Welcome Guest [Log In] [Register]
Welcome to Raven Project.


If you're already a member please log in to your account to access all of our features:

Username:   Password:
Add Reply
R-Pro "R³volution #26: The Last Day of Summer"; Pipita Edition
Topic Started: Sep 20 2015, 21:24 (340 Views)
Red Revolution Raven
Member Avatar
The Ugly
Siamo solo ad inizio serata eppure tra poco andrà in scena un grandissimo match 3 vs 3. Da una parte i campioni, ovvero il The Best High Flyer in the World, Nandapal Klose insieme ai due campioni di coppia ECF, i German Wolves, nella fattispecie la Legenda Hardkore Steppenwulf e il più giovane David Wolff. Ci troviamo nel parcheggio dell'arena e davanti la telecamera vediamo i due lottatori più famosi del trio, ovvero Klose e Steppenulf.

Klose: Hey vecchio mio! Come va? Come mai da solo? Il lupacchiotto arriva con lo scuola bus?

Steppenwulf: Buongiorno a te Nandy...

Klose: Cosa c'è? Hai portato il Biberon?

Steppenwulf: Nandy, stai già iniziando? Lo sai che David è suscettibile su queste cose?

Klose: E tu lo sai che a me non me ne frega niente? Che più fa così e più mi diverto?

Steppenwulf: Nandy... Veramente...

Klose: Maddai, si scherza, e che cazzo, a forza di stare con quel musone stai perdendo lo spirito di un tempo...

Steppenwulf: Certo che il tuo soprannome lo sto iniziando ad apprezzare solo ora.... The Half-Caste... Metà uomo e metà stronzo! [Sorride]

Klose: Ahahahah così ti voglio Lothar! E magari un giorno anche David riuscirà a...

Ma ecco spuntare Jessica Waltman, la bella giornalista della ECF è stata mandata da Montecarlo qui in Italia per seguire le vicende che vedono i German Wolves da una parte e gli HST dall'altra darsele da una parte all'altra dell'emisfero! Klose quindi interrompe immediatamente il suo sproloquio per rivolgersi alla bionda giornalista.

Klose: Hey... Ma... Ma che cazzo ci stai a fare qui, tu?

La Waltman sorride imbarazzata mentre Klose gli da una pacca sulla spalla

Klose: Eddai! Fatti abbracciare che non ci si vede da così tanto tempo!

Il lottatore indiano abbraccia la giornalista che sembra arrossire al contatto mostrando un sorriso di circostanza

Klose: Abitiamo nella stessa città eppure non ci siamo più visti! Lo sai dove abito no? Sempre li mi trovo, ogni tanto giro per seguire le varie palestre della Indian School per il mondo ma di norma passo le giornate nei dintorni di casa! Chiamami ogni tanto no? Anzi, sai che facciamo? Ti chiamo io appena con la ECF tornate in Francia! Ci andiamo a prendere qualcosa che c'è un posticino molto carino che...

Steppenwulf afferra il microfono dalla Waltman salvandola dall'imbarazzo e aiutandola nel suo lavoro.

Steppenwulf: Jessica, questa sera i nostri fan avranno un assaggio che equivale quanto una portata principale di quel che vedranno a Bloody Summer a Montecarlo. Ancora una volta i German Wolves contro gli Hardcore Soccer Team! Ancora una volta ci saranno dei titoli in palio. E quei titoli, ancora una volta, saranno messi in palio dal mio team, che siano i German Wovles senza o con Klose le cose non cambiano. I campioni da battere restano sempre i German Wolves! E gli HST hanno avuto le loro occasioni. E tante. E' tutta l'Estate che quei ragazzi ci vengono appresso, ci seguono, ci sfidano, inventano bufale ma soprattutto, si abbattono una volta arrivati sul ring contro di noi. Contro di me. Che sia un House Show o un TV Show io vi ho battuti già singolarmente e nello scorso PPV in ECF io e David vi abbiamo battuti regolarmente in un grandioso match a cinque stelle. Ma resta il fatto che, il risultato finale è e rimarrà sempre quello. La vostra sconfitta e la nostra conferma come campioni!

Klose ora ha cambiato completamente atteggiamento dimostrando che il ragazzo tiene moltissimo a queste cinture con il suo maestro e il suo nuovo giovane alleato. Anche la Waltman è finalmente uscita dal tunnel d'imbarazzo iniziale e ascolta concentrata l'esperto lottatore tedesco.

