Welcome Guest [Log In] [Register]
Welcome to Raven Project.


If you're already a member please log in to your account to access all of our features:

Username:   Password:
Add Reply
  • Pages:
  • 1
Raven Project "R³volution #22" 01/12; Me, Myself & World Tag League '14 Final
Topic Started: Dec 1 2014, 20:30 (395 Views)
Cross Wizard
Member Avatar
Grazie Gianni, GIAOOOO!
Corridoi della FWF Arena, le telecamere inquadrano il commentatore Alessandro Orlando.

AO: “Signore, signori buonasera. Sono ancora una volta felice di entrare nelle vostre case con la R-Pro. L'opera che abbiamo in vision... scusate, non l'opera. Per me le cose sono così simili, perché tutte e due ci danno grandi emozioni. Mi confondo.”

Sorriso che manda in estasi le spettatrici nate negli anni '60.

AO: “L'evento che mi appresto a commentare, con il mio amico e collega Paolilo Lanorto, è Revolution #22... dedicato alla fase finale della Me, Myself & World Tag League 2014. E qui con me, si questa sera faccio anche l'intervistatore, ci sono due semifinalisti del torneo...”

L'inquadratura si allarga.

AO: “Signore e signori i Dev Troopers.”

Vediamo quindi Mustafa con la sua faccia allegra alla Andrea Pirlo e Kemal vestito da Trooper, braccia conserte immobile.

AO: “Ovvero questa strana commistione tra i Dev Adam e i Troopers. Cose che capitano in un torneo come questo, dove ogni lottatore è come un fascio di luce che entrando – mima il gesto – in un prisma di cristallo si divide mostrando visivamente che tutto quello che ci sembra unico in realtà è un insieme di tante componenti. E qui abbiamo Mustafa, in tutta la sua marzialità, e Trooper... ovvero Kemal che è entrato già nel “mood” del soldato senza nome, silente. Non sarà facile mica fare questa intervista.”

Orlando spalanca gli occhi.

AO: “Come facciamo ragazzi?”

Ma ecco che arriva qualcuno in soccorso dell'idolo di Roncadelle.

“Wait, birader, Big Daddy sta arrivando.”

nTo Mega-Power” Hun Baldone entra in scena.

AO: “Hun, che piacere averti qui - guardando in camera con sguardo penetrante – ci ha raggiunto “nTo Mega Power” Baldone.”

HB: “Hi Alex. Sono qui per aiutarti, ho parlato con i miei birader, quindi sono qui per rispondere al posto loro. I pensieri di Kemal passeranno attraverso Big Daddy Baldy.”

AO: “I pensieri di Kemal che ci arrivano attraverso Baldone? Cioè amici a casa, questo mi ricordano le miscele pregiate di tè turco, tè neri, aromatizzati da mani sapienti. Mi sembra di essere in un bazar ad Istanbul, seduto su un tappeto Kilim Kars.”

HB: “Well, birader, sentiti pure nel paradiso degli aromi.”

AO: “Allora. Separation Anxiety contro Dev Trooper. Un match che in queste settimane ha preso un peso che va ben oltre il torneo, e mi riferisco a quello che è accaduto a Manchester.”

HB: “Ascoltami birader Alex, se credi che i qui presenti birader non fossero già motivati dall'inizio, big mistake for you. Loro si sono iscritti per vincere questo torneo. Poco importa se davanti a loro ci saranno lo Spaventapasseri Raven & Tin Steedman, che magari saranno aiutati da Cowardly Stormlion, mentre non si hanno più notizie della povera Dorothy Blaze spazzata via dal tifone turco lontana dalla Munchester Country.”

AO: “Perdonami, ma non vorrai dirmi che non c'è una spinta in più dopo quanto successo a The Queen is Dead. Insomma vi hanno portato via un titolo.”

HB: “E il new Turkish order ha portato via loro l'unico titolo decente che avevano. Certamente quello che hanno fatto è stato messo in conto, e questa sera il Top Tag Team capirà quanta distanza c'è tra loro poveri jabroni e il World Class Tag Team. Una distanza che sarà ancora più siderale... allungata ancora di più a furia di calci nel jabroniass!”

AO: “Calma eh, parliamo pur sempre degli attuali campioni WFS Tag Team. Valuta pregiata.”

HB: “Non siamo venuti qui a sputare sulla carriera in singolo di Reddy & Steedy, ma come tag team cosa sono? Due toppe di pelle messe sulla giacca jeans lacerata di un punk di Munchester. Due tappabuchi di una categoria tag morta. Come ha detto il mio birader Kemal, c'è stata gente che ha preferito fingersi infortunata piuttosto che competere per quelle due cinture. Quelle cinture sono come un giocattolo, come quelle che si regalano ai kids. Per quello che ci riguarda i titoli che sono in palio in questo torneo sono The Real Deal of tag team professional wrestling. Anche la Scumlegacy era un tag team divino a confronto agli ultimi 4 campioni WFS.”

AO: “Oh Baldy, sai perfettamente che rischiate molto con queste dichiarazioni.”

HB: “E quindi? Noi abbiamo sempre voglia di fare party. Aspettiamo i jabroni a braccia aperte. Il problema per bizness non è qui ma dall'altra parte della barricata, lì oltre i Tag Chumps cosa c'è? Sento solo odore di gianduia umana nel loro pantaloni. Bleah! Come detto, Dorothy Blaze si è persa e non riesce a tornare a casa degli zii, sad story birader, mi dicono che anche Stormy Baby non voglia impegnarsi più di tanto. Hanno telefonato a qualche presunta icona della WFS ed ha risposto “sorry man, mi sono ritirato per coltivare la mia unica vera passione, lo scrubbing testicolare”. E poi ci sono i soliti topastri che abbandonano la nave stringendo un pezzo di formaggio tra i denti. Noi siamo qui pronti a ricacciarvi nella fogna show dopo show, mentre la loro strategia è quella di aspettare di vincere un match all'Anarchy Funeral e dire ai kidz and bimbos a casa: abbiamo battuto l'nTo!... so pathetic, so jabroni,”

AO: “Bene, bene. Ringrazio Baldone...”

HB: “Grazie a te birader.”

AO: “Ringrazio i Dev Trooper...”

Nessuna reazione dai due.

AO: “Lo show sta per iniziare. A tra poco!”

CAMERA FADES

Posted Image

Diario di Rorschach
Ectoplasma

Il MANicomio è chiuso. Dove vagabonderò ora?
Tornare nei parchi. Tornare in un ospedale. Andare in un centro di accoglienza. Soluzioni impossibili.
Ormai sanno chi sono. Sanno cosa so fare. Sanno cosa ho fatto. Non avrò mai più pace.
L'Apocalisse è rimasta nella mia testa. Non un pericolo concreto. O solo una minaccia rimandata?
Nessuno sembra interessato ad ascoltarmi. Ad ogni modo. Cosa dovrei fare nell'attesa?
Sono stato chiamato per un omicidio. L'ultimo di cinque incontri. Per un solo uomo.
Sono stato scelto come ultimo. Il messaggio è chiaro. Non dovrà mai più rialzarsi.
É questo quel che voglio? Diventare l'esecutore di sconosciuti che hanno disturbato qualcuno?
Un boia a pagamento. Saldato con camere di albergo e ristoranti.
Un rifugio in cambio di un omicidio. Per quanto potrà durare? Finchè ucciderò per loro?
C'è solo un modo per capire cosa mi aspetta.
Iniziare.
Addio Selim Arkin.

Posted Image

Risuonano i RockA con Ayni Ben Gibi nell'arena e questo significa che sta per fare il suo ingresso... SELIM ARKIN!! Il giovane turco si trova stasera a dover affrontare un match che potrebbe renderlo spazzatura... o grande membro del new Turkish order. 5 avversari consecutivi da dover sconfiggere per poter rientrare nell'nTo. 5 avversari della WFS, la federazione che ora è ai piedi della stable turca. Selim si muove lentamente sulla rampa, con la cintura tag della AVLL su una spalla e quella cruiser del Raven Project sull'altra. Sembra assaporare i fischi del pubblico. Arriva vicino al ring e sale lentamente.

Mentre l'arbitro da le ultime indicazioni a Selim che è sul ring in attesa del suo primo avversario, dal backstage esce un uomo che non fatichiamo a riconoscere al volo. Cintura WFS sulla spalla sinistra e microfono nella mano destra Mehmet Arkin fa la sua comparsa sullo stage.

Mehmet Arkin: "Il mio caro fratello. è quasi un piacere vederti sul ring in questo periodo. Guardati, guarda cosa sei diventato. Un uomo che sa camminare con le sue gambe. Splendido. Detieni ben 2 cinture contemporaneamente...quanta gioia e quanta fierezza. Lo sai Selim, non ero molto d'accordo con i metodi barbari di Kemal ma mi sono preso la responsabilità di controllare che tutto andasse per il verso giusto. Sei una risorsa ritrovata...ma prima di sentirsi ancora parte di quella famiglia devi superare l'ultimo ostacolo. E lo farai Selim, e mi darai la possibilità di dimostrare agli altri che si sbagliavano su i tuoi conti. Le prime due uscite sono andate bene, ma questa...questa è un muro invalicabile e come dice un famoso filosofo....se i muri non li scavalchi, allora abbattili. Io sarò qua dietro Selim, osserverò ogni tuo progresso, mi godrò il tuo trionfo....o piangerò...non per la tua sconfitta, ma per la punizione che ti aspetterà dopo. Buona fortuna fratello, dimostra che sei un Arkin"

Poco dopo che Mehmet se n'è andato nel backstage, Shine on you crazy diamond risuona nell'arena. Il primo avversario di Selim sarà quindi The Artist!! Il Francese si muove sulla rampa per giungere sul ring. L'arbitro controlla entrambi i lottatori e dà via al primo match!

DIN DIN DIN!!

1st Match - Autumn of Selim - Handicap Gauntlet Match:
Selim Arkin vs. Artist, Kenny McZax, Nathan Storm, Ray Stevens & Rorschach


1st Round: Selim Arkin vs. Artist

The Artist si muove velocemente per avvicinarsi a Selim che invece lo guarda con superiorità. The Artist si avvicina per un clinch... CALCIO IN PANCIA DI SELIM!! Selim ora manda l'Artista contro le corde con un Irish Whip e si abbassa... calcio in faccia da parte dell'Artista che poi chiude una neckbreaker!! Ora il francese va per lo schienamento!

1!!!

NO!

Selim si libera subito!! Viene risollevato dall'artista che blocca il turco in una headlock... SPALLATA DI SELIM!!! E poi gomitata sulla bocca dello stomaco da parte del turco!! L'artista si piega in due e Selim lo prende... DDT!! Bella DDT da parte di Selim che ora colpisce l'avversario con qualche stomp! Ora lo sposta vicino al paletto! Selim sale sulla terza corda e... MOONSAULT!!

Bellissima mossa da parte del turco sull'artista! Selim is on fire!! Aspetta vicino al paletto che The Artist si rialzi! Lentamente il francese recupera le forze e... RUNNING DROPKICK DI SELIM CON L'ARTISTA CHE SBATTE CONTRO IL PALETTO CON LA NUCA!!! Selim va per lo schienamento!!

1!!

2!!

NO!!

L'artista si salva, Selim lo rialza e... PUGNO DA PARTE DELL'ARTISTA!! Selim barcolla ma non cade!! L'artista però continua fino a portare il turco vicino alle corde! Irish Whip da parte del francese che fa rimbalzare Arkin Jr contro le corde opposte... OVERHEAD BELLY TO BELLY SUPLEX!! Bellissima mossa da parte dell'artista!!
L'artista aspetta che Selim si rialzi!! L'artista è pronto a chiudere il match con la sua mossa finale, anche se in effetti è un po' presto!! Il turco si rialza... L'ARTISTA LO PRENDE PER LA SOLEIL LEVANT!! Ma Selim si agita e... riesce a scendere dall'avversario!! Pugno in pancia...

YAVUZ SPECIAL!!!

YAVUZ SPECIAL DAL NULLA!!!

Arriva lo schienamento!!

1!!!

2!!!

3!!!

Selim Arkin b. The Artist (4:35) con la Yavuz Special.

Vittoria del primo match da parte di Selim Arkin!!! Mentre l'artista sta uscendo dal ring, Selim si avvicina all'angolo per farsi dare un microfono.

Selim: "Uno in meno. Tre vittorie sui sette match dell'Autumn of Selim. Manca poco, manca molto poco, o meglio, mancherebbe molto poco per uno che si accontenterebbe di passare l'Autumn of Selim. Io voglio dominare questa sfida. Altri quattro match da affrontare, altri quattro match da vincere. Who's next?"

MY GGGGENERATION!!! I Limp Bizkit risuonano nell'arena e quindi il prossimo avversario di Arkin sarà Kenny McZax!! L'inglese corre lungo la rampa e ,mentre entra sul ring, Arkin jr lancia il microfono per terra!! L'arbitro dà il via al match!

DIN! DIN! DIN!

2nd Round: Selim Arkin vs. Kenny McZax

Clinch tra i due!!! Selim resiste alla prova di forza e spinge via Kenny!! L'inglese si avvicina a Selim e... SCHIAFFO!! SCHIAFFO DA PARTE DI KENNY SU SELIM!!! Il turco sta con il volto girato ma... sorride?! Pugno in pancia su Kenny e... YAVUZ SPECIAL!!! Mossa finale da parte di Selim che vuole chiudere subito il match!!!
Selim se la ride mentre alza McZax e... ALTRA YAVUZ SPECIAL!!! Selim sta cercando di distruggere il suo avversario!! Si dirige lentamente verso il paletto e sale sulla terza corda...

1517!!

Arriva subito lo schienamento!

1!!!

2!!!

3!!!

Selim Arkin b. Kenny McZax (1:18) con la 1517.

Finisce subito il match con la seconda vittoria per Selim che ha completamente distrutto Kenny!! Selim riprende il microfono.

Selim: "4-0. Questo è il punteggio che rappresenta la superiorità di Selim Arkin davanti a tutti gli avversari che ha dovuto affrontare. Questo è il punteggio che rappresenta la superiorità di Selim Arkin rispetto a tutto il roster della WFS!! Stasera Selim Arkin è pronto a rientrare nel new Turkish order, con sei o sette vittorie sulle spalle, con due titoli sulle spalle e pronto a combattere la WFS vicino ai miei birader turchi."

Selim getta il microfono e aspetta il suo avversario. Sotto le note di Cracking Up, direttamente da Seattle... RAY "YOUR IDOL" STEVENS!!! Avversario tosto per Selim che quindi negli ultimi due match dovrà affrontare Rorschach e Nathan Storm! Ma prima di pensare agli ultimi due match, Selim dovrà sconfiggere Stevens e non sarà un avversario facile! Ray sale con calma sul ring e l'arbitro è pronto a dare il via al match!

DIN! DIN! DIN!

3rd Round: Selim Arkin vs. Ray Stevens

I due contendenti si studiano girando intorno al ring per qualche istante. Selim affonda un clinch ma Ray si scansa e molla un Low Kick alla gamba dell'avversario. Ancora fase di studio, affondo bis di Arkin che diventa poi uno spintone che manda al tappeto Stevens.
L'americano si rialza, prova un attacco frontale, un paio di gomitate a segno, nuovo spintone di Selim e poi... FRONT DROPKICK!!! Stevens rotola fuori dal ring per riordinare le idee, Selim lo attende facendo il bullo col pubblico.

Ray ritorna sul quadrato, Selim si scaglia e gli afferra una gamba, tentativo di Dragon Screw, una delle mosse preferite di Mehmet... no, sto cazzo, Stevens gli molla una sberlona liberandosi. Arkin Jr. però risponde con una chop in petto seguito da un nuovo attacco alla gamba e questa volte il DRAGON SCREW arriva!!! Selim continua a tenere in mano l'arto inferiore di Ray e chiude una FIGURE-4 LEGLOCK!!!
Che rapidità, eccezionale, ma "Your Idol" trova immediatamente le corde con la mano. Ropebreak.
Si riprende, Stevens afferra Selim, Irish Whip... No, Arkin Jr. ribalta, Ray contro le corde, il turco lo attende... Toe Kick di Stevens!
L'americano afferra Selim e chiude una Master-Lock!!!
Selim si dibatte come una blatta avvelenata e afferra con una gamba la corda. Ropebreak ancora.

Stevens alza Selim e molla una serie di gomitata al turco chiudendolo all'angolo, Irish Whip... Selim ribalta con forza! Ray finisce contro il paletto opposto, e subito dopo Arkin Jr. scatta verso il nemico... CORNER SPLASH!!! Stevens spiaccicato contro le protezioni barcolla in avanti, Selim sale rapido sulla terza corda e salta intercettando la nuca dell'avversario... DIVING BULLDOG!!! Pin...

1...

2... NO!

Stevens si libera con forza. Il turco rialza l'avversario che però reagisce con un gomitata allo stomaco, e subito dopo... HIGH BOOT DA PARTE DI RAY!!!! Applausi per l'americano. Stevens rialza Selim che risponde con una manata non proprio legale in faccia seguita da un colpo basso poco carino. L'arbitro non sembra essere felice.
Il Crudele Selim se ne fotte, invita l'avversario a rialzarsi e farsi sotto.
Slancio sulle corde, spallata di Ray, Selim si sposta ma non cade giù. Stevens chiede al giovane turco di fare lo stesso, il turco prende la rincorsa... ma sorprende con un FRONT DROPKICK!!! Canaglia! Stevens rotola giù dal ring trovando l'appoggio del pubblico.
L'americano ritorna sul ring, attacco frontale, con agilità Ray è alle spalle di Selim per un tentativo di German Suplex! Ma Il Crudele ha modo di scalciare indietro colpendo le parti basse di Stevens! Ancora! L'arbitro interviene.

Discussione tra il direttore di gara e Selim Arkin, che arriva a spintonare. Ray approfitta della situazione e sorprende il Crudele con il suo HIGH BOOT!!!! Arkin spinto all'angolo dal calcione, Stevens scatta... SPLASH TO CORNER!!! Selim si sposta!!! Ray finisce con la testa sul paletto!! Selim a centro ring... Ray si volta ma trova una ginocchiata allo stomaco ad attenderlo! Arkin Jr. può chiudere la sua finisher... YAVUZ SPECIAL!!!! A segno.... pin...

