono entrati sul ring..!"
Ian: "E' sempre il momento giusto per rovinare un match!”


"Open Your Eyes" è la prima theme che viene diffusa dall'impianto audio...ed è la prima ad essere sovrastata dai cori del pubblico di Manchester che la ricopre con il chant "Same Old Shit". Max Cougar compare in scena e non degna minimamente d'attenzione i cori a lui contrari. Si limita ad avviarsi lungo il tragitto che conduce al ring, sfregandosi le mani ed annuendo con la testa a ritmo di musica. Attire consuete, completato dalla solita benda sull'occhio, Max Cougar arriva sul ring ed offre la mano all'arbitro, promettendo al referee un comportamento corretto durante il match che seguirà. Non ci crede nessuno ovviamente, e qualcuno se la ride.

Pausa di qualche istante, poi parte "Stillborn". Ed eccolo: barbone, capello sciolto a parte qualche logora dreadlocks... anfibi, jeans chiari ed una lurida t-shirt che nelle intenzioni dovrebbe essere bianca. La reazione che il pubblico mancuniano riserva a Jack è abbastanza mista: fischi, perchè il il personaggio non è certo simpatico; applausi, perchè va contro Max Cougar; i soliti smartoni con manie di protagonismo che inneggiano all'ECW e via dicendo. Jack, come Cougar, non sembra minimamente interessato a quel che il pubblico fa o dice, e si dirige con celerità verso il ring. Entrato sul quadrato, sembra voler tirare dritto contro Max Cougar che aspetta, con calma, in un angolo, appoggiato alle corde. Il referee si frappone fra i due evitando una rissa anticipata.

Possiamo notare che dal punto di vista fisico, Cougar parte nettamente sfavorito: l'Astonishing One paga dazio di circa 8 cm d'altezza e di quasi 30 kg di peso, almeno stando ai dati fisici del Micione espressi sulla scheda ASW. L'unico punto in cui Cougar batte Alpha Jack è nel dato anagrafico, ma non sappiamo quanto il vantaggio di esperienza possa colmare il resto.

Mentre vengono espletate le ultime formalità di rito, quali le presentazioni coi relativi dati di provenienza, Cougar ed Alpha Jack restano fermi, ad angoli opposti, fissandosi intensamente. Vola anche qualche offesa, o almeno Cougar tenta di provocare verbalmente il figlio di D-Wolf, mentre questi si limita a piegare un angolo della bocca in un atroce sorriso. La rivalità tra questi due è stata tra le più intense dell'invero fiacco periodo esitivo della Federazione. Ma è ormai tutto pronto, l'arbitro fa cenno di suonare la ring-bell...ed il match si apre con Cougar e Jack che corrono l'uno contro l'altro...

FRONT DROPKICK DI MAX COUGAR!!!

Il Micione si rialza dopo che con il doppio calcio volante ha subito spedito Alpha Jack nel corner di partenza. Cougar raggunge l'avversario, che vorrebbe uscire ma viene colpito con un Forearm Smash al volto che ne spegne le velleità di fuga. Cougar sale sulla seconda corda e comincia a colpire Alpha Jack alla testa con i canonici pugni al capo, scanditi dal pubblico dell'(o spiazzale dell')Asylum. Jack però non gli consente di prendere il largo e con un perentorio spintone lo fa ricadere all'indietro. Cougar impatta con la schiena sul mat, ma si rialza in fretta. Jack però è uscito dall'angolo, scatta per una clothesline...EVITATA!

Cougar è alle sue spalle, lo Stray Dog si gira..ELBOW SMASH!

Ma Alpha Jack restituisce con egual moneta!

Cougar non ci sta...colpisce con un altro Elbow Smash! Jack con una Backhand Chop, talmente stiff da poter essere sonoramente sentita a venti file di distanza, nonostante siamo all'aperto! Cougar si piega, stringe i denti, "soffia" sul proprio petto e poi...restituisce a Jack anche la chop! Ma Jack, in pieno stile puroresu, continua la sfida a suon di sberle rovesciate al petto! Cougar insiste e risponde ancora... tocca a Jack... che opta per un Uppercut che manda l'Astonishing One alle corde!

Cougar rimbalza contro di esse e torna al centro del ring...dove afferra Alpha Jack per i capelli e...STANDING HEADBUTT!!!

Jack si piega, rintronato dal colpo, Cougar prende la rincorsa dalle corde e... BIG BOOT DI ALPHA JACK!!! A SEGNO!!!

Cougar schiantato a tappeto, rotola con una capriola verso le corde, si rialza... ma barcollando si accascia di nuovo sulle corde. Jack va a riprenderlo e lo posiziona in un angolo, dove ricomincia a colpirlo con delle chop, stavolta dall'alto verso il basso. Cougar prova a fuggire, Alpha Jack non glie lo consente: ricomincia a colpirlo con delle sberle, finchè non lo afferra e... STRAY DOG DRIVER!!! (Fisherman Driver)

A SEGNO!!!

Alpha Jack non riesce però neanche a provare il Pin perchè Cougar è lesto nel tentare di rimettersi in piedi. Lo Stray Dog va a prenderlo per la testa... ma Cougar lo colpisce con un pestone al piede!

Quindi Back Kick all'addome! Jack si piega in avanti... AXE KICK DI MAX COUGAR!!!!

Jack crolla in ginocchia, stringe i denti e prova a rialzarsi ma Cougar lo blocca, tenendolo per i capelli e lo colpisce con una gomitata alla fronte. E l'Astonishing One prova a capitalizzare subito questo break, bloccando Jack in una Double Underhook Hold...PRELUDIO DELL'ANOTHER ONE BITES THE DUST!!!

NOOOOOOO!!!

Jack si libera dalla presa alle braccia...E REVERSA IN UN BACKBODY DROP!!!

Cougar si rialza, aiutandosi con le corde... ma Jack è già scattato in corsa... E CON UNA CLOTHESLINE SPEDISCE IL PLURITITOLATO WRESTLER AMERICANO FUORI DAL RING!!!!

Cougar cade miracolosamente in piedi dopo che la botta l'ha ribaltato di 360°. L'Astonishing One boccheggia e, ancora barcollante, va a poggiarsi vicino al palo esterno. Alpha Jack non è intenzionato a concedergli una tregua, lo raggiunge... e lo colpisce dapprima con uno sberlone al viso, quindi con l'ennesima chop al petto...e poi ancora un'altra! Il pubblico di Manchester è abituato a questo e a ben altro, ma alcuni tra i tifosi sono sconcertati dalla violenza con cui Jack porta i colpi, senza il minimo riguardo per l'avversario. Jack, occhi spiritati, urla al pubblico se ne vuole vedere ancora quindi via, con l'ennesima ch..NO!

Cougar si scansa... e Alpha Jack colpisce il palo metallico! E a questo punto il suo non risparmiarsi nel portare i colpi, gli si ritorce contro, visto che l'impatto contro l'acciaio è tremendo!!!

Jack si allontana, tenendosi la mano e bestemmiando come un tassista romando, ma Cougar, che adesso se la ghigna, è quanto mai deciso a non lasciarsi scappare il momento favorevole: raggiunge l'avversario, lo strattona all'indietro per i capelli...E COMINCIA A MORDERGLI IL NASO, CON CATTIVERIA!!! QUESTO NON E' WRESTLING, E' CANNIBALISMO!!!

Frank: "Stavamo già dando per morto Cougar ma, come sempre, non dire gatto se non ce l'hai nel sacco!"
Ian: "Incredibile..."
Frank: "Il match ti sta appassionando, Ian?"
Ian: "No, intendevo che è incredibile che nel 2014 ci sia ancora chi usa quest'espressione del cazzo!”


Cougar continua a colpire Jack con ceffoni e sberle, mandandolo a sbattere contro le transenne che delimitano il ringside, a pochi passi da una folla che, sarà forse per il trovarsi all'aria aperta, ci sembra perfino più selvaggia che mai. L'Astonishing One lancia poi Jack dalle transenne al ring, mandandolo a sbattere di schiena contro l'apron... va quindi a riprenderlo ma Jack lo anticipa, colpendolo con una gomitata. Cougar barcolla, ma prima che Jack possa continuare il suo contrattacco, l'esperto wrestler californiano lo anticipa con unEye Rake!

Qui Toe Kick all'addome, Jack si piega, Cougar lo blocca in una Front Facelock e fa per sollevarlo per un Suplex all'ester...NOOOOOO!

Jack si oppone ed impedisce il sollevamento, quindi si libera e molla a Cougar un ceffone tale che l'Astonishing One volteggia su sè stesso. Jack mostra i denti ed alza un pugno al cielo, mentre Cougar indietreggia, in difficoltà. Ma il Micione non ci sta, prende la rincorsa... Jack si prepara ad accoglierlo... ma Cougar lo sorprende, saltando lateralmente verso una transenna...ed usando la stessa per darsi lo slancio e colpire Jack, al petto, con un incredibile Rising Knee Strike!!!

Il colpo per fortuna non è calibatro benissimo e se l'intenzione era di colpire Jack in pieno petto, nei fatti Cougar va a segno colpendo, di striscio la spalla. Jack così incassa, ma riesce a partire subito in counter-attack con le consuete, stiffosissime, chop... quindi lo Stray Dog spintona violentemente l'avversario contro le transenne, lo raggiunge...E CON UN'ULTIMA, SANGUINOSA, BACKHAND CHOP LO RIBALTA ALDILA' DELLE TRANSENNE, MANDANDOLO TRA LA FOLLA!!!