Steppenwulf: E questa sera se voi avrete El Bati ad aiutarvi in quel che oramai è un impresa, con l'aiuto del mio grande amico Nandapal Klose l'impresa per voi diventa disperata! Non so cosa possa accadere a noi 3 per essere sconfitti questa sera e se non trovo nulla vuol dire che non c'è nulla per cui noi potremmo perdere le cinture...

Klose: Ho visto quello che avete fatto a Lothar e a David, delle stronzate che vi siete inventati pur di gettare merda su di loro! La testa di lupo, prendere a pallonate David alle spalle! Tentare di attaccare Lothar in superiorità numerica... Ma ho visto anche come Lothar via ha preso per bene a calci nel culo ogni volta che c'è stata occasione! E Lothar... Non è giusto che soltanto te ogni settimana puoi prendere a calci nel culo quei due stronzetti... Quindi questa sera lasciamene almeno uno, pure quello mascherato... Perché vedendovi quest'Estate mi è tornata una voglia di spaccare culi che non hai idea amico mio!

Ma ecco che dal nulla sopraggiungono i loro sfidanti, gli Hardcore Soccer Team! Andy Murray guida il trio tappandosi il naso con le dita.

AM: "Oh mio Dio! Ecco perché c'era tutta questa puzza di roba andata a male! Ci siete voi due vecchi putrefatti ad impestare il parcheggio! Mario, spero che tu abbia chiuso per bene i finestrini della macchina altrimenti quando ce ne andremo da questa arena con le cinture di campioni 6-Man Tag moriremo asfissiati!"

Il trio se la ride poi Mario Gentili apostrofa Klose e Steppenwulf.

MG: "Dove avete lasciato il ragazzino? Sta cercando un'altra scusa per non ammettere che è un figlio di puttana impulsivo e che è lui il colpevole dell'aggressione a Andy? La prima volta era a casa della sua famiglia in Germania, poi ha cambiato idea e ha sostenuto di essere negli USA per contrattare l'ingaggio con una federazione..."

Mario viene interrotto da El Bati.

EB: "Il che è palesemente una cazzata perché nemmeno la federazione più merdosa del mondo vorrebbe mettere sotto contratto una sega come David Wolff!"

Ancora risate sguaiate per l'Hardcore Soccer Team, poi Gentili torna a parlare.

MG: "Adesso invece cosa dirà? Era in compagnia di tre negri a farsi sfondare il culo in qualche cesso pubblico? Stava studiando il prossimo promo ripetitivo e privo di originalità da tenere in qualche puntata di F!GHT? O magari si sta cagando addosso nel locker room piangendo mentre pensa a quanto gli faremo male tra qualche minuto sul ring? Non saprei quale delle tre opzioni scegliere... A me sembrano tutte e tre piuttosto verosimili..."

Bati subentra al suo tag team partner.

EB: "Ma in fondo chi se ne frega! Non ci interessa sapere chi di voi sia stato, non ci interessa sapere se davvero siete stati voi... L'abbiamo già detto e lo ripetiamo stasera. Ma se voi siete dei vermi talmente schifosi da permettervi di insultare il nostro onore insinuando che siamo stati noi a inscenare l'aggressione a Andy per mettervi in cattiva luce, allora quello ci interessa eccome. E allora stasera non ci limiteremo a prendervi a calci in culo e a strapparvi le cinture di dosso... Questa sera vi laveremo quella fogna che usate al posto della bocca a suon di pugni, vi faremo vedere cosa significa essere coperti di disonore quando tutta la FWF Arena ridera di voi, vi insegneremo a pensarci due volte prima di dire altre cazzate sul nostro conto!"

Wolff: oooh bene. Da una parte tre dei più grossi figli di buona donna nonché codardi del pianeta. Dall’altra il mio mentore nonché migliore amico e un uomo che se non fosse nella mia squadra lo avrei già sfidato più volte a un match.

Ovviamente con il primo termine mi riferivo a voi….Murray, Gentili e El Bati. Ragazzi se avete finito di posare per il prossimo album di figurine della Panini o di fare provini per Ancelotti, io passerei a dirvi due cosette vi va?