1...
2...
3!!!!

Selim Arkin b. Ray Stevens (9:22) con la Yavuz Special.

Altra vittoria per Selim in questo Handicap Gauntlet Match!! Ray Stevens abbandona il ring mentre Selim recupera ancora una volta il microfono. Il turco però ha il fiatone questa volta.

Selim: "Wow, ammetto che Ray Stevens mi ha dato filo da torcere. Purtroppo per lui, e per voi, non abbastanza per sconfiggermi. Sono stato criticato per lungo tempo, fin dal mio arrivo in WTF. Ora basta. Questo trend è terminato. Selim Arkin non è più solo il 'fratello di Mehmet', non sono più il fratello sfigato del pro-wrestling genius. Ora sono il presente. Sconfiggerò i prossimi due avversari: Rorschach e Nathan Storm. Infliggerò altri duri colpi ai membri del roster WFS. Il riflesso della perfezione turca è tornato a stupirvi e lo farà distruggendo l'autunno."

Arkin jr aspetta il prossimo avversario, uno tra Rorschach e Nathan Storm. Selim cerca di recuperare le forze e... MEIN HERZ BRENNT! Risuona la theme song di Rorschach e sarà quindi lui il prossimo avversario di Selim!! Il sociopatico mascherato si muove sulla rampa appoggiato dal pubblico. Sale sul ring e sposta la testa leggermente a sinistra mentre guarda Selim. Arkin jr sorride con una bella faccia da cazzo mentre recupera ossigeno. L'arbitro è pronto a dare il via al quarto match di questa serie.

DIN! DIN! DIN!

4th Round: Selim Arkin vs. Rorschach

Subito Clinch tra i due atleti! NO! Selim passa alle spalle di Rorschach e gli sposta la maschera quel tanto che basta per non fargli più vedere nulla… Rorschach cerca subito di sistemarsi la maschera, ma il turco lo stende con una Russian Leg Sweep! Quindi infierisce su di lui con una serie di Stomp e prova subito il pin!

1…

2... NO!

Selim solleva subito Rorschach… Irish Whip alle corde e Back Body Drop sul ritorno! E stavolta connette con uno Knee Drop! OUCH! Brutto colpo per il mascherato che rimane a terra dolorante mentre Arkin prova ancora il pin! 1…2NO! Ancora nulla da fare!

Selim però non demorde, solleva Rorschach… E stavolta va a segno con un ottimo DDT! Il wrestler di Istanbul ricomincia a colpire l’avversario con degli Stomp, ma stavolta Rorschach riesce a bloccare la gamba di Selim… E con una Dragon Whip lo proietta a terra! Il Watchman ancora non riesce a vedere, ma può “risalire” lungo il corpo dell’avversario e salirgli sopra per iniziare a riempirlo con una furiosa serie di colpi al volto!

Non potendo vedere lo stato dell’avversario, Rorschach continua all’infinito e alla fine è l’arbitro che deve intervenire per fermare la furia del Watchman… Selim infatti sanguina copiosamente da un taglio che gli si è aperto sulla fronte!

Rorschach si sistema la maschera e sembra rallegrarsi di quanto fatto “inconsapevolmente” su Selim, quindi lo solleva… DEVASTANTE PAGLIACCI’S JOKE!!! E subito pin! 1…2...NO!!! Rorschach però non molla di un millimetro, solleva Arkin e connette con un’Irish Whip all’angolo, quindi va a colpirlo con una serie senza fine di calci al ventre e pugni al volto! Selim barcolla in avanti… E VIENE INTRAPPOLATO NELLA HUMAN BEEN JUICE!!!

Ma ecco il recupero di Arkin che afferra la testa di Rorschach e inizia a colpirlo con delle violenti testate… La maschera del Watchman si sporca del sangue del turco che si libera dalla presa, fa qualche passo indietro… E CONNETTE CON LA RUNNING DROPKICK!!! Rorschach finisce gambe all’aria e rimane a terra tenendosi la gabbia toracica dolorante! Selim si alza e attende che il suo avversario si rialzi…

E lo colpisce con un lariat! Ma Rorschach non crolla e rimane in piedi, seppur barcollante! Ora dropkick! Rorschach resiste! Elbow in faccia! Rory resta in piedi! Ma ecco un superkick che manda definitivamente a terra Rorschach! C’è subito il pin!

1!!!

2!!!

3NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! RORSCHACH RESISTE!

Selim rialza Rorschach che però lo spinge via!! Selim ora fatica a rialzarsi!! Rorschach lo rialza e lo lancia contro le corde... BIG BOOT!!! Selim steso a terra dall'avversario che ora lo prende e... ABDOMINAL STRETCH!!! Selim urla per il dolore subito da Rorschach che sta cercando di aprirlo in due! Il mascherato dice a Selim di cedere, ma il turco resiste e Rorschach lo lascia andare!! Selim è a terra e si aggrappa... AI PANTALONI DELL'ARBITRO?? L'arbitro si scuote e viene mollato da Selim, ma mentre è girato il turco colpisce Rorschach con un Low Blow!! Mossa scorrettissima di selim che ora schiena l'avversario!!

1!!!
2!!!
3NO! NO! NO! RORSCHACH KICKS OUT!!!

Selim è incredulo e infierisce su Rorschach con una serie di pugni al volto violentissima! Ma ora vuole chiudere il match, solleva il Watchman, calcio in pancia... YAVUZ SPECIAL!!! NO!!! Rorschach solleva Selim e connette un'Alabama Slam! Rorschach va contro le corde e... SPLASH!!! Ora solleva Selim e connette la Beautiful Butterflies!!! Selim è letteralmente distrutto!!! Rory lo solleva, lo lancia contro le corde... SUPERKICK DI SELIM!!! NO!!!

Rorschach evita il calcio di Selim... INKBLOT!!

INKBLOT OUT OF NOWHERE!!!

E ora c’è il pin!

1!!!

2!!!

3!!!

Rorschach b. Selim Arkin (10:57) con la Inkblot.

Rorschach è l'unico lottatore che dall'inizio dell'Autumn of Selim è stato in grado si sconfiggerlo. E' anche vero che il turco è stato in grado di dargli filo da torcere, ma il mascherato tra freschezza, peso e altezza maggiore, è stato capace di sconfiggere il turco!! 4-1 per l'Autumn of Selim e prima sconfitta nei 6 match combattuti dal turco negli ultimi 2 mesi. Rorschach abbandona il ring, sotto gli applausi del pubblico. Selim è sdraiato al tappeto. Si mette in ginocchio e allarga le braccia, consapevole di chi sarà il prossimo avversario...

Alla prima nota di The Everlasting Gaze degli Smashing Pumpkins il pubblico è già tutto in piedi! Direttamente da Wigan, Inghilterra. Con un peso 104 chilogrammi per 188 centimetri di altezza. Un original della WFS. Una leggenda della WFS e del pro-wrestling mondiale. Un 2 volte ASW Light-Heavyweight Champion, 1 volta ASW King of the Ring Champion, 1 volta ASW European Champion, 1 volta WFS Undisputed Heavyweight Champion, 1 volta WFS Tag Team champion insieme ad Alejandro Hernandez e infine 1 volta FWF World Heavyweight Champion proprio qui in R-Pro...

NATHAN STORM!!!

L'inglese cammina sulla rampa, dà il cinque a qualche fan che non può che tributargli un grosso face-pop anche per la maglia della WFS portata dallo stesso Storm. Selim intanto si rialza lentamente. Il turco è visibilmente stanco, ed è sul ring da una mezz'ora in cui ha dovuto affrontare 4 avversari completamente diversi. La fine dell'Autunno ha un solo nome: Nathan Storm. E' lui in grado di mettere in dubbio il percorso di Selim. E' lui che sarà in grado di dare una punizione esemplare ad Arkin jr. Storm sale sul ring, l'arbitro controlla Nathan e poi si dirige verso Selim che però non lascia fare. Doloroso si porta faccia a faccia con Storm. Sorride. L'arbitro dà il via al match!

DIN! DIN! DIN!

5th Round: Selim Arkin vs. Nathan Storm

Subito Storm parte all'assalto e passa alle spalle di Selim intrappolandolo in una Waistlock e poi proiettandolo a terra per chiuderlo in una Mat Headlock! Ma Storm molla subito la presa e poi dà un calcetto sulla testa ad Arkin per irriderlo! Il pubblico è tutto dalla parte dell'inglese! Il turco però non ci sta, si rialza e come una furia si lancia su Storm! Lo afferra per le gambe e lo butta a terra per poi cercare di chiudere una qualche chiave articolare alle gambe, ma Storm non gli dà modo di provare nulla perchè lo prende per i capelli e lo tira a sè per colpirlo con un violento pugno al volto che lo fa indietreggiare!

Storm si riporta in piedi e ora i due atleti cominciano a girarsi attorno cercando di studiarsi un po' prima di provare un qualunque attacco... Ed ecco il Clinch! Selim riesce ad avere la meglio, nonostante la stanchezza, e spinge Storm fino alle corde dove viene costretto dall'arbitro a mollare la presa... E Storm ne approfitta per colpirlo ancora una volta al volto! Ed Exploder Suplex a segno! Storm prova subito il pin!

1...

2NO!!!

Selim c'è! Storm solleva l'avversario e lo porta all'angolo... Serie di colpi al volto e Irish Whip verso l'angolo opposto! NO! Selim reversa ed è Storm a impattare contro i sostegni del turnbuckle!

Ed ora Selim carica l'avversario! NO!!! Storm lo accoglie con una gomitata in pieno volto che fa barcollare l'atleta di Istanbul all'indietro, quindi sale sulla seconda corda... Ed è Tornado DDT! OUCH!!! La testa di Selim si pianta a tappeto e il wrestler crolla KO mentre Storm si appresta a riprovare il pin!

1...

2NO!!!

Selim continua a resistere! Storm è desideroso di chiudere il match però e solleva il turco, lo stordisce con alcuni pugni al volto e poi si dà lo slancio alle corde... LARIAT! A segno!!! Quindi lo risolleva... THE BEST IS YET TO COME!!! And here's the pin!

1!!!

2!!!

3NOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! STORM VICINISSIMO ALLA VITTORIA!!!

Nathan non molla un attimo e solleva nuovamente Arkin jr! Snap Suplex a segno! E ora prova a intrappolarlo nella Arachnophoby!!! NO!!! Selim scalcia come un ossesso e costringe Storm a mollare la presa, quindi il turco va via fino sull'apron ring e si porta in piedi aiutandosi con le corde! Ma c'è subito l'assalto di Storm! NO!!! Selim lo anticipa con una spallata rifilata infilandosi tra la seconda e la terza corda! E ora prova un Sunset Flip!!!

1!!!

2!!!

3NO!!! Storm alza la spalla all'ultimo istante!

Selim è andato molto vicino alla vittoria, e ora il match è in suo controllo! Prima che Storm si rialzi lo colpisce con un calcio al petto che lo manda nuovamente a terra e ora lo chiude nella Arkin 4 Special!!! NO!!! Storm scalcia e si libera! Si alza in piedi e... CLOTHESLINE!! E ARACHNOPHOBY DA PARTE DI STORM!! Sono attimi di dolore per Selim che piano piano cerca di trascinarsi alle corde... Ma prima che possa anche solo sfiorarle Storm lo trascina nuovamente a centro ring!!! Arkin si dispera e non sa più che fare... Sembra sul punto di cedere, ma arriva Ediz dal backstage ad incitare Selim!!! Il profeta del new Turkish order arriva di corsa e urla a Selim che può farcela a sconfiggere la leggenda WFS... E STAVOLTA TOCCA LE CORDE!!! Storm ovviamente attende il conteggio di 4 dell'arbitro prima di mollare la presa, ma Selim può dirsi salvo!

Storm però non ha pietà e infierisce sulle gambe di Arkin con una serie di Stomp! Quindi lo prende e lo whippa alle corde! NO!!! Selim reversa e si prepara ad un Back Body Drop... MA STORM REAGISCE CON LA THE BEST IS YET TO COME!!! A SEGNO!!! Nuovo tentativo di pin da parte di Storm!

1...

2...

NO!!! Selim c'è!

Storm lo risolleva... Ma Arkin si riprende! E inizia lo scontro brawl tra i due! Selim sembra riuscire ad avere la meglio... Ma Storm gli passa alle spalle... E INIZIA LA SEQUENZA DELL'ICE COLD SPECIAL!!! E l'ultimo German Suplex si conclude con un ponte!

1!!!

2!!!

3NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! Quasi conto di 3 per Nathan Storm che non riesce a capacitarsene! Ed infatti eccolo sollevare Selim... Vuole provare la Helter Skelter! NO!!! Arkin si libera e abbranca Storm... Snap Neckbreaker!!! Brutto colpo per Storm, ma anche Selim rimane a terra!!! Il turco però riesce a rialzarsi prima di Storm e risolleva Storm... VUOLE PROVARE LA CRUSADER KILLER!!! NO!!! Storm spinge via Selim che rimbalza alle corde e sul ritorno lo accoglie con un Lariat devastante! Arkin finisce gambe all'aria mentre Storm scala le corde per salire in cima al turnbuckle! Vuole provare una qualche mossa aerea! Ma non riesce nemmeno a spiccare il volo perchè Selim lo raggiunge all'istante e tra i due inizia una colluttazione vinta proprio dal turco!!!

UNBELIEVABLE!!!

SELIM VUOLE PROVARE LA CRUSADER KILLER DALLA TERZA CORDA!!! L'impatto per Storm sarà devastante!!! Ma Storm colpisce Selim con delle gomitate al volto e si libera scivolandogli alle spalle... LO RIGIRA!!!! OH MY!!! GUINNESS PLUNGE!!! NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! Arkin reversa con un Back Body Drop devastante dalla terza corda! Storm cade malamente al tappeto!!! Storm è caduto male e sembra essersi fatto male ad una spalla!!! Selim prova la 1517!!

NOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

STORM SI SPOSTA!!!

Tuffo in una piscina vuota per Selim che ora è veramente distrutto!!! Ediz lo incita ma è consapevole che per Selim è finita!! Storm si avvicina lentamente e mette il braccio su Selim!!

1!!!

2!!!

3!!!


NO!!!!!

Selim con le ultime forze si libera dal pin!!! INCREDIBILE!!! INCREDIBILE!!! Che gran match anche quest'ultimo!! Ora Storm si alza in piedi, prende Selim e vuole chiudere il match con la Helter Skelter!!! SELIM E' GIA' A TESTA IN GIU' E STORM STA PER CHIUDERE LA SUA VERTEBREAKER!!!! MA IL TURCO GLI RIFILA UNA TALLONATA SULLA SPALLA DOLORANTE!!!

Storm lo lascia andare e Selim si trova alle spalle dell'original della WFS!!! ROLL-UP!!!

1!!!

2!!!

3!!!

Selim Arkin b. Nathan Storm (14:23) con un Roll-Up.

CE L'HA FATTA!!! Selim Arkin ha sconfitto anche Nathan Storm e ha terminato l'autunno!!! Selim è a terra distrutto e raggiunge lentamente il paletto, sedendosi mentre Ediz da dietro lo incita!! Storm si alza in piedi e sconsolato esce dal ring, con il pubblico che gli tributa un giusto applauso.

Selim Arkin b. Artist, Kenny McZax, Nathan Storm, Ray Stevens & Rorschach (40:35) per 4-1.

Il turco sta ancora sanguinando dalla testa, chiede ad Ediz di dargli un microfono mentre stremato sta all'angolo. Arkin ha il fiatone.

Selim: "WFS, 2FH, R-Pro, WTF, GWF, ECF, WBFF, OBW... Non importa dove andrò... I AM THE FUTURE AND THE FUTURE IS NOW!"

Arkin jr viene aiutato da Ediz a rialzarsi e viene portato nel backstage. Il giovane turco ha finito l'Autunno con 6 vittorie e 1 sconfitta. Ha conquistato il titolo Tag Team della AVLL e il titolo Cruiserweight della R-Pro. Ora potrebbe rientrare tra le fila del new Turkish order, ma siamo sicuri che tornerà con lo stesso ruolo di prima?

Posted Image

Backstage della FWF Arena. Siamo nel locker room dei Separation Anxiety e a colloquio ci sono Red Revolution Raven e Simon Steed che si sta preparando a vestire nuovamente i panni di Kumo no Kamen.

RRR: "Sei pronto, Simon? Questa sera dobbiamo dargliele di santa ragione a quei due bastardi di Kemal e Mustafa... Se pensano che possa bastare quello che gli abbiamo fatto alla fine di The Queen is Dead si sbagliano di grosso! Per loro l'Inferno è appena iniziato!"

Steed: "Puoi dirlo forte Madafaka! Di tutti gli errori che gli ho visto commettere da quando li conosco, questo è di gran lunga il peggiore. La WFS era finita, One Step Closer, qualche ritrovo qua e là giusto per gli addicted e poi Anarchy, per chiudere in bellezza... Invece no. Se ne vengono fuori con questa cazzata del 'Just Order', davvero credevano che ce ne saremmo rimasti tutti a guardare piangendo in uno stanzino buio come sta facendo qualcuno? Fuck no! A The Queen Is Dead, stasera e ogni singola volta in cui ne avremo l'occasione, gli faremo capire che è meglio lasciar crepare il moribondo per i cazzi suoi, invece di fargli ricordare che aveva ancora qualcosa per cui vivere... E scoprire che il motivo era la vendetta contro chi lo pungola con il legnetto mentre esala i suoi ultimi respiri!"

RRR: "L'abbiamo già detto e non mi stancherò mai di ripeterlo... Onoreremo la WFS fino all'ultimo. Non possiamo permettere che il nome della Whole Fuckin' Show venga insozzato dalla feccia turca di Mehmet Arkin e dei suoi cani! Questa sera saliremo su quel ring e spaccheremo la faccia di Mustafa e Kemal al punto che non ci sarà più differenza con la maschera dei Trooper!"

Steed: "Finalmente, dopo tutte le chiacchiere di Kemal, l'occasione buona per ridurlo a un teschio con un microfono senza voce in mano e una bandiera in fiamme nel culo! Dopo questo primo trattamento da parte del Top Tag Team, è certo che l'unico membro del nTo a fare una figura dignitosa sarà Mustafa... Perchè almeno sarà l'unico a non aver parlato troppo prima! World Class Tag Team si definiscono... Due idioti che si mettono in latex agli ordini di una donna... Che poi nemmeno gliela dà. Altro che coraggiosi Dev Adam... Sarà il caso di iniziare a chiamarli Indomiti BFF!"