Asylum, or sort of in subbuglio... i fans scatenati attorniano Cougar e lo ricoprono...IMPEDENDO PERO' COSI' A JACK DI ANDARLO A PRENDERE!

Interviene anche la security, per allontanare sia i fans dal californiano che Jack dai fans visto che il bizzoso figlio di D-Wolf stava per scatenarsi contro la folla che si frapponeva tra lui e la sua "preda"... come al solito, ad emergere nel caos è Max Cougar che "libero" dall'abbraccio dei fans, scatta in equilibrio precario sulla transenna e da lì si lancia su Jack...ABBATTENDOLO CON UN DIVING FIST!!!!

Jack colpito in pieno, gira su sè stesso ma prima che possa crollare... Cougar gli si aggrappa alla schiena... I DUE RICADONO PER TERRA CON COUGAR CHE HA APPENA BLOCCATO ALPHA JACK IN UNA MATALEON!!!!

Jack resiste strenuamente costringendo Cougar a modificare la sua presa in una più "innocua" Sleeper Hold. E dopo un po', un ansimanete Jack, riesce ad uscire anche da quella e rialzarsi. Il wrestler nativo del Michigan si poggia sull'apron per riprendere fiato ma intanto anche Cougar si è rimesso in piedi...ed è salito sull'apron. Prima che Cougar possa avvicinarsi troppo però, Jack lo avvicina e lo colpisce con un ceffone... quindi lo afferra per una gamba e...OH MY GOD!!!

FLAPJACK DI ALPHA JACK CHE STRAPPA COUGAR DALL'APRON, E CHE SI CONCLUDE... SULLE TRANSENNE METALLICHE!!! DIO SANTO, COUGAR E' CADUTO DI STERNO, E NON SO COME POSSA NON ESSERSI ROTTO QUALCHE COSTOLA!!!

Cougar resta esanime dopo aver concluso la sua spaventosa caduta, in mezzo al pubblico delle prime file che adesso, insieme al resto della folla presente, intona il consueto "Holy Shit! Holy Shit!". Jack, un po' stanco, si avvia verso il rivale, o ciò che ne resta, e lo riporta sul ring. Lo Stray Dog vede che Cougar sta dando cenni di ripresa e pertanto neanche prova lo schienamento. Lo rialza, lo sbatte in un angolo, quindi va a prendere la rincorsa dall'angolo opposto dopo aver posizionato Cougar seduto e poggiato di schiena contro i turnbuckles...

Jack scatta in corsa e... A BULLETT IN THE HEAAAAAAAD!!! (Running Knee Strike on Sitting Opponent)

NOOOOO!!! COUGAR EVITA!!! E ALPHA JACK SI IMMOLA CONTRO LE PROTEZIONI DELL'ANGOLO!!!

Il figlio di D-Wolf rincula all'indietro mentre Cougar si è rialzato, ha preso lo slancio dalle corde perpendicolari e... CLOTHESLINE FROM A VERY HOT PLAAACE!!! (Running High Impact Lariat)

Il possente Jack crolla a terra dopo essere stato colpito dalla speciale clothesline di Max Cougar... ma l'ex-wrestler della WTF è un tipo duro a morire e sta già per rialzarsi... Cougar però non demorde: raggiunge un angolo, sale all'altezza della seconda corda... e dopo aver fatto "Bang" in direzione dell'avversario, mimando un colpo di pistola, si lancia e lo colpisce...IN PIENO PETTO CON UN DIVING FRONT DROPKICK!!!

Il colpo spedisce Alpha Jack nell'angolo opposto rispetto a quello da cui è partito Cougar... che si sta rialzando... quando Jack scatta dall'angolo, lo blocca alle spalle e... BACKDROP SUPLEEEEEX!!!! A SEGNO!!!

Cougar si rialza, quasi per inerzia, e barcollando raggiunge un angolo... ci si accascia contro, con le braccia sulla top-rope e la testa in avanti, sorretto a malapena sulle gambe... Jack prende di nuovo la rincorsa dall'angolo opposto e... A BULLETT IN THE HEAD!!!


E STAVOLTA VA A SEGNO!!!!

Cougar sta per cadere a terra quando Jack lo blocca al volo: testa tra le gambe, Jack fa cenno di voler chiudere il match! Lo solleva in aria per una Powerbomb! CORSA VERSO L'ANGOLO OPPOSTO!!!

KIIIIIILLGOOOOOOOOORE!!! (Running Powerbomb against turnbuckles)

NOOOOO!!! COUGAR RIESCE AD EVADERE DALLA MANOVRA DURANTE LA CORSA, SCIVOLANDO ALLE SPALLE DEL RIVALE!

Jack si gira...CEFFONE DI COUGAR! POI UN SECONDO! TERZO...QUARTO...QUINTO!!!

Alpha Jack barcolla, Cougar continua a colpirlo, stavolta con degli Elbow Smash! Irish-Whip verso le corde... REVERSE DI ALPHA JACK!!!

Ma sul ritorno...LEG LARIAT DI MAX COUGAR!!! CHE STENDE ALPHA JACK!!! E TENTA FINALMENTE LO SCHIENAM...NO!

Mentre Cougar si chinava su di lui, Jack lo afferra e lo blocca con una Choke-Hold!!!

Alpha Jack si rialza, strozzando Cougar con una mano... ma il Blindcat si libera con una gomitata alla tempia!!! Quindi rincorsa dalle corde e.... RUNNING BIG BOOT SU ALPHA JACK!!! A SEGNO!!!

Jack retrocede verso le corde opposte... ne approfitta per darsi lo slancio e.... ROARING ELBOW SU MAX COUGAR!!!!

Cougar barcolla paurosamente... e Jack tenta di ripetere la manovr...NO!

Cougar la evita!!! Rincorsa e... I DUE SI STENDONO A VICENDA CON UNA CLOTHESLINE!!!!

Entrambi rotolano a due lati opposti del ring... escono dal quadrato... ognuno di loro prende possesso di una sedia...ED ENTRAMBI LA LANCIANO SUL RING!

Jack e Cougar rientrano... ognuno di loro riesce a riprendere la sedia... i due si fissano... con odio... la situazione è quasi uno stallo alla messicana... ognuno dei due tiene in scacco l'altro... l'arbitro chiede loro di "disarmarsi"... ma le regole consentono ai due di utilizzare anche i cosiddetti "foreign objects"...

Jack però...NON CI CREDO! Jack sembra disposto ad ascoltare il referee!

Molla la sedia, tenendola in aria con una sola mano, in bella vista quindi, lentamente, si china... facendo vedere a Cougar che è disposto a disarmarsi. Il Blindcat scuote la testa...divertito ma anche sorpreso da un avversario al quale manca, evidentemente, qualche rotella. Jack però prosegue, chinandosi lentamente su un ginocchio, quasi muovendosi al rallenty...sta poggiando la sedia sul mat...NO! LA LANCIA!!! LA LANCIA A MO' DI FREESBEE CONTRO COUGAR, COLPENDOLO AD UNA CAVIGLIA!!!

L'Astonishing One impreca, crolla su ginocchio, la sedia davanti a lui...MENTRE JACK SCATTA IN CORSA PER UN'ALTRA BULLETT IN THE HEAD!!!

NOOOOO!!! COUGAR USA LA SEDIA COME SCUDO!!! JACK IMPATTA COL GINOCCHIO CONTRO LA SEDIA!!!

Cougar si rialza, sempre tenendo la sedia e... SBEM!!! CHAIR-SHOT ALLA FRONTE!!!

Cougar lascia cadere la sedia, Toe Kick su Alpha Jack che si piega in avanti...DOUBLE UNDERHOOK HOLD!!!

AND ANOTHER ONE BITES THE D...NOOOOOOOO!!!

JACK SI LIBERA... ED E' LUI CHE SOLLEVA MAX COUGAR, BLOCCANDO ED ESEGUENDO...

IL MURDEEEEEEEEEEER DROOOOOOOOP!!! (Regal Suplex)

CONCLUSA... SULLA STEEL-CHAIR LASCIATA CADERE PRIMA DA COUGAR!!!

E TENENDO IL PONTE PER IL PIN!!!

UNO!!! DUE!!! TREEEEEEEEEE!!!!

ALPHA JACK VINCE IL MATCH!!!!

Jack vince il match, sovvertendo i pronostici sfavorevoli e tirando fuori il coniglio dal cilindro quando sembrava ormai in balia di Max Cougar, che affermazione per il wrestler da poco arrivato a Manchester!

Frank: "E che sconfitta per Cougar! Questo wrestler è passato dal competere nel Main Event di Anarchy al non parteciparci affatto, per poi tornare in un PPV per perdere con un novellino!"
Ian: "Poteva andargli peggio, Frank..."
Frank: "Dici?"
Ian: "Beh, poteva perdere in un I Quit Match con John Pranzo..."
Frank: "Seems legit.”


Alpha Jack def. “Astonishing” Max Cougar via Murder Drop in 17’42”

[align=center]Posted Image[/align]



Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Trax
Member Avatar
The Bad
Backstage. Ci troviamo in un camerino, precisamente quello di Shane Hero. Lo Straight Edge si prepara in vista del suo fondamentale incontro, il quinto della serata. Ad un certo punto però all'interno della stanza entra qualcuno...