In queste settimane ne ho sentite di ogni sul mio conto. Non soltanto voi 3 teste di cavolo continuate ad accusare me ed i miei amici di avermi aggrediti alle spalle, rincarando la dose dicendo che quando devo difendermi accampo scuse assurde e non concordi tra loro….wow non sapevo che per essere ritenuto innocente dovevo spiattellare al mondo intero la mia vita. Oppure oltre a essere tre brutte copie di calciatori siete anche degli aspiranti paparazzi? E io che credevo che la R-PRO proprio come la ECF fosse piena solo di gente che ama il wrestling più di ogni altra cosa….

Wolff si rivolge a Nandapal Klose battendogli una pacca sulla spalla

Wolff: Hey Nandy da quanto non ci si vede? Senti “ragazzo”….so che non ti piaccio e sicuramente tu non piaci a me. Ma ti rispetto come tag team partner e come “maestro”. Semplicemente abbiamo stili diversi. Tu sei The Best High Flyer mentre io preferisco tenere giù i rivali di pura forza bruta e portarli alla submission. Ma quando ci sono queste in palio (indica la cintura) le divergenze vengono messe da parte, il rispetto viene a galla e si combatte come fossimo un’entità unica, non trovi anche tu?

Wolff guarda Steppenwulf. A volte sembra quasi che il giovane lupo voglia togliere la maschera del suo stesso maestro per guardarlo faccia in faccia

Wolff: Steppenwulf mi ha insegnato tante cose. Non parlo solo di come “gestire” meglio il ring e il mio match, ma anche come rispettare chi per indole prenderei a cazzotti. Anche se ovviamente non mi è sempre possibile, soprattutto con certi tipi.

Mi ha insegnato che non ci si vanta attaccando alle spalle, che non si infierisce quando si è in superiorità numerica e nemmeno si accusa senza averne le prove. E che le sfide si affrontano faccia a faccia. Solo così si scopre chi è The Man. E chi invece un bamboccio.

Wolff torna a rivolgersi ai suoi rivali

Wolff: hey pagliacci vi ritrovate in qualcosa di quello che ho detto per caso? Vi sentite rispecchiati? A me non interessa portarmi avanti con il lavoro ricorrendo a certi mezzucci, io voglio affrontare i miei nemici quando sono al meglio della forma, e in numero pari. È per questo che potete metterci una mano sul fuoco che non ho commesso io l’aggressione. Non ho conquistato le cinture tag team barando o cercando scorciatoie. Chiaro?

La prossima volta che mi sento accusato senza una giustificazione valida, vi inviterò a salire sul ring alle vostre condizioni…..e vedremo chi davvero ha qualcosa nel costume e chi solo due prugne secche.

Wolff finisce appena di parlare che l'Hardcore Soccer Team scoppia a ridere sonoramente. Murray mette una mano sulla spalla di Gentili.

AM: "Hai visto, Mario? Era la seconda opzione! Le stesse cazzate di sempre!"

Il trio smette di ridere poi Gentili si rivolge a Wolff.

MG: "Lo sapevamo che eri stupido, ma ogni volta che apri bocca riesci a dimostrare di avere un quoziente intellettivo sempre più basso, David! L'abbiamo appena detto, David, ma in forse in quel momento eri talmente impegnato a ripeterti le frasi da dire a pappardella che non ci hai sentito: we don't give a fuck about you! Non ci interessa sapere se sei responsabile, ci interessa soltanto portarvi su un ring e togliervi quelle cazzo di cinture! E il momento è ora, David! Non c'è bisogno che tu attenda le prossime parole gentili che diremo sul tuo conto, devi solo prepararti a salire per prendere tutti i calci in culo che non ti hanno dato né l'Hydra né i Fallen Angels né quel cazzone di Jax che ti piace tanto nominare ogni volta!"

EB: "Hai detto che hai vinto le cinture senza barare e senza cercare scorciatoie... Complimenti! E' la stessa maniera con cui le perderai le cinture, cabron!"

AM: "See you later, assholes!"

Il trio si allontana lasciando i German Wolves e Klose da soli nel parcheggio.

Wolff è su tutte le furie ma Steppenwulf lo blocca e gli dice di portare pazienza ancora per un po' mentre Klose, silenziosamente, si limita ad osservare la scena.

CAMERA FADES

Posted Image

SIGLA!

