Welcome Guest [Log In] [Register]
Welcome to Raven Project.


If you're already a member please log in to your account to access all of our features:

Username:   Password:
Add Reply
Uprising #122
Topic Started: Sep 20 2014, 18:07 (171 Views)
Trax
Member Avatar
The Bad
Questa nuova puntata di Uprising inizia… con immagini registrate durante la scorsa puntata di Uprising.

Sedie. Sedie lanciate, con violenza contro i muri. Pugni sugli armadietti. Non vediamo nulla di tutto ciò ma è ciò che sentiamo (vi risparmio le onomatopee) o, almeno, ciò che sente Melanie Iglesias, nel backstage a parlottare col cameraman. Il fracasso arriva dagli spogliatoi dei wrestler... Melanie si avvicina, sempre seguita dall'operatore (sul segway, per la gioia di Mastellone). Supera un Red Revolution Raven che si sta avviando a disputare il suo match, in coppia con Simon Steed ed una volta entrata, seppur con qualche titubanza, nella locker-room, ci trova un furente Magnus Borg, intendo a demolire un armadietto con un ligneo sgabello.

Borg si accorge della presenza dei due intrusi e non la prende benissimo.

MB: "What the fuck do you want?"

La Iglesias pare tentata di andar via, mentre Magnus lascia cadere lo sgabello a terra. Si avvicina ad un lavabo, mette la testa sotto al rubinetto e lascia scorrere acqua fredda sul capo. Non sappiamo chi l'abbia nominato per l'Ice Bucket Challenge, ma il ragazzo pare calmarsi e Melanie ritrova il coraggio di riavvicinarsi.

MI: "Tutt'OK... Magnus?"

Il ragazzo si rialza, senza asciugarsi, lasciando che l'acqua gli coli sul viso, sul collo. Indossa ancora gli abiti da gara.

MB: "Mel...scusami per la reazione di prima e... scusami preventivamente per quanto dirò tra poco ma: questa è proprio una domanda del cazzo."

La Iglesias non ribatte, forse si è resa conto dell'inopportunità di tale domanda. Cerca però di rifarsi.

MI: "Immagino tu stia così per la sconfitta ma.. dai, non prenderla così male. In fin dei conti hai perso solo a causa di Cougar."

Magnus fa una smorfia.

MB: "E ciò dovrebbe farmi sentire meglio? Come on, Mel. Da quando ho battuto Kenny, non ne ho più azzeccata una. Sembra una maledizione: un povero cristo sceglie di fare le cose nella maniera... più giusta, più corretta, e puntualmente tutto gli va contro!"

MI: "Quindi cosa vorresti fare? Voltare di nuovo le spalle ai fans e sperare che facendo ciò, tutto vada meglio?"

MB: "Hell No! Non farò lo stronzo come Shane Hero, se è quello che intendi. Però farò in modo che gente come Cougar capisca..."

MI: "Capisca cosa?"

MB: "Che "buono" non vuol dire fesso! Non ho idea del perchè quel vecchio idiota mi abbia attaccato, non ho la minima idea di cosa gli passasse per la mente quando ha deciso di consegnare la vittoria tra le mani di un sociopatico ritardato che qualche tempo prima gli ha anche fatto il culo... l'unica cosa che so, con esattezza è che se Maxie pensava che avrei lasciato passare le sue azioni, si sbaglia di grosso!"

MI: "Quindi il tuo obiettivo adesso è vendicarti... ma non su Jack, bensì su Cougar."

MB: "Se non fosse stato per Cougar, Alpha Jack non mi avrebbe battuto. E poi, sai una cosa, Mel?"

MI: "Cosa?"

MB: "La pelliccia di coguaro è più pregiata di quella di un cane randagio. It's Hunt Time, baby."

CAMERA FADES


[align=center][utube]http://www.youtube.com/watch?v=zI432pmpbvs[/utube][/align]
La linea ci porta nel backstage e la telecamera inquadra Selim Arkin che senza troppe cerimonie inizia subito a parlare.

Selim: "Sono stato scelto dalla maggioranza dei membri del new Turkish order come capro espiatorio. Sono stato scelto come l'uomo che deve lasciare la stable e ora sono stato messo alla prova. Da chi? Da un dittatore come Kemal. Un uomo che ha imposto ai suoi cari alleati di fare il mio nome durante le votazioni e che ha creato terra bruciata intorno alla mia persona."

Pausa di Arkin Jr.

Selim: "Ma sono certo che tra quei voti ce ne sono stati altri che provenivano dalla stessa parte per cui io lotto. Allora forse sono la persona giusta per lasciare il new Turkish order. Gente come Kemal ha paura del proprio futuro, preferisce veder perire il new Turkish order e un membro della stable piuttosto che aiutarlo nella propria crescita e renderlo il futuro capo di una stable storica del pro-wrestling. Kemal tiene all'nTo? No. Kemal tiene solo a se stesso e non fa altro che dimostrarlo ogni volta che prende una decisione 'per il bene del gruppo'."

Arkin si gratta la barba.

Selim: "Sono stufo di parlare di me stesso come il futuro del pro-wrestling. Il futuro non può essere infinito. Il futuro oramai è il presente e se dovrò essere messo alla prova, affronterò tutto ciò che mi verrà messo davanti. Lo farò per dimostrare quanto l'nTo abbia sbagliato a scegliermi per uscire dalla stable, sebbene io l'abbia già fatto. E' vero, non ho avuto una grande carriera in WTF ed R-Pro. Ho vinto solo titoli combattendo con altri lottatori ma ho sempre dimostrato di essere il migliore a guidare un piccolo esercito in battaglia. Mi sono presentato in WFS mettendo David Barriage per ben due volte con il culo per terra e ho sconfitto Shane Hero. Non lodo altri lottatori, ma sono i fatti a parlare: ho battuto un wrestler che è stato capace di lottare nel Main Event di Anarchy e che ha vinto più volte i titoli FTR e Internet..."

Pausa di Arkin jr.

Selim: "E ora devo affrontare un'altra serie di sfide, devo dimostrare quanto valgo e sebbene mi sia decisamente rotto il cazzo di dimostrare quanto valgo, lotterò e sconfiggerò chiunque si porrà sul mio cammino perché è ciò che ho sempre fatto dall'inizio della mia carriera. Stasera il mio avversario sarà Willard Port..."

Arkin si scioglie per un attimo solo ora, lasciandosi andare ad una risata ironica.

Selim: "Un lottatore che si crede il migliore senza aver mai dimostrati nulla. Tutti coloro che ho incontrato nella mia carriera che si credevano i migliori, sono caduti inesorabilmente. Willard dice di voler creare il miglior spettacolo per voi, stupido pubblico inglese, e per farlo vuole affrontare qualsiasi sfida e maggiormente essa è pericolosa, più vuole affrontarla. Avrà pane per i suoi denti ma mi spiace per lui: a fine match gli servirà una cannuccia per mangiare, perché Selim Arkin deve dimostrare ancora una volta di essere un giusto membro per il new Turkish order..."

Arkin fa una breve pausa. Sguardo serio.

Selim: "The future is now."

Camera Fades.


[align=center]Posted Image[/align]
La peggior Run della storia.

Neanche una difesa titolata.

Ridicolo.

Aaron Lahart. Una telecamera. Una panca. Un muro.

Ed ora... Cos'è rimasto? Cos'è rimasto per Aaron Lahart? Cos'è rimasto per la Luce del Pro Wrestling? Vergogna? Abbattimento?

Forse.

Ma c'è soprattutto qualcos'altro. C'è la rabbia. La voglia di rivalsa. La determinazione.

Un'insieme di cose che esplicherò con estrema chiarezza a chiunque avrà la sfortuna di condividere un ring con me da ora in avanti... Perché vedete, per me, il dolore è un ottimo veicolo comunicativo.

I
WILL
BRING
THE
LIGHT
.