Zoey Di Maggio!

SH: "Se sei entrata per qualche altro discorso su come dovrei tornare ad essere il vero Shane Hero e abbandonare quella che tu definisci una maschera costituita da buonismo e colma di valori morali, la risposta è no, non ho intenzione di perdere tempo dietro discorsi del cazzo.
Ho un incontro fondamentale stanotte, non voglio alcuna distrazione prima di esso."

La bionda scuote il capo.

Z: "Sembri piuttosto fermo sulle tue decisioni, ma questo è quello che filtra alle altre persone, non di certo a me, alla persona che ti conosce meglio rispetto a chiunque altro. Tu sei Shane Hero, tu sei nato per guardare tutti dall'alto, non riesco a vederti in queste vesti."

Lo Straight Edge allarga le braccia.

SH: "Quali vesti? QuellE di persona che ha bisogno di vincere qualcosa senza giocare sporco? Io sono nato per divenire tutto questo, sono nato per essere uno di coloro che la folla ama. Io sono nato per far esplodere il pubblico e sentir loro intonare il mio nome. Perché io sono il loro eroe, non sono la proiezione del tuo mondo immaginario dove io sono il padrone del pro-wrestling business e tu sei il mio braccio destro.
Questa è la realtà, quando sento intonare il mio nome..."

Annuisce.

SH: "Quella è fottuta realtà."

Si alza dalla sedia, avvicinandosi alla Di Maggio.

SH: "Stanotte il mio sarà un incontro davvero importante, un incontro da cui uscirò come vincitore senza scorrettezza alcuna. Shane Hero tornerà ad essere il primo contendente al titolo massimo guadagnandosi tale nomina. So già che è tua intenzione venire lì fuori con me, ma non voglio in alcun modo vederti interferire nell'incontro.
Intesi?"

Ma Zoey scuote il capo, visibilmente contrariata.

Z: "Che cazzo stai dicendo, Shane?! Vuoi dirmi che dovrò starmene con le mani in mano a..."

SH: "Zoey!"

Cala il silenzio. Shane appoggia le mani sulle braccia della Devil's Muse, fissandola seriamente.

SH: "Intesi?!"

Zoey annuisce, ma non accetta in alcun modo le scelte dello Straight Edge. Hero lascia quindi l'inquadratura, con la Devil's Muse che, a braccia conserte, scuote il capo, sempre più irritata dal nuovo atteggiamento del wrestler di Chicago.

CAMERA FADES


[align=center]Posted Image[/align]
Dal PA System partono le note di "Charlie Big Potato" degli Skunk Anansie e il pubblico della WFS si alza ad applaudire Red Revolution Raven! L'italiano scambia hi-five con tutti i suoi fan che si sporgono dalle transenne per salutarlo, quindi sale all'interno del ring e inizia subito a parlare.

"Dovrete scusarmi se nelle ultime settimane sono stato un po'... Assente... In realtà, io sono stato uno dei primi, in quanto former champion, a lanciare la mia sfida a Josh Blaze, poi il nostro campioncino ha avuto la geniale idea di sfidare anche altri tre wrestler oltre me e allora mi sono detto che era meglio non sovraccaricare gli show, che magari potevo lasciare un po' di spazio anche a Nathan Storm o a Kurt Hammer..."

Momento di pausa in cui RRR sfoggia una poker face da manuale a cui fa seguire un amarissimo face palm.

"Lo so, lo so... Sono stato un coglione! Ho voluto avere fiducia in quei due ma ho fatto una cazzata colossale! Gli ultimi giorni li ho passati a chiedermi come ho mai potuto fare una stronzata del genere... Potevo fidarmi di uno che mentre feudava con Travis Pain compariva negli show solo per annunciare cambi di match e introdurre nuovi titoli? Potevo fidarmi di uno che non ha retto alla rottura di un gruppo di merda come i Bad Habits e passa ogni fottuta sera in un pub diverso di Manchester a ubriacarsi? NO CHE NON POTEVO!!!"

"E alla fine chi è che ha portato avanti la carretta? Josh Blaze e Simon Steed..."

"Wooooooow! Un po' come la Costa Concordia guidata da Schettino o l'Italia guidata prima da Berlusconi e poi da Renzi... Un flop! Una merda! Una schifezza totale! Blaze è stato capace di mettere su un teatrino penoso che ha annoiato anche i suoi genitori che erano di fronte alla tv a vedere quanto si era fatto grande il loro bambino! Steed dopo il suo ultimo promo non lo vuole neanche più la 2FH!"

"E' per questo che io come prima cosa devo chiedervi scusa... Perchè se queste ultime settimane sono state uno schifo è colpa mia, prima di tutto perchè ho permesso a Josh Blaze di diventare campione del mondo e in secondo luogo perchè vi ho lasciato soli ad assistere a questa merda!"

"Ma sta per cambiare tutto quanto... Basta campioni di merda, basta sfidanti inetti! Questa sera romperò il culo a Storm, Steed, Blaze e Hammer, salirò in cima a una fottuta scala e mi riprenderò la mia cintura!"

"GET READY TO RIDE THE LIGHTNING!!!"

Raven lascia cadere il microfono a terra mentre riparte la sua theme song e se ne torna nel backstage tra i cori d'incitamento assordanti del pubblico.

CAMERA FADES


[align=center]Posted Image[/align]
Ed è tutto pronto per l'incontro valido per la carica di primo contendente al titolo massimo di Josh Blaze. Shane Hero, che ha già sfidato Blaze ad Anarchy, contro Rorschach. A bordo ring, Zoey Di Maggio si trova nel lato dello Straight Edge, osannato dal pubblico Inglese.

DIN DIN DIN!!!

Parte ufficialmente l'incontro. Rorschach si trova al centro del quadrato, mentre Hero, invece, si trova all'angolo. I due si fissano per qualche istante, poi Shane si avvicina al centro del ring. La contesa ha inizio con un clinch, Rorschach ne esce vincitore, Shane però lo spinge alle corde, ma l'avversario rimbalza e lo colpisce con una spallata, mettendolo al tappeto. Hero rotola alle corde, rialzandosi. Gira attorno al ring, con Rorschach che lo fissa...E poi parte con un calcio al ginocchio! E una serie di pugni al capo. Lo Straight Edge allora si abbassa, costringendo l'avversario ad inginocchiarsi, e allora lo colpisce con un calcio alla schiena! Si lancia alle corde...Dropkick basso!

Uno!

Due!

Solo conto di due per Hero! Lo Straight Edge prova una headlock, ma non basta per tenere al tappeto l'avversario. Rorschach si rimette in piedi e con delle gomitate si libera dalla sua presa. Si lancia alle corde tentando un braccio teso, ma Hero si abbassa! Rorschach va alle corde opposte, Shane prova un flapjack ma è troppo prevedibile, Rorschach lo colpisce con un calcio alla spalla! Prova un pugno, Shane si abbassa ancora una volta, ma non può nulla quando il Watchman lo colpisce con un calcio al busto! Hero è piegato in avanti, allora Rorschach lo posiziona, caricandoselo...E VA A SEGNO CON UNA JACKNIFE POWERBOMB!!!

Uno!

Due!

Solo conto di due per l'ex campione WTF. Shane rotola alle corde mentre l'avversario lo insegue, colpendolo con una ginocchiata al fianco destro! Viene rialzato lo Straight Edge e lanciato alle corde, ma Hero evita il colpo, passando alle corde opposte e andando a segno con una Running Clothesline! Rorschach si rialza, Shane allora lo colpisce con un calcio al busto, facendolo piegare in avanti, si lancia alle corde e calcio in pieno volto! Rorschach barcolla, calcio al busto del wrestler di Chicago e Tiger Suples! NO! Rorschach si libera e prova a reagire, ma Shane para il colpo, E STAVOLTA RIESCE AD ANDARE A SEGNO CON IL TIGER SUPLEX! SCHIENAMENTO DI HERO!

Uno!

Due!

Solo due! Scuote il capo lo Straight Edge, ma non demorde, va quindi a prendere le gambe dell'avversario, il pubblico Inglese già esplode con un sonoro "wooo" all'unisono, perché Hero si prepara per la Figure 4! Ma Rorschach invece spinge via l'avversario, scatenando qualche fischio di disapprovazione. Shane si volta e ginocchiata al busto del Watchman! E immediatamente dopo Vertical Suplex a segno! Hero però non demorde e tenta nonostante tutto di rimettersi in piedi al più preso, Rorschach quindi lo prende da dietro, scagliandolo contro il paletto d'acciaio dell'angolo! Impatto durissimo per Shane, che viene immediatamente preso per il costume e voltato...BEAUTIFUL BUTTERFLIEEEES!!!

Uno!

Due!

Ancora conto di due! Rorschach si rimette immediatamente in piedi, prendendo l'avversario per i capelli. I due si trovano vicino alle corde, e ad un certo punto Shane reagisce con delle gomitate! E Rolling Elbow a segno da parte dello Straight Edge! Rorschach si appoggia alle corde...CLOTHESLINE DI HERO CHE FA VOLARE L'AVVERSARIO FUORI DAL QUADRATO! Rorschach si rialza vicino alle barricate mentre Hero carica la folla, preparandosi a volare! Si lancia quindi alle corde...ANDANDO A SEGNO CON UN SUICIIIDEEE DIIIIVEEEE!!! L'HA PRESO IN PIENO! Shane si rialza in piedi prendendosi i consensi della folla! Lo Straight Edge prende quindi l'avversario, provando a riportarlo nel ring...