[utube]https://www.youtube.com/watch?v=Qt6Lkgs0kiU[/utube]

Posted Image

Le immagini inquadrando una stanza dello spogliatoio riservata ai macchinari da palestra dove una figura si sta allenando. Vedendo la telecamera si ferma e si avvicina, tenendo un asciugamano con la mano destra. Appena si avvicina la luce soffusa ci permette di vedrgli il volto… o meglio la maschera. Si tratta di Aenigma.

“Denny Leone…
Tu mi ricordi tanto un mio vecchio amico. La vendetta è ciò che ti muove. In pratica chiunque si mette sulla tua strada è vittima di un tuo capriccio personale. Già perché non stiamo parlando di giustizia, ma di pura vendetta per qualcosa che ti è accaduto tanto tempo fa. Apri gli occhi Leone, apri gli occhi… – fa una breve pausa – amico. – in riferimento all’amico di prima probabilmente – La vita va avanti e ciò che non ti distrugge ti fortifica.”

Il Luchador si mette l’asciugamano appoggiato sulle spalle.

“Ma voi non volete comprendere. Vi accanite contro il mondo rinchiudendovi nel vostro mondo ignorando coloro che cercano di aiutarvi. Tutti diventano vostri nemici. Secondo voi sono tutti contro di voi, tutti cercano di cambiarvi. Ma in verità nessuno sta cercando di “corrompervi”, semplicemente è la vostra vera natura che si sta mostrando. Una natura che voi ignorate e che tenete nascosta in favore di una verità più semplice. Un mondo fatto di sogni e di felicità che spesso viene raccolto in qualcosa, in una maschera… o in una persona, come Taty. Questa sera ci sarò io sulla tua strada Denny… beh aspettati soltanto sorprese.”

Le immagini sfumano, mentre il mascherato riprende l’allenamento.

Posted Image


"Questo è il mio esordio in un one on one in R-Pro. Interessante, veramente interessante."

Denny Leone compare sul titantron senza preavviso, senza musichette ad accompagnarlo, senza che sullo sfondo si possa intravedere nulla di vagamente interessante. Il semplice primo piano del wrestler di Portland, la voce che si diffonde nell'arena, le parole che fluiscono senza sosta.

"Questo è il campo di caccia che prediligo. Zero collaborazioni, zero alleanze, zero possibilità che il mio lavoro possa essere ostacolato da un errore altrui. Io ed il mio avversario, solo noi due, faccia a faccia sul ring. Sinceramente, non conosco colui che mi appresto ad affrontare, ma non è un grosso problema finchè si ha fiducia nei propri mezzi. Ed i miei mezzi non sono secondi a nessuno."

Denny rotea il collo prima a destra e poi a sinistra, come è solito fare per sciogliere i nervi, prima di ricominciare a parlare.

"La sconfitta non è tollerabile, non mi importa se Spencer ha tradito la mia fiducia e quella di Lieder, ha fatto benissimo. Ha giocato sporco per ottenere maggior risalto e benefici in termini di risultati, chi non lo farebbe? I falsi perbenisti del cazzo, moralisti che fischiano ciò che ritengono eticamente scorretto nonostante sia, sostanzialmente, ciò che può garantire maggiori possibilità di successo."

Denny riprende fiato mentre il pubblico, in parte, fischia le parole del fu Locker.

"Cooperare è una parola che non trovo sul dizionario di Denny Leone. Se le circostanze contingenti costringono a dover lavorare insieme a qualcun altro, lo farò perchè il contratto lo prevede e perchè ciò potrebbe portare dei vantaggi nel breve periodo. Ma, non lo nego, il caro, vecchio one on one è da sempre ciò che prediligo."

Sul viso di Denny si dipinge una smorfia che malcela una insana pazzia.

"Dilaniare le certezze altrui, osservare negli occhi colui al quale stai arrecando dolore, sentirsi chiedere pietà e non assecondare le richieste di colui che con calore chiede uno sconto sulla inevitabile pena, ridere nel vedere il corpo disteso di un essere umano posto in quella posizione perchè sei stato tu a volerlo li, giacente, morente, piangente. Esiste soddisfazione più grande di questa?"

Denny Leone scoppia a ridere fragorosamente tra il disgusto generale del pubblico che ora lo fischia con più convinzione.

"Stupide domande retoriche."

Le immagini sfumano.