RRR: "E non dimentichiamo che c'è un torneo da vincere... E due titoli da aggiungere in bacheca che onestamente non mi fanno schifo!"

Steed: "Non sarà facile eh... Dopo i BFF avremo i Rise & Fall, quel gruppo talmente unito da non ricordare nemmeno loro chi è chi nel rapporto e finire con veri e propri incontri di scherma al posto del classico trenino nel tunnel, if you know what i mean... Oppure contro le Cougars... Che potrebbero anche essere interessanti, se fossero un Tag Team della THEA, ma invece no! E' il solito coglione di Maxie e uno dei nuovi aspiranti 'Astonishing Once', probabilmente addirittura il figlio... Well... Miei cari boyscout, sono spiacente, ma questo non è il campeggio estivo, quindi se volete fare un po' di attività padre-figlio andatevene a fare in culo in WTF o in ASW madafakaaaaa!!!"

Raven ridacchia.

RRR: "Andiamo, tra poco tocca a noi..."

I due fanno per uscire dalla porta ma Raven ferma il suo tag team partner indicandogli il volto scoperto.

RRR: "Non stai dimenticando qualcosa?"

Steed: "Waddaff... La maschera, giusto!"

L'ex Stuntman torna velocemente al suo borsone, estrae la maschera appartenuta a Red Revolution Raven e Nathan Storm e la indossa.

Kumo No Kamen: "Separation Anxiety a rapporto!!! World Class Tag Team, leggende intercontinentali, vincitori della precedente edizione... Potete essere grandi quanto volete, ma non sarà mai abbastanza per sconfiggere il Top Tag Team!!!"

Il duo esce dal locker room e le immagini vanno in dissolvenza.

Posted Image

Prima semifinale della Me, Myself & World Tag League 2014. Separation Anxiety contro Dev Troopers, ovvero Red Revolution Raven & Kumo no Kamen (Simon Steed) contro Mustafa & Trooper (Kemal), o se preferite Top Tag Team contro Dev Adam.
Per i turchi si tratta della seconda semifinale in due edizioni, lo scorso anno a ruoli invertiti (quini Kemal come se stesso e Mustafa mascherato) trionfarono su Nathan Storm & Rey Tormenta (Red Revolution Raven).

Risuona “Charlie Big Potato” degli Skunk Anansie e sono Red Revolution Raven e Kumo no Kamen a presentarsi di fronte al pubblico di Roma, il quale li accoglie con un boato incredibile. I due mostrano fieri i WFS Tag Team Title, raccogliendo tutto l'appoggia della folla romana.

Tocca quindi al “Bolero” di Ravel... e tutti si rendono conto quanto faccia cacare come theme d'ingresso senza Eve Sins che agita il frustino stringendosi una poppa. Reazione del pubblico totalmente opposta a quella precedente, fischi e “buuu” come se non ci fosse un domani (cit. Tommy). I Dev Troopers raggiungono il ring accompagnati da Hun Baldone, cosa che infastidisce abbastanza i due avversari che subito vanno a lamentarsi con l'arbitro.

Inutile dirvi che questo match vale più di una semifinale. A “One Step Closer” i turchi hanno “rubato” alla WFS il massimo titolo, a “The Queen is Dead” RRR e soci hanno in qualche modo fatto perdere il titolo R-Pro 6-Man contro i Rise & Fall.
L'arbitro Maurice Pronomì fa scendere con autorevolezza Baldone dall'apron. Controlli di rito. Mustafa vuole inziare e punta il dito contro Kumo/Steed. L'americano dopo un gesto di approvazione di RRR accetta la sfida. Si comincia.

DIN! DIN! DIN!

2nd Match - Me, Myself & World Tag League - Semifinale:
Separation Anxiety (Red Revolution Raven & Kumo no Kamen) vs. Dev Troopers (Mustafa & Trooper)


I due si squadrano al centro del ring. Mustafa mani alla cinta squadra con disprezzo un saltellante Kumo.
Posizione di guarda del turco, i due iniziano a girare per il ring. Tentativo di calcio dello shooter, Steed mascherato lo blocca senza problemi. Kumo prova a rispondere con un Low Kick, abbastanza grezzo, ma Mustafa evita spostando la gamba.
Il Dev Adam attacca contro cercando di caricare, Simon in maschera evita e subito dopo si mette a scimmiottare la posizione di guarda MMA del nemico. Mustafa non la prende bene e carica ancora, clinch tra i due, spinte e finiscono contro le corde, l'arbitro interviene... e il turco ne approfitta però per mollare un pugno a tradimento al costato di Kumo.
L'americano si allontana, il turco lo segue buttandosi verso le gambe, tentativo di MMA Takedown... No! Steed si oppone alla mossa dello shooter afferrandolo a sua volta per una gamba. L'americano si rialza tenendo alzata la gamba del turco come a voler chiudere una Dragon Screw ma Mustafa con la mano tocca la corda. L'arbitro interviene a bloccare l'azione, ma ancora una volta il Dev Adam approfitta per per un attacco “gratuito” che però lo porta in un clinch che finisce all'angolo. L'arbitro prova di dividere i due, Mustafa si stacca e subito dopo colpisce Kumo con un gancio! Steed perde la pazienza e parte una serie di schiaffi!!! SLAP RUSH!!! Come un novello Bud Spancer Simon “accompagna” Mustafa contro il paletto opposto. Lo statunitense colpisce l'avversario con pugni e ginocchiate, il turco però ha afferrato le corde, quindi l'arbitro interviene a dividere. Kumo arretra di qualche passo... SUPERKICK! Calcione in pieno petto!!! Mustafa viene sbalzato contro l'angolo ancora, Steed lo assale nuovamente con un ELBOW SMASH!!! Altra serie di colpi dati un po' a casaccio, Mustafa finalmente reagisce con un ginocchiata seguita ad un EUROPEAN UPPERCUT!!!
Il montante violento riesce addirittura a mandare al tappeto Kumo!! Mustafa scuote la testa, Steed rimane a terra attendendo l'avversario. Il turco si avvicina... Kumo alza la gamba di scatto colpendolo dietro la testa!!! Anche lui è un piccolo Pro-Wrestling Genius. Il Dev Adam non la prende bene e contraccambia con un calcione dietro la schiena, seguito poi da una posizione di monta da cui parte una serie di pugni a terra! Mounted Punches, Kumo para alcuni colpi ed afferra la coscia di Mustafa e con una botta di culo riesce ribaltare la situazione!! Steed è un wrestler completo questa sera? Oh My God! Mustafa cade in avanti e Kumo può mettersi alle sue spalle in una situazione (omoerotica) di monta. Kumo tira qualche pugno, Mustafa si para la capoccia come meglio può e alla fine sguscia da sotto Steed tentando di afferrargli una caviglia ma l'americano sgattaiola via fuori dal ring.
Kumo si aggiusta la maschera, tenendosi a distanza di sicurezza da Hun Baldone, mentre Mustafa lo attende sul ring.
Steed attende prima di rientrare dal lato presieduto dal compagno Red Revolution Raven. Rientra passando da sotto le corde, pessima scelta, Mustafa si fionda sopra di lui prendendolo a calci e poi pressandolo con i piedi facendo leva sulla terza corda.
L'arbitro interviene, ma il turco si diverte troppo a pigiare gli intestini di Steed alternando anche qualche colpo alla testa. Finalmente dopo una minaccia di squalifica smette, continuando a controllare la situazione. Mustafa rialza Steed tenendolo per un braccio... JUDO TAKEDOWN!!! Esecuzione perfetta e subito dopo tentativo di ARMBAR!!! No, si oppone, Kumo stringe le mani al corpo in una morsa che il turco non riesce a rompere... ed allora cambia strategia, gli salta addosso e prova a chiudere una Kimura Lock... ma no, Steed non stacca le braccia dal corpo. Il turco riprova ancora con il Cross Armbreaker, ma nulla, Steed riesce anche a rotolare e toccare le corde con un piede, stop dell'arbitro. I due si dividono ed è Steed il più rapido ad attaccare un Mustafa a terra... serie di calci al fianco e alla testa, accompagnati dalle urla del pubblico, e DOUBLE FOOT STOMP!!! Kumo novello Super Mario schiaccia Mustafa dietro la schiena. La FWF apprezza, Kumo rialza l'avversario in una posizione di Front Headlock ma Mustafa lo pressa mandandolo contro l'angolo. Il turco si è liberato e a testa bassa placca l'addome di Steed. Uno, due, tre, quattro colpi, subito dopo serie di gomitate... 1... 2... 3... tentativo di Irish Whip... Kumo si oppone arretrando verso l'angolo, Mustafa salta per fare leva con le gambe... MONKEY FLIP!!!! Kumo no Kamen viene sbalzato via in modo spettacolare!!!
Il mascherato cade seduto, lo shooter scatta... RUNNING KICK! Calcio dietro la schiena, ma Steed con la maschera si rialza immediatamente e contrattacca, Mustafa però para i colpi ma viene sorpreso da una STEELDELUSION!!!! Violentissimo Superkick, il Dev Adam viene sbalzato via. Kumo aspetta qualche istante di troppo per lo schienamento...

1... No, Mustafa ha un piede sulla corda.

Steed la prende con filosofia... anzi no, DIVING KNEEDROP!!! Ginocchiata in caduta sulla capoccia del turco. Applausi.
Kumo rialza l'avversario.. Mustafa lo spintona e contrattacca con una Karate Rush, Simon mascherato finisce contro le corde, il turco lo gira, lo afferra per un fianco... tentativo di Backdrop, Kumo si oppone, Mustafa insiste, ancora resistenza... lo molla ma solo per colpirlo alla testa con un gancio e afferrarlo nuovamente... BACKDROP!!!! Mossa a segno!!!
I due lottatori restano a terra, si rialzano, Mustafa però è lesto a posizionarsi alle spalle di Kumo e chiudere un GERMAN SUPLEX HOLD!!!!! Pin...

1...
2... NOOOO!!

Kumo si libera cadendo di lato. I due lottatori rotolano verso i rispettivi angolo, doppio cambio. Trooper e RRR entrano nel ring. Boato del pubblico romano. Kemal mascherato raggiunge il centro del ring con calma, mentre Raven saltella qua a là attorno.
Faccia a faccia tra i due al centro del quadrato, Trooper allaga le braccia e subito dopo indica prima l'avversario e poi il tappeto. Pioggia di fischi. Immediatamente RRR risponde prima indicando il nemico... e poi facendo un dito medio. Boato d'approvazione!!!
RRR sorride e... di colpo attacca! LOW DROPKICK... a vuoto! Trooper sposta la gamba evitando il doppio calcio!
Applauso sarcastico del turco in maschera nei confronti dell'avversario che però ci prova ancora con una carica, Kemal però reagisce saltando e schiacciando di peso RRR al tappeto. Il turco pressa il romano faccia a terra, mollando anche una gomitata tra le spalle, e provando poi a chiudere un'Armlock. RRR riesce ad alzarsi ma non a liberarsi dalla morsa di Kemal che gli stringe il polso. Spinta in avanti di Raven che afferra Trooper per una gamba facendolo cadere a terra. Rapida LEG LOCK dell'eroe della FWF Arena!!! Ma il party dura poco, Mustafa entra e scalcia l'italiano. RRR si rialza e approfittando di Kemal accora a terra lo sorprende con una STANDING SHOOTING STAR PRESS!!! Pin...

1...
2... NO!!

Trooper si libera con forza, ma RRR sembra essere posseduto si rialza rapidamente e colpisce con un LOW DROPKICK il ginocchio del turco. Raven insiste e chiude una WAVE OF MUTILATION!!!! Ma Kemal tocca le corde con la mano. Calcione tanto per gradire e cambio in favore di Kumo No Kamen che entra attaccando per impedire a Trooper di rialzarsi, serie di calci per stenderlo nuovamente e DOUBLE FOOTSTOMP sul ginocchio!!! Pin...

1...
2... NO!

Kemal si libera ancora con rabbia. Steed però attacca ancora, il Trooper però si rialza appoggiandosi alle corde incassando i colpi. Il turco si volta, faccia a faccia, anzi maschera a maschera, tra Kumo e Trooper... parte lo scambio di colpi!!! Botte da orbi, gomitate, chop, calci ginocchiate, alla fine è Steed ad avere la meglio chiudendo l'avversario in una Front Headlock. Trooper riesce a girare l'avversario e metterlo contro le corde, per poi liberarsi e mollare quattro MONGOLIAN CHOP!!! Steed collassa sulle corde, il turco mascherato lo rialza per il collo... HEADBUTT!!! Capocciata che proietta Steed all'angolo. Attimo di stallo, Kumo reagisce attaccando uscendo così dall'angolo, calcio... no Kemal para bloccando il piede contro il suo fianco e tirando una gomitata sul ginocchio di Kumo! Ahia! Il Trooper mantiene in tensione la gamba di Steed ed arretra permettendo così a Mustafa di toccarlo per prendersi il tag. Cambio, lo shooter entra mentre Kumo è ancora tenuto fermo da Kemal e mette a segno quello che tecnicamente è un calcio del sedere. Steed viene mollato da Kemal ma continua a subire i calci di Mustafa dietro le gambe che fanno malissimo... reazione di Kumo... SLIDING KICK!!! Mustafa viene sgambettato e Kumo attacca chiudendolo in una Front Headlock ed andando verso l'angolo come RRR si prende il tag. I Separation Anxiety afferrano insieme il turco... DOUBLE #PONTIFLEX!!! Suplex combinato, uno per Francesco l'altro per Benedetto. RRR corre verso il paletto... ci sale sopra... MIDNIGHT MOONSAULT... A VUOTO!!! Mustafa rotola via e Raven si impatta sul tappeto. Il turco si rialza, afferra una gamba di RRR per trascinarlo verso il suo angolo... cambio per Trooper che esordisce con un pugno verso l'avversario a terra. Altri 2-3 colpi prima rialzarlo, gomitata, RRR si piega, Kemal lo blocca tra le gambe, lo solleva... POWERBO... NOOOOOOOO!!!! RRR RIBALTA CON UN FRANKENSTEINER!!! I due lottatori finiscono a terra, RRR si rialza per primo e scatta contro le corde, rimbalzo verso Kemal si sta rialzando... HEAVY ROTATION!!! Crossbody ma nessun pin, visto che Kemal si rialza immediatamente, RRR prende un altro slancio ma il mascherato lo fulmina con un Toe Kick seguito poi da un HIGH-ANGLE DDT!!!!!!! Che impatto pericoloso. Trooper rotola verso l'angolo per dare il cambio a Mustafa che entra in scena di gran carriera rialzando RRR per poi stenderlo con un STO!!! Ancora lo rialza e nuovamente... STO!!! Tentativo di Armbar... chiuso con successo!!! Submission applicata!!! Ma arriva Kumo di corsa... RUNNING KNEEDROP!!! Ginocchiata alla testa di Mustafa per liberare Raven. Lo shooter non la prende assolutamente bene e rialzandosi ignora Raven per fiondarsi su Kumo che stava tornando dietro le corde... gancio dietro la nuca, il mascherato finisce a terra e subito dopo chiuso in una monta... serie di pugni. Mustafa è furioso... nemmeno l'arbitro lo ferma ma ci pensa RRR che rialzandosi lo colpisce con un FRONT DROPKICK!!! Steed viene liberato... ma ecco che arriva Trooper alle spalle di Raven e lo spazza via con un LARIAT!!! Tre lottatori a terra, fase di stallo per arrivare ad un doppio cambio. Kumo contro Trooper, con il primo che pressa verso il secondo ma viene accolto da una Karate Chop. Kemal afferra Steed, Irish Whip... l'americano contro le corde il turco gli corre incontro... dal nulla Kumo salta... ZZYZX ROAD!!! Jumping Knee Strike!!! Steed prova il pin...

1... No, Kemal ha un piede sulla corda.

L'americano non si arrende, e per prima cosa spinge giù Mustafa l'apron prima di rialzare Trooper... di sollevarlo! Il pubblico esplode... se lo carica sulle spalle... CALIFORNICA... NO!!! Kemal si libera scivolando via!!! NOO!!! Toe Kick del turco, l'americano si piega e viene chiuso nella morsa... DEVIL WINDMILL SUPLEX!!! Mossa a segno, Pin...

1... RRR prova ad intervenire ma viene bloccato da Baldone!!!
2...
3!!!!!!!!!!!!!!!

I Dev Troopers sono in finale!!!

Mustafa & Trooper b. Red Revolution Raven & Kumo no Kamen (17:45) con un Devil Windmill Suplex.

Per il secondo anno consecutivo i Dev Adam sono in finale nella Me, Myself & World Tag League. Il pubblico fischia, anche perché Baldone si è fatto prendere le mano e sta colpendo ancora RRR. E le immagini vanno in dissolvenza.

Posted Image

-scarica statica-

Dagli altoparlanti nella FWF Arena una voce urla alla platea:

GET READY TO RIDE THE LIG.....

Un megapop sta per originare in tutto il suo megabosato

...ERRR!!!!

KRABOOM!!!RUUUUUMBLE!!

Lo scoppio del tuono segue le parole. E quello che era un pop si trasforma in un coro di fischi quando il pubblico si accorge che non sta per arrivare chi si aspettava.

Boooooos

Una nenia in sottofondo viene recitata, continuamente, in loop, da una voce di bambino:

“liger, liger burning bright, in the middle of the night....liger, liger burning bright.....”

“Tough Boy” risuona nell' arena della Capitale.
Il cono di luce fissa il soffitto dell' arena, e vediamo che con un' imbracatura sta venendo calato dall' alto the Outstanding One, Max Liger!
Alza una mano ed in sottofondo si sente ancora il tuono.

KRABOOM.

Ma è solo. E ci si domanda dov'è il suo tag partner. Domanda neanche tanto velata quando sono le casse stesse ad interrogarsi:

WHERE IS WALDO?!?

E alla domanda segue il buio; un buio rotto da poche luci arancioni dall' ingresso, e fumogeni gialli ( e rossi) dove si ha l' impressione che stia salendo direttamente dagli inferi ( o comunque da un posto molto caldo) il massimo rappresentante della razza ariana, the Blitzkrieger, Marco Waldo!! Fontane fiammanti per il teutonico che arriva sulle note di “Benzin” dei Rammstein.