Ma Rorschach si oppone!

E lo scaglia contro le barricate!

Il Watchman lo prende per il capo, e poi Irish Whip contro i gradoni! NO! HERO SALTA SUI GRADONI! TORNADO DDT DA PARTE DELLO STRAIGHT EDGE SU RORSCHACH!!! Il wrestler di Chicago è riuscito ad evitare un impatto devastante per poi capovolgere completamente la situazione! Shane allora prende Rorschach, riportandolo all'interno del quadrato. E poi sale sulla terza corda...ANDANDO A SEGNO CON UN MOONSAULT! C'è lo schienamento da parte di Hero!

Uno!

Due!

Trrrrr...Rorschach kicks out! Shane non demorde e rialza immediatamente l'avversario, ma Rorschach si oppone con delle gomitate al volto! Lo Straight Edge aveva tentato un German Suplex, non riuscendoci. Indietreggia alle corde, ma scatta verso l'avversario nel tentativo di coglierlo di sorpresa...E INVECE E' VITTIMA DEL BICYCLE KIIICK! SHANE SBATTE ALLE CORDE E TORNA VERSO RORSCHACH, CHE VA A SEGNO CON UNA SIDEWALK SLAM! Ma il Watchman non si accontenta, rialza quindi l'avversario, lanciandosi alle corde...STRONG LARIAT!! NO NO NO NO! Shane si abbassa e si sposta alle spalle dell'avversario, ANDANDO A SEGNO CON LA PURE DEATH! OMEGA DRIVER!!

UNO!

DUE!

TRE!

NOOOO!!! Solo conto di due per lo Straight Edge! Hero allora rialza Rorschach, ma viene spinto via...BICYCLE KIIICK!!! Lo Straight Edge è al tappeto, Rorschach vuole porre fine all'incontro! E si prepara per la Inkblot! Hero si sta lentamente rialzando e...WAIT A MINUTE! ZOEY DI MAGGIO! ZOEY E' SULLA TERZA CORDA! Il pubblico rimane incredulo, la bionda è salita sulla terza corda ed è pronta a volare contro Rorschach! Ma che cazzo gli passa per la testa?! Rorschach manifesta attenzione per la strana reazione del pubblico, voltandosi...LA DEVIL'S MUSE SI LANCIA VERSO RORSCHACH!!!

MA IL WATHCMAN LA PRENDE AL VOLO!

DIO SANTO!

INKKKBLOOOOT AL VOLO!!!

HOLY SHIT!!!
HOLY SHIT!!!
HOLY SHIT!!!

Zoey Di Maggio è al tappeto! Rorschach la fissa mentre il pubblico è in visibilio! Ma la cosa più importante è che Zoey ha creato un diversivo per regalare a Shane Hero un'occasione più unica che rara! Lo Straight Edge si trova all'angolo opposto di Rorschach, pronto per la End of Story! Il Watchman si è distratto, è un'occasione imperdibile! Ed ecco che Rorschach si volta verso il wrestler di Chicago...

MA HERO NON PARTE?!

Lo Straight Edge non vuole vincere sporco, incredibile! Rorschach rimane per solo un istante sorpreso, ma poi si lancia verso l'avversario! Shane però evita il colpo passandogli alle spalle, allora Rorschach si volta! GREATEST KICK! NO NO NO, PARATO! E POI LO SPINGE VERSO LE CORDE!

INKBLOOOOOOOT!!!

A SEGNO!!!

UNO!

DUE!

TRE! E' FINITA!!!

Rorschach b. Shane Hero via Inkblot in 13'45’’

Incredibile, Rorschach ha vinto l'incontro! Shane Hero aveva praticamente il match in mano con l'aiuto di Zoey Di Maggio, che si è sacrificata per lo Straight Edge. Ma Hero ha preferito tener fede ai propri nuovi ideali pur di non tornare nel giro titolato, dimostrando di voler realmente voltare pagina. Ma al momento Hero si trova a mani vuote, si trova a sprofondare sempre più nel dimenticatoio. E mentre Rorschach è nel ring, lo Straight Edge è posizionato in ginocchio, fuori dal ring.

Con le mani alla tempia, incredulo.

Ha perso. Ancora.

[align=center]Posted Image[/align]
Brains risuona nel... No. Brains risuona all'aria aperta, a Manchester e a uscire dal backstage è Simon Steed, che in jeans, camicia e occhiali da sole percorre la passerella che porta al ring. Una mano sulla fronte, un po' per coprirsi dalla luce, un po' per esaltare la numerosità dei presenti e poi, dopo averne salutati alcuni, il californiano guadagna il ring e si fa consegnare un microfono.

"Manchester! E' un piacere parlare con tutti voi e non solo con quei pochi fortunati che sarebbe riuscito a contenere l'Asylum stasera!"

La folla esulta, effettivamente la capienza dello show all'aperto è di molto superiore a quella standard dell'Asylum.

"You know... Ormai sono considerato un vecchio bavoso che vive nel passato e visto che mi ritrovo in questa condizione, ho giusto un ricordo da condividere con voi! Sono già stato in un Ladder Match, all'aperto, contro diversi lottatori, tra cui Red Revolution Raven e con in palio un titolo di campione... E sì... L'ho vinto."

I più accaniti AddicSteed dimostrano di ricordare l'evento e apprezzano rumorosamente, facendo notare dalle telecamere le loro S di cartone.

"Ovviamente, non sono qui a condividere ricordi o a raccontare storielle sui bei tempi andati, però. Mi spiace, Josh... Ma io sono qui per dimostrarti come è fatto, cosa è in grado di fare e come agisce un vero campione. Perchè vedi... Tra non molto questo ring sarà pieno di scale, sedie, tavoli, gradoni, martelli, bastoni, cartelli e chissà quanta altra roba pericolosa, ma tra tutte queste cose, quelle che devi temere di più sono quattro."

In molti urlano 'Raven', qualcuno 'Storm' qualche ubriaco dell'osteria che affaccia sul palazzetto 'Hammer', ma l'ex Stuntman continua a scrollare la testa camminando per il ring.

"Tutti voi siete fuori strada... Le quattro cose che devi temere di più, Josh, sono Guerra, Pestilenza, Morte e Carestia, le mie braccia e le mie gambe, le più grandi armi di distruzione di massa che siano mai state introdotte in un Ladder Match!"

I tifosi più accaniti si scaldano, iniziando a rumoreggiare sbattendo i piedi sul ferro degli spalti.

"Perchè i Ladder Match sono la mia specialità, nessuno fa o ha mai pensato di fare in un Ladder Match ciò che a me viene naturale... e stasera questo ring sarà il mio campetto, in cui chiunque entra viene preso a calci e rimandato a casa a piangere dalla mammina!"

Il pubblico inizia a gridare Holy Shit, segno evidente che tutti si aspettano grandi cose dal Main Event.

"E quando tutto sarà finito, sdraiato a terra guarderai verso il cielo che hai visto per ogni giorno della tua vita e mi troverai lì, con quella che ora è la tua cintura, diversi piedi sopra di te e capirai che quella distanza è solo una metafora della strada che devi ancora fare, Josh.
Spero solo che tu non la prenda male, perchè sarà una lezione utile, un insegnamento che ti servirà per il resto della tua carriera e che potrai sfruttare anche contro di me, quando sarai abbastanza grande da entrare nel mio campo, perchè sarai diventato un professionista!"

Parte un timido 'Simon Steed' dai suoi fans, ma i tifosi di Blaze, Raven e Storm messi insieme sembrano più numerosi, coprendo con i loro fischi il coro.

"Ma questo non sarà un match a due... Ci sono anche dei veri campioni questa sera, che proveranno a battermi, a voi tre, Raven, Storm e Ubriacone di Merda voglio dire una cosa... Siete grandi.
Avete forza, resistenza, classe, esperienza e tutto quanto serva per lottare questo match, stasera."

Pausa di una teatralità esasperata, con Simon che abbassa gli occhiali da sole sulla punta del naso, mostrando gli occhi...

"MA NON SIETE GRANDI ABBASTANZA!!! NON PER BATTERE ME, STASERA, IN UN LADDER MATCH!
AND THAT'S THE END...

Madafakaaa!"

Si chiude il messaggio tanto breve quanto chiaro anche per gli altri tre e Simon è libero di sfasciare il suo microfono quotidiano e salire su un paletto a braccia spalancate, mentre la linea torna alla regia.


[align=center]Posted Image[/align]
Josh Blaze è in compagnia della sublime Melanie Inglesias in una zona della non arena all'aperto, diciamo una Interview Zone recuperata in qualche modo.

Melanie: "Eccoci qua in compagnia del WFS World Heavyweight Champ che stasera difenderà il titolo per la prima volta dall'importante vittoria ad Anarchy in the USA. Josh, si è parlato molto della tua scelta di difendere il titolo non contro uno ma contro 4 avversari...e di certo non i primi arrivati. Il tuo faccia a faccia con Steed la settimana scorsa ha già dato molte risposte. Vuoi aggiungere qualcosa?"