Posted Image

Risuona The way I am di Eminem nella FWF Arena e sullo stage si presenta il primo contendente dell'opener di stasera... DENNY LEONE!! Il figlio di Jack Leone percorre la rampa sotto i fischi del pubblico, infatti il lottatore della WBFF non si è fatto decisamente amare in questi primi show in R-Pro! Leone fa finta di non sentire i tifosi e raggiunge il ring, dove aspetta il suo avversario...

Heavy is the Head e sullo stage si presenta Aenigma!! Il lottatore mascherato ex TPPW viene ben accolto dal pubblico e allora decide di dare il cinque ai fan nelle prime file! Il mascherato percorre velocemente la rampa e sale sul ring. L'arbitro fa gli ultimi controlli di rito e dopodiché fa iniziare il match!

DIN! DIN! DIN!

1sst Match – One on One:
Aenigma vs. Denny Leone


I due lottatori si osservano immobili per diversi secondi, poi l'equilibrio si rompe ed entrambi iniziano a girare intorno al perimetro di gara, mentre il pubblico presente batte le mani a ritmo. Ad un tratto entrambi si fermano e incrociano le braccia in un Clinch al centro del ring, che dura per una trentina di secondi ed alla fine ha la meglio il più robusto dei due, vale a dire Denny, il quale imprigiona con le proprie braccia la testa del nemico come se stesse per eseguire una Cutter!

I due combattenti rimangono in questa posizione per diversi secondi, poi però Leone mette seduto il rivale con uno Snapmare, e successivamente applica una Head Lock. Gli spettatori presenti incitano Aenigma, che attira ben più simpatie di Leone, battendo le mani! Aenigma stringe il pugno, facendo intuire che si sta caricando grazie al sostegno dei propri tifosi. Il mascherato si rimette in piedi, ma l’avversario non molla la presa, che ormai è diventata quasi una Side Head Lock, allora il primo va a segno con una serie di gomitate indirizzate nello stomaco del nemico, il quale è costretto a lasciare libera la testa del luchador!

Aenigma tenta una Hurracanrana, ma il rivale gli afferra le gambe e lo fa cadere a terra supino, dopodichè esegue un Bridge Roll Up! Il direttore di gara effettua il conteggio: 1…no! Entrambi si rialzano velocemente, ma il più svelto è il Riddle Bird, il quale scivola dietro all’avversario ed esegue uno School Boy Roll Up! L’arbitro conta!

1!!

2!!

NO! Solo uno, in pratica!
I due atleti si tirano su decisamente in fretta all’unisono, si scambiano una rapida occhiata e fanno finta di ritornare all’attacco, ma all’ultimo istante si fermano, per prendersi una pausa, mentre il pubblico presente li applaude. Denny sembra volere un altro Clinch, si avvicina al nemico, invece alla fine cambia idea e gli afferra un braccio, dopodichè connette con un Irish Whip!

Aenigma rimbalza contro le corde, ma Denny si sposta e fa continuare la corsa ad Aenigma!! Il mascherato continua a correre e rimbalza nuovamente contro le corde, mentre l’avversario si butta al suolo supino ed apre le gambe, allora il primo salta e con una capriola in aria passa in mezzo agli arti inferiori del nemico! Dopo essere atterrato, Aenigma si rimette in piedi velocemente, come fa anche il rivale, ma il più svelto è il primo, il quale va a segno con ben due Arm Drag di fila, dopodichè applica un Arm Bar a terra!

Gli spettatori presenti applaudono i due lottatori, mentre Aenigma prosegue con la sua presa al braccio destro dell’avversario. Leone rimane imprigionato per qualche secondo, poi riesce a posizionarsi in ginocchio e si libera, caricandosi sulla spalle il nemico e facendolo cadere al suolo con una Fireman Carry Slam! Denny effettua rapidamente la copertura ed il direttore di gara procede con il conteggio!

1!!

2!!

NO! I due combattenti si rialzano prontamente in sincronia, ma Aenigma è più veloce e connette con un Drop To Hold, dopodichè copre il rivale. L’arbitro conta... 1…no! Entrambi si tirano su contemporaneamente, però anche questa volta è il luchador il più svelto, andando a segno con un Enziguri Kick! Denny barcolla, stordito per il colpo appena subito, ciò nonostante riesce a rimanere in piedi, seppur con fatica.