Liger è atterrato sul ring; Waldo è emerso ed i due wrestler mascherati hanno un cenno d' assenso sul volto.
The Outstander alza le braccia al cielo. Sul megascreen i fulmini impazzano a tutto campo sinchè non si radunano a formare una scritta:

'Blind Cats'

Waldo ha raggiunto il ring ed i due tag partner si trovano di fronte, entrambi cinturati, giustapposti quasi in uno stare.
Marco Waldo porta l' ECF Youngblood Title legato alla vita. Max Liger ha il suo attire adornato dalla corona di Walrus King of LaPlaya; all' unisono staccano le cinture e poi si portano ognuno ad un paletto dove sollevano le cinture sopra la testa, che vengono mostrate in faccia alla platea della FWF Arena. Liger, dalla posizione rialzata sul turnbuckle, grida che sono i migliori al mondo.
Il pubblico non si può definire entusiasta dei due wrestler.
Ora guadagnano il centro ring, mentre gli viene fornito pure un microfono.

ML: “Questa sera il fulmine ha colpito qui in mezzo a voi” Così dicendo indica il ring sotto i suoi piedi.

MW: “Verdammt! E' tempo di Sturm und Drang anche in questa arena generica di Roma. E' ora di scuotere un po' le fondamenta di questa arena”

ML: “Solo il migliore può indossare la maschera del Liger. Questa sera ne daremo ulteriore prova, in caso ce ne fosse bisogno, qui dove si celebra il Me, Myself & World Tag League. Allo scorsa fase del torneo, ad Halloween Asylum, abbiamo sconfitto quelli che erano ufficiosamente i campioni in carica, i vincitori dello scorso Me, Myself & World Tag Tournament, i Biggest Little Underdogs di Rocky e V.”

Liger si muove sul ring. Sposta la criniera dorata che gli si è appoggiata su una spalla.

ML: “Una sopresa forse per molti, ma non per chi è ambasciatore della Potenza del Liger. Spazzati via con una volgare dimostrazione di potere, colpiti talmente forte da non poterlifare reagire! E questa sera continueremo l' opera, sconfiggendo i vincitori della prima edizione di questo torneo, i Rise & Fall!”

Al nominare gli avversari la platea si esibisce in un pop.

“Rise&Fall, Castiel Calibur& Therakiel. Quale modo migliore di vincere questo torneo, se non conquistandolo sconfiggendo i vincitori delle passate edizioni.? Cass & Rakiel, I will rise you up in the air, and I' ll make you Fall down to my feet, to taste the dust under my boots!!”

Liger sembra usare il tappeto del ring come uno zerbino.

MW: “Ehi, sembra che qualcuno si farà male questa sera! Mooolto male!” Waldo ravana in uno dei sacchetti che porta nell' attire del suo costume. Estrae un mazzo di carte e lo pone a Liger.

MW: “Vediamo cosa dicono le carte. Scegline una ed esprimi un desiderio”

L' alemanno mostra il mazzo al restante 50% dei Blind Cats. L' espressione di Liger è celata dalla sua maschera.

ML: “Ecco quello che dicono: io sono artefice del mio destino”. Così dicendo, e compiendo un ampio gesto, coreografico e teatrale indica una carta

Dal mazzo una carta si stacca da sola. L' espressione stupita di Waldo vale da sola il costo del biglietto (purtroppo la maschera la cela a tutto il pubblico pagante)

MW: “Ehi aspetta! Che diavolo sta succedendo?” Chiude il mazzo di carte e prende tra due dita quella che si era alzata dal resto; il 2 di picche. Waldo la fissa poi la porge a favor di pubblico

MW: “Ecco il futuro che toccherà a chi incontreremo sul nostro cammino questa sera”

ML: “Adesso quel simbolo è carico della mia energia”

MW: “Che vuoi dire?”

ML: “Gambit, buttala via!!”

Spronato da Liger, Waldo getta via la carta velocemnte, lanciandola con due dita. Liger alza le braccia stile Rorscharch e:

KRABOOM!!!

Waldo si tappa le orecchie mentre scoppiano i pyros dai quattro turnbuckles!

MW: “Ma non puoi scatenare una tempesta elettrica tutte le volte che alzi le ascelle!”

ML: “Therakiel si nasconde dietro una maschera, ma non con il mio scopo, quello di abbagliare con il fulmine chi propaga falsità. Ci faremo strada tra i nemici come una folgore che spazza via e brucia ciò che incontra”

MW: “Voi siete ordine e follia, alpha e omega, voi siete......ehy Max, ho un Vuoto di memoria! Cos' altro dovevo dire? Gott in Himmel non importa cosa devo dire.!Voi siete finti, e basta!!”

Waldo scalda i polsi

MW: “Vi ributterò in quella Madhouse da cui siete scappati! Folli!!”

Waldo punta l' indice alla tempia, ad indicare la malsanità mentale degli opponenti.

ML: “I nostri avversari hanno una visione distorta della realtà. Ma cosa vuol dire distorta? Distorta rispetto a cosa? Puo' essere semplicemente un punto di vista: quello che è capovolto in un mondo potrebbe essere la norma in un altro. Nella loro visione filtrata dalla follia e dall' assenzio potrebbero pure immaginare di sconfiggerci. Non lascerò che questa norma corrotta diventi la realtà! Con la luce del fulmine che comando posso spazzare via le ombre che alterano la realtà. E la realtà è questa : spaccheremo il culo a Castel Caliburn e Therakiel!!!”

MW: “Gli effetti speciali, la polizia, travestirsi, la censura, l' oppio, la religione, il lego, l' assenzio,
fanno bene, fanno male, fanno bene fanno......soprattutto male!!! E questa sera te ne farò tanto Cass!!
MY NAME IS MARCO WALDO!! FIX IT IN YOUR MIND!!!”

ML: “GET READY TO RIDE THE LIG....”

MW&ML: “...ERRR!!!”

Buio, e quando torna la luce sono già spariti senza lasciare segno (se non per una carta da giuoco dimenticata nei pressi del ring)

Posted Image

-scarica statica-

La solita stanza, seduto sulla Sedia stavolta c'è Castiel.
Il Magnum Mage tiene la maschera in mano, la osserva, la luce è meno flebile della volta precedente, ed infatti ora si vede meglio io resto della stanza, che pare un misto tra un officina dismessa, un magazzino abbandonato ed il luogo perfetto dove scannare qualcuno.

Cass osserva la maschera tenendola ora davanti al proprio viso:"Ebbene il ciclo si è ripetuto, questa volta nom abbiamo incontrato elementi secondari, servi o semplici Reinfield, stavolta i 3 Magi si sono presentati a noi, ma come l'ultima volta, il loro sacrificio è stato inevitabile"

Castiel si alza, spingendo indietro la sedia, ora si nota che dove stava il poster dell'nTo ora c'è una sagoma bruciata, appoggiato ad essa Therakiel, con una felpa con cappuccio che gli copre il viso.

"A quanto pare, grazie ai loro doni anticipati ora abbiamo più cinture conquistate che incontri disputati... A proposito, lui che ci fa qui, oggi?"

Inginocchiato di fianco a Therakiel c'è Schizophrenia, che tiene addosso a se le tre cinture appena vinte. A parlare è James Gray.

JG: "Vi faccio da porta cinture, non vedi? Voi andate a lottare e a farvi valere e io intanto tengo 'sta roba con me, la tengo al sicuro e ve la lucido pure! E non vedo l'ora di avere altre 4 cinture come quelle che vincerete stasera, oh sì!"

La faccia di Gray mostra una smorfia di disappunto.

JG: "La verità è che non mi piace quello che state confabulando con Eric, quindi penso che vi terrò d'occhio! State attenti perchè se mi fate girare il cazzo vi faccio fuori come due cani rognosi e queste cinture non solo me le pulisco ma me le difendo da solo! E chi se ne frega di chi ci sfida, io e Eric siamo già in due, devo solo sviluppare una terza personalità e poi non conosceremo mai la parola "sconfitta"!"

Castiel passeggia intanto:"La sconfitta, cosa è stata una sconfitta?Merito nostro o merito di altri? O forse semplicemente colpe di qualcuno che risveglia determinati demoni e non è poi i grado di dominarli. Cosa ne pensate, dominatori? Avete una risposta sagace ora? O forse vorrete accalcarvi l'uno contro l'altro indicandovi come vero carnefice?"

Therakiel­ : "Faremo meglio a concentrarci sulle prossime sfide, ad ogni modo, dal momento che il passato è inutile. Inoltre, alla prossima occasione potrebbero toccarci addirittura due incontri... Sarebbe meglio pensare a quelli... E alla terapia."

Castiel sorride e si accende una sigaretta:"Fratello, ti sento, e ti capisco, la mia mente è ad ora, non a prima, ma voglio che ricordiate, che tutti lo ricordino, che i Fallen non sono qualcosa che appare e scompare e che se ne hanno avuto dimostrazione con quelle tre cinture, stasera ne aggiungeremo altre due"

Cass passa la maschera a Therakiel, il quale si inginocchia ed inizia ad allacciarla.

CC:"Stasera affronteremo innanzitutto qualcuno che in passato abbiamo già incrociato, ma questa volta, di nuovo, il re orbo, sovrano dell'inganno, ha al suo fianco qualcuno che forse non è nessuno o forse e lui stesso. Il grande pagliaccio, colui che nella menzogna nasconde la paura, si prepara a salire sul ring contro di noi; stai schernendo i nostri nomi? Deridi ciò che siamo? Fa pure re orbo, se lame e siringhe non ci hanno mai fermato pensi sia la tua voce a farci pacare?"

Therakiel: "Patetico e assurdo allo stesso modo. Con tutti i problemi che ha, non è mai stato rinchiuso con noi. Trascinerà chi lo segue sulla sua stessa strada, molti anni ne separano gli inizi, per certo, ma solo pochi decimi di secondo passeranno tra i loro finali. Adoro questo evento. Dolce a volontà, dopo un buffet illimitato. Ho già fame e non vedo l'ora di rimpinzarmi con loro. L
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Cross Wizard
Member Avatar
Grazie Gianni, GIAOOOO!
Sta per avere inizio la seconda semifinale del torneo Me, Myself & World Tag!

3rd Match - Me, Myself & World Tag League – Semifinale:
Castiel Caliburn & Therakiel vs. Marcko Waldo & Max Liger


DIN DIN DIN!!!

Suona la campana, a cominciare l'incontro saranno Caliburn e Waldo. Clinch tra i due, con Waldo che facilmente mette l'avversario alle corde. Caliburn si sposta alle sue spalle chiudendolo con una cintura alla vita, allorché Waldo tenta di andare a segno con una gomitata. Ma l'avversario si abbassa, evitando il colpo. gli passa nuovamente alle spalle, stavolta Castiel tenta un roll up. Marcko però resta saldamente con i piedi per terra, andando a segno con una ginocchiata al volto dell'avversario! Caliburn si appoggia alle corde, stordito, allorché l'avversario approfitta del momento, lanciandolo nuovamente alle corde e andando a segno con un flapjack! E successivamente Sturm Und Drang di Waldo a segno!

Uno!

Due!

Conto di due. Marcko prende per il capo l'avversario e lo trascina nel proprio lato, dando il tag a Liger. Waldo mantiene l'avversario e Liger va a segno con Big Boot in pieno volto! Caliburn crolla al tappeto, Liger tenta un conteggio ma è solo uno. Castiel viene rialzato e lanciato alle corde, ma passa sotto le gambe dell'avversario! Se ne accorge troppo tardi Max, tant'è che Caliburn va a segno con una Half Angel Plex! Half Nelson Suplex a segno da parte di Castiel, che però non si accontenta a si avvicina nuovamente all'avversario, tenendolo per il collo. Lo trascina nel proprio lato, Therakiel lo tocca e c'è il tag, contemporaneamente Castiel sale sulla seconda corda e Tornado DDT! Pin del nuovo entrato!

Uno!

Due!

Conto di due per Therakiel. Si rialza immediatamente e colpisce con delle ginocchiate ai fianchi l'avversario. Liger però riesce nonostante ciò a rimettersi in piedi e a contrastarlo con delle gomitate. Ma dopo un'Uppercut Max torna in balia dell'avversario. Ginocchiata al busto e Irish Whip all'angolo, Therakiel si scaglia contro Liger che però alza la gamba! Indietreggia l'avversario, allora il lottatore de La Playa va a segno con un ottimo Moonsault dalla seconda corda! Therakiel resta in ginocchio, per Max non sembra abbastanza, allorché Liger si lancia nuovamente alle corde, andando a segno con uno Shining Wizard! Conteggio dell'arbitro.

Uno!

Due!

Conto soltanto di due. Liger trascina l'avversario al proprio angolo, dando il cambio a Waldo. Marcko entra nel ring, contemporaneamente Max va a segno con un Legdrop sull'avversario. Waldo si lancia quindi alle corde e ginocchiata dritto al volto di Therakiel. Tenta anche il conteggio, ma arriva solamente a due. Allora prova una headlock, Therakiel però riesce entro sessanta secondi a rimettersi in piedi, colpendo con delle gomitate il busto di Waldo. Si libera, si lancia alle corde...E Waldo va a segno con un braccio teso! Therakiel però si rialza subito dopo, reagendo con un Rolling Elbow! Waldo rimbalza alle corde...Calf Kick a segno da parte di Therakiel!

Uno!

Due!

Ancora due. Therakiel rimette immediatamente in piedi l'avversario, Waldo però si libera con delle gomitate, subito dopo va a segno con la Zero Core! Therakiel resta al tappeto, Waldo studia un nuovo attacco. Attende che l'avversario si rialzi, cerca di caricarselo ma Therakiel scende dalle spalle colpendolo successivamente con un Jumping Reverse Bulldog! Tenta lo schienamento! Uno...Due...Liger interviene a fermare il conteggio, salvando il suo tag team partner. Allorché anche Castiel entra nel quadrato e attacca Max, i due ingaggiano uno scontro che prosegue fuori dal quadrato, quando Max lancia via l'avversario. Tenta quindi di scagliarsi contro Castiel, ma quest'ultimo si sposta e l'avversario finisce contro le barricate! Nel frattempo nel ring Waldo va a segno con la Pussy Freezer!

Uno!

Due!

Castiel interrompe il conteggio! Waldo prova ad attaccarlo, ma alle sue spalle Therakiel si riprende...Superkick a segno! Dritto alla nuca! Waldo barcolla e Therakiel lo placca, allora Castiel sale sulla terza corda, è tutto pronto...

EVENT ORIZION DI CASTIEL!

HANGMAN ELBOW DI THERAKIEL!

Uno!

Due!

Tre!

Castiel Caliburn & Therakiel b. Marcko Waldo & Max Liger (11:33) con la Rise & Fall.

Castiel Caliburn per la seconda volta in 3 anni raggiunge la finale della Me, Myself & World Tag League.

Posted Image

Acid Turkish Bath risuona nell'arena di Roma e questo vuol dire solo una cosa: il WFS Champ, Mehmet Arkin è qua!
Il "Pro-Wrestling Genius” esce sullo stage, titolo alla vita e gesto del Puroresu Love. Stasera Mehmet non è accompagnato da nessun suo compagno sul ring. I fischi sono fortissimi, i motivi sembrano più che ovvi.
Una volta arrivato sul ring, Arkin si fa passare il microfono

"Cosa fischiate stupido pubblico, cosa? Dovete solo essere grati... grati per vedere questo titolo a pochi metri da voi"

Arkin mostra il WFS title alla gente

"Se non fosse stato per me, questo titolo sarebbe morto dove ha dormito per molto tempo. Ed invece mi si fischia, IO, il Pro-Wrestling Genius, colui che darà un senso a questo pezzo di latta che aveva la data di scadenza."

Arkin guarda quasi con disprezzo il WFS World Heavyweight Title.

"Stasera Mehmet Arkin farà qualcosa che tutta la WFS non ha mai fatto in vita sua: Dare una possibilità a chi nemmeno se la sognava. Magnus Borg, parlo a te, siamo sinceri... quante erano le possibilità di vederti competere per il WFS Title qualche mese fa? 2? 1? Per favore, te lo dico io: ZERO. E cosa pensi che sia cambiato? Una vittoria contro Max Cougar? Pensi che basti battere quella vecchia carcassa umana per essere considerato il migliore contendente nel giro titolato? Ovvio che no. Ascoltami bene Magnus, te lo dico io cosa è cambiato: questo titolo ora è alla mia vita. E con la WFS che è attaccata ad una macchina per rimanere in vita, in attesa che qualcuno stacchi la spina, sono IO e solo IO a decidere contro chi e come difendere questo titolo. Tu sei un fortunato Magnus, sei stato scelto per vivere di quella luce riflessa che solo chi ha la possibilità di condividere un ring con me riesce a toccare."

Arkin si sistema il titolo sulle spalle

"Ma di questo ti dovrai accontentare. Essere una spalla, la vittima sacrificale di uno spettacolo che porta il nome di Mehmet Arkin e che vede come protagonista il solo Mehmet Arkin. Finita questa sera, il titolo sarà ancora saldo alla mia vita e tu tornerai a costruire la tua piccola carriera tra qualche vittoria di poco conto e il ricordo di quel tag che ti ha dato la possibilità di metterti in mostra. Buona fortuna piccolo Borg, goditi questi momenti perché sarà il momento più alto della tua carriera"

Arkin lascia cadere il microfono per poi tornare verso il backstage.

Posted Image

FWF ARENA

Una bella presenza in prestito dalla WFS. E' quella di Melanie Iglesias, presente nel backstage, nell'area interviste, in compagnia di Magnus Borg.
Il lottatore svedese, indossa una vistosa felpa biancoceleste, con il cappuccio sollevato sulla testa. Sono, semplicemente, i colori del Malmoe, ma qui a Roma gli valgono sia fischi che applausi dalla folla, IN UN SALOMONICO CINQUANTA E CINQUANTA.
Il ragazzo rotea la testa e scioglie le spalle, facendo un po' di stretching pre-match.

MI: "Salve Magnus, pronto per due chiacchiere prima del match?"

Borg sorride.

MB: "Con te è sempre un piacere, Melanie. Non mi aspettavo di trovarti qui. Credevo ci fosse quella col..."