[align=center]Posted Image[/align]
Frank: “Bentornati per una nuova puntata di Uprising! Iniziamo lo show con il match che vedrà contrapposti Selim Arkin e Willard Port!”
Ian: “Ma basta con ‘sta gentaccia!”
Frank: “Cosa c’è che non va, Ian?”
Ian: “Uno scarto dell’nTo contro uno scarto dell’umanità intera, ecco cosa c’è che non va!”
Frank: “Vabbè, dai… E’ solo l’opening…”
Ian: “Che match c’è, dopo?”
Frank: “Brian Donnelly contro Shane Hero…”
Ian: “Scusami, vado a bestemmiare al cesso…”


Mentre Ian guadagna una via per il backstage ecco risuonare “Shake Ya Tailfeather” di Nelly featuring P. Diddy & Murphy Lee! Il pubblico è totalmente disinteressato dall’arrivo dell’anonimo wrestler di colore che in ogni raggiunge il ring cercando di assumere un atteggiamento carico e deciso… Ma ecco risuonare “Pussy Liquor” di Rob Zombie ed è Selim Arkin a raggiungere il ring, fischiatissimo dal pubblico…

Frank: “Una reazione negativa… Ma almeno è una reazione… Vero, Ian? Ah non è ancora tornato…”

I due atleti sono ora sul ring e l’arbitro dà subito inizio al match.

DIN DIN DIN!!!

E’ subito Clinch tra i due! NO! Toe Kick a tradimento di Selim che riempie Port di pugni al volto fino a farlo crollare al suolo! E ora infierisce su di lui con una violenta serie di Stomp! Selim non è soddisfatto e trascina Port fino a fuori dal ring e quindi lo lancia con una Strong Irish Whip contro i gradoni d’acciaio! OUCH!!! Port resta a terra mentre Selim prende la rincorsa… Running Dropkick! CHE BOTTA!!! Selim non esita un solo istante e lancia Port nuovamente sul ring e lo segue a ruota per provare un pin! 1…2…NO!!! Port resiste!

Ian: “Sono tornato, ho finito il calendario… Che si dice di bello?”
Frank: “C’è Selim che sta letteralmente massacrando Willard Port…”
Ian: “Oh beh, non tutti i mali vengono per nuocere allora…”


Selim scende nuovamente dal ring e prende una sedia, quindi ritorna all’interno del quadrato e… SBAM!!! Colpo dritto in faccia a Port che si stava rialzando, la sedia viene aperta e Selim si carica Port sulle spalle… CAPPADOCIA DRIVER SULLA SEDIA!!! CHE BOTTA!!!

HOLY SHIT!!!

Selim va subito per il pin!

1!!!
2!!!
3NO!!! PER POCHISSIMO!!!

Selim però non demorde, vede la sedia ancora aperta e solleva Port per connettervi sopra con la Forward Turkish Legsweep! NO!!! Port colpisce Selim con delle gomitate al volto… Ed è lui ora ad andare a segno con una DDT sulla sedia! CHE COLPO!!! Port ci mette qualche istante per recuperare le energie e rialzarsi, quindi solleva anche Selim, lo stordisce con alcuni pugni al volto e poi lo whippa alle corde… Standing Dropkick sul ritorno! E Standing Moonsault a seguire! Port va subito per il pin! One, two and NO! Selim kicks out!

Port però non si dà per vinto, solleva nuovamente Selim… E connette con un Vertical Suplex magistralmente eseguito! Per Port è l’ora di chiudere il match… E sale sulla terza corda… SHOOTING STAR PRESS!!! NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! SELIM SI SPOSTA!!! Brutto impatto per Port che rimane a terra dolorante! Selim si rialza ed è lui ora a salire sulla terza corda… Il turco urla a Port che gli farà vedere come si fa una Shooting Star Press… E VOLA CON LA 1517!!! A SEGNO!!! L’arbitro conta subito il pin!

1!!!
2!!!
3!!!

Selim porta a casa il match!

Selim Arkin def. Willard Port via 1517 in 5’32”

Frank: “Match abbastanza facile per Selim che deve riconquistare quantomeno la fiducia di suo fratello…”
Ian: “Fossi stato Mehmet, l’avrei ammazzato nella culla…”


Mentre Selim se ne va le luci calano, fino a spegnersi del tutto, col turco che però le ignora e se ne va nel backstage. Il pubblico del WFS Asylum è incerto su cosa stia succedendo… fino a che non si sente una canzone.

HARDER

BETTER

FASTER

STRONGER

Kenny Jones è qui in WFS! Kenny Jones è in WFS! Il lottatore della 2FH, ex campione ZERO-Safety, fa il suo debutto nella federazione di Manchester! Kenny, vestito in maniera casual, prende un microfono e sale sul ring, con Willard Port ancora in un angolo, dolorante per il match appena disputato.

KJ: "E questa... questa è l'Inghilterra? Beh, pensavo peggio. Ma ora parliamo un po' di me... finalmente, Kenny Jones is Whole Fuckin Show Material! In verità, devo dire una cosa... questa non sarà la mia unica federazione. Si, non lascio la federazione a cui appartengo, la Fight For Honor."

KJ: "Ma ora devo introdurmi a voi, WFS Universe, visto che forse non mi conoscerete a menadito... Sono Kenneth Blake Jones, ho 25 anni e vengo da Compton, un quartiere di Los Angeles, California, USA. Sono un ragazzo simpatico, questo è ciò che dicono i miei amici, ma quelli che seguono il wrestling dicono che sono un fottuto, un bastardo e uno sporco negro. Ho sempre guadagnato con le mie mani il pane da portare a casa e la gloria, e sarà proprio quello che farò qua. Non ho assolutamente paura di sporcarmi le mani, anzi, a me piace rissarmi, piace spaccare i culi. Sono un predatore, e piano piano salirò nella scala della piramide alimentare, e mi prenderò ciò che voglio, costi quel che costi, senza paura di violare alcuna legge, anche se alla fine, qui in WFS, non c'è nessuna legge."

KJ: "Sono qua perchè questa federazione ha proprio quello che mi rappresenta... l'hardcore, le risse da strada. Non saprò fare 15 tipi di Suplex diversi, anzi, in verità mi fermo a 5 o 6, non saprò fare 450 Splash, ma so picchiare duro,so usare sedie, tavoli, scale, estintori, padelle, pentole, coperchi, kendo sticks, mazze da Baseball e da Cricket, campanelli e anche animali come oggetti contundenti. Si, se lo volete sentire, ve lo dico... Kenny Jones is hardcore... really hardcore."

Il pubblico inneggia cori tipici da hardcore places.

KJ: "Quando mi prefisso un obiettivo riesco sempre a raggiungerlo e a realizzarlo... ho battuto lottatori dal calibro di Charles Casey e Daniel Stuart, anzi, non ho soltanto battuto Daniel Stuart, l'ho mandato via dalla Fight For Honor, gli ho fatto capire che non c'è spazio per lui lì. Perciò, lottatori del WFS, state ben attenti: se vi punto, vi metto KO e vi colpisco. Non magari subito, ma sulla vostra testa pende una spada di Damocle... quella spada sono io."

Kenny si ferma un secondo.

KJ: "Ah, ho molti motti e non sono solo muscoli, ho anche un cervello abbastanza sviluppato. Se credete che i neri sono stupidi, vi farò ricredere... e poi, dopo avervi fatto ricredere, vi prendo e vi massacro. Io sono l'esempio di ciò che il mio popolo sa fare... colpire, agire, ma anche pensare. Io sono l'insieme di questi valori, i valori della gente afroamericana. Io non sono un niggah, io sono dat niggah. E sapete perchè?"

Kenny si mette a ridere per qualche secondo, poi guarda con la coda dell’occhio verso Port, ancora a terra, e ricomincia a parlare.
KJ:" Because I am the Niggeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeest man in all pro wrestling industry."

Kenny Jones, sorridente, ritorna nel backstage...

Avrà dato un primo impatto in quel di Manchester?

[align=center]Posted Image[/align]
Il collegamento passa nel backstage, ove Melanie Iglesias è posta dinnanzi alla telecamera.

MI: "Signore e signori...Shane Hero!"

Fischi da parte della folla. Il wrestler dell'Illinois viene inquadrato dalla telecamera con, al suo fianco, Zoey Di Maggio. Alle spalle dei due, un vigile Narcissistic Cannibal fa da guardaspalle. Melanie viene per qualche istante catturata dalla presenza del cannibale, poi però si concentra su Hero.

MI: "Shane, a distanza di due settimane dalla vittoria contro Red Revolution Raven, oggi affronterai Brian Donnelly con in palio il passaggio nel 2 Worlds 1 Cup tournament. Come vivi questo momento prima dell'incontro?"

SH: "Lo sto vivendo per quello che è effettivamente, questo incontro segna l'inizio della mia ascesa. Quanto fatto due settimane fa contro Red Revolution Raven, dopo aver sconfitto uno dei lottatori più titolati non solo della WFS, ma dell'interno globo, dopo aver messo in chiaro a parole qual è il mio obiettivo, che la mia priorità non è di certo vedere quelle persone gioire ma avere io stesso un sorriso stampato in faccia, ora ho bisogno di trovare con i fatti ulteriori conferme a quanto detto settimana scorsa. E le troverò stanotte."