Blaze: "Grazie Melanie, da quando ho vinto mi ero imposto di essere un vero fighting champ ma le occasioni per lottare sono state ridotte al minimo. Capisco che per la federazione proteggere il proprio campione sia una sorta di investimento ma volevo dare lustro a questa nuova cintura che per la prima volta viene detenuta da un campione. Mi sono osservato intorno, ho cercato di capire come fare e ho dovuto forzarmi al microfono per attirare le luci su di me. Ma questo non bastava. Il titolo deve essere difeso e l'occasione mi si è presentata davanti. Potevo accontentarmi della sifda di Red Revolution Raven o invitare Shane Hero, colui che non è stato pinnato ad Anarchy a sfidarmi, ma quando ho visto 4 ex WFS Champ litigare per l'occasione di sfidarmi...beh è stato più forte di me. Dovevo sfidarli tutti e 4"

Melanie: "Rischioso no? perdere la cintura senza essere pinnato è già rischioso di per se ma ancora più rischioso è affrontare 4 lottatori in un ladder match. tutto può succedere"

Blaze: "Against all odds, mi piace pensarla così. Sono un campione vero e non posso limitarmi alle fortunose circostanze. Steed come ha già detto la volta scorsa pensa che sfidarli tutti insieme mi permetta di metterli fuori gioco con meno fatica...peccato che un campione come lui lo debba sapere che quando hai il titolo massimo hai anche un bersaglio sulla schiena. Metti fuori gioco il campione e poi dovrai vedertela solo con altri 3 sfidanti. Per di più loro vengono dalla stessa generazione...io no. Ma voglio giustificare il mio status da campione con la più grande impresa che la storia della WFS possa avere davanti agli occhi. Un anno fa, in questo periodo, dopo Anarchy facevo team con Steed, RRR e pure con Storm ed ero l'unico sopravvissuto di quel memorabile match che rimandò la ASW da dove era venuta. Ora, in questo stesso periodo, sul ring con Steed, RRR, Storm e in aggiunta Hammer, sarò l'unico a rimanere in piedi in cima ad una scala con il titolo fra le mani. è una sfida ardua...ma farò di tutto per vincerla"

Melanie: "non possiamo far altro che augurarti buona fortuna"

Blaze: "Un pizzico di fortuna serve sempre ma saranno altri i valori che stasera mi permetteranno di difendere il mio titolo per la prima volta. E se Simon, Nathan. RRR, e Kurt mi stanno a sentire...beh vi posso dire che per togliermi questa cintura dovrete far molto di più di una semplice scalata verso l'alto."

Blaze mostra il titolo alla telecamera mentre Melanie Iglesias rimanda la linea al tavolo di commento.

Camera Fades


[align=center]Posted Image[/align]
It's Main Event time e la prima musica a suonare è quella del WFS World Heavyweight Champion Josh Blaze! The Next Best Thing si fa strada verso il ring sotto il cielo di Manchester e una volta raggiunto il quadrato sale sui quattro paletti, indicando la sua cintura già appesa sopra il centro del ring. Pochi secondi ancora e poi è il turno di Charlie Big Potato ad annunciare l'arrivo di Red Revolution Raven! Anche il romano indica la cintura, quindi sfida con lo sguardo il campione e si piazza ad un angolo, in attesa... ed ecco Brains per l'ingresso di Simon Steed! Il californiano saluta i tifosi nelle prime file e poi scivola sotto la corda più bassa, un solo momento di faccia a faccia con Josh Blaze e poi saluto su un angolo ai suoi tifosi... Interrotto da If You Want Blood You've Got It e l'arrivo di Kurt Hammer! L'Hooligan sale sul quadrato e vorrebbe subito andare alle mani con Simon Steed, ma il referee si mette di mezzo e lo manda al suo angolo... Ancora pochi secondi e The Everlasting Gaze introduce anche il quinto partecipante, Nathan Storm! Il lottatore di Wigan sale sul ring e saluta i tifosi, i 4 sfidanti vengono fatti disporre ognuno a un angolo, mentre a Blaze spetta il posto al centro del ring, sotto la cintura a cui il campione dedica un ultimo sguardo!
Ian: "Vogliamo dire a cosa è appesa la cintura Frank?"
Frank: "A un gancio, attaccato con una corda al sistema di illuminazione, ovviamente."
Ian: "Hai fatto bene ad aggiungere ovviamente, perchè qualcuno potrebbe pensare che voli."


Finalmente suona la ring bell e il match ha inizio!
Si lanciano tutti a centro ring per uno scambio a suon di pugni, tranne Kurt Hammer, che si disinteressa della rissa generale e si lancia all'attacco di Steed! Clothesline che stende l'ex Stuntman e poi scarica di Stomp, mentre Storm, Raven e Blaze iniziano uno scambio a tre al centro del quadrato, Storm è il primo sbalzato via dagli altri due, che continuano a darsele.
Kurt Hammer nel frattempo sembra abbastanza soddisfatto del suo operato ed è il primo a scendere dal quadrato, per recuperare una sedia, Storm approfitta dello spazio creatosi ed è lui a proseguire l'attacco ai danni di Simon Steed con l'aiuto delle corde, l'Hooligan nel frattempo torna sul ring e colpisce alla schiena prima Red Revolution Raven e poi Josh Blaze con la sedia! Poi viene il turno di Nathan Storm, Hammer carica e colpisce! NO! Nathan Storm evita e colpisce Hammer alla schiena con un Dropkick! I due si rialzano immediatamente e si affrontano a centro ring, Hammer prende il sopravvento a suon di pugni, ma alle sue spalle si è finalmente rimesso in piedi Simon Steed, che esordisce nel match con un Cobra Clutch Backbreaker! Back-Back Stabbin' Bastard sull'Hooligan!!!
Steed si rialza e Storm lo prende subito da un braccio, Irish Whip, rimbalzo sulle corde e Lariat! Steed evita! Altro rimbalzo e Knee Smash di Steed! Storm evita spostandosi di lato e prendendo di nuovo da un braccio Steed lo lancia nuovamente, no, Steed reversa e lancia contro le corde Storm e si lancia in corsa dal lato opposto, al centro del ring si rialza anche Blaze che si trova tra i due! Evita Storm abbassandosi e poi salta sul posto! Calf Kick su Simon Steed! Rimbalzo di Storm e Blaze lo lancia all'indietro mentre si rialza con un Back Body Drop!
Ottima azione del campione che ora rotola fuori dal ring e va a recuperare per primo una scala! La cerca sotto il quadrato e la trova... Ma sul quadrato si è rialzato Red Revolution Raven, che prende la rincorsa e si lancia all'esterno del ring! Suicide Dive di Red Revolution Raven su Blaze!
RRR ora si rialza e incitato dalla folla fuori dall'Asylum riprende Blaze dal costume, per lanciarlo contro i gradoni d'acciaio e poi contro una transenna! Brutto impatto per la schiena del campione e ora Red Revolution Raven può prendere la scala, la fa passare sotto la corda più bassa e poi la raggiunge sul ring... Ma viene anticipato! Kurt Hammer passa all'attacco con degli Stomp, quindi lo rialza e connette la Scousebuster su Raven! Urlo liberatorio di Hammer, che viene però strozzato in gola dal ritorno di Steed e Storm! Doppio Toe Kick e Stereo Vertical Suplex!!! I due si riportano subito in piedi, Roundhouse Kick di Steed, Storm evita e lo manda a terra con un Fireman Carry, di nuovo in piedi e Arm Drag di Storm, Steed si alza di nuovo, prova un pugno, Storm evita e German Suplex! No! L'ex Stuntman atterra in piedi e recupera la sedia... Dandola in faccia a Nathan Storm!!!
Frank: "Forse iniziamo a fare sul serio?"
Ian: "Può essere, è la prima volta che qualcuno si trova da solo sul ring con la scala!"


Simon Steed manda fuori dal quadrato Hammer e Storm con dei calci, poi apre la scala a centro quadrato e inizia la scalata verso la cintura, che si interrompe a metà strada, Blaze torna sul ring e lo tira giù dai piedi, colpisce Steed con una serie di pugni e lo stende, ma non fa in tempo a tentare di arrampicarsi, perchè c'è di nuovo in piedi Red Revolution Raven ad anticiparlo! RRR sale di corsa fino a metà scala e poi si lancia con un Moonsault su Blaze... Gli afferra la testa e Zero Signal dalla scala!!!
Finalmente qualcuno riesce a salire, Raven raggiunge la cima della scala, ma lo raggiunge Simon Steed! RRR riesce subito a colpire l'avversario, Steed sta per cadere, ma si aggrappa con una gamba alla scala e riesce a reagire! I due continuano a colpirsi in uno scontro ad alta quota... Ma alla fine vengono interrotti! Storm e Hammer raggiungono i due sulla scala! Storm blocca Raven e lo schianta a terra con un Backdrop Suplex! Hammer invece si carica Steed sulle spalle e poi si lancia all'indietro con un Electric Chair Drop!!! Brutto impatto per i due che ci avevano provato per primi ed ora tocca a Storm e Hammer la loro chance di diventare World Champion!