Aenigma prende la rincorsa, rimbalzando contro le corde, e connette con un Headscissor Takedown! Leone rotola sull’apron e si rimette in piedi, ma l’avversario lo colpisce con un Drop Kick! Denny cade giù dall’apron, finendo fuori dal quadrato, sdraiato sui materassini protettivi, ma si rialza subito; nel frattempo il Riddle Bird sale sulla terza corda e travolge il nemico con un Flying Crossbody!

Entrambi sono a terra all’esterno del perimetro delimitato dalle corde, quindi l’ufficiale di gara esegue un doppio conteggio: 1…2…3…4…5…6…7…Aenigma si tira su e solleva anche il rivale, dopodichè lo getta nel ring e sale sull’apron. Denny vede che l’avversario è sull’apron, allora tenta di buttarlo giù, ma si becca una testata nello stomaco, che lo fa piegare in due dal dolore! Il mascherato afferra la corde, le usa come catapulta e connetta con una Sunset Flip Powerbomb! Aenigma copre il nemico e l’arbitro procede con il conteggio!

1!!

2!!

3! NOO!! SOLO DUE!

Leone reagisce subito e si rialza molto in fretta con una capriola all’indietro, poi colpisce il rivale ancora seduto al suolo con un Low Drop Kick! Denny esegue la copertura ed illegalmente si appoggia con le gambe alle corde per fare maggior pressione sull’avversario, in modo che questi non possa uscire dallo schienamento! Il direttore di gara procede con il conteggio: 1…2…no!!

L’arbitro interrompe lo schienamento perché si accorge della scorrettezza di Leone e lo ammonisce verbalmente, minacciando di squalificarlo! Denny alza le braccia in segno di innocenza, dopodichè prende la rincorsa, rimbalzando contro le corde e connette con un Guillotine Leg Drop! Aenigma si contorce a terra, toccandosi il collo e tossendo perché fa fatica a respirare, a causa della botta appena presa. Denny rimette in piedi il nemico e va a segno con una Cradle DDT! Il wrestler di Portland copre il rivale ed il direttore di gara esegue il conteggio!

1!!

2!!

no!

Denny batte ripetutamente la mani a terra in segno di nervosismo, poi rialza l’avversario e lo lancia contro le corde con un Irish Whip! Aenigma tenta uno Springboard Back Elbow, invece si becca un Drop Kick sulla nuca! Il mascherato prova a strisciare via, toccandosi la testa dolorante dopo il colpo appena subito, ma il nemico lo riporta al centro del quadrato, tirandolo per le gambe, e lo copre. L’arbitro conta: 1…2…no!

Leone respira profondamente per il nervosismo, dovuto all’ennesimo kick out del rivale, dopodichè esce sull’apron e sale sulla terza corda, pronto a spiccare il volo, ma l’avversario si alza improvvisamente e lo colpisce con un Enziguri Kick! Denny è stordito per il calcio appena preso, seduto sopra al paletto, ma non cade, allora il nemico lo raggiunge lì in alta quota.

I due atleti si scambiano colpi d’avambraccio in cima al turbuckle e questa serie di colpi viene vinta da Aenigma, il quale poi tenta una Moonsault Side Slam, ma si becca una testata da parte del rivale. Il luchador rischia di cadere, però si tiene alle corde e non vola giù, allora l’avversario gli afferra la testa e gliela sbatte contro il proprio ginocchio! Aenigma è stordito dopo questa botta e precipita a terra dalla terza corda! Denny tenta un Diving Double Foot Stomp, ma il nemico si sposta all’ultimo momento, facendolo andare a vuoto!

Aenigma si rialza e prova un Drop Kick, però fallisce, dato che il rivale si abbassa! MA COSI' FACENDO AENIGMA HA COLPITO IL DIRETTORE DI GARA!! L’arbitro viene dunque colpito dal calcio volante del mascherato!! Aenigma controlla le condizioni dell’ufficiale di gara, mentre il rivale si sporge fuori dal ring, attraverso le corde, e cerca qualcosa dietro ai gradoni d’acciaio; dopo qualche secondo Denny trova... UNA CATENA!!! Leone aspetta che l’avversario si sia girato verso di lui e... AENIGMA EVITA IL COLPO!! Il mascherato corre in direzione opposta, torna indietro e... F.O.G!! ECCOLA!!