Sorriso beffardo da parte del lottatore di Chicago.

SH: "E' davvero curioso come il destino giochi con noi, l'incontro di stanotte ne è la conferma. Non ho mai nascosto che dopo la sconfitta contro Rorschach, che mi ha allontanato ulteriormente dal titolo massimo, avevo toccato il fondo. E nello scontro con Raven ho finalmente aperto gli occhi. Ma stanotte, nell'incontro valido per il Two Worlds One Cup dovrò cominciare a risalire. E quale miglior modo se non risalire esattamente da dove avevo cominciato? Quale miglior modo se non affrontare l'uomo a cui strappai al mio debutto in un Pay Per View della WFS il titolo Fuck The Rules? Quale miglior modo se non quello di affrontare, sconfiggere e umiliare quel rozzo Irlandese di Brian Donnelly?"

Fissa la telecamera, come se si stesse rivolgendo proprio all'avversario.

SH: "Sono fermamente convinto che ricordi il mio volto, ricordi la mia voce, ricordi perfettamente chi è Shane Hero. Perché fu la stessa persona che diede uno scossone enorme alla tua carriera, che mostrò quanto la tua natura, come la terra che rappresenti, è semplicemente ridicola. Eppure Brian, io ti invito a non pensare che l'uomo che ti portò via il titolo Fuck The Rules sia lo stesso che ti sta parlando in questo preciso momento. Non cadere in un errore tanto madornale."

Shane si ferma qualche istante, scuotendo il capo e accennando a un sorrisetto malefico.

SH: "Io non ho nulla da dimostrarti, personalmente, Brian. Se ciò che contraddistinse il nostro scontro anzitempo fu la mia filosofia di vita completamente opposta alla tua, tu oggi non sei altro che uno dei tanti lottatori da lasciare tramortito all'interno del ring nel giro di una manciata di minuti. Senza alcun movente, senza doverti dimostrare nulla."

SH: "Bentornato e, dopo che avrò finito, arrivederci, Brian.
By Shane Hero, The Rise of Professional Wrestling."

CAMERA FADES


[align=center]Posted Image[/align]
Ancora nel backstage, torna ad apparire Selim Arkin, che viene raggiunto nel locker room… da suo fratello Mehmet! Il Pro-Wrestling Genius, in completo elegante, entra applaudendo Selim.

Mehmet: "Good Work Selim. è così che ti voglio, anzi è così che ti vogliamo! Aggressivo, spavaldo, VINCENTE. Tutti sappiamo cosa è successo settimana scorsa...tutti quanti...ed è grazie a me che ora sei nuovamente sul ring e non su un letto di ospedale. Sai, io e Kemal abbiamo sempre avuto visioni differenti e forse...forse...se tu mi avessi ascoltato, almeno una volta nella tua vita, almeno l'ultima volta che ci siamo parlati, forse al tuo posto poteva esserci qualcun'altro. Ma non è così che è andata."

Selim neanche degna di uno sguardo il fratello, ma è palese che le sue parole stiano arrivando forti e chiare.

Mehmet: "Loro...perché siamo in democrazia eh, quindi non è giusto dire LUI, mi hanno incaricato di lasciarti questo messaggio. Selim, tu sei fuori dal new Turkish order. Ufficiosamente dire, non ufficialmente, può una votazione del genere avere un peso senza la presenza di un notaio. Io se fossi in te richiederei il conto delle schede, sicuramente c'è stato un broglio. Comunque, dicevo Ufficiosamente, perché in realtà in qualche modo sei ancora legato al new Turkish order. Si parlava di quella seconda possibilità giusto?"

Mehmet: "Da domani inizierà The Autumn of Selim, una Series composta da 7 match, in cui dovrai dimostrare di valere qualcosa. I tuoi avversari saranno i grandi nemici del new Turkish order oppure quelli che qua dentro contano qualcosa, diciamo i personaggi importanti della WFS. In questo modo Selim avrai l'occasione di innalzare il tuo nome e non causare altra vergogna al new Turkish order con la tua presenza. Ogni tua vittoria, sarà una vittoria del new Turkish order...mentre ogni tua sconfitta, sarà solo una tua sconfitta. Anzi una doppia sconfitta, sia come wrestler che come fratello dell'unico Pro-Wrestling Genius!"

Mehmet viene al punto della situazione mentre Selim ormai è scuro in volto.

Mehmet: "Lo so, lo so, sa di qualcosa di ingiusto. Ma le regole non le ho dettate io, diciamo che ho solo la faccia da cazzo e i testicoli di venirti a dire queste cose mentre altri, beh altri preferiscono giocare dietro le quinte. Ma ho mediato per te, sono pur sempre tuo fratello no? Quindi se fallirai perdendo la maggior parte dei match, dopo aver dato la mia parola, sarò la mia la mano che metterà fine alle tue sofferenze. Se invece vincerai di misura, allora avrai la possibilità di andartene con le tue gambe, senza che nessuno ti colpisca...e prometto che nessuno potrà alzare mano su di te. Ma se sarà una Series esaltante, se dimostrerai a tutti che sei un Arkin, allora ti giuro che andremo la dietro, guarderemo in faccia il resto della Stable e chiederemo non solo il tuo rientro ufficiale nel new Turkish order...ma chiederemo anche la testa di qualcuno! Ho fiducia in te Selim....non mi deludere di nuovo!"

Camera fades.


[align=center]Posted Image[/align]
I'M SHIPPING UP TO BOSTON!

Risuona nell'Asylum la musica dei Dropkick Murphys e fa il suo ritorno negli show WFS... BRIAN DONNELLY!! L'irlandese percorre la rampa e prende un microfono. Dopodiché sale sul ring e inizia a parlare.

Donnelly: "Cari fan della WFS, I'M BACK! Sono tornato perché, in occasione del 2W1C, questa sera dovrò affrontare Shane Hero per avanzare in questo torneo. E sapete, dopo aver combattuto la prima fase del torneo mi sono detto: ma se sono riuscito a sconfiggere, senza allenarmi da molti mesi, un lottatore che ogni settimana si presenta sul ring della GWF per portare a casa uno stipendio e che quindi si allena ogni settimana, cosa posso fare se torno in palestra?"

Brian fa una piccola pausa.

Donnelly: "E la risposta è molto semplice: posso spaccare il culo a chiunque decida di entrare in un ring per prendere calci dal sottoscritto! E chi sarà il fortunato di oggi? E' un lottatore con cui già ho combattuto, a cui ho tolto il titolo FTR e che ho già sconfitto: Shane Hero. Certo, è passato molto tempo dall'ultima volta che abbiamo combattuto contro e devo dire che lui ne ha solo guadagnato, ma mi conoscete bene: NON MOLLO MAI! Cazzo, non posso neanche pensare a Shane Hero vincente e a dovermene tornare a casa a mani vuote!"

Brian si gratta la barba.

Donnelly: "E non posso farlo non solo per orgoglio personale, ma perché in questa competizione rappresento sia la WFS, la federazione che mi ha fatto esordire su un ring di wrestling e che mi ha fatto gioire maggiormente, sia la mia patria: l'Irlanda! E quanto è vero che nelle mie vene scorre Guinness anziché sangue e che ogni San Patrizio danzo, in preda all'alcol, insieme a simpatici Folletti alla ricerca di una pentola d'oro, difenderò l'onore di questa gloriosa nazione, dimostrando ancora una volta che la WFS e la 2W1C sono..."

Breve pausa…

Donnelly: "WHERE BRIAN DONNELLY HAPPENS!"

Camera Fades.


[align=center]Posted Image[/align]
Frank: "E' il momento di un po' di azione direttamente dal 2 Worlds 1 Cup!"
Ian: "Ancora va avanti quella roba?"
Frank: "Siamo solo al secondo turno..."
Ian: "E dimmi un po', quale scarto dell'umanità ci hanno mandato oggi?"
Frank: “Dude, l’hai letteralmente APPENA visto, subito prima della pubblicità, Brian Donnelly!”
Ian: “Lo sai che durante i promo devo mandare tweet alle mie fan… e sinceramente, era meglio qualche scarto dell’umanità da altre fed.”