Hammer è il primo ad arrampicarsi, ma viene subito raggiunto da Storm, i due si scambiano qualche pugno, ma ben presto l'Hooligan prende il sopravvento essendo uno specialista e spinge giù Storm! NO! Nate scende solo di qualche gradino e poi inizia a colpire Hammer con dei calci! Entrambi cercano in ogni modo di spingersi giù senza cadere... Ma alla fine c'è il ritorno di Josh Blaze, che spinge direttamente giù la scala!!! Hammer e Storm volano giù e cadono malissimo! Blaze recupera la scala e prova a riaprirla, ma si è rotta nella caduta così è costretto a recuperarne un'altra all'esterno del quadrato!

Il World Champion torna sul quadrato e apre la nuova scala, inizia la scalata, ma viene trattenuto, Raven da una gamba e Steed dall'altra, lo trattengono e poi lo riportano a terra, Blaze reagisce immediatamente con un pugno a RRR! Evitato... E colpisce Steed!!! Ma Raven è alle sue spalle e può approfittarne! Lo carica sulle spalle e connette la Fake Sound Of Progress!!! Blaze è ko e Red Revolution Raven può salile sulla scala! NOOO!!! C'è il ritorno di Simon Steed che colpisce ancora RRR alla schiena con la sedia!!! Raven si accascia dolorante alla scala... E Steed lo colpisce ancora con la sedia schiacciandolo contro la scala! Il losangelino ora torna su Storm che si sta rialzando, Irish Whip... NO! The End di Steed su Storm! Nathan rotola sotto la corda più bassa lasciando il ring e non appena Steed si rialza gli torna subito addosso Kurt Hammer! Serie di pugni su Steed, poi un lancio contro la scala! Ancora l'Hooligan all'attacco, Whip all'angolo, rincorsa e attacco a valanga su Steed! Lo carica sulla terza corda, ma c'è la reazione! Steed colpisce con lo stivale, Hammer risponde con dei pugni alle gambe, finalmente sembra placare la reazione, sale anche lui per un Superplex! NOOO!!! C'è il ritorno di Red Revolution Raven che ammacca definitivamente la sedia sulla schiena dell'Hooligan prima di buttarla fuori dal ring! Con uno sforzo clamoroso RRR solleva Hammer sulle spalle e va verso il centro del ring... Steed fiuta l'occasione e si mette in piedi sulla corda più alta... Missile Dropkick di Steed alla schiena di Hammer... E Fake Sound of Progress di Red Revolution Raven anche su di lui!!!

Ian: "Fake Sound of Progress per chiunque!"
Frank: "Ne vuoi una anche tu?"
Ian: "Eviterei volentieri..."
Frank: "E allora non chiedere"


Dopo il colpo combinato Raven e Steed si rialzano... Ma con loro si rialza anche Blaze che come prima cosa prende Steed dai pantaloni e lo lancia fuori dal ring! Raven attacca Josh nei pressi delle corde con dei pugni, ma il campione reagisce con delle gomitate, poi un toe kick e c'è un Suplex di Blaze su Raven! No!!! RRR sono vicini alle corde e l'italiano riesce a sfruttarle per cadere in piedi sull'apron e ribalatare la situazione!!! Vertical Suplex su Josh Blaze!!! Dall'apron verso l'esterno del ring!!! Volo terrificante per il campione e finalmente Raven inizia la scalata verso la cintura! Raven tocca la cintura con una mano, sale l'ultimo gradino... Ma lo raggiunge Nathan Storm! Scambio di pugni tra i due, Storm ha la meglio, spinge Raven per buttarlo giù... Ma cedendo un gradino l'ultimo WFS Champion porta l'avversario giù con sè e lo sbatte con la faccia contro la parte superiore della scala! Entrambi ora faticano a proporsi per strappare la cintura... E dall'esterno del ring arriva un'altra scala! Simon Steed torna, apre la scala e li raggiunge nei pressi della cintura! Scambio tra i tre... Interrotto dal ritorno dell'Hooligan Kurt Hammer! Che sta tirando per una gamba Steed... Ma viene tenuto giù con dei calci! Hammer prova con Storm e Raven, ma la risposta è la stessa, niente da fare per l'Hooligan che lascia perdere e scende dal quadrato mentre i tre riprendono a confrontarsi... E Hammer torna con un Kendo Stick! Colpo di Stick a Raven! Colpo di Stick a Storm! Colpo di Stick a Steed! Il bastone è distrutto, Hammer lo butta via e finalmente può scegliere senza problemi su che scala arrampicarsi! Fischiatissimo l'Hooligan si arrampica sulla scala e raggiunge la cintura, alza le braccia nel tentativo di staccarla...

Frank: "Con le buone si ottiene sempre tutto!"
Ian: "Kurt Hammer , il seguace di Gandhi, potrebbe diventare World Champion!!!"
Frank: "Sempre se ce la fa a staccare la cintura..."
Ian: "In effetti la sua conformazione 'a brioche' non è l'ideale per questo compito"


Hammer continua a provarci... Ma ecco arrivare un colpo di tavolo a fermarlo! Josh Blaze è tornato dall'esterno del ring e ha colpito Hammer con un tavolo buttandolo giù! Il campione adesso fa piazza pulita, rimette in piedi Raven e lo lancia oltre la terza corda! Rialza Steed e anche lui viene buttato fuori! E' il turno di Storm, rialzato e buttato fuori! Josh Blaze ora può prendersela comoda, apre il tavolo a metà strada tra la scala e un angolo e rialza Kurt Hammer! Lo blocca dal collo per un Suplex o un Brainbuster... Ma non lo sapremo mai! L'Hooligan reagisce con una scarica di pugni e poi con un Belly To Belly Overhead Suplex contro una delle due scale aperte!!! Hammer distrugge Josh Blaze e la scala!!! Per poi uscire dal ring!

Hammer sa bene dove andare a cercare, si infila sotto il quadrato e quando torna fuori lo fa con un sacchetto nero... O sono puntine o sono pezzi di vetro, ma in entrambi i casi non c'è da stare troppo tranquilli! Hammer sta per tornare sul ring, ma uno dei lottatori cacciati in precedenza non ci sta! Steed lo ferma tenendolo da una gamba mentre si rialza... E Hammer lo colpisce in faccia con il sacchetto rimandandolo al tappeto!!!
L'Hooligan ora torna sul ring e apre il sacchetto, per poi svuotare il contenuto sul tavolo aperto da Josh Blaze! Puntine ovunque sul tavolo aperto nel ring!!! E ora Kurt Hammer prende il campione e se lo piazza tra le gambe! Tutto pronto per la George Bester sul tavolo... C'è il sollevamento e... NO! Blaze si aggrappa all'altra scala aperta per salvarsi! Hammer prova a forzare, ma è in situazione di svantaggio e si trova con le spalle contro la scala senza riuscire a fare forza! Blaze si libera e sale verso la cintura, dopo aver colpito con dei calci in testa Hammer!

Josh ci prova... Ma Nathan Storm osserva la scena dall'apron con una sedia in mano... Salta sulla terza corda e Springboard Vanstorminator su Josh Blaze!!! Che vola verso terra, sfiora l'impatto con il tavolo cosparso di puntine... ma finisce contro una delle scale rotte in precedenza! Storm si rialza, ma Hammer gli è subito addosso, un paio di pugni, poi di testate, e poi un lancio di testa contro la scala! Hammer rimette tutti in riga e dopo aver sistemato la scala riprova ad arrivare alla cintura, arriva a metà strada... E poi si blocca vedendo il ritorno di Raven! RRR ha aperto una scala e sale in cima... Per poi lanciarsi su Hammer in volo!!! Heavy Rotation da una scala all'altra scala!!! Con caduta sul tavolo cosparso di puntine!!! Impatto terrificante per Kurt Hammer and There Goes The Neighbourhood!!!

HOLY SHIT!
HOLY SHIT!
HOLY SHIT!
HOLY SHIT!

Urlo liberatorio e di dolore per Red Revolution Raven che si rialza con qualche puntina a sua volta infilata nelle braccia... Hammer viene fatto rotolare fuori dal quadrato con un piede, la sua schiena è piena di puntine e pezzi di legno e l'Hooligan non dà più segni di vita... Raven si guarda intorno... Blaze steso dalla Vanstorminator, Storm dalla botta contro la scala, Steed sparito all'esterno dl ring... E decide di arrampicarsi verso la cintura! RRR continua a guardarsi intorno scrutando la situazione degli avversari, raggiunge la cima della scala... Ma vede Storm rialzarsi! Raven si accorge che Storm sta per rialzarsi, prova a strappare la cintura prima di essere raggiunto, ma non sembra riuscirci... E decide di lasciar perdere!!! Red Revolution Raven sale in piedi sulla punta della scala... E si lancia nel vuoto!!! RIDE THE LIGHTNING SU JOSH BLAZE!!! E chiunque non fosse già impazzito prima lo fa ora!!!

RAVEN! RAVEN! RAVEN! RAVEN!

Frank: "Due colpi fantastici per Red Revolution Raven!"
Ian: "Che però ora sembra non farcela più..."
Frank: "E vorrei vederti si è appena ammazzato... due volte!"