Aenigma ha colpito l'avversario con una delle sue manovre finali! Leone è a terra... MA CHE SUCCEDE!? Le luci si spengono nell'arena!! Il pubblico rumoreggia, non capendo cosa stia succedendo! Le luci si riaccendono e... ANDREW MATFIELD!! IL SUDAFRICANO E' QUI!! Aenigma corre contro il lottatore della 2FH... BIG BOOT DI ANDREW!! Il cacciatore solleva il mascherato e... HUNTED! Argentine Facebuster che distrugge completamente Aenigma. Andrew scende dal ring e intanto Denny Leone si è ripreso! Chiama l'arbitro e va al conteggio!

1!!

2!!

3!!

Denny Leone b. Aenigma (13:57) via Outside Interference.

Il match è finito e Leone scende dal ring, finendo nel backstage. Buona vittoria per il figlio di Jack Leone che, nonostante abbia vinto grazie all'intervento di Matfield, ha comunque fatto vedere buone cose. Sul ring, però, sembra non essere finita. Aenigma prova a rialzarsi a fatica, a causa della stanchezza, e Andrew sale sul ring lentamente. Il sudafricano si mette davanti ad Aenigma e... LO COLPISCE CON UNO SCHIAFFO!! Aenigma crolla temporaneamente. Andrew lo riprende, pronto a connettere un'altra Argentine Facebuster...

I FAITH NO MORE!! FALLING TO PIECES!! PUZZLE IS HERE!!!

E INFATTI PUZZLE SI PRESENTA SULLO STAGE... MA?!?!

Sta fermo. Puzzle è fermo sullo stage e guarda sul ring... e fa no con la testa. Puzzle si gira e torna nel backstage...

HUNTED!

Altra Argentine Facebuster connessa da parte di Andrew su Aenigma. Puzzle sembrava pronto a salvare il luchador mascherato, ma invece è tornato subito nel backstage e Andrew ha potuto finire il lavoro iniziato su Aenigma. Cosa succederà ora? Aenigma avrà qualcosa da dire a Puzzle?

Posted Image

Pare la stanza di un albergo, uno di quelli rustici. La stanza è poco illuminata, solo una candela sulla scrivania capace di produrre luce a sufficienza per illuminare il giornale del giorno, in particolare un articolo circa la caccia ad uno stupratore con tanto di foto segnaletica. Seduto con un braccio poggiato sul tavolo in legno, nel lato opposto al giornale, un uomo con una felpa nera se ne resta lì, a guardare un punto fisso della camera. Un suo forte respiro rompe il silenzio.

E' Shane Hero.

SH: "Cos'è un eroe? Prova a rispondermi, provaci soltanto e ti accorgerai che non è così facile come pensi. Gli eroi sono quelli che offrono un prezioso aiuto al prossimo, che entrano in scena nei momenti peggiori per risolvere una situazione dando un lieto fine alla storia. Vengono dipinti come esseri perfetti, incapaci di fallire, incapaci di essere...Eroi. Un concetto fin troppo sfruttato, così tanto da deviare cosa si cela realmente dietro l'immagine di tutti i tipi di eroi visti e rivisti nei fumetti. L'eroe è tutto ciò che non è un eroe per la società, è ciò che più si avvicina all'antagonista di tutte queste ritrattazioni del cazzo, non lontano dagli esseri che molti dipingono come malvagi. Perché infondo c'è una linea sottile, estremamente sottile, che separa il bene e il male. Così sottile da essere impercettibile."

Sorriso amaro sul suo volto.

SH: "Guardami."

SH: "Ti sembro forse uno stronzo che ha una vita perfetta, che possiede qualsiasi cosa e che per passare il tempo tra la sua ragazza e la sua meravigliosa quotidianità spezza la monotonia della sua vita mettendosi una maschera e salvando il mondo, mettendo a serio rischio la sua vita per...Questa società? Cazzate. Invece io appartengo alla categoria degli antagonisti, dell'essere malvagio, di quel figlio di puttana che non ha il minimo ritegno nell'ottenere ciò che desidera, capace di far ricorso a qualsiasi mezzo pur di prendere tra le mani il mondo e farlo suo. Eppure io da sempre sono noto come Shane Hero, da sempre mi dipingo come un eroe. E lo sono, semplicemente non seguo i dogmi di questa società del cazzo, semplicemente ho deciso di essere un vero eroe."

Si piega in avanti, mantenendo quel sorriso amaro. Osserva qualcosa.
Qualcuno.