MI: "Sarina?"

MB: "Si, quella col timbro di voce un po' più grave. Comunque eccomi, tutto per te."

MI: "Allora partiamo subito... Magnus, staserai affronterai Mehmet Arkin. Hai l'onore di competere per strappare subito al Conquistatore il WFS World Heavyweight Title. Come ti senti di fronte ad un tale compito?"

Borg fa una smorfia, e sbuffa.

MB: "Onore? Non diciamoci cazzate."

La Iglesias sembra abbastanza stupita. Borg invece, leggermente incazzato.

MB: "La WFS mi ha mandato qui, come carne da cannone. Pensaci Melanie: quante volte mi avete visto nel Main Event di uno show WFS dalla cacciata del "despota" Rex McZax? Quando mi è stato concesso, prima di oggi, un'occasione per competere per il titolo massimo? Non sforzare le meningi, la risposta è MAI, a tutte e due le domande! Ma adesso, dopo che il piccolo Lord Blaze è stato letteralmente "umiliato" a One Step Closer ed ha deciso per il pensionamento anticipato, guarda caso, la "dirigenza" decide di mandare me ad affrontare Mehmet Arkin. Qui, in R-Pro. Una federazione che ha "Raven" nella propria sigla, ma che è praticamente il feudo dove l'nTo avrà conquistato il 90% dei propri titoli negli ultimi tre anni. Perchè me? Perchè non RRR o Steed? Già impegnati? OK, allora c'era Blaze che aveva diritto ad un rematch. Ma è scappato. Hanno perfino inserito Rorschach e Storm in quell'idiozia di opener. Sono la loro ULTIMA scelta e sono colui che non vorrebbero MAI come Campione. Alla fine, il mio peccato originale, ossia essere un frutto dell'Invasion, non mi è stato MAI perdonato. Mi hanno mandato qui al patibolo, e puoi scommetterci il cu...ehm, tutto ciò che vuoi, che semmai interverranno a darmi una mano, sarà soltanto dopo che avrò dovuto affrontare chissà quanti delle schiere di Mehmet."

MI: "Magnus... le tue accuse mi sembrano un po' dure. Ad ogni modo, dovresti riconoscere che ti è stata data una chance importante. Poi, certo... se vuoi partire già battuto, adducendo così tante scuse.."

MB: "Melanie, io non parto già battuto, semplicemente non ritengo questa chance così importante. Seppure dovessi vincere... cosa vuoi che mi importi, adesso? Un conto sarebbe essere stato il World Heavyweight Champion di una WFS a pieno regime. Un conto sarebbe diventarlo poco prima del suo funerale. Che me ne faccio di una cintura che non potrò mai difendere? La tengo sul comodino come ricordo? Anche se ho già qualche anno di carriera alle spalle, ho cominciato da troppo poco tempo per ancorarmi ad un titolo che, diciamoci la verità, già adesso è semplicemente un repertorio vintage. Sono stato mandato qui, per un titolo che neanche mi interessa, affinchè potessi essere usato come "cavallo di Troia". That's all, the fucking truth. Questo non vuol dire che parto già battuto. Mehmet Arkin non è imbattibile, l'ha dimostrato più volte durante la sua carriera. Ma affronterò solo Mehmet oppure il suo esercito?"

La Iglesas vorrebbe rispondere, ma la domanda di Magnus è retorica, e lo svedese continua dopo una piccola pausa.

MB: "Puoi star certa che finchè sarò in gioco, continuerò a giocare. E finchè avrò fiato, continuerò a combattere. Non lo farò per la WFS però, perchè la loro non è stata un'onorificenza. E non mi importa se le mie parole non piaceranno, a te o ai fanatici dell'Asylum... tanto non dovrò mai più rimetterci piede, quindi tanto vale essere sinceri. Combatterò contro Mehmet, e proverò a sconfiggerlo. Uno contro uno me la gioco, contro di lui, come contro chiunque. Ho battuto Max Cougar, perchè non Mehmet Arkin? Ma di tutto il resto... della squallida lotta che vogliono mettere su... io me ne chiamo fuori. Ho già difeso, una volta, i vessilli di una Federazione in uno scontro di potere. Non mi interessa rifarlo, questo è il MIO match ma questa non è la MIA battaglia."

MI: "Quindi..."

Ancora una volta, Borg interrompe la giornalista.

MB: "Quindi mettetevi comodi e godetevi lo spettacolo: Magnus Borg contro Mehmet Arkin. Sarà sicuramente un match elettrizzante. Non certo per il titolo in palio, quello non vale un cazzo. Non per me, almeno."

Borg conclude e stavolta la Iglesias non replica. Lo svedese la fissa qualche secondo, poi si allontana. A prescindere dall'esito dell'incontro, crediamo che con queste parole, la parentesi in WFS di Magnus Borg possa considerarsi chiusa dopo simili parole al vetriolo.

CAMERA FADES

Posted Image

Quarto match della serata: il campione Mehmet Arkin, dopo l’improvvisa conquista del titolo nell’ultimo PPV della WFS, dovrà difendere il titolo contro Magnus Borg! A fare il suo ingresso è lo sfidante sotto le note di Limp Bizkit - My Generation. Borg non è mai stato molto amato dal pubblico, ma questa volta qualche applauso e tifo di incoraggiamento nasce spontaneo dal pubblico. Una volta che Magnus è salito sul ring è il momento del campione WFS World Heavyweight Title: Mehmet Arkin! Kasabian - Acid Turkish Bath risuona nell’arena, mentre il pubblico fischia contro il turco. "Pro-Wrestling Genius” si presenta sullo stage con la cintura in spalla e con calma si dirige verso il ring. Al contrario di Borg il turco se la prende molto comoda, ma alla fine anche lui raggiunge il ring. Consegna la cintura all’arbitro che la alza prima di consegnarla a bordo ring e il match può iniziare!

4th Match - WFS World Heavyweight Title:
Mehmet Arkin © vs. Magnus Borg


DIN DIN DIN

Subito i due sono chiamati ad una prova di forza, un clinch che si può considerare ad armi pari. Ad avere la meglio in un primo momento sembra Arkin, ma poi ecco che Magnus assesta un calcio all’interno della coscia del turco che è costretto ad arretrare. Mantenendo la presa Borg lo spinge all’angolo e… testata!! Manovra al limite della legalità per Borg che per questo viene richiamato dall’arbitro. Non sembra importargliene molto e velocemente va all’angolo opposto… Stinger splash a segno!!! Per poco non prendeva l’arbitro che era andato a controllare le condizioni di Arkin. Mehmet barcolla al centro, Magnus sale velocemente sul paletto…

Frozen Wind !!! Whisper in the Wind a segno!

Grande manovra di Borg! Magnus sembra non voler andare per il pin, almeno per ora e si rialza. Mehmet è in ginocchio quando… Dropkick a segno!! E questa volta Magnus, letteralmente, si butta sul campione per il pin…

1…

2…

NO! Solo conto di due. Arkin non ha ancora finito le energie.
Borg è il primo a rialzarsi anche questa volta. Appena Arkin è in piedi Magnus gli si avventa con dei pugni, Mehmet retrocede di qualche passo, ma poi piazza un calcio all’altezza della milza. Il campione afferra lo sfidante e irish whip verso le corde… tenta un braccio teso, schivato da Borg, che continua la corsa rimbalzando ancora.

Superkick di Arkin!!
Borg cade in ginocchio… Chuck Fears Arkin!!! Roundhouse Kick del turco a segno!! Brutto colpo per Magnus che si salva dal pin per la vicinanza dalle corde. Arkin lo guarda sorridendo, e si dirige alle corde per un Springboard moonsault, ma Magnus lo afferra al costume e roll up!!

1…

2…

TrNo! Il conteggio dell’arbitro sembrava un po’ veloce, ma Arkin riesce lo stesso a salvarsi. Questa volta è lui ad alzarsi più furioso che mai e prima che lo sfidante si possa rialzare gli è già addosso con delle ginocchiate e dei pugni ben assestati. L’arbitro è costretto ad intervenire, richiamando Mehmet visto che Borg aveva afferrato una corda, ma al turco non sembra importargliene. Senza pensarci due volte sposta l’arbitro da davanti e rialza Magnus. Borg tenta di respingere l’assalto con delle gomitate allo stomaco, ma la presa di Mehmet è ben salda.
I due sono in piedi un davanti all’altro, calcio in pieno stomaco da parte di Arkin che carica l’avversario per…

Conquest of Constantinople!!! Brainbuster a segno!!

e va per il pin…

1…

2…

3NO!! Magnus alza all’ultimo la spalla.
Arkin non ci crede e si mette le mani sui capelli. Era ad un passo dal chiudere il match. Si rialza e si avvia verso il paletto. Vuole chiudere questa partita il prima possibile. Anche se lentamente arriva in cima al paletto:

Sublime
Sultan
Splash!!!
Phoenix Splash a VUOTO!
Stupenda manovra aerea che però non si concretizza, facendo cadere in malo modo sul ring il turco. Borg si è spostato all’ultimo! I due ora sono a terra l’arbitro senza voler far partire il conteggio per doppio KO, ma con l’aiuto delle corde Magnus riesce a rialzarsi.
Mehmet è a terra e non sembra dar segno di volersi rialzare. Questo è il momento di Borg di andare in cima al paletto. La salita è molto lenta, ma Arkin è ancora a terra. Magnus alza le mani al cielo, sembra urlare qualcosa, ma non si capisce bene cosa…

Magnetic Pole!!!!!!
Reverse 450 Splash a segno!!!

Borg è riuscito a connettere la sua mossa finale! Arkin subisce un altro duro colpo. Magnus si guarda intorno sorridendo, indica la cintura. Sembra sicuro della vittoria ormai, ma non va per il pin. Afferra la gamba di Arkin. Vuole eseguire la Deep Blue Iceberg!!! Una Single-leg Boston Crab!
NO! NO! Arkin assesta un calcio in pieno viso a Borg!! Il colpo deve essere stato molto violento infatti dal naso di Magnus vediamo uscire del sangue. L’arbitro si mette tra i due per controllare che non ci sia nulla di rotto, ma Borg non ci sta e come una bestia si fionda su Mehmet. Il turco evita la corsa di Magnus che rimbalza sulle corde e Dropkick a vuoto dello sfidante!!
Borg si rialza un po’ lentamente. Arkin però è dietro di lui ad aspettarlo. Lo afferra per un braccio. Ginocchiata allo stomaco.

1453…
Thunder Death Driver!!
A segno!

Arkin esegue in maniera quasi perfetta la sua mossa e non gli rimane che tentare il pin…

1…

2…

3…

Mehmet Arkin b. Magnus Borg (12:01) con la 1453 difendendo il titolo.

It’s over!
Mehmet Arkin ha vinto difendendo il titolo da questo assalto di Borg.
Il turco ha confermato di essere lui il campione, non Raven, non Pain, non Hero, non Blaze… solo Mehmet Arkin! Il turco alza la cintura al cielo e sorride.
L’nTo continua per la sua strada:
"NO MORE ANARCHY... JUST ORDER!!!"

Posted Image

Si ritorna nel backstage.
La zona interviste è stata trasformata in poco tempo in un accogliente salottino. Dietro questo cambio di scenario c'è la mente Rino Maiola che adesso è spaparanzato su una delle poltrone proprio di fianco al suo cliente di punta: "Mesar" Boris Klanica.
Il wrestler della WTF si presenta con la cintura in spalla e in ottime condizioni fisiche, non combatte un match vero da un bel po', e quindi ha avuto tutto il tempo di presentarsi a questo appuntamento in formissima. Davanti al duo c'è l'intervistatore, anche lui proveniente dalla WTF, è Mark Counter Jr. Quest'oggi il figlio d'arte porta in scena un foular spacciato per sciarpa e il solito capello impastricciato con gel e schifezze varie.

Counter: "Ladies and Gentleman, benvenuti. Per via di un susseguirsi di accadimenti questa sera sono qui in R-Pro per una speciale intervista. Con me ci sono Rino Maiola e Boris Klanica."

Il microfono passa subito a Maiola che non tarda a rispondere a Counter.

Maiola: "Susseguirsi di accadimenti? Ma che cazz' stai ricenn'? Sono io che ti ho portato, e l'ho fatto perché sei un pupazzo. Dopo la trovata di Maccheroni non volevamo più correre rischi con intervistatori zelanti. Non vogliamo avere di nuovo tra i piedi Hardaway, con lui risolveremo tutto durante il prossimo live show. Niente più apparizioni a sorpresa!"

Counter è moralmente distrutto, ma nonostante tutto tenta di comporre una domanda, Maiola però lo blocca subito.

Maiola: "...Ma basta parlare di WTF. Puoi farci domande attinenti solo al match di stasera. Un incontro che darà spolvero alla federazione di cui proveniamo."

Counter, suo malgrado, deve allinearsi alla linea stabilità da Maiola.

Counter: "Boris, sei in ottima forma stasera. Puoi dirci come ti sei preparato all'incontro di questa sera?"

Klanica: "Rino ha fatto un grande lavoro nell'ultimo mese, è riuscito a preservare il mio fisico da match inutili. I prossimi incontri che combatterò, infatti, saranno entrambi titolati. Ed è giusto così, il mio talento non può essere sprecato, come è stato fatto in passato, ad inizio show. Il mio posto è il main event. Non sfruttarmi nelle parti più importanti dello show è come avere una Ferrari e metterla in garage!"

Maiola: "Fortunatamente dopo aver fatto capire ciò in WTF, sono riuscito a diffondere questo pensiero anche al di fuori dei confini greci. Ed eccoci qui, insieme all'elitè del wrestling mondiale."

Counter: "Ti impressiona lottare per una cintura che è passata per le mani di campioni quali Steed, Storm, Arkin, Triple R e Zoran Pladnic?"

Klanica: "Impressionarmi? Per chi mi hai preso? I nomi che hai appena elencato non mi intimoriscono per nulla, come non mi intimoriscono gli avversari di stasera. Chiunque abbia visto ciò che ho fatto nell'ultimo anno a Larissa sa che a preoccuparsi devono essere i miei avversari."

Maiola annuisce convinto, Counter non ha il coraggio di controbattere, così Klanica può continuare con il suo monologo.

Klanica: "Dimostrerò a tutti che il grando passo che la WTF ha compiuto è legittimo e che a guidare questa rivoluzione ci sono io. Le parole di Stuart e i suoi soci verranno confermate sul ring. E questo è tutto ciò che ho da dire."

Maiola e Klanica si alzano dalle loro postazioni, l'intervista è ormai giunta al termine. Il duo se l'è cantata e se l'è suonata.

-CAMERA FADES-

Posted Image

Il titantron si illumina, mostrandoci delle immagini nel backstage. Shane Hero, accompagnato come al solito da Zoey Di Maggio e Narcissistic Cannibal, si trova dinnanzi alla telecamera. Il wrestler dell'Illinois viene immediatamente fischiato dai presenti, ma non se ne cura minimamente.

SH: "One Step Closer. Non è solo il nome dell'evento in cui ti ho sconfitto, Aaron. Non è solo il nome dell'evento in cui ti sei piegato dinnanzi a Shane Hero, all'uomo che rappresenta l'ascesa del Pro-Wrestling, è l'evento che ha segnato un dato statistico, scientificamente provato. Ha rappresentato la tua dannata fortuna. Hai mantenuto quel titolo contro Blaze in un modo rocambolesco, come se non bastasse mi hai affrontato nell'ultimo evento della WFS in un incontro non titolato, e alla fine ti ritrovi ancora quella fottuta cintura senza un briciolo di merito. Ed ora eccomi qui, ancora una volta da inseguitore. Non bastava solo Blaze, dovevo inseguire anche il titolo, il cui proprietario non è altro che un becero figlio di puttana che si è ritrovato quel pezzo d'oro tra le mani per puro caso."

Stringe i pugni, cercando di rilassarsi.

SH: "Sono stufo di tutto questo, Aaron. Sono stufo di correre dietro ad un traguardo. Io ho bisogno di raggiungerlo, è giunta l'ora. Mi hanno già privato dell'opportunità per rilanciarmi al titolo massimo WFS e di certo non starò a guardare per l'ennesima volta un'occasione d'oro che mi scivola dalle mani come una cazzo di saponetta. Sono qui e sono venuto per prendermi ciò che mi spetta di diritto dopo averti preso a calci in culo in quel di Manchester, dopo aver dimostrato che affermi di essere qualcosa che non rappresenti. Stanotte non mi limiterò semplicemente a darti una lezione, stanotte io farò si che la luce si spenga definitivamente, ti farò cadere nell'oscurità una volta per tutte. I'm one step closer your title, Aaron."

Improvvisamente, poi, Hero inizia a contare. Prima se stesso, poi Zoey e infine Cannibal.

SH: "Uno...Due...Tre. Esistono vari tipi di trio. Questo è un trio perfetto, coeso. Mentre il trio che si affronterà per il titolo FWF è...Fuori luogo. Questa questione era tra me e Lahart, questa questione necessitava di restare tra me e Lahart. Inserire Klanica in questo contesto è del tutto fuori luogo, è un'offesa. Un'offesa alla mia immagine. Io che sono un essere superiore a quello sporco zingaro, come lo sono nettamente rispetto a tutta la spazzatura partorita dalla WTF. Non ha alcun diritto di essere in questo incontro, ed è per tale motivo che non brillerà, è per tale motivo che in questo incontro resterà solo il nome di Klanica. Perché questa è la mia notte, questa è la mia serata, in cui io trionferò senza che nulla vada storto."

Cerca di trattenere la rabbia, reprimendola con un sorriso di scherno.

SH: "Anyway, I will destroy the light. End of Story."

CAMERA FADES

Posted Image

Come volevasi dimostrare.
Lahart. Lahart e la telecamera, una storia d'amore.

AL: Lo ammetterò. Quello che ho fatto non è stato molto... Cavalleresco.
Eppure... Eppure non me ne pento minimamente. Quanto successo a Honk Hong non è stato che il necessario preludio all'atto finale che avrò luogo questa sera.
Perché questa sera potrò chiudere l'infausto capitolo di nome Shane Hero in maniera netta e definitiva. Non fraintendermi però, Shane, mi hai piacevolmente sorpreso. L'ultimo respiro della WFS è stato per te il contesto nel quale offrire la migliore performance della tua carriera. Mi hai battuto, e mi hai battuto facendomi battere 3 volte la mano sul mat. Nessuno ci era mai riuscito.