Ed è proprio Donnelly a fare la sua entrata, in un atmosfera piuttosto fredda da parte dell'Asylum, il pubblico di Manchester ricorda le tante delusioni date dall'irlandese che è sembrato in rampa di lancio per mesi ma senza mai fare un passo avanti... una volta sul arrivato sul ring, la sua theme sfocia in "Captain Straight Edge" ed è il momento di Shane Hero, che una reazione nell'Asylum la ottiene. Negativa, ma è pur sempre una reazione.

Hero raggiunge Donnelly sul ring, e il match può iniziare!

DIN DIN DIN!!!

Hero e Donnelly si girano un po' intorno, l'americano tenta di avvicinarsi, ma rinuncia al tentativo... i due si studiano con attenzione... clinch! Donnelly sfrutta la sua stazza portando l'avversario al tappeto... irish whip... e shoulder block che stende Hero! Shane si rialza, altra irish whip... lo straight edge evita la clothesline... running dropkick a segno da parte di Hero! Donnelly si rialza piuttosto stordito appoggiandosi all'angolo, Hero va per l'huracanranaaa... NO!!! POWERBOMB DA PARTE DELL'IRLANDESE!!!

Shane accusa il colpo, rotola fuori ring, dove per qualche secondo rifiata prima di tornare sul quadrato, toe kick bloccato da Donnelly... serie di tre headbutt da parte del nuovo wrestler della 2FH... e Hero viene lanciato di petto contro l'angolo! Donnelly va per uno splash... no! Reverse elbow dell'americano! Hero sale sulla terza corda... high cross body a segno! Nessuna sosta, Shane sale sul paletto dal lato opposto... missile dropkick! E subito dopo uno springboard moonsault! Che break!!! Shane Hero non ha intenzione di fermarsi, tenta subito la Straightshooter!

Brian Donnelly soffre ma cerca di resistere, il ref gli chiede un paio di volte se vuole arrendersi ma l'irlandese vede le corde.... e con un colpo di reni riesce ad aggrapparsi alla bottom rope, costringendo Hero a mollare la presa... non prima dell'ultimo dei 5 secondi a disposizione, però!
Donnelly si rialza con l'ausilio delle corde, ma Hero è già pronto a lanciarglisi contro... OH MY! Donnelly TIRA GIU' LE CORDE, E L'EX INTERNET CHAMP VOLA ROVINOSAMENTE FUORI RING!

L'irlandese raggiunge Hero nel ringside... lo solleva... e lo manda a sbattere con la schiena contro il paletto! Donnelly torna ad occuparsi del suo avversario, lo prende per i capelli... e lo sbatte con la testa contro le transenne di protezione! Donnelly continua la sua offensiva con un colpo al volto di Hero, e i due continuano a girare per il ringside... ma attenzione, Shane reagisce! Gomitata perfettamente a segno! Serie di pugni e calci, salta sulla transenna... si gira in aria... HURANCANRANA ON THE CONCRETE! Hero è ovviamente il primo a rialzarsi, torna verso il ring... OH MY GAWD, SALE SULLA TERZA CORDA... E SI LANCIA SU DONNELLY!

Frank: "Hero si sta dando un po' di più all'hi-flying rispetto al solito!"
Ian: "Ci credo, Donnelly è enorme, è il miglior modo per batterlo..."
Frank: "Non sapevo che considerassi Donnelly un avversario temibile"
Ian: "Non ho detto 'l'unico' modo per batterlo. Ho detto 'il migliore'. Lo batti in qualsiasi modo, ma almeno così ci divertiamo."


Ci troviamo davanti a una ragionevole fase di stanca, con entrambi i wrestler a terra... ma ancora una volta è Shane ad alzarsi per primo e ad andare verso il ring...
cerca di rialzarsi anche Donnelly con l'aiuto delle transenne... NOOOO!!! GUILLOTTINE LEGDROP DA PARTE DI HERO!!!

Hero e Donnelly si rialzano, l'americano colpisce con un calcio... CLOTHESLINE OUT OF NOWHERE DI DONNELLY! Fa rotolare Hero sul ring, dove lo raggiunge subito... e cosa fa?! Sale sul paletto?! Il big man Donnelly sale sulla terza corda... ELBOW DROOOOP... A VUOTO! HERO SI SPOSTA! L'irlandese frana a tappeto! Hero è subito su di lui, va per il suplex... ma non riesce a sollevare Donnelly, che risponde con un suplex a sua volta... a segno! Donnelly ora si avvicina di nuovo all'angolo, ma non ci sale... chiama la spear! Donnelly vuole chiudere con la finisher di Hero, si lancia... MA HERO LO ANTICIPA CON UN SUPERKICK! E ora è lui a chiamare la spear!

END. OF. STORY. A SEGNO! Subito il pin!

1...
2...
TRE!!!

DIN DIN DIN!!!

Hero avanza nel 2W1C!

Ian: "Ti prego, dimmi che dopo questa non vedremo più Donnelly in WFS!"
Frank: "Non posso dirtelo per certo, io credevo che già la volta precedente fosse stata l'ultima..."
Ian: "La speranza è l'ultima a morire..."


Shane Hero def. Brian Donnelly via End of Story in 8'48"

[align=center]Posted Image[/align]
Le immagini mostrano il finale del match tra Alpha Jack e Magnus Borg, con l'attacco di Cougar prima a Jack e poi a Borg.

Le immagini si fermano, la scena cambia, inquadrato è stavolta Jack, in compagnia di due laide gemelle (se volete un supporto visivo: http://s7.postimage.org/dmpufpm5n/spicetwins03.jpg, ringrazio Ivo ma son restato sulla prima scelta, believe in the Slut) lo Stray Dog sta bevendo da una bottiglia di Jack Daniels.

:"Non posso crederci, davvero sei caduto vittima di un simile attacco Mag?Inebetito e stupito come una giapponesina alla sua prima gangbang nigeriana; per colpire me ha dovuto prendermi alle spalle tu invece?

Frontale, diretto e sereno, eri così sicuro di te, convinto e fiero e invece...
Con la tua certezza e sicurezza sei diventato la sega antistress di uno che non scopa da anni; e se la metafora non fosse chiara Cougar è quello che non scopa e tu sei la sega."
La bionda prende la bottiglia per berne un sorso, Jack la ferma:"Non penso tu abbia l'età, non vogliamo dare il cattivo esempio ai bambini vero?
E aproposito bambini, e Magnus, sappiate che lo zio Jack non è soddisfatto, proprio no, oh si, ho sconfitto di nuovo Borg, ma per cosa?
Si lo so, pensate io sia qua solo per calciare culi, definire standard di machismo e fottere le vostre native"
La bruna parla all'orecchio di Jack:"Cosa? Siete Californiane? Ah mi pareva strano che la terra di Mary Figasecca Poppins generasse tanta roba, in voi c'è il profumo di patria, ora fuori dal cazzo che zio Jack vi raggiunge"
Le ragazze si alzano, Bob sembra tentato a seguirle con l'obbiettivo.
:"Bob, cosa succede se ti distrai?"
La camera torna su Jack:"Bravo, dicevo, il randagio vuole altro e dato che sono nel cuore di molti fans della WFS e nei pensieri notturni di molte fans penso che sarebbe ora che Tee, o Storm o chiunque si illuda di essere al comando venga da me e con umiltà dica: oh mr Stray Dog, la prego dia vita a questa federazione morente, ci indichi a che titolo vuol puntare"
Jack si liscia la barba:"Al che risponderei "Oh signori, perchè sono una persona umile e di buon cuore vi dico che accetto e in omaggio alle fanciulle che in questo momento si stanno svestendo"
L'obbiettivo trema:"potrei prendermi l'Internet Title per cominciare, come Bob? Perchè il titolo internet?
Pensi due così senza internet sarebbero mai uscite da un semplice strip-club?
Certo, potrebbe anche succedere che Barriage molli il ragazzino a cui dice di star insegnando wrestling, indossi il costumino con le stelline e salga sul ring a dimostrare di valere qualcosa, ma sappiamo tutti che aspetterà che gli diano il benestare, è Inglese, abituato a stare sotto"
Jack si alza, poi allunga le mani e prende la camera portandosela vicino al viso, murderer stare on:"Tutto qua?Davvero è questo il meglio ci si possa aspettare da te?Non deludermi ti prego, da te voglio molto di più"
camera fades


[align=center]Posted Image[/align]
Parte Charlie Big Potato degli Skunk Anansie e... subito dopo si mischia con Brains di Mark Tremonti, ad introdurre i nuovi Tag Team Champions Red Revolution Raven e Simon Steed, i due si presentano nell'Asylum tenendo bene in vista le cinture e mentre RRR come sempre raggiunge il ring incitando i fans a gridare con lui 'KINE' Simon Steed si dedica ai tifosi nelle prime file con cui scambia strette di mano e selfie.
Arrivati sul quadrato i due ricevono un microfono l'uno e ad esordire è il californiano.