Dell'impatto terrificante che ha colpito tre avversari prova ad approfittarne Nathan Storm! Che sale sulla scala, per raggiungere la cintura! Raven è provato dai colpi subiti, si rialza a fatica con l'aiuto delle corde, con le puntine sul suo corpo che sembrano essere aumentate con la seconda caduta, ma non molla e lo raggiunge sulla scala, ma Storm se ne sbarazza facilmente a suon di pugni, poi lo sbatte un paio di volte sulla parte piatta in cima alla scala e lo tira su per i pantaloni, sdraiandolo sulla scala! Storm poi scende dalla scala dal suo lato... E risale su quello da cui era salito Red Revolution Raven... Gli afferra le gambe e si siede sulla schiena dell'italiano!!! Arachnophoby sulla scala!!! Boston Crab di Nathan Storm su Red Revolution Raven in cima alla scala!!! RRR urla per il dolore e l'atleta di Wigan continua la sua opera di demolizione della schiena dell'avversario... Per poi lasciargli le gambe... E lanciarlo giù dalla scala!

Ian: "E' stato un piacere averti come wrestler, Raven!"
Frank: "Questo è un giorno che ricorderemo per sempre..."
Ian: "Sì, è anche lo Zambarbaro Day"
Frank: "Ecco, magari possiamo ricordarlo come il giorno in cui qualcuno ha subito danni tali da ritirarsi, da oggi, sarebbe comunque una circostanza più felice."


Ora Nathan Storm ha la grande occasione di vincere, osserva tutti gli avversari a terra sul ring, si alza in piedi sulla scala... Mette le mani sulla cintura... E poi si ferma! Nathan Storm si paralizza come se avesse vinto un fantasma!!! Il pubblico urla incredulo... La telecamera allarga l'inquadratura... Simon Steed è sul sostegno delle luci!!! Nathan Storm cerca di affrettare l'operazione per staccare la cintura... Ma è troppo tardi! Un paio di passi di rincorsa e poi Simon Steed si lancia dai fari della struttura all'aperto!!! THAT'S THE END!!! Diving Spear su Nathan Storm e i due volano nel vuoto!!! Caduta clamorosa per i due!!! Sul ring non c'è più nessuno in grado di rialzarsi e prendersi la cintura, ma il pubblico sembra comunque soddisfatto!

THIS WAS AWESOME!
WFS!
THIS WAS AWESOME!
WFS!
THIS WAS AWESOME!
WFS!

Il referee cerca di capire se qualcuno possa riprendere a lottare o se sia il caso di chiamare i sanitari e mettere fine a questo massacro... Ma finalmente qualcuno dà segni di ripresa! I suoi tifosi si alzano in piedi! Josh Blaze si sta rialzando nonostante tutti i colpi subiti! Il World Champion si rialza con l'aiuto delle corde e torna al centro del ring, sistema la scala, spostatasi nell'impatto tra Steed e Storm ed è pronto a salire verso il suo titolo... No! Senza più nemmeno le forze per respirare, Raven lo tiene da una gamba! Non si accontenta! Non lascerà finire tutto così... E allora il campione lo finisce! Blaze Yourself su Red Revolution Raven e stavolta la strada è davvero spianata!

Lentamente Josh Blaze si rialza e inizia a salire sulla scala, continuando a guardarsi intorno continua a salire, Storm sembra morto, Steed è steso a terra e di Hammer non ci sono notizie, The Next Best Thing fa ancora un altro paio di gradini abbracciando la scala nel tentativo di non cadere nel vuoto per la stanchezza, ancora uno sguardo in giù, nessuno sembra poter intervenire... Josh Blaze raggiunge la cima della scala e prova a staccare la cintura!!! Un ultimo sguardo a terra prima di portarla via!!! C'è Steed che striscia ancora verso la scala per fermarlo!!! Ma c'è un ultimo sforzo anche di Kurt Hammer!!! Che dall'esterno del ring martoriato trattiene con tutto il suo peso una gamba dell'ex Stuntman!!! Non c'è più niente tra Josh Blaze e la sua cintura se non un intervento esterno...

CHE NON ARRIVA!!!

JOSH BLAZE STACCA LA WFS WORLD HEAVYWEIGHT BELT E SI CONFERMA CAMPIONE!!!

Il World Champion si siede in cima alla scala e si porta la cintura al petto stringendola. Lacrime di dolore, stanchezza e soddisfazione per lui, nessuna risposta da Raven e Storm morti a terra a centro ring, un solo sguardo carico di stanchezza e tensione tra Steed e Hammer... E finalmente, con le ultime energie rimaste, Josh Blaze si rimette in piedi in cima alla scala e alza la cintura al cielo!!! Il campione è ancora lui!!!

Josh Blaze def. Red Revolution Raven, Nathan Storm, “The Hooligan” Kurt Hammer and Simon Steed via Belt Retrieving in 21’26”
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Seifer
La "Concorrenza"
PBP in cui non commenterò il writing dei match ma solo i risultati perchè, come ho già detto in chat, i match scritti mi sono piaciuti, oltre la standard un po' pressapochista dei match settimanali, e non solo perchè uno l'ho scritto io. :P

- Barriage in netto miglioramento. Avvisatelo però che Selim Arkin è in realtà un inglese che ha sconfessato la propria patria per abbracciare la nazione turca, e non un turco "naturale".

- Da "follower" della WTF, leggendo il promo di Selim mi è venuto da ridere: il lottatore migliore mai visto? Ma se non ha mai vinto un feud che sia uno?

- Non voglio fare previsioni sul "Total War Match", perchè PURTROPPO quello che era il feud dell'anno DELL'E-WRESTLING, è diventata una contesa che ha lo stesso hype di una partita a scopone all'osteria. Tristezza a palate.

- Thumb-up per il miglior wrestler che abbia mai debuttato in WFS.

- Solo l'inizio del promo è, per me, già da Oscar. Cougar idolo.

- Io non sono fan dei Parnaso, tutt'altro. Ed i promo dei Badundu mi hanno sempre divertito. Ma... NO. Cioè... NO. Dopo che avete cagato il cazzo per la sconfitta di Rorschach nel torneo dopo che l'avversario non aveva promato, non dovevate fare questo title-change senza che i Badundu mandassero un misero promo. Si dirà che manco Davide ha promato ma aldilà che (purtroppo) nelle settimane precedenti mi pare che comunque abbia fatto di più, a parità di condotta, tanto valeva lasciare le cose come stavano, anche solo fino alla riapertura. Invece adesso resterà agli annali che Brundu ha vinto DUE TITOLI IN WFS SENZA PROMARE quando magari altri si fanno (metaforicamente) il culo per non avere mai soddisfazione. Non è ammissibile. Fosse stato qualcun altro OK, ma Brundu proprio no.

- Mi sa che Jack non sappia, esattamente, cosa sia un "monocolo" visto che quello di Cougar è un "one-eyed-patch" o semplicemente nà benda, non un monocolo. Comunque Feud del mese, a mani basse.

- Quando Paco fa promare Storm vuol dire che nello show mancava qualcosa.

- Match scritto da me e del quale non concordo col risultato.

- Shane Hero da face può funzionare, ma il fatto che la sua rinnovata gayaggine debba essere "esaltata" dal comportamento da stronza di Zoey mi lascia davvero molto "meh".

- Promo di RRR molto fiacco, con Fra che prova a workare sulla sua assenza. L'idea è carina, poteva essere sviluppata diversamente, magari ricamandoci sopra, fatta così pare davvero nà cazzata.

- Vittoria abbastanza sorprendente di Rorschach. Il momento di Hero pare non venire mai.

- Purtroppo, immagino lo sapete, non sono un grandissimo fan di Steed. Non posso dire assolutamente nulla di male su questo promo: incisivo, coi tempi giusti, carico. Però siccome il wrestler non mi dice molto, non riesce ad esaltarmi. A volte non è questione di come viene detta una cosa, ma da chi la dice. E... non so, forse Steed mi ha trasmesso, più di una volta, una sensazione di... "svogliatezza", di uno che parla sempre basandosi su quel che ha fatto e non su quel che farà, come se non avesse obiettivi da raggiungere o stimoli da soddisfare. Questo promo NON va in quella direzione anzi.... però il fatto che sia un promo di Steed mi fa stare con quello stato d'animo di "vabbè si, parla, tanto poi si sa che non concludi un cazzo".

- Blaze ha il carisma di una Pepsi lasciata aperta, sul tavolo, per due giorni. D'estate.

- Super Main Event ma, fatemi capire, adesso Blaze pensa di essere diventato un Campione serio solo perchè ha vinto stò Ladder Match?
La vita è un varieté
e 'o cazz è cumm 'o rré
e io ca so' guaglione,
t'o ronco 'stu bastone sott' 'a luna
puttana comm'a ttè.