Aaron sorride.

Nessuno. Ma tu sì. E così facendo, ti sei elevato ad un livello che ti garantisco, non avevi neanche lontanamente sfiorato. Sei balzato, con una vittoria straordinaria, verso la gloria, ma... Ma ti sei fermato a pochi centimetri da essa.
E lì ti fermerai, come al solito.
Perchè se non si annienta il nemico totalmente, allora una battaglia non garantisce il trionfo in guerra. Il tuo nemico è tornato Shane, ed ha gli occhi iniettati di sangue, specchio di un'anima tanto determinata quanto furente. L'anima di un predestinato. L'anima di qualcuno che ti eradicherà da questo mondo. Oggi Aaron Lahart, mostrerà al mondo la differenza tra un borioso eterno incompiuto e L'FWF WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPION. Morte, piuttosto che fallimento.
Che ci sia anche Boris Klanica stasera, poco importa. Non so chi sia né voglio scoprirlo. Nessuna comparsa merita maggiore considerazione.
Stasera è il classico scontro tra Il male incarnato e l'eroe.
Ma non fatevi ingannare dall'anagrafe.
L'eroe sono IO.

I
WILL
BRING
THE
LIGHT
.

Camera Fades

Posted Image

La prima musica a suonare è Cpt. Straight Edge e a fare il suo ingresso è Shane Hero! Fischi per lui dal pubblico romano, che l'atleta dell'Illinois respinge al mittente, facendo segno a tutti che presto avrà una nuova cintura alla vita. Hero raggiunge il ring e la sua attesa dura poco, perchè accompagnato da Howlin' For You è il turno di ingresso del secondo sfidante al titolo FWF, noncè Rising Star Champion della WTF Boris Klanica! Fischi anche per il bosniaco, che proprio come Hero non le manda a dire e fa un chiaro segno '2' con le dita, indicando le cinture che ha intenzione di detenere a fine match! Hero e Klanica sul ring, si scambiano parole di fuoco, ma ad interromperli ci pensa Innervision e l'arrivo del legittimo proprietario della cintura di FWF Champion, Aaron Lahart!!! Finalmente il pubblico può manifestare la sua preferenza, con una grande accoglienza per il campione del Raven Project. Tutti e tre sul ring, il referee mostra la cintura FWF in palio all'arena e poi suona la campanella!

5th Match - FWF World Heavyweight Title - 3WAY Match:
Aaron Lahart © vs. Boris Klanica vs. Shane Hero


Fase di studio a centro ring, nessuno sembra voler passare all'attacco, ma piano piano i due sfidanti si avvicinano sempre più al campione... Che sorprende tutti rifilando un pugno che manda al tappeto Shane Hero! Lahart ora rialza Hero, un paio di pugni, Shane barcolla all'indietro e Klanica lo blocca per connettere un Reverse Atomic Drop, poi Lahart e Klanica prendono lo Straightedge insieme e lo lanciano fuori dal ring!

I due ora si sfidano a centro ring, Klanica fa a Lahart il segno della cintura, il campione la prende sul ridere, ma Klanica passa subito all'attacco! Un paio di Toe Kick, poi l'Irish Whip, reversato da Lahart, rimbalzo contro le corde di Klanica e Shoulder Block di Aaron Lahart! Ora è il campione a passare all'attacco, rialza l'avversario e lo colpisce con una serie di European Uppercut che porta l'avversario fino alle corde, poi con un Irish Whip lo manda dalla parte opposta, rimbalzo per Boris e Back Body Drop! NO! Anticipato con un calcione di Klanica, che prende la rincorsa contro le corde e connette un One Hand Face Crusher!

Klanica ora va a recuperare Hero fuori dal ring, un paio di pugni, poi lo blocca da un braccio e lo lancia contro le transenne! Ancora un braccio bloccato e stavolta il lancio è contro i gradoni... NO! Shane Hero finalmente reagisce! Gira il tutto a suo favore e manda Klanica contro le transenne!
Hero ora torna sul ring e rimette in piedi Lahart... ma viene anticipato, Lahart lo blocca subito e connette un Belly To Belly Overhead Suplex!
Hero cerca di rialzarsi velocemente, ma Lahart gli è di nuovo addosso, serie di pugni poi un Irish Whip, Hero non ci sta, a correre contro le corde è Lahart, Hero si abbassa e Lahart lo salta, altro rimbalzo, stavolta il campione carica a testa bassa, ma Shane lo salta, altro rimbalzo, Hero prova uno Shoulder Block, ma Lahart ha preso troppa velocità e nello scontro è proprio Hero a volare al tappeto!
Ora Lahart rialza nuovamente Shane Hero al paletto, un lancio all'angolo opposto e la lunghissima rincorsa per una Spear... No!!! Hero si sposta in tempo e Lahart si schianta contro il paletto per poi cadere fuori dal ring! E al suo posto torna dentro Klanica, Hero lo attacca subito, Klanica però blocca un pugno, piega Hero con un Toe Kick e connette immediatamente la Mesarski Noz!!! C'è il pin di Boris Klanica!!!

One... Two... Thrnooo!!! Right Shoulder up per Hero!

Klanica non si da per vinto, lo rialza, Irish Whip all'angolo e lunga rincorsa... Per lo Stinger Splash! Poi prende un'altra lunga rincorsa dalla parte opposta... Ma dall'esterno del ring Lahart lo stende bloccandogli le caviglie e poi lo trascina fuori dal ring, nemmeno il tempo di reagire per Klanica, che Lahart lo stordisce con una ginocchiata in faccia, lo porta con sé per qualche metro... E poi connette uno Swinging Neckbreaker sulla rampa!
Ora Lahart può tornare sul ring e concentrarsi su Hero al paletto, lo mette a sedere sulla corda più alta... Ma Shane reagisce con dei colpi di suola in testa al campione FWF e si libera... Si alza in piedi sulla Top Rope e si lancia addosso ad Aaron Lahart con un Flying Crossbody!!! Schienamento di Shane Hero su Lahart!!!

One... Two... Thnoooo!!! Lahart kicks out!

Hero non demorde, attacca Lahart con degli Stomp, poi approfitta della vicinanza con le corde per piazzarlo con il collo sulla seconda e strozzarlo facendo pressione con un ginocchio sulla schiena! Richiamo del referee che convince Hero a mollare la presa, ancora degli Stomp su Lahart, poi lo rialza, serie di Chop al petto... E poi in un Belly to belly... No! Abbassa rapidamente le braccia spiazzando Lahart e lo stende con un Take Down! Uno, due, tre pestoni all'addome e poi Shane Hero prova a chiudere Lahart nella sua Sharpshooter!!! Tentativo di Herobreaker di Shane sul campione... Ma Lahart resiste e muovendo le gambe senza sosta rallenta la chiusura della manovra... Hero prova ad assestargli un altro paio di colpi per bloccarlo al tappeto... Ma Lahart sfrutta il momento e chiude Shane Hero in uno Small Package!!!

One... Two... Three!!! NOOOO!!! Hero si salva con un colpo di reni!

I due rivali si rialzano assieme, Lahart attacca con un Toe Kick e poi prende una rincorsa contro le corde, Hero prova un Lariat... Ma Lahart evita! Altro rimbalzo contro le corde... E stavolta Shane Hero riesce ad anticipare con una Powerslam!!!

One... Two... Lahart kicks out!

Hero guarda solo per un attimo l'arbitro Storto, poi si accorge che all'esterno del ring Klanica stava per riprendersi e lo raggiunge rapidamente, un paio di pugni e poi lo lancia contro i gradoni!!!
Shane Hero ha liberato la strada per il gran finale! Torna sul quadrato e fa chiaramente a Lahart il segno della cintura alla vita, quindi lo rialza e prova a copiare la Lightbringer!!! NOOO!!! Aaron Lahart blocca una gamba di Hero! E trasforma il tutto a suo favore con un Northern Light Suplex!!! L'arbitro si prepara al pin... Ma Lahart si rialza subito trattenendo anche Hero dal collo... E connette un Fisherman Suplex!!! Ma non è ancora soddisfatto!!! Rialza nuovamente lo Straightedge... E connette un Cravate Suplex!!! Stavolta Shane Hero è definitivamente KO! Pin di Lahart!!!

One... Two... What?!?!? Klanica prende Lahart da un piede e lo trascina fuori dal ring!!!

E' lo slavo ora a fiondarsi sul ring e schienare Shane Hero!!!

One... Two... Threenooo!!! Coito interrotto dal Right Shoulder Up di Hero!!!

Klanica si infuria e rialza subito Hero, una serie di pugni violenti, poi lo trascina fino al paletto e lo alza sulla corda più alta, ancora una serie di pugni per tenerlo buono mentre lo raggiunge sulla corda più alta... Tutto pronto per il Superplex... Noooo!!! C'è il ritorno di Lahart che colpisce Klanica alla schiena e poi sale sulla seconda corda bloccandolo in un German Suplex!!!

OH MY!!!

Super German Suplex di Lahart su Klanica... Che connette un Superplex su Shane Hero!!! Il campione mette tutti KO con un colpo solo e poi si trascina su Boris Klanica!!!

One... Two... Thrnooo!!! Klanica alza una spalla!!!

E Aaron Lahart ci riprova lasciandosi cadere nuovamente stavolta su Shane Hero!!!

One... Two... Three!!! NOOOO!!! Anche Hero alza un braccio!!!

Lahart però ora sente la vittoria in tasca e vuole forzare il ritmo, blocca Hero e lo solleva in posizione di Hero's Welcome!!! A segno!!! E ora lo rimette in piedi per un'ultima volta... Questa sì, per la Lightbringer!!! NOOOOO!!! Incredibile! Hero trova le forze per liberarsi e scendere alle spalle di Lahart! Lo spinge in avanti per avere spazio e poi si lancia contro le corde... Lahart si gira e Hero lo raggiunge in corsa!!! End of Story!!! NOOO!!! Lahart si sposta in tempo e Shane Hero va a vuoto fermandosi contro il turnbuckle! Il FWF Champion lo attacca subito... Ma Shane Hero reagisce ancora e anticipa con un Back Elbow Smash! Lo Straightedge sale sul paletto per un attacco volante... Ma nel frattempo si è rialzato Boris Klanica, che ferma Lahart e lo lancia contro Hero facendolo cadere seduto sulla corda più alta!!! Lo slavo non è ancora soddisfatto, prende dal collo Lahart e lo sbatte più volte contro le parti intime di Shane Hero!!!

Klanica porta via dall'angolo Lahart chiudendolo in un Arm Wrench e Hero senza fiato crolla a testa in giù davanti al turnbuckle sempre incastrato con le gambe alla corda più alta, Klanica studia la situazione e poi con un Irish Whip lancia Lahart contro Shane Hero che finalmente cade al tappeto!!! Boris ha l'occasione di chiudere, alza un braccio in segno di vittoria e rialza Aaron Lahart... Per connettere la Ciganski!!! A sorpresa l'outsider va per il pin!!!

One... Two... ThreeNOOOOO!!! Left Shoulder Up di Aaron Lahart!!!

Lo slavo protesta vivacemente con il referee urlandogli addosso con tutta la sua rabbia che la mano aveva già toccato il tappeto per il tre, ma non c'è niente da fare, il match non è ancora finito!
Boris Klanica rialza Lahart e lo carica nuovamente sulle spalle per una seconda Ciganski!!! Ma stavolta il campione sa cosa aspettarsi e riesce a liberarsi... Con un Tornado DDT!!!!!

Ma?!?!?

Aaron Lahart non molla la presa nemmeno a terra e chiude Boris Klanica in una Guillotine Choke al tappeto!!! Lahart va a chiuderla per sottomissione!!! Klanica cerca di muovere le braccia per liberarsi, ma è stato preso di sorpresa e ormai è troppo tardi per uscire dalla Redeem Yourself!!! Klanica a poco a poco si lascia andare e piuttosto che cedere sembra preferisca farsi soffocare...

MA LO SALVA SHANE HERO!!!

Violento Stomp al volto di Lahart da parte dell'atleta dell'Illinois che interrompe così la sottomissione del campione!!!

Lahart rotola fuori dal ring tenendosi il volto e Hero rialza Boris Klanica... Greatest Kick!!! Klanica barcolla fino al paletto e Hero lo raggiunge di corsa per uno Splash al paletto!!! Klanica barcolla verso il centro del ring e Shane Hero lo stende con uno Springboard Flying Forearm Smash!!!

Shane Hero connette la sua combo finale sul WTF Rising Star Champion e finalmente può caricare la End Of Story al paletto!!! Hero urla a Klanica di rialzarsi, tensione palpabile sul suo volto, visto che ogni secondo perso aumenta le chance di ritorno di Aaron Lahart!!! Boris Klanica finalmente si sta rialzando, Hero parte per la End Of Story e NOOOOOO!!! Lahart è già tornato! Blocca Hero dalle caviglie e lo manda a sbattere sul tappeto... E poi sempre tenendoli le gambe lo trascina verso l'esterno del quadrato sbattendogli le palle contro il paletto!!! Il più velocemente possibile ora Lahart striscia all'interno del quadrato, Klanica è in piedi... Prova un colpo disperato per difendersi, ma Lahart evita, colpisce con un Toe Kick e poi connette la Lightbringer su Klanica!!! Hero prova a rimettersi in gioco... C'è il pin di Lahart!

One... Two... Hero ci prova... Three!!! Non ci arriva!!!

Aaron Lahart b. Shane Hero e Boris Klanica (18:21) con la Lightbringer difendendo il titolo.

Il referee fa suonare la campanella! Parte Innervision e il match è finito!!! Aaron Lahart difende con successo il titolo di campione FWF dall'assalto di Shane Hero e Boris Klanica!!!
Il confermato campione si vede riconsegnare la cintura dall'arbitro e può finalmente festeggiare su un paletto la sia vittoria, mentre Shane Hero resta a terra amareggiato per la chance fallita!

Posted Image

Backstage della FWF Arena. Siamo in un camerino e appoggiata su un tavolo c'è una maschera, una maschera da Trooper.
Qualche metro più distante c'è il suo proprietario che seduto l'osserva.

KM: “Sei contento? Evidentemente ti accontenti di poco... Trooper.”

Kemal è in un momento di “autoanalisi”, o forse ha sbarellato come tutti i personaggi efed prima o poi.

KM: “Sei ancora in finale... - apre una bottiglietta d'acqua – nella finale di questo torneo, per il secondo anno consecutivo.”

Vediamo che il Dev Adam non è solo nella stanza, c'è anche Mustafa che assiste perplesso alla scena, prima di chiedere bonariamente al suo tag partner se è impazzito.

MS: “Deli misin nesin?”

Kemal alza il braccio come per dire “nah!” (oppure “fatti li cazzacci de casa tua!”), Mustafa esce di scena.

KM: “Ragazzo difficile il mio birader Mustafa? - beve ancora – anzi no, troppo semplice, quasi lo invidio, ma anche tu lo conosci bene. Mr. Trooper... ancora un match importante che vuoi togliere alla mia carriera. E si perché nel caso nell'albo d'oro ci sarà il nome tuo, non il mio. Sei quasi spregevole.”

Beve ancora dalla bottiglia.

KM: “Rise & Fallen, tutto il loro parlare strano, come minimo mi confonde. A te posso anche dirlo mi spaventano un po', come tutti i pazzi. Però se sperano di essere fortunati come a Manchester si sbagliano. Se Raven e Steed non sono soddisfati della lezione ricevuta, o altri pazzi intendono romperci le uova nel paniere, avranno un bel comitato di benvenuto.”

Accartoccia la bottiglietta.

KM: “Ma a te questo non interessa vero? Cosa hai, sei triste? Ti manca qualcosa? Un ideale? Qualcosa per cui combattere? Qualcuna... Ahahaha, mi spiace soldato, ma forse tu sei morto un anno fa, ad Anger Games in WTF o nel parcheggio di questa arena. Tu sei morto, resto solo io!”

Lancia la bottiglia contro la maschera, per poi chinare la testa con gli occhi chiusi. Intanto si odono dei passi nella stanza, ma Kemal non sembra farci caso, una figura si muove alle spalle del Dev Adam, arrivando ad appoggiargli le mani sulle spalle, egli senza aprire gli occhi esclama.

KM: “Hun, vuoi smontarmi le spalle prima del match?”

Sorprendentemente a rispondere è una voce femminile.

“Io Baldone?”

KM: “Hatun!?”

Si proprio lei, Nene Hatun è l'autrice della “gentile” stretta.

NH: “Ahahaha non sei il primo che scambia le mie mani per quelle di un uomo... - resta un attimo in silenzio e il suo sorriso si spegne – già...”

Kemal si volta con un sorriso sarcastico e con uno sguardo ammonitorio, e fa come per parlare ma Nene lo interrompe.

NH: “Non c'è bisogno che tu aggiunga altro... sai infondo mi dispiace, io e Safiye siamo come due gatte che si graffiano continuamente... non deve essere piacevole per te.”

KM: “Cosa c'è? Mehmet ti ha pagato per farti fare questa parte? Recitare le scuse? È per tirarmi su dopo il “trionfo” di Selim? Non importa, tanto ho già in mente di spedirlo nella più lontana provincia dell'impero. Ahahahaha!”

Nene è infastidita.

NH: “Beh certo, di me si dice sempre la solita cosa... pensare che ero venuta qui per... - si irrigidisce stringendo i pugni - Mi servi tutto intero e motivato, l'nTo è anche affare mio, quindi alzati da quella sedia e smettila di parlare ad una maschera come un rimbambito!”

Kemal si alza.

KM: “Lo si dice? Sei tu a dirlo. A te interessano solo i soldi. Che eri venuta a fare? Hai paura che queste due sconfitte possono farti perdere quotazioni? Ho una notizia per te, soldato. Nessuno ti ha mai considerato importante, neanche Arkin. Servivi solo a mettere le mani addosso ad Eve Sins, solo a quello, a farla sanguinare per stanarmi. Se non fosse che hai ancora quel titolo di latta in Grecia ti avrei rispedito a casa. Safiye non solo è molto più lottatrice di te, è anche uno dei cuori di questa stable. Se penso che l'abbiamo lasciata a Larissa con quel pazzo bastardo. Tu sei solo un pezzo in più, una mercenaria, che forse ha dimenticato cosa sia l'amore per la patria nella divisa al momento del congedo.”