Steed: "Prima di tutto vorrei aggiungere un paio di parole sul team che abbiamo sconfitto la settimana scorsa per guadagnare queste cinture, i This Team Could Have Died... Bravi ragazzi, bel match, ma una rondine non fa primavera, voi fate ancora schifo e noi siamo i nuovi campioni di coppia!"

L'Asylum è in delirio per i nuovi campioni e si concede anche qualche insulto per i TTCHD.

Steed: "Ma il passato è passato, torniamo a noi e a quello che ci attende stasera nel Main Event, un Champs vs Champs contro il World Champion Josh Blaze e l'Internet Champion David Barriage... Come sempre in questo tipo di match, un team punta tutto sull'affiatamento mentre l'altro mette in mostra il talento pure dei propri componenti...
Ma io e Raven non abbiamo paura delle loro manovre combinate perchè singolarmente siamo superiori e lo dimostreremo stasera sconfiggendoli."

RRR: “Il nostro palmares parla chiaro… Ho vinto 6 volte il vecchio titolo FTR e due volte l’Undisputed Title e il mio tag team partner qui ha altri due titoli FTR e un Undisputed Title… E questo solamente qui in WFS! Qui davanti avete affiatamento e talento negli stessi due unici wrestler! Qui davanti avete il meglio che possiate chiedere da tutta quella disciplina chiamata wrestler! Avete un feud da rianimare? Chiamate noi! Avete un titolo a cui bisogna ridare valore? Datelo a noi!”

RRR: “Avete due campioni che hanno bisogno di una bella ripassata per capire meglio come ci si comporta? Mandateli da Red Revolution Raven e Simon Steed.”

Il californiano applaude le parole del compagno di coppia prima di riprendere parola.

Steed: “Il punto è questo, io e Raven ci siamo resi conto che lottatori mediocri occupavano posti nello show che non gli competevano, solo grazie ai titoli di coppia, o che giovani emergenti si univano in tag team estemporanei solo per avere un po' di visibilità al grande pubblico... Well... Era il momento di farla finita con tutto questo.
Volete fare carriera? Volete diventare famosi? Da oggi non vi basterà più trovare un alleato nel backstage, presentarvi con qualcuno con cui lottavate in un'altra federazione, oppure entrare all'Asylum con il vostro compagno di banco delle scuole elementari! Fuck no! Da oggi vi servirà il talento... E ve ne servirà davvero un sacco, perchè RRR + SSS....
Means T T T = Top Tag Team!!!”

RRR: “And Top Tag Team means Tag Team Titles! Come questi titoli che portiamo con noi e che manterremo a lungo! Se cercate “Campione” sul dizionario trovate le nostre foto, non quelle di Blaze o di Barriage… And that’s why we’re gonna win tonight!”

RRR: “Team farlocchi, team affermati, team formati da due singles che non hanno nulla da fare… Siete tutti avvertiti!”

I due campioni urlano contemporaneamente nel microfono.

“GET READY TO RIDE THE LIGHTNING, MADAFAKAAAAAAAAAA!!!”

Riparte il mash-up delle theme dei due atleti che tornano nel backstage accompagnati dagli applausi e i cori d’incitamento del pubblico.

CAMERA FADES


[align=center]Posted Image[/align]
Backstage del WFS Asylum.
Seduto a cavalcioni sul trono del backstage ( una steel chair troppo danneggiata per poter essere usata nei match), Max Cougar (senza “Astonishing”) sta seduto a cavalcioni.
Il sorriso brevettato è appena accennato e nascosto da una mano che poggia sul mento.
“Una domanda mi è stata posta dopo quello successo la settimana scorsa ad Uprising:
Why, Max, why?”
Cougar sospira. La sua espressione è interrogativa.
“Per tutti questi giorni mi è stato chiesto come mai ho colpito Magnus Borg con una steel chair, e poi gli ho fatto assaggiare il sapore della polvere misto a quello dell' acciaio” Si passa la mano sul mento e sulla guancia sfregandosi la barba, mentre ripensa alla chairshot e alla Another One Bites The Dust rifilate a Magnus Borg ad Uprising 121.
“Non devo rendere conto a nessuno in questo ambiente. Almeno questo mi è concesso.”
Si alza di scatto.
“Volete sapere Perchè? Il motivo che ha guidato le mie mani a sfondare il cranio di cristallo di Magnus Borg con un sedia d' acciaio? Non una sedia qualunque”
Richiude la sedia pieghevole ai suoi piedi e si mette in posizione pronto a colpire.
“This very chair!! Questa stessa sedia!”
Sullo schienale una scritta: B O R G
e sul pianale della sedia : 'Caution F'N Headaches will occur in 5,4,3,2,..'
SKLENG!
La getta via e va fragorosamente a impattare la parete che lascia cadere dell' intonaco.
“Perchè nessuno più di Magnus Borg meritava di essere punito dai miei colpi!! Perchè è facile avere i riflettori puntati addosso quando il tuo nome è Borg, McZax o Eversen!! Perchè sono stufo di gente che mi ruba spazio negli show quando il suo unico pregio è solo di avere un' anagrafica più recente della mia!. Principianti che occupano un posto più alto in card di me solo perchè pensano di poter brillare sul ring, quando in realtà non sanno nulla di cosa significhi stare in mezzo al ring!!”
Cougar s' avvicina.
“Ti basta come risposta, chiappe ghiacciate? E poi, questo è F'N wrestling!! Non ho bisogno di una cazzo di motivazione per andare a rompere il culo a qualcuno!!!”
Mima un elbow shot.
“Accettalo Borg. Posso fare a botte con chi mi pare. E metto in lista chi non sopporto:
guarda un po', caro il mio figlio di Ice Cold, tu sei in cima a quella lista!!
Deal with it, Borg: let it go! LET IT GooooO!!
Coug accenna un motivetto.
“Gente come te, che si crea una carriera solo per il nome che ha, non la posso più sopportare! Chi vi ha dato la possibilità di stare sul ring qui all' Asylum è il genitore di cui portate il nome! E' ora di sapere cosa vuol dire stare in mezzo a quel ring. E' un onore, ma porta anche degli oneri; tra questi non ultimo quello di poter trovarsi ad affrontare “Astonishing” Max Cougar!!!”
Max si mette in posa.
“Il mio Libero Pensiero va a te Magnus: cosa hai fatto in carriera oltre ad essere il figlio di 'Ice Cold' Jakob Borg? JUST ASK THE DUST!!
Apri gli occhi, Jakobson, le temperature si stanno abbassando, ma conta su di me per riscaldare questo inverno!! HAVE AN @$$ DAY!!!”


[align=center]Posted Image[/align]
Come di consueto, la prima musica a risuonare per il Main Event è quella del World Heavyweight Champion e a fare il suo ingresso è Josh Blaze, che cintura alla spalla saluta tutti i suoi tifosi e poi sale sul quadrato... Dove accompagnato da I Stand Alone lo raggiunge il suo partner odierno, David Barriage, l'Internet Champion a differenza del WHW ha la cintura ben salda in vita e si presenta all'arena senza ricevere un'accoglienza pari a quella del suo Tag Team Partner, nessun cenno di intesa tra i due, e a spezzare il momento di 'imbarazzo' è il mix delle theme di Red Revolution Raven e Simon Steed, cosìcchè i Tag Team Champion possano raggiungere il ring facendo bella mostra delle cinture conquistate la scorsa settimana da i This Team Could Have Died.
I 4 atleti si fronteggiano a centro ring, mentre le cinture vengono riconsegnate al referee, il ring announcer ricorda che nessuna delle quattro cinture sarà in palio stasera e quando Simon Steed e David Barriage prendono posto all'angolo il match può avere inizio!