(O' tiempo se ne va - Squallor)
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Cross Wizard
Member Avatar
Grazie Gianni, GIAOOOO!
Sulla questione nTo giustamente ognuno ha i suoi pareri, i suoi giudizi, le sue riserve ecc.
Capisco che molta gente non ha ancora digerito (inspiegabilmente) il pari di “WrestlEmpire”, ma dico chiaro e tondo che anche con un vincitore netto ci sarebbe stato il Total War ed almeno un altro scontro. Nello show di Istanbul non c'era nulla in palio, era solo il desiderio di Mehmet di unire l'utile al dilettevole, farsi un sacco di soldi con un main event di richiamo distruggendo lo spettro del passato recente.
C'è stato un cambio di atmosfera nell'ultimo promo? Forse, ma è più che fisiologico, dopo mesi passati tra massacri, rapimenti, violenze varie.
Il Kemal visto in questo promo è comunque il Kemal “originale”, che malgrado i suoi scatti d'ira è sempre stato cinico e tessitore di trame. Questo atteggiamento è venuto meno quando sono iniziati i problemi con le due donne (e con Selim) cosa che hanno spinto Mehmet a prendere il potere instillando la paura nella minutaglia che l'nTo potesse finire male. Kemal è stato additato come uno che aveva perso la testa per una puttana, cosa che manco lui ha mai accettato, per questo dopo l'attacco ha abbandonato le scene rinunciando ad ogni vendetta. Per lui era giusto così, l'ideale dell'nTo lo aveva punito, i comportamenti usati da Mehmet per stanarlo invece gli hanno fatto capire che Mehmet ha fatto tutto per fini personali. “WrestlEmpire” gli ha anche fatto capire che la sua gente è dalla sua parte, ricordatevi infatti che lui aveva paura di essere fischiato dal pubblico. Dall'altra parte, il “freddo” Mehmet dopo la non-vittoria di “WrestlEmpire” ha perso un po' il controllo (ricordatevi il post match), ed anche la presa sui suoi fedelissimi. I ruoli si sono invertiti.
Se poi questo non ha hype, che ci posso farle, ultimamene sarà l'estate ma non vedo particolare interesse per nulla ultimamente nell'universo efed.

Per la categoria tag io spero sempre che i due handler si siano dimenticati di promare credendo che fosse un ppv fatto con la Ps3.
Ovviamente il Parnaso meritava un regno più sostanzioso di quello ridicolmente lungo degli Extreme Idols, che avrebbero meritato di perdere contro Lahart & Donovan mesi fa. Non voglio spugnettarmi, ma è un dato di fatto è che la categoria tag dopo Kenny & Magnus vs. Dev Adam è colata a picco per quanto riguarda le storyline, diventando un parcheggio per singles wrestler in cerca di autore. Promo (quando ci sono), match fini a se stessi, e punto.
La domanda è mi prude il culo? Si moltissimo.

Mi spiace per Ivan, ma Blaze continua a non piacermi.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Red Revolution Raven
Member Avatar
The Ugly
Commento generico, prendendo spunti qua e là.

- La fiducia data a Barriage è stata ripagata pienamente. La East End Machine ci ha messo un po', è partito in sordina, ha fatto qualche passo falso (il promo contro Arkin Internet Champ ancora grida vendetta) ma alla fine hamostrato a ttu quello di cui è capace. Il feud con Selim potrebbe anche continuare (perchè no?), ma in ogni caso credo che a settembre l'Internet Division ci regalerà grosse emozioni.

- Sulla questione del Total War Match, Giovanni ha detto già la sua e io mi limito a sottoscriverla.

- Cougar vs Jack si è confermato un feud a 5 stelle, fosse per me li farei continuare ad andare l'uno contro l'altro all'infinito.

- Un po' schizofrenica la situazione dei tag, anche qui sono d'accordo con Giovanni: dal troppo lungo regno degli Extreme Idols al troppo breve regno del Parnaso che va a coincidere col momento in cui i nuovi campioni hanno avuto qualche defaillance. C'è da fare un po' più di chiarezza...

- A me Hero sta convincendo lentamente. La questione di Zoey cattiva secondo me non serve a fare da contraltare all'Hero buono che così può risaltare ma solo a dare maggiore costruzione al turn face dello straight edge.

- Date una medaglia a Tave per il Main Event. Blaze ora può definirsi un grande.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Seifer
La "Concorrenza"
Cross Wizard,5 August 2014
20:57
Sulla questione nTo giustamente ognuno ha i suoi pareri, i suoi giudizi, le sue riserve ecc.
Ecc.
Ecc.

Io non dico che sia brutto in maniera paurosa, in giro si è visto molto di peggio.
Dico solo che la situazione, PER ME, assomiglia al "Ritorno del Re".

Frodo distrugge l'anello, il Bene sconfigge il Male, Frodo viene salvato, Aragorn diventa Re e ringrazia gli hobbits.

Lacrimoni, applausi e titoli di coda.
Invece no. Il film va avanti un'altra mezz'ora al punto che uno dice "eddai, me ne fai andà?".
Ecco, quello che voglio dire è che sicuramente i piani, di cui IO NON SONO A CONOSCENZA (giustamente) prevedevano che il feud non si fermasse a WrestlEmpire, ma proseguisse e questo TWM era già preventivato.

Ma, PER ME SPETTATORE, il climax della faida si era raggiunto già in quell'occasione. Le motivazioni di Mehmet e di Kemal erano diventate palesi già allora. La costruzione era stata superlativa e l'hype era al massimo.
Adesso è scemato e neanche il miglior match del mondo potrà restituirmelo.
Non è una questione di qualità, che non è mai mancata.
E' una questione di tempismo, ed in questo caso (per me), la scelta è stata sbagliata.
Poi, è giù sancito che andrà diversamente, quindi amen.
La vita è un varieté
e 'o cazz è cumm 'o rré
e io ca so' guaglione,
t'o ronco 'stu bastone sott' 'a luna
puttana comm'a ttè.

(O' tiempo se ne va - Squallor)
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Psykomarty

Commenti sparsi.

-Un plauso a Giovanni ed Ivan, negli anni alla parola work si è dato un valore pessimo, si pensava che workare volesse solo dire fare "cutscene" che non centrasseroun cazzo col wrestling, con dialoghiricercati ed eventi altisonanti, senza contare cazzi di sgabelli.
Invece qua vedo un work da oscar.
Memhet che risulta non più il dominatore ma a volte quasi nel panico, e Kemal che diventa uno dei migliori character che io abbia mai visto: umano.
Quanti in un feudsimile avrebbero scelto la via ovvia, distruggere l'avversario per alzare i pugni al cielo?
Quasi tutti.
KEmal invece lotta per la Turchia e per l'nTo, non vuole Arkin fuori, distrutto ed eliminato; Arkin è una risorsa incredibile per la Turchia ed è appunto solo per essa che lotta.
Non revisiono quanto dissi per Wrestlempire, ma ancor meglio vi dico che mi avete fatto ricredere, il pareggio è stato oro visto nell'ottica di oggi (ma la Battle Royal non mi è piaciuta...monelli monelli)

-La situazione tag è sempre schizzofrenica, sopra ogni cosa perchè gestire un tag diventa spesso meno piacevole, amo i Badundu, li paragono ai Best Friend ed è un complimentone; si è purtroppo mancato il promo. Il Parnaso ha fatto un ottimo lavoro e dispiace uscire di scena (per modo di dire) quando non vedi lo stesso impegno dall'altra parte.

-Rorschac vince stavolta perchè Shane doveva perdere, Rory non demerita anzi, ma Shane ha bisogno di questa "paradise Fall" per passare di livello e puntare in alto; spero non venga friendzonato da Zoey...

-A Barriage non avrei dato un soldo bucato ed invece ottimo character.

-Selim io lo vorrei vedere in un motto alla Owen Hart, ora come ora il peso di Memeth (che ho scritto in un modo diverso apposta perchè così Danilo mi corregge) rischia di schiacciarlo in WFS.

-World Title che vede uno Steed da 10 e lode ma che se avesse visto Blaze vincitore avrebbe significato la nuclearizzazione dell'odierno campione; un'ottimo sviluppo, che già ora viene cotivato, è proprio il bisogno di Blaze di dimostrare quanto vale e di essere IL campione, alla James Gibson nello stint Roh.

-Un momento di raccoglimento per il Gattaneo, i miei vivissimi complimenti, non nego in passato ci siano stati casini tra di noi, merito di un frequentatore di ballerini brasiliani, e non nego di odiare il suo deadpoolesco sfondare il 4th wall quando non proma contro il character ma si rivolge al'handler, come ha fatto all'inizio con V; ma questo feud me lo ha fatto riapprezzare, se trovassi un cane moribondo per strada lo porterei da lui a far sopprimere giuro!
Il feud mi è piaciuto un casino, ora aspetto di vedere cosa avverrà.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Christian4Peeps

Breve aggiornamento in casa Badundu. Si gode, e cercheremo di non essere più assenti, zorry, ma Brio è stronzo ed io sono rincoglionito, a tratti.

PS. Paragonarci ai Best Friends è tipo il miglior complimento possibile ed immaginabile. Grazie.
Palmarès e-fed

Aaron Lahart

ECF Tag Team Champion x2 w/Rob Toflay (152 days) w/ Calvin Donovan (168 days)
ECF Mr Money In The Bank 2012
ECF Undisputed Champ (219 days)
GWF Honor Champion (196 days)
WFS Tag Team Champion w/ Calvin Donovan (39 days)
8th King of Rome MMXIV
FWF World Heavyweight Champion (182 days)

Dave Barbaro

HCW World Champion (126 days)
HCW Bad Guy Of The Year 2013
HCW Crazyness Of The Year 2013
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Cross Wizard
Member Avatar
Grazie Gianni, GIAOOOO!
Posted Image
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
1 user reading this topic (1 Guest and 0 Anonymous)
DealsFor.me - The best sales, coupons, and discounts for you
« Previous Topic · Show · Next Topic »
Add Reply

Theme Designed by McKee91 and Lout of ZNR