NH: “Allora mandami via. Ovviamente non lo farò di mia spontanea volontà.”

KM: “Vuoi altri soldi? Chiedili ad Arkin, anche volendo... - allargando le mani – non ho tasche in questo costume.”

Il Dev Adam si allontana ed afferra la maschera per indossarla.

KM: “Altro tipo di donne, una volta avevamo a che fare con altro tipo di donne.. Mr. Trooper.”

Si cala la mask sul viso.

NH: “Vedi di cucire delle fottute tasche a quel costume! - urlando - É questo che sono per voi, un'avida no? Allora sì, sarò ancora più avida!"

Kemal con la maschera ormai indossata fa un segno come per dire “non parlo”.

CAMERA FADES

Posted Image

Siamo sulle panche degli spogliatoi della FWF Arena.
Su di esse, ansimante, come se avesse sostenuto uno sforzo fisico, abbiamo “Astonishing” Max Cougar. Usa la borsa in cui porta il suo attire come schienale. Si passa una mano sulla fronte imperlata da gocce di sudore, e i suoi capelli sono madidi come dopo un match.

MC: “Se vi chiedete perchè son qui a posare le mie chiappe, è probabilmente perchè un aereo mi ha parcheggiato qui a metà di un viaggio dalla Grecia a Montecarlo.”

Si passa una mano per asciugare il sudore che gli sta finendo nell' occhio e sistema la benda sull' altro.

MC: “Sono passato a salutare un 'amico'; qualcuno che non ha rispettato un patto e forse si è dimenticato del gatto cieco più scomodo in questo business. Vero Nathan Storm?”

L' occhio improvvisamente non è più acciecato dalle gocce si sudore, ed il wrestler di Woodsboro si alza.

MC: “Nathan avevamo un accordo. E non è stato gentile da parte tua scordartene dopo quanto ho fatto per la tua F'N federation!”

Cougar alza la mano e invita a vedere ciò che lo circonda

MC: “Quando ho iniziato a stufarmi di tutto questo circo. Quando ho iniziato a pagare il pegno di tutti i bump subiti e ho iniziato a stancarmi di lotte sul ring e discussioni nel backstage, lo sai cosa dice il vecchio Max in situazioni come questa?”

Uomo delle pulizie cinese che sta passando lo scopettone per terra: “Chi??”

MC: “Max Cougar, qui presente! Il vecchio Max dice sempre....basta adesso!”

Con le mani indica è finita, alla Razor Ramon.

MC: “Basta con tutto questo. Mi ricordo quando son venuto a dirtelo, faccia a faccia, occhio negli occhi, e ci siamo detti: io e te, ad Anarchy, un ultimo match e ci ritiriamo”

Si passa la mano sulla faccia

MC: “Ho sopportato tutto per arrivare a quel punto. Ho accettato di essere estromesso da Anarchy in the USA quando hai voluto mettere in stand by Travis Pain. Mi son piegato a lanciare la carriera dei vari Alpha Jack e dell' esercito di cloni di CM Punk dche affollavano il low card di Uprising. Mi son fatto il culo per poter giustificare che questa sera Magnus Borg concedesse un job credibile a Mehmet Arkin. Tutto questo in vista del ritiro: un match di addio in cui salutare tutti e mandare tutti affanculo”

Max fa no con il dito

MC: “No, no, no Natty, ma tu non hai rispettato l' accordo. Non farti distrarre da due turchi per dimenticare quanto ci eravamo promessi”

Max stringe il pugno.

MC: “Sei stato impegnato perchè il più grande degli Arkin ha vinto l' Undisputed Title? Dai non scherzare, non ci faremo mica impressionare perchè qualcuno vince UNA volta il titolo massimo. Questa sera sei qui per partecipare all' autunno di Selim, di qualsiasi cazzata possa trattarsi, e io, passando di qui per caso, son qui per ricordarti delle cose serie. Lascia stare i turchi, è il loro momento ora. Il nostro lo è stato fino a poc' anzi. E' tempo di chiuderlo ora!”

Max mette attire, maschera e stivali nel borsone e chiude anche quello per lasciare l' Arena.

Posted Image

E’ arrivato il momento della finale della Me, Myself & World Tag League! Il Main Event di questo R³volution #22 vedrà Mustafa e Trooper contro i Rise & Fall! Si tratta della seconda finale in tre tornei per entrambi visto che la prima edizione vide i Rise & Fall sconfiggere i Duabomber di Max Cougar e Travis Pain mentre l’anno scorso i Kemal e Trooper Mustafa persero contro Rocky e V. Chi avrà la meglio stavolta? I Rise & Fall otterranno una storica seconda vittoria oppure Kemal e Mustafa riusciranno dove hanno fallito lo scorso anno (evento che fu poi infausto per le loro sorti all’interno dell’nTo)? Ricordiamo inoltre che per i due team si tratta di una quasi rivincita dello scontro visto a The Queen is Dead in cui i Rise & Fall insieme a Schizophrenia sconfissero i Dev Adam con Mehmet Arkin conquistando gli R-Pro 6-Man Tag Team Titles! Ma andiamo subito a vedere le entrate dei due team! Risuona subito “Dragula” di Rob Zombie e sono proprio Castiel Caliburn e Therakiel a farsi strada verso il ring… Il duo viene ottimamente accolto dal pubblico di Roma ma i due non si lasciando andare ai convenevoli e saltano subito all’interno del quadrato. Quindi tocca a “12 Dev Adam” degli Athena che accoglie l’ingresso di Mustafa e di Trooper Kemal fischiatissimi dal pubblico come sempre. Anche loro comunque raggiungono il ring senza interagire col pubblico e dopo aver chiarito che gli uomini legali saranno Therakiel e Mustafa, l’arbitro dà subito inizio al match!

DIN DIN DIN!!!

6th Match - Me, Myself & World Tag League – Finale/FWF World Tag Team Title & 2FH Tag Team Title:
Mustafa & Trooper vs. Castiel Caliburn & Therakiel


Subito fase di studio tra i due atleti che temporeggiano in attesa di fare la prima mossa… Ma ecco che i due si chiudono in fase di Clinch! Fase di stallo tra i due ma poi Therakiel passa alle spalle di Mustafa e spinge col piede dietro il suo ginocchio costringendolo a inginocchiarsi e quindi lo intrappola in una Chinlock spingendogli il ginocchio contro le scapole! Mustafa è dolorante ma non cede e lentamente si riporta in piedi… Tentativo di Backfist Punch improvviso evitato da Therakiel che si abbassa e afferra Mustafa per la testa… Jawbreaker istantaneo! Mustafa crolla a terra e Therakiel prova subito il pin! One, two and NO! Kickout di Mustafa! Ma Therakiel non demorde, solleva Mustafa lo stordisce con alcuni pugni al volto e poi lo whippa al suo angolo! Corner Clothesline a seguire e subito cambio a Castiel Caliburn!

Il Deathmatch Half Way Angel entra di corsa nel ring e colpisce subito Mustafa con una scarica velocissima di pugni al basso ventre quindi lo porta al centro del ring dove va subito a segno con l’Half Angel Plex! Che colpo! Castiel prova il pin! 1…2…NO! Grande resistenza di Mustafa ma Castiel ha già in mente qualcosa, risolleva il turco e lo abbranca per la testa per poi lanciarsi verso il paletto… K-BAR ATHAME! NO!!! Mustafa spinge Castiel che impatta malamente contro i sostegni del turnbuckle, Caliburn rimbalza all’indietro ma si becca un devastante Northern Lariat! OUCH! Mustafa prova subito il pin! 1…2NO! Niente da fare ma ora è il turco a prendere in mano il match!

Mustafa infierisce su Castiel con una serie di Stomp quindi lo intrappola in una Front Headlock a tappeto! Castiel si divincola cercando di liberarsi ma Mustafa non lo molla… Ma ecco che lentamente l’americano si

rialza e colpisce Mustafa con dei pugni al basso ventre! Si è liberato! NO! Toe Kick di Mustafa che ora riprende Castiel e va a dare il cambio al Trooper! Il turco mascherato entra nel ring e prende in consegna Castiel lo stordisce con alcuni pugni al volto e poi lo whippa alle corde… Back Body Drop sul ritorno! Ed Elbow Drop a seguire! Castiel non reagisce, Trooper lo solleva… Devil Windmill Suplex a segno! E c’è il pin! 1…2…NO!!! Grandissima resistenza di Castiel che però non sembra in grado di fare altro e allora Kemal lo intrappola nella Scorpion Deathlock! Sono momenti dolorosissimi per Castiel che però fa appello a tutte le sue forze e lentamente si trascina verso le corde! E LE TOCCA!!! Trooper dovrebbe mollare la presa ma non lo fa ed è l’arbitro che deve intervenire perché anche dopo il conto di 4 il turco voleva continuare a tenere la presa salda!

Breve battibecco tra il wrestler mascherato e l’arbitro che si conclude, ovviamente, con un nulla di fatto e con il Trooper che si dirige verso Castiel! Ma Caliburn lo anticipa con un Drop Toe Hold Takedown! Kemal finisce a penzoloni contro la seconda corda! Il wrestler di Vibora Bay si rialza all’istante… SLINGSHOT LEGDROP SUL TROOPER!!! L’HA DECAPITATO!!! Kemal rimbalza all’indietro tenendosi la gola e annaspando mentre Castiel finisce fuori ring ma il Dead Defy Drifter si sbriga a tornare nel quadrato per un pin!

1!!!

2!!!

3NOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! KICKOUT ALL’ULTIMO ISTANTE DI KEMAL!!!

Castiel impreca a mezza bocca ma ricomincia subito con la sua offensiva! Infierisce su Kemal con una serie di Stomp e poi lo porta vicino all’angolo e sale sulla terza corda… BLIND FAITH!!! A SEGNO!!! E subito pin! 1…2…3NO!!! Vittoria sfiorata ancora una volta da parte di Castiel che però ora vuole chiudere il match! Solleva Kemal… E VA PER LA X-CALIBURN!!! NO!!! Kemal si libera dalla presa… E SI CARICA CASTIEL IN SPALLA PER UN FIREMAN CARRY SIT-OUT SLAM!!! CHE COLPO!!! Ora i due atleti sono entrambi a terra KO ma ecco che lentamente si trascinano verso i loro angoli per dare il cambio ai rispettivi tag team partner! ECCO IL TAG! Mustafa e Therakiel entrano nel ring!

I due wrestler corrono l’uno contro l’altro… Therakiel carica subito un Lariat! Ma Mustafa si abbassa ed evita, quindi inizia a colpire Mustafa con una violenta serie di colpi al volto… E DDT che pianta la testa del membro dei Rise & Fall nel tappeto! OUCH! Mustafa risolleva subito l’avversario… Exploder Suplex a segno e pin a seguire! 1…2…NO!!! Therakiel alza una spalla! Mustafa non demorde e intrappola subito l’avversario in una Chickenwing Facelock ma, nonostante la presa sia dolorosissima, Therakiel non vuole minimamente cedere! Mustafa molla allora la presa e fa addirittura salire il wrestler mascherato sulla terza corda! VUOLE TENTARE UN SUPERPLEX!!! NOOOOOOOOOOOOOOOO!!! Therakiel si ribella e inizia a colpire Mustafa con una violenta serie di testate al volto finché il turco non crolla a terra come una pera cotta! E POI THERAKIEL SI LANCIA!!! THE SHROUD!!! A SEGNOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! Colpo devastante messo a segno dall’Half Way Angel che ora tenta il pin!

1!!!

2!!!

3!!!

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! MUSTAFA SI SALVA!!! INCREDIBILE!!!

Therakiel non riesce a crederci ma l’arbitro è irremovibile… Il match continua! Therakiel allora risolleva Mustafa… Arm-Trap Neckbreaker a segno! Gran colpo messo a segno da Therakiel che ora tenta il pin! 1…2…NO! Nulla da fare per il wrestler mascherato che però non demorde e intrappola Mustafa in una Dragon Sleeper Surfboard!!! OH MY!!! Mossa atroce! Mustafa si dimena come un ossesso ma Therakiel non molla la presa e il turco sembra sul punto di cedere… Ma c’è l’intervento di Trooper Kemal! Il membro del team turco entra nel ring e colpisce Therakiel facendogli mollare la presa! Castiel protesta con l’arbitro che però non può far nulla se non redarguire Kemal…

Intanto Mustafa si è ripreso e ha preso il sopravvento su Therakiel! Il turco stordisce l’avversario con alcuni pugni al volto e poi lo whippa all’angolo! Kopou Kick a seguire, quindi afferra Therakiel per la testa… Running Bulldog a segno! E ora c’è il pin! 1…2…NO! Niente da fare ma Mustafa vuole chiudere il match! Attende che Therakiel si rialzi… E VA PER IL LEFT HIGH KICK! NO!!! THERAKIEL SI ABBASSA! Mustafa va a vuoto… E THERAKIEL CONNETTE CON UN BRIDGING LEG HOOK BELLY-TO-BACK SUPLEX!!! L’arbitro conta!

1!!!

2!!!

3NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! PER POCHISSIMO!!!

Therakiel va allora a dare il cambio a Castiel Caliburn… L’americano entra di corsa nel ring e prende subito Mustafa in consegna. Irish Whip all’angolo e violenta serie di pugni e calci che fanno crollare Mustafa a terra! Ma non è finita perché Castiel ora prende la rincorsa… Holy Roller a segno! CHE COLPO! Mustafa viene subito trascinato a centro ring dove subisce il pin! 1…2…NO!!! Il turco resiste! Castiel però fa ora salire il membro dei Dev Adam sulla terza corda… OH MY!!! KILLER KANRANA IN ARRIVO! NO!!! Mustafa non si fa proiettare e blocca Castiel sulle sue spalle… E CONNETTE CON UNA SUPERPOWERBOMB!!! OH MY GOODNESS!!! IMPATTO DEVASTANTE PER I DUE!!! La FWF Arena esplode in visibilio per questo spot assurdo mentre Mustafa con le sue ultime forze copre Castiel per il pin!

1!!!

2!!!

3!!!

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! KICKOUT!!! C’E’ IL KICKOUT DI CASTIEL!!! UNBELIEVABLE!!!

Totalmente assurdo quello che sta accadendo in questa finale, anche Mustafa nonostante la sua proverbiale faccia di bronzo è scioccato dalla resistenza di Castiel, ma ecco che il turco porta l’avversario al suo angolo e lì dà il cambio a Kemal… I due vanno a segno con un Double Back Drop Suplex e poi Trooper va per il pin! 1…2…NO!!! Nulla da fare! Trooper non demorde e intrappola Castiel in una Figure 4 Leglock! Castiel soffre terribilmente ma non vuole cedere, cerca in tutti i modi di liberarsi ma ogni tanto deve riposare ma quando posa le spalle a tappeto l’arbitro conta e Caliburn è costretto a rialzarsi soffrendo ancora di più! Intanto tutta la FWF Arena incita il membro dei Rise & Fall e allora Castiel compie un ultimo sforzo… E SI RIESCE A RIGIRARE!!! Ora la presa è dolorosa per Kemal e il turco è costretto a mollarla! Incredibile reazione di Castiel che ora va a riprendere Kemal che si sta rialzando… BARAKIEL SPIN! NO!!! Kemal si abbassa e poi colpisce Castiel con un Toe Kick! E BRAINBUSTER A SEGUIRE!!! CHE COLPO!!! Trooper prova subito il pin! 1…2…3NO!!! Kickout all’ultimo istante di Castiel!

Kemal però sembra avere qualcosa in mente… E INFATTI ECCOLO SALIRE SULLA TERZA CORDA!!! OH MY GOODNESS!!! IL TURCO SALTA PER UN MOONSAULT!!!

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

CASTIEL CALIBURN SI SPOSTA!!! TERRIBILE IMPATTO PER IL TROOPER!!! E ora entrambi gli atleti sono a terra KO! L’arbitro inizia il Doppio KO mentre i rispettivi tag team partner incitano i due uomini legali a rialzarsi!

1!!!

2!!!

3!!!

4!!!

5!!!

6!!!

7!!! SI STANNO RIPRENDENDO!!!

8!!! ECCOLI CHE SI RIALZANO!!!

9!!!

10NO!!! SONO IN PIEDI!!!

Kemal fa per abbrancare Castiel ma questi lo colpisce finalmente col Barakiel Spin! Kemal barcolla e allora il Magnum Mage si lancia al suo angolo per dare il cambio a Therakiel… NO!!! Trooper lo blocca da dietro! GERMAN SUPLEX A SEGNO! E ora è lui a dare il cambio a Mustafa! Il turco solleva subito Castiel e lo schianta a terra con un Full Nelson Suplex mentre Trooper sale sulla terza corda… E fa così anche Mustafa! OH MY!!!

DEV ADAM PRESS!!! A SEGNOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

Therakiel entra subito nel ring per intervenire ma Trooper Kemal si è già alzato e blocca il membro mascherato dei Rise & Fall molto più piccolo di lui… Mustafa è quindi libero di provare il pin!

1!!!

2!!!

3!!!

IT’S OVER!!! I DEV ADAM HANNO VINTO!!! QUESTA VOLTA SONO LORO I VINCITORI DELLA ME, MYSELF & WORLD TAG LEAGUE!!!

Mustafa & Trooper b. Castiel Caliburn & Therakiel (14:53) con la Dev Adam Press e vincono i titoli.

L’FWF Arena fischia ovviamente ma la reazione passa in secondo piano per il valore di questa vittoria per i Dev Adam che ad un anno di distanza ottengono una vittoria cercata e che gli era costata la brutale aggressione da parte del resto dell’nTo. Ora i due turchi sono FWF World Tag Team Champions e 2FH Tag Team Champions e possono festeggiare! Mustafa poi prende la via verso il backstage mentre Kemal resta ancora qualche secondo sul ring… Si toglie la maschera e finalmente può respirare in maniera decente. Guarda la maschera e la telecamera zooma sul suo volto su cui è scomparsa tutta la felicità per la vittoria. Quindi il turco mette via la maschera da Trooper e segue il suo tag team partner senza lasciar trapelare più alcuna emozione; e su queste immagini si conclude anche questo R³volution.