Subito clinch a centro ring tra gli uomini legali, Red Revolution Raven e Josh Blaze! RRR sembra riuscire a spingere all'indietro l'avversario, ma Blaze sfrutta la spinta e chiude Raven in una Head Lock, Raven è bravo a liberarsi sollevando le mani del rivale e riesce a girargli un braccio dietro la schiena in una Hammer Lock, Blaze prova a liberarsi con una gomitata, ma Raven evita e blocca Josh Blaze in una Abdominal Stretch! Blaze cerca di liberarsi per qualche secondo... Ma poi trova più rapido spingere sulle gambe fino a raggiungere le corde e arpionarle con una gamba, Rope Break!
Raven molla la presa e i due tornano a fronteggiarsi a centro ring, nuovo clinch... no! Stavolta Raven anticipa con un calcio a uno stinco dell'avversario, Blaze perde l'equilibrio e Raven lo colpisce con dei pugni, poi lo lancia alle corde, rimbalzo di Blaze e Clothesline di Raven! Evitata! Altro rimbalzo di Blaze e stavolta RRR si stende a terra, il WHW Champion lo salta e rimbalza nuovamente sulle corde, Arm Drag di Raven! Rincorsa sulle corde del campione di coppia, Blaze si rialza e lo salta aprendo le gambe, altro rimbalzo dalla parte opposta di Raven... E stavolta è Josh Blaze ad andare a segno con un Arm Drag!
I due si rialzano e si sfidano, facendosi però poi i complimenti l'uno con l'altro... E poi danno il cambio ai rispettivi partner! David Barriage e Simon Steed diventano gli uomini legali!

Frank: "Bello scambio tecnico tra i due, come in un tipico confronto tra Cruiserweight."
Ian: "Sì, carino, ma non mi sento intimorito..."
Frank: "Anche a te piacciono i Big Men, perchè ti danno l'impressione di poterti fare male?"
Ian: "Non scherziamo."


Anche Steed e Barriage ora si fronteggiano in un clinch a centro ring, Barriage spinge Steed verso il paletto, ma l'ex Stuntman è rapido a liberare le mani e sottrarsi alla pressione avversaria con una capriola all'indietro! Attimo di break e poi nuovo confronto al centro del quadrato, stavolta però Steed la butta sulla velocità e chiude Barriage in una Head Lock, porta l'avversario fino alle corde e lo lancia dalla parte opposta del quadrato, rimbalzo di Barriage e rincorsa di Steed... E ad avere la meglio nello scontro spalla a spalla è la East End Machine! Ora Barriage prova a forzare il ritmo, rialza Steed e lo lancia alle corde... E altro Shoulder Block sul rimbalzo!
David non è soddisfatto, rialza ancora il californiano, Irish Whip e Lariat sul ritorno! NO! Steed evita, gira su se stesso e colpisce con un calcio al fianco! Barriage si piega in avanti e Simon lo blocca dal collo... Per connettere un Suplex! NO! Barriage si aggancia con una gamba e poi si libera con una ginocchiata allo stomaco! Ora prende Steed dal collo e lo manda all'angolo, serie di pugni e spallata, poi una breve rincorsa e Avalanche all'angolo!!! NO! Steed evita, Barriage si gira e si becca la Steedelusion!!! Le corde aiutano Barriage a rimanere in piedi, ma il losangelino ne approfitta, Irish Whip dalla parte opposta, reversato da Barriage che manda Steed al paletto e poi lo segue di scatto, l'ex Stuntman sfrutta le protezioni per un Moonsault... Che Barriage evita in tempo!!! Steed però cade in piedi, prende una nuova rincorsa alle corde e... Spinebuster di David Barriage!!! C'è il primo pin!

One... Two... Solo 2! Steed kicks out!

Barriage rialza subito Steed, e lo blocca subito sollevandolo in verticale... Ma SS scende alle spalle dell'avversario, poi lo spinge contro le corde e sul rimbalzo connette un Calf Kick! Cambio tra i campioni di coppia, entra Raven! Scambio di pugni con Barriage che si è già rialzato e a spuntarla è proprio la East End Machine! Raven si arrende al maggior peso avversario e Barriage lo solleva e dopo averlo trattenuto in aria lo schianta a terra! Stalling Vertical Suplex! Barriage torna al suo angolo, cambio a Josh Blaze, poi blocca Raven e lascia che sia il WHW Champion a continuare l'assalto con dei pugni al costato... Per poi connettere un Northern Light Suplex a centro ring! Schienamento a ponte!!!

One... Two... Steed interrompe un calcio a un fianco di Josh Blaze!

L'ex Stuntman viene rispedito al paletto e Blaze dopo essersi tenuto per un paio di secondi il fianco restituisce il cambio a David Barriage, che sale sulla top rope, Blaze torna su Raven e lo prende dalle gambe, si piazza in direzione dell'angolo degli avversari e poi connette un Rocket Launcher all'indietro... Che David Barriage finalizza con una Diving Clothesline!!! Prova anche lui il pin su RRR!!!

One... Two... Thnoo!!! Raven kicks out!

Nuovo cambio Barriage - Blaze e il campione del mondo torna sul ring, rialza Raven e ne subisce la reazione! Enziquiri Kick dal nulla di RRR! Che poi trascina Blaze fino al suo paletto e dà il cambio a Simon Steed, Raven ora rialza Blaze e lo lancia a un paletto vuoto, prende da un braccio anche Steed e con un Irish Whip lo lancia contro la Next Best Thing! Che si libera dell'ex Stuntman con una gomitata! Rincorsa di Red Revolution Raven... E Back Elbow Smash di Blaze anche su di lui... I due sono rispediti barcollando a centro ring e Josh Blaze gli corre incontro per un attacco rapido... NO!!! Red Revolution Raven lo solleva con un Flapjack e Steed può caricarlo sulle spalle... NOOO!!! Blaze sfrutta la velocità dello slancio e chiude la rotazione con un Tornado DDT su Simon Steed!!! Pin di Blaze!

One... Tnemmeno 2! Raven è ancora lì e interrompe con un pestone alla schiena!

Il referee rispedisce RRR al suo angolo e Blaze approfitta della libertà per chiudere Steed in una Sleeper Hold! Il californiano però non ci sta e si rimette in piedi, trascinandosi poi con tutto l'avversario addosso fino al suo angolo... Consentendo a Raven di colpire Blaze con un calcio alla schiena! Steed è libero... E con una Clothesline manda il WHW Champion fuori dal ring!!! Raven scatta dalla parte opposta del quadrato e manda giù dall'apron Barriage con un pugno! Poi si slancia sulle corde anticipando l'arbitro e si lancia sul nemico con un Pescado!
I due membri dei TTT sono entrambi all'esterno del ring e connettono un doppio Whip contro le transenne dalle parti opposte del ring! Quindi Steed riporta Blaze sul ring e prova il pin!

One... Two... Solo 2! Blaze alza la spalla destra!

Steed non perde tempo, manda Blaze al paletto, serie di calci e pugni all'addome, poi prova a strozzare l'avversario con uno stivale al collo, Raven lo raggiunge sull'apron e fa lo stesso! Doppio strangolamento mentre il referee chiama il Ropebreak, ritrovandosi poi costretto ad interrompere la manovra portando via di peso Simon Steed!
Cambio tra i campioni di coppia, entra Raven, doppio Irish Whip, rimbalzo alle corde di Blaze e doppio Flapjack dei campioni! Seguito da un doppio Elbow Drop in caduta! Pin di Raven!

One... Two... Threnooo!!! Right Shoulder Up per Blaze!

Red Revolution Raven guarda Storto l'arbitro e poi rimette in piedi Blaze, azione senza sosta! Whip dalla parte opposta, rincorsa e Stinger Splash al paletto! Poi rincorsa dall'altra parte e con una Clothesline rispedisce giù dall'apron David Barriage che era appena ritornato attivo! Quindi RRR è libero di tornare su Blaze... Che però reagisce con una ginocchiata in pancia e poi solleva Raven sulla corda più alta! The Next Best Thing lo raggiunge per un Superplex! Ma il campione di coppia si aggrappa con forza alle corde e poi rifila un paio di Zidane Headbutt al petto di Blaze! Il WHW Champion si aggrappa alle corde per non cadere, ma ora Raven può sfruttare la situazione... E connette un Reverse Superplex sull'avversario!!! Seguito dalla Boys Don't Cry!!! Frog Splash a segno e pin di Raven!!!

One... Two... Threenooo!!! Right Shoulder Up di Blaze!

Ancora una volta Raven si rialza e senza dare tregua a Blaze lo rimette in piedi torcendogli un braccio, cambio a Steed che sfrutta la posizione per colpire con un calcio al petto Blaze, prendere la rincorsa contro le corde e poi connettere la Blockbuster su Josh Blaze!!!
E' Steed ora a rimettere Blaze all'angolo e colpirlo con numerosi pugni, poi lo manda all'angolo opposto, brutto impatto per la schiena di Blaze e rincorsa di Steed... Per il Monkey Flip!!! Blaze si rialza il più velocemente possibile temendo per il seguito... Ma è troppo tardi, Steed gli è già addosso con lo Still Swingin' Neckbreaker!!! Nuovo cambio di Simon Steed a Red Revolution Raven e poi Asai Leg Drop del californiano! Ma non è finita... Raven è sulla corda più alta e connette uno Shooting Star Leg Drop!!!

One... Two... Thrnooo!!! Blaze alza una spalla ancora!!!

Ian: "I due nuovi campione di coppia mostrano subito grande intesa!"
Frank: "I grandi lottatori non hanno bisogno di rodaggio per intendersi, perchè parlano lo stesso linguaggio"
Ian: "Il salernitano?"
Frank: "Io pensavo al linguaggio del ring, ma può essere..."


Raven non si arrende ancora alla resistenza del campione del mondo e lo rimette in piedi, chiude una Head Lock e poi dà il cambio a Steed che sale sulla corda più alta e connette un Double Axe Handle! Blaze inarca la schiena in sofferenza, Steed lo prende per un braccio e connette un Irish Whip, rimbalzo di Josh Blaze e Steedelusion! NOOO! Blaze evita e blocca la gamba d'appoggio del rivale!!! School boy di Blaze!!

One... Two... Threenoooo!!! Steed si libera chiudendo i tacchi contro la testa di Blaze e si rialza con una capriola all'indietro, rimbalzo sulle corde e... Atomic Drop di Josh Blaze!!! Steed resta senza fiato a centro ring e il WHW Champions si lancia per dare il cambio a David Barriage... Che entra come un treno e abbatte Steed con un Bicycle Kick!!! Raven entra subito sul ring per tentare di rallentarlo... Ma Barriage ne ha anche per lui! Lo blocca e connette l'Exploder Suplex!!! Steed nel frattempo si è rifugiato all'angolo, la East End Machine non intende dargli tregua e gli corre incontro... Ma Steed reagisce con un doppio Boot aiutandosi con le corde!!! L'ex Stuntman sale subito sulle corde e si lancia su Barriage... NOOO!!! L'inglese lo blocca al volo e connette una Powerbomb!!!

One... Two... Three!!! NOOOO!!! Coito interrotto un attimo prima del... 3!

Barriage però ha l'incontro in pugno, rialza Steed e va per la Diamond Cutter... Green Light!!! NOOOO!!! C'è il ritorno di Red Revolution Raven con un calcione in pancia, i due campioni di coppia riprendono in mano la situazione e lanciano Barriage al paletto, Whip di Raven su Steed e Stinger Splash! L'ex Stuntman si china a terra e RRR dopo una lunga rincorsa lo sfrutta come trampolino!!! Heavy Rotation che schiaccia Barriage al paletto!!! La East End Machine barcolla verso il centro del ring, Steed si rimette in piedi e sale sulla corda più alta... Moonsault... Trasformato in Inverted DDT!!! Sun Shine Sault seguito dal pin!!!

One... Two... Three!!! NOOOO!!! Blaze interrompe in tuffo!!!

Steed si dispera a terra, mentre l'Asylum si lascia andare a lunghi applausi per entrambi i team coinvolti per l'ottimo spettacolo offerto, i Top Tag Team si scambiano il touch, Raven torna ad essere l'uomo legale e i campioni di coppia rialzano David Barriage per uno #StereoPontiplex!!! Ma Barriage si libera con un paio di gomitate di Steed e poi con una ginocchiata allo stomaco anche di Raven! E si lancia in tuffo al suo angolo! Cambio per Josh Blaze!!!
La Next Best Thing entra nel ring come una furia! E per primo stende Steed con la Arcade Fire!!! L'ex Stuntman viene rispedito al suo angolo a suon di Stomp, ma Raven approfitta, gira da dietro Blaze e i due iniziano uno scambio di pugni a centro ring! Blaze è più fresco, prende il sopravvento e lancia RRR al suo angolo, dove però Barriage è ancora a terra e non riesce a dargli man forte! Il World Heavyweight non dispera e attacca Raven al paletto mentre Barriage e Steed cercano le forze per rialzarsi ai rispettivi angoli... Ma ?!?

Fiamme sullo stage!!! Blaze si ferma immediatamente, capendo cosa sta per accadendo!!!

STA ARRIVANDO RORSCHACH!!!

Il Watchman si fa strada verso il ring e Josh Blaze resta in attesa dello scontro al suo angolo, quello più lontano dall'entrata di Rorschach...

Steed si rimette in piedi pronto a sfruttare l'attimo... Ma Rorschach lo prende da una gamba e lo tira giù dall'apron!!! Poi lo solleva... E INKBLOT FUORI DAL RING!!!

In un secondo Rorschach si sbarazza di Steed e ora anche Raven cerca di capire cosa stia succedendo andando incontro al Watchman...

Ian: "BANNAO ISTAM TUFFAI!"
Frank: "E BARRIAGE LO CAPISCE MEGLIO DI TUTTI!!!"


La East End Machine si prende il tag a sorpresa su Josh Blaze... E connette la Green Light senza che Red Revolution Raven si accorga di niente!!! Schienamento fulmineo di David Barriage!!!

One... Two... Three!!!

David Barriage ottiene lo schienamento e rotola velocemente fuori dal ring! I Top Tag Team sono entrambi a terra distrutti, chi fuori e chi dentro al ring e mentre il referee alza il braccio al sorpreso Josh Blaze in quanto unico superstite sul quadrato, Rorschach dalla passerella che riporta al backstage indica con un indice Simon Steed a terra e con l'altro indice alzato al cielo indica a Josh Blaze che gli basta un solo colpo per far fuori chiunque!!!

Josh Blaze & David Barriage def. Simon Steed & Red Revolution Raven via Green Light in 12’56”
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
sy-lo
Member Avatar

bello show, anche se un po' povero di contenuti (ah... doveva esserci un promo blaze/barriage ma mi sa che non è mai arrivato xD).

son contento che jones sia anche qui il WFS anche se il suo promo non mi ha fatto certo entusiasmare.

interessante il proseguo della "redenzione" di selim che, a mio avviso, in futuro lo porterà ad affrontare mehmet come ultimo avversario della serie e, visti gli avvenimenti, come settimo nemico dell'nTo

bello anche il promo dei nuovi campioni e OTTIMO quello di Cougar che mi è piaciuto veramente un sacco!

una puntata da sufficienza piena. good work
Wrestling E-Fed

David Barriage

- 2FH Undisputed World Heavyweight Champion (x2)
- 2FH Irish Champion (x1)
- 2FH Tag Team Champion (w/ Stuart MacBride) (x2)
- 2FH Tag Team of The Year (as Empire w/Stuart MacBride) (x1 - 2014)
- 2FH Triple Crown Champion (First Ever - x1)
- WFS Internet Champion (x1)
- WBFF Indipendent Champion (x1 - current)
- WBFF King Of Fight Champion (x2) - (1 as Slythered)
- EWW Rookie of The Year (x1 - 2014)
- Me, Myself & World Tag League 2015 Winner with Slythered

The Reject - RITIRATO
- HCW Heavyweight Champion (x1)
- HCW Infinity Gauntlet (x1 - 2013)
- HCW Champion of The Year (x1 - 2014)
- Hope Wrestling Hall Of Fame (2016)
- EEWF Pure Violent Champion (x1)
- EEWF Most Violent Man Of The Year 2008
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
The Special Uan
Member Avatar
The Good
Errore di invio mio



Ecco il confronto tra Barriage e Blaze


Esclusiva della WFS APP!
ME DOVEDE DA LI SORDI, QUELLI GROSSI, BIG MONEY I BIG MONEY, I WANT BIG MONEY
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Seifer
La "Concorrenza"
Carlus...ehm, Adriano ha definito questa puntata povera di contenuti. Io... non so.
I promo ci sono, nel numero giusto se rapportato al numero di match (IMHO, con soli tre match, il numero ideale di promo deve essere 9-10, il minimo sindacale è 6, il massimo 12, oltre sono decisamente troppi). Il problema è che... non so, pare sempre non ci sia uno straccio di schema di fondo, che si vada avanti per inerzia, che ci si limiti a promare per il match che è in card e tutto si ferma lì.