Offline Profile Quote Post Goto Top
 
RankD
Member Avatar

Posted Image
[spoiler=Palmares]David Turner:
- Raven Project, Team HCW vs Team WTF: unico sopravvissuto e vincitore con il Team WTF (David Turner, Thorsten Eversen, John Pranzo & Razor-Blade)
- WTF Rising Star Champion (2x)
- WTF TOTAL Champion
- Winner WTF Royal Rumble 2016 (entrato come numero 18#)

Aenigma:
- R-Project 6-Man Tag Team Champion (The Masks w/ Puma Kaiser IV, Puzzle)
- AVLL Intercontinental Jr. Heavyweight Tag Team Champion (International Questions w/ Puzzle)

Jason Slayer:
- Winner WTF Royal Rumble #1 (entrato come numero 30#)
- WTF Tag Team Champion (The New Kult w/ Paul DeSade)[/spoiler]
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
The Undetected Hero
Member Avatar

Posted Image
Posted Image

Spoiler: click to toggle
Online Profile Quote Post Goto Top
 
Seifer
La "Concorrenza"
Not so enthusiastic per questo show R-Pro.
Un po' fiacco, forse per lo spazio dedicato al torneo tag-team. Non ho apprezzato particolarmente l'idea che in finale ci arrivassero due team che avevano già raggiunto la finale in un'altra occasione. Non dico che non fosse giusto, anzi forse non c'era manco scelta, ma mi da un po' l'idea di minestra riscaldata.
Ho trovato il promo di Klanica divertente, come al solito, ma faceva un po' la parte del terzo incomodo in questo feud tra Lahart ed Hero che, attualmente, è l'unico vero feud che ci sta in R-Pro. Badini e Trombetta sono due handler davvero bravi, però dal momento che gli appuntamenti non sono molti, consiglierei loro di fare come abbiamo fatto io e Francesco, e portare questa faida, potenzialmente esplosiva, anche altrove, fosse anche soltanto per qualche segmento.
I due hanno anche una caratteristica in comune: sono due wrestlers che sono stati in tante, tante Fed, come loro solo RRR e Mehmet Arkin credo.
Lahart si è fatto ECF, GWF, WFS ed R-Pro, Hero è stato in GWF, WFS, R-Pro, Mentore in WTF e comparsa (mica tanto: il feud con Di Maggio ebbe parecchia importanza è fu grandioso) in 2FH. Potrebbero sfruttare la loro "globalità", io ve la butto lì.
Mi è piaciuto il segmento con Nene e Kemal, come al solito Giovanni riesce a tratteggiare diversi personaggi dell'nTo, ognuno in maniera differente ma rendendoli ben più di una macchietta.
Non sono stereotipi (tipo: il leader, il personaggio comico, quello che mena e basta, etc..)... ognuno di loro ha il suo carattere, composto di diversi aspetti.
Chissà se Cougar avrà una risposta da Storm prima o poi, o se si vedrà direttamente il match ad Anarchy. :D
Detto questo, nient'altro da dire a sto giro.
La vita è un varieté
e 'o cazz è cumm 'o rré
e io ca so' guaglione,
t'o ronco 'stu bastone sott' 'a luna
puttana comm'a ttè.

(O' tiempo se ne va - Squallor)
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
The DeepTrout
Member Avatar
The Young
Commentiamo sto show, dai.

- Non ho più molte parole per descrivere Vinci. Riesce a mantenere credibili i Dev Adam, senza snaturarli, ma inserendoli nell'ottica dei Truppi. Tutto questo semplicemente facendoli stare zitti. Poi vabbè, Baldone dovrebbe essere campione FWF al posto di Lahart.

- Ok, bene, tutto molto bello. Solo che, come c'era scritto in card, l'ordine degli avversari di Selimmo sarebbe stato definito durante lo show, quindi metà del promo e praticamente tutto il senso dello stesso risulta un filino compromesso.

- Roba da ignorare.

- L'unico commento che posso fare a questo promo è: NO MORE ANARCHY, JUST ORDER!

- Considerato che il finale del match è stato semi-sporco e che c'è una storyline da mandare avanti, la scelta di dare la vittoria ai Dev Adam, e quindi al new Turkish order, è stata più che corretta.

- Vari deliri di onnipotenza. :D Non so chi dei due sia più Cougar, ma direi entrambi. Oramai Cougar si riproduce per meiosi. Probabilmente il vero Max oramai è morto.

- Ottimo promo, bene i dialoghi e, a mio parere, meglio degli avversari.

- Anche qui la vittoria è motivata: Castiel e Therakiel meritavano la vittoria più degli avversari.

- Se prima odiavate Mehmet, ora non potete che odiarlo di più. Perfetta interpretazione da heel, tanto che Borg sembra quasi simpatico.

- L'obiettivo era mantenere la gimmick e far vedere che Borg c'ha il cazzo duro? No, perché in ogni caso mi sembra un po' una stronzata. Per come si è comportato Borg, la storyline tra WFS e nTo perde di credibilità, Magnus stesso perde di credibilità e il titolo viene un po' sminuito. Il promo è scritto bene, ma il contenuto non mi è piaciuto.

- NO MORE ANARCHY, JUST ORDER.

- Molto semplice e lineare il promo di Klanica. Tutto ciò funziona e c'è poco da aggiungere.

- Avevo già letto lo show. Poi ho visto l'immagine che ha messo Daniele. Come faccio a trovare la serietà per commentare il promo di Hero senza deriderlo?

- E' bello leggere i promo di un campione. :') La mela marcia era proprio Sergio Brio. Molto bene Lahart, comunque, che insieme a Hero sta creando un buon feud.

- La vittoria di Lahart era più che auspicabile e anche che il lottatore schienato sarebbe stato Klanica. Non so perché, ma avrei visto bene anche una vittoria di Klanica e il feud tra Lahart ed Hero senza cintura di mezzo.

- Promo eccezionale di Vinci. La storyline interna all'nTo continua e ci sono veramente taaaanti spunti per il futuro, ma oltre a tutto questo, il promo è perfetto in tutte le sue componenti.

- Sarebbe molto più interessante il promo di Cougar, se solo potesse mai ricevere una risposta. Avvisate Paco. Comunque citare CM Punk in un promo nelle e-fed, è un po' come se Cena citasse Cougar. Non si dovrebbero mai incrociare i due mondi, a mio parere.

- Meritatissima vittoria per i Dev Adam. Conoscendo Vinci, credo che la scelta sia stata di Diggia e io sono d'accordo.
E-fed Career Highlights:
With Selim Arkin

5 Crown Sultan (PWGP International Champion, TurkWA Heavyweight Champion, 2FH Deranged Heavyweight Champion, OBW I-Jr. Tag Team Champion, R-Pro World Cruiserweight Champion)

WTF
2 Times WTF Tag Team Champions

R-Pro/AVLL/OBW/TurkWA
Winner of 2015 King of Rome
1 Time TürkWA Heavyweight Champion
1 Time PWGP International Champion
1 Time R-Project 6-Man Tag Team Champion (w/Ediz Gul & Hijo de Halfmoon)
1 Time R-Project World Cruiserweight Champion
2 Times AVLL I-Jr. Heavyweight Tag Team Champion (w/ Ediz Gul, w/ Maximo Chavarro)
1 Time OBW I-Jr. Tag Team Champion (w/Ediz Gul)

2FH
1 Time ZERO-Safety Champion (as Raged V)
1 Time 2FH Deranged Heavyweight Champion (vinto come Raged V, Selim si smaschera subito dopo)

With Emily Lazer
1 time WTF Starlette Champion

With Brian Donnelly
2 times WFS FTR Champion

With Afrikaan Freeky Ravers
1 time WTF Tag Team Champions

With Michael Roses
1 time WTF Rising Star Champion

With David Kelevra:
2 times GWF World Heavyweight Champion
2 times GWF International Champion
2 times GWF Television Champion
1 time BWF Tag Team Champion (with F "The Boss" - Lone Wolves)
1 time BWF Hardcore Champion
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Red Revolution Raven
Member Avatar
The Ugly
Quote:
 
Not so enthusiastic per questo show R-Pro.
Un po' fiacco, forse per lo spazio dedicato al torneo tag-team


Sai com'è, era lo show finale del Me, Myself & World Tag Team. :D

Quote:
 
- L'obiettivo era mantenere la gimmick e far vedere che Borg c'ha il cazzo duro? No, perché in ogni caso mi sembra un po' una stronzata. Per come si è comportato Borg, la storyline tra WFS e nTo perde di credibilità, Magnus stesso perde di credibilità e il titolo viene un po' sminuito. Il promo è scritto bene, ma il contenuto non mi è piaciuto.


Sono abbastanza d'accordo, avrei preferito un promo in un'altra direzione. Nulla vieta a Borg di pensare questo (d'altronde già dalla Force dimostrava uno scarso rispetto per le tradizioni) ma il pensiero di uno poco più che niubbo che sputa apertamente sulla possibilità di vincere il titolo massimo di una fed che, seppur prossima alla morte, ha fatto la storia dell'e-wrestling mi ha fatto eufemisticamente storcere il naso.

Quote:
 
- Sarebbe molto più interessante il promo di Cougar, se solo potesse mai ricevere una risposta. Avvisate Paco. Comunque citare CM Punk in un promo nelle e-fed, è un po' come se Cena citasse Cougar. Non si dovrebbero mai incrociare i due mondi, a mio parere.


Sì, ma il problema sono i promo in cui si usa la parola job.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
mattmast
Member Avatar
The Sheep
Red Revolution Raven,3 December 2014
09:09
Sì, ma il problema sono i promo in cui si usa la parola job.

Mamma mia come t'accolli.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
The Special Uan
Member Avatar
The Good
Red Revolution Raven,3 December 2014
10:09
Sì, ma il problema sono i promo in cui si usa la parola job.

Posted Image
ME DOVEDE DA LI SORDI, QUELLI GROSSI, BIG MONEY I BIG MONEY, I WANT BIG MONEY
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Cross Wizard
Member Avatar
Grazie Gianni, GIAOOOO!
1- vi siete scandalizzati di meno quando McLaren disse in un promo che Rex McMax aveva lasciato la WFS perché semplicemente era scaduto il contratto, e non perché era stato sconfitto ad "Euromania".

2- non ha nulla a che vedere con sto show e con sta federazione.

Quindi direi che avete tutti abbastanza rotto lo cazzo, grazie.

Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Psykomarty

Cross Wizard,3 December 2014
18:00
1- vi siete scandalizzati di meno quando McLaren disse in un promo che Rex McMax aveva lasciato la WFS perché semplicemente era scaduto il contratto, e non perché era stato sconfitto ad "Euromania".

2- non ha nulla a che vedere con sto show e con sta federazione.

Quindi direi che avete tutti abbastanza rotto lo cazzo, grazie.

Capito Diggia?
Basta rompere il cazzo, lo dice anche Giovanni.
Passiamo allo show.
Il tag tournament fila che è un piacere, mi fa piacere che i Fallen siano tornati in finale, dopo la disastrosa uscita dell'anno passato e con una squadra totalmente nuova.
Una critica a riguardo è che se fossimo stati avvertiti per tempo io e Tave avremmo promato anche per la finale.
Arkin e Borg è si un match meno importante e meno sentito e si, siam tutti smartoni e la vittoria di Borg non ci stava un cazzo e lo sapevamo.
E si non pare Borg a parlare ma pare Danil9 a dire:"cazzo ci faccio qua?"
MA a livello smartone è vero, cazzo ci stava a fare Borg la?

A me per Shane dispiace, meritava a bestia lui il titolo rispetto a Lahart e Klanica.

L'Autumn of Selim si conclude ed alla grande, Rory fa sempre grandissimi promi comunque.

Il promo di Cougar mi ha fatto cagare e lo so che lo dico sempre ma a me sto breaking kayfabe continuo mi fa ridere, viene accettato come punto di forza del micione?
Ok, ma lo trovo pessimo.

In totale ottimo show dico invece, buonissimi spunti, non eccessivi colpi di scena ma ottimo writing.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
The Special Uan
Member Avatar
The Good
in modo molto bohemien ( e non parlo di quella merda del personaggio di davide) commento se no zio gianni si arrabbia, gli viene l'infarto e muore metà della produzione dei promo che tengono in piedi questo dark side dell'universo narrativo efeddiano e ci tocca andare in un buco nero per trovare un altro universo narrativo dove possiamo inculcare il vecchio concetto che il filosofo greco Jimmocrates diceva anni fa "il commento è sociologia"

il match di selim è un rattoppo, ben fatto, una bellissima toppa di spongebob su un grosso buco che si è formato nella tuta di flanella comprata al mercato quando si aveva 10 anni. l'autunno stava per finire, i match erano troppo e sfortunatamente per le vicissitudini WFSiane e il nostro culo pesante stavamo trascinando la cosa. Io non vedo l'involuzione di selim, anzi per nulla, il personaggi da luogotenente del nto di istanza greca, ma con poteri simili a Nino Terzo nel "Sergente Rompiglioni" passa ad avere una dimensione maggiore. Il suo distaccamento lo porta a formarsi meglio come singolo e ora, il futuro è più interessante di qualsiasi momento vegetativo del passato


non sono amante dei tag e delle tag league, oramai è risaputo ma la formula è sempre interessante. forse quest'altra incarnazione ha perso l'effetto novità ma poco importa, permette sempre lo sviluppo di storyline interessanti (che esse siano dei prosegui o nuove nascite).

Klanica era palesemente un inserimento per continuare hero vs lahart. ed è giusto che continui perché viene molto bene. apprezzo di più quando Simone si concentra su Hero piuttosto che sugli screzi tra le cuggine.

bella la sfida di max, pessime le continue rotture da parte della Kayfabe (che almeno in questo universo dovrebbe resistere). Perché non se ne puo' più di chi parla di job dati e ricevuti e non sconfitte per quella, che almeno in game, dovrebbe apparire come competizione e non come incontro coreografato tra due atleti con risultato deciso da un booker secondo logiche di futuribilità del prodotto.

concludo con:

luci e ombre per magnus. sicuramente si rinsalda nella mia mente l'essere ibrido da parte di Borg. Cosa è, chi è? un po' sta di la, un po' di qua, un po' buono, un po' blue chip, ora quasi voice of pipebomb of ice crea de sta ceppa. Tutto bene l'inizio (in riferimento a sarina nella mia malsana mente è un riferimento ai trascorsi libertini del compare Kenny. Lo so che non è così ma cazzi miei, ci vedo del marcio in Svezia). giusto che magnus si senta carne da macello e il suo discorso non fa una piega. però la questione "del titolo non mi importa" è roba da Danilo Storto che canta su Smule piuttosto che da Magnus. Perché un titolo è un titolo, non esiste la cosa del "cosa lo vinco a fare se non posso difenderlo" anche perché la rpro da sempre l'occasione di difendere quel titolo. Per di più era la possibilità di dimostrarsi superiore ai vari paladini WFS e agli Invasori nTo in una botta sola, quindi le motivazioni erano tante. non mi è piaciuto questo atteggiamento (non tanto per essere un pro-wfs ma perché spesso danilo ha questo modo di fare nei confronti del booking dei suoi personaggi quando sono messi in card per alcuni titoli a cui non gli interessa nulla)
ME DOVEDE DA LI SORDI, QUELLI GROSSI, BIG MONEY I BIG MONEY, I WANT BIG MONEY
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Seifer
La "Concorrenza"
The Special Uan,4 December 2014
11:42
(non tanto per essere un pro-wfs ma perché spesso danilo ha questo modo di fare nei confronti del booking dei suoi personaggi quando sono messi in card per alcuni titoli a cui non gli interessa nulla)

Non ti correggo ma implemento: "...quando sono messi in card per alcuni titoli di cui non gli interessa nulla, senza essere avvisato e senza che gli vengano date informazioni".

Io comprendo e reputo GIUSTE tutte le vostre critiche per il segmento di Borg, ma sinceramente, in cosa doveva consistere lo stimolo nel promare per un match in cui ero condannato in partenza?
Non c'è nessun disonore nel perdere contro Mehmet Arkin ma la sfida, col titolo in palio, era patetica e già segnata. Non considero una critica il fatto che quanto detto da Magnus era un mio pensiero perchè PER ME l'handlering consiste anche nel mettere un po' di SE in un promo, esporre coi modi e le parole del personaggio quelli che sono i PROPRI pensieri, non seguire un copione composto da cose giuste e magari un po' stereotipate.

Onestamente le scelte erano due: o non promare affatto o scrivere quanto mi passava per la mente. Poi oh, mi aspettavo simili obiezioni ma non ci sto manco troppo a pensare, semplicemente era la chiusura di un capitolo della storia di un personaggio.
La vita è un varieté
e 'o cazz è cumm 'o rré
e io ca so' guaglione,
t'o ronco 'stu bastone sott' 'a luna
puttana comm'a ttè.

(O' tiempo se ne va - Squallor)
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
The Special Uan
Member Avatar
The Good
sia chiaro, tra il non promare e il promare così meglio il secondo eh. almeno l'impegno c'è (e comunque c'è stato perché il promo non era nemmeno corto o buttato li)
ME DOVEDE DA LI SORDI, QUELLI GROSSI, BIG MONEY I BIG MONEY, I WANT BIG MONEY
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Red Revolution Raven
Member Avatar
The Ugly
Io non sono tanto d'accordo con 'sto discorso, Danì.

Fermo restando che il non avere interesse per un match, il non essere avvisato e il non ricevere (che Paco ti ha mai avvertito quando faceva le card in WFS o ti ha mai dato info per ogni tuo promo? Ora cosa cambierebbe?) non è una valida giustificazione per promare ad cazzum, imho, il punto sulla gestione del pg secondo me non è proprio così. Mettere se stessi nel pg ci sta, ma entro certi limiti: lo posso fare con RRR che è un pg "autobiografico" ma non mi sognerei mai di far parlare Puzzle o DeSade per me; certe uscite quindi me le posso aspettare da un Daniel Stuart, ma non da Borg che onestamente, pur con la sua irriverenza, non è mai stato caratterizzato come uno che se ne fotte pure di un titolo e "shoota" su tutto.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
1 user reading this topic (1 Guest and 0 Anonymous)
ZetaBoards - Free Forum Hosting
Join the millions that use us for their forum communities. Create your own forum today.
Go to Next Page
« Previous Topic · Show · Next Topic »
Add Reply
  • Pages:
  • 1

Theme Designed by McKee91 and Lout of ZNR