Cito giusto due eccezioni: la prima è rappresentata dal trittico di promo che portano avanti quanto successo la scorsa settimana tra Borg-Cougar-Alpha Jack. Non ne faccio una questione di qualità, faccio solo presente che avere tre promo da tre wrestler che NON sono in card, di questi tempi qui è un'eccezione.

L'altra è la storia che riguarda Selim. Per quanto non mi prenda, è innegabile che le storyline che riguardano l'nTo (e sicuramente c'è la mano di Giovanni, dietro) sebbene scorrano parallele e tendano ad estraniarsi dalla realtà che li circonda, almeno sono ben strutturate e cadenzate. Purtroppo, questo capitolo è coinciso con un promo mediocre di Selim (soliti piagnistei) e con uno dei più brutti promo che abbia mai visto fare a Mehmet (sorry Ivo, non tutte le ciambelle riescono col buco).

Per il resto:

- esordio un po' in ombra da parte di Kenny Jones che ovviamente è costretto ad uno starting over al quale seguirà un (breve spero) periodo di rodaggio.
- Lahart... che dire. Apprezzabile che ci metta la faccia dopo la sconfitta, e qui nessuno chiede promo di 10 pagine ma diciamo che 10 parole neanche fanno un promo.
- Capitolo 2W1C: due promo che non mi hanno fatto sobbalzare dalla sedia, Hero sicuramente meglio di Donnelly che ha sinceramente rotto i coglioni per quanto riguarda la vittoria su Fisher. Si, OK, lo dici una prima volta per sboroneggiare, ma se lo ripeti ogni santa volta (considerando che non hai battuto Dio sceso in terra), sembri quasi rimarcare che non sai manco come cazzo ci sei riuscito a superare il primo turno, ed è stata una semplice botta di culo.
- Venendo ai promo, pre-Main Event, ovviamente considero anche quello postato "out of show"... non che cambi molto: i Campioni hanno fatto un promo migliore, agli sfidanti va dato atto di non aver creato un alchimia fasulla tra due Campioni che sono, per natura, abbastanza in contrapposizione. Il nome di Top Tag Team è estremamente semplice, ma a volte sono le cose semplici quelle migliori: RRR+SSS=TTT. Un concetto facile, che fa presa. Onestamente, il risultato, anche se forzato da un'interferenza esterna, è abbastanza penalizzante... insomma, siete i campioni tag-team, alla prima uscita... e perdete. Robe del genere mi aspettavo capitassero solo ai Dev Adam.

Capitolo "lottato": a parte il primo match, abbastanza mediocre, il secondo ed il Main Event non sono stati malvagi. Meglio il secondo, visto che il terzo ha avuto un finale condizionato da un Rorschach che non si capisce più, un giorno attacca Blaze, quello dopo lo fa vincere... saranno mind-games ma senza promo a sostenerli non c'hanno troppo senso.
La vita è un varieté
e 'o cazz è cumm 'o rré
e io ca so' guaglione,
t'o ronco 'stu bastone sott' 'a luna
puttana comm'a ttè.

(O' tiempo se ne va - Squallor)
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
sy-lo
Member Avatar

il mio "priva di contenuti" voleva intedere quello che hai detto tu. puntata che si tira avanti ma che, apparte quanto detto da danilo, non aggiunge nulla e non crea nulla per le storylines
Wrestling E-Fed

David Barriage

- 2FH Undisputed World Heavyweight Champion (x2)
- 2FH Irish Champion (x1)
- 2FH Tag Team Champion (w/ Stuart MacBride) (x2)
- 2FH Tag Team of The Year (as Empire w/Stuart MacBride) (x1 - 2014)
- 2FH Triple Crown Champion (First Ever - x1)
- WFS Internet Champion (x1)
- WBFF Indipendent Champion (x1 - current)
- WBFF King Of Fight Champion (x2) - (1 as Slythered)
- EWW Rookie of The Year (x1 - 2014)
- Me, Myself & World Tag League 2015 Winner with Slythered

The Reject - RITIRATO
- HCW Heavyweight Champion (x1)
- HCW Infinity Gauntlet (x1 - 2013)
- HCW Champion of The Year (x1 - 2014)
- Hope Wrestling Hall Of Fame (2016)
- EEWF Pure Violent Champion (x1)
- EEWF Most Violent Man Of The Year 2008
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Red Revolution Raven
Member Avatar
The Ugly
- Promo d'apertura molto piacevole e semplice ma comunque efficace. Borg ritorna sull'attacco di Max Cougar e mette alcuni paletti per chiarire le cose.

- Mi è piaciuto molto Selim: promo carico e deciso che denota la giusta voglia di rivalsa nei confronti di chi l'ha sbattuto fuori dall'nTo.

- Poche parole ma ben spese per Lahart, in attesa di vedere di più questo è più che sufficiente. Sono sicuro che senza la zavorra Donovan, Aaron saprà dare molto a questa federazione.

- Mio match.

- Buono l'esordio di Kenny, si presenta bene. Staremo a vedere quando sarà impegnato concretamente contro qualche avversario.

- Niente male Shane Hero, punta giustamente sui trascorsi contro Donnelly.

- Bell'annuncio da parte di Mehmet, seguirò questa Autumn of Selim con molto interesse.

- Niente male neanche Donnelly seppur non eccelga. Tocca i punti giusti, ma di coinvolgimento ce n'è ben poco.

- Secondo match molto semplice e piacevole. Ovvio e giusto il passaggio di Hero.

- Simpatico Jack con le cagnette, puntare all'Internet è un obiettivo ambizioso, ma eventualmente tra lui e Barriage sarà con buone probabilità un gran feud.

- Promo mio e del negro. Semplicité.

- Molto bello il promo di Cougar (Zambarda impara), anche tra lui e Magnus sarà un gran feud.

- Ottimo Main Event, ottima la fase lottata fino all'intervento di Rorschach stranamente contro Steed. La prossima settimana porterà qualche spiegazione in più.

- In conclusione, buon promo della strana coppia Barriage e Blaze: i due sfornano un promo da manuale con un campione secondario ambizioso che punta già al titolo massimo e il World Champion che invece mette le cose in chiaro, sul presente e sul futuro.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
The Special Uan
Member Avatar
The Good
leggendo i commenti di danilo posso dire:

-dovevo fare un promo di servizio con Mehmet, nulla di che, la sfortuna vuole che sia capitato in una settimana piena (sia per concomitanza con altri promo più sentiti sia per cose fuori dal contesto delle efed), l'ho dovuto fare un po' in corsa.

-a me sembra che anche il feud tra Rory e Blaze sia da annoverare tra quelli che sono più costruiti e continui. Mancheranno i promo ma la storia si sta svolgendo con molta prevalenza delle azioni rispetto alle parole e si sta cercando di proporre modi differenti (promo faccia a faccia - match di uno e presenza nel commento dell'altro - match di uno e interferenza dell'altro). Sicuramente ci si sta impegnando a presentare situazioni differenti. Teniamo conto poi che i ppv sono scanditi da 2 mesi di distanza l'uno dall'altro, quindi ci sarà il tempo per Rorschach di spiegare il suo modus operandi, oppure non lo spiega e ci attacchiamo alla ceppa.

detto questo è vero, a volte le cose sono molto e si va avanti per inerzia, ma si sta cercando di cambiare rotta (già in altri tempi c'abbiamo provato (tipo il feud per l'internet tra hero-mehmet e steed))

un ultima cosa: una sconfitta maturata in quel modo da parte dei TTT secondo me non è affatto rovinosa, considerando poi il tipo di interferenza e di distrazione causata e come il pin è arrivato
ME DOVEDE DA LI SORDI, QUELLI GROSSI, BIG MONEY I BIG MONEY, I WANT BIG MONEY
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Il Cavaliere Nero
Member Avatar
AKA Pigmeo
The Special Uan,25 September 2014
07:59
ci sarà il tempo per Rorschach di spiegare il suo modus operandi, oppure non lo spiega e ci attacchiamo alla ceppa.

mi pare ovvio che succederà questo...

ma non preoccupatevi, è lunga e ci si aggrappa comodamente :sparta:
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
1 user reading this topic (1 Guest and 0 Anonymous)
ZetaBoards - Free Forum Hosting
Free Forums. Reliable service with over 8 years of experience.
Learn More · Sign-up Now
« Previous Topic · Show · Next Topic »
Add Reply

Theme Designed by McKee91 and Lout of ZNR