SH: "Quella linea sottile tra il bene e il male, tu non puoi immaginare quante volte l'ho oltrepassata. E poi sono tornato indietro, per poi passarvi un'altra volta. E ogni qual volta passavo da una parte all'altra ero convinto di fare ciò che era più giusto per me, e per questa società. Ma mi sbagliavo, io non ho mai capito realmente ciò che è necessario per cambiare le cose, io non ho realmente capito di cosa ho bisogno per dare un senso alle mie azioni, dare un senso a Shane Hero. Ci hai mai pensato? Che significa dare un senso alla propria esistenza? Sono concetti che difficilmente vagano nella mente di un uomo qualsiasi, di chi vive nella propria quotidianità non pensando ad alcun cambiamento. Di chi apprezza la monotonia, di chi apprezza di essere solo un uomo. Un uomo qualunque. Ecco, io non lo apprezzo, io non voglio essere un pezzo di merda qualunque. Io voglio essere l'eroe."

Si alza lentamente dalla sedia, lanciando un'occhiata al giornale.

SH: "Ho sempre espresso certi concetti nel modo migliore, applicandoli col metodo più errato che ci sia. Inconsciamente ho da sempre accettato i dogmi della società, ho accettato di rientrare in un concetto prestabilito. Ma io non voglio esser tale, per questo ho fatti innumerevoli errori nella mia vita, per questo ho fatto continui passi falsi. Sarei arrivato addirittura a distruggere me stesso se non avessi raggiunto il nirvana, comprendendo ciò che realmente sono. Comprendendo la mia reale missione, ma soprattutto comprendendo qual è la mia posizione in questo putrido globo. Ed ora che l'ho finalmente compreso non ci sarà più alcun passo falso, né retromarcia, non ci sarà più alcun concetto come eterno incompiuto. Lascerò alla società queste etichette e costruirò la mia stessa strada, giungerò al traguardo senza guardarmi attorno. Cambierò le visione di tutti il giorno in cui sarò in cima alla montagna, detenendo quella cintura che tanto mi ha fatto soffrire, logorando la mia anima. Quella cintura che da mera ossessione è divenuta un mezzo. Per cambiare me stesso...E chiunque altro."

Passi lenti sul pavimento in legno, Shane si dirige lentamente verso la porta. E proprio nell'istante in cui posiziona la mano sulla maniglia, un lieve lamento si ode alla sua sinistra.

SH: "I'll be a Hero."

Apre la porta e lancia un'occhiata verso sinistra, per poi coprire il capo con il cappuccio della felpa.
Sorride maleficamente.

SH: "In my own way."

La chiude alle sue spalle. Poi un altro lieve lamento, proprio vicino alla porta giace seduto sul pavimento e con le spalle al muro un uomo. Insanguinato e con gli occhi socchiusi continua a riprodurre quell'impercettibile lamento. Nonostante il sangue e i colpi ricevuti è facilmente riconoscibile, è lo stesso uomo della foto segnaletica.

CAMERA FADES

Posted Image

In un camerino dietro le quinte della FWF Arena, un uomo chiamato Ismail è intento a mostrare qualcosa memorizzato sul suo smartphone.

IS: “Questa è una foto che abbiamo fatto qualche giorno fa.”

L'altro uomo che osserva le “istantanee digitali” è Kemal, uno dei Dev Adam.

KM: “Uhm, bel posto.”

IS: “Questa è lei... che ne pensi?”

KM: “Molto carina. È il tipo di donna che fa per te.”

IS: “Ho intenzioni serie birader.”

Un terzo individuo, alle spalle dei due uomini seduti, interviene: Mustafa, l'altro dei Dev Adam.

MS: “Che fate? Vedete foto di donne e non mi chiamate?”

KM: “É una ragazza vestita...”

MS: “Si può sempre rimediare. Fai vedere...”

Mustafa purtroppo appartiene a quella categoria di persone che si impossessa degli smartphone altrui per vedere le foto.

MS: “Uhm... niente male. Bravo Ismail.”

KM: “Per caso la conosci?”

MS: “Io? No.”

KM: “Un punto a suo favore. Ismail puoi andare sul sicuro.”

Ismail si impossessa sorridente del suo telefonino.

KM: “Bene Mustafa, ti vedo pronto alla sfida.”

MS: “Eh? Si, si, certo.”

KM: “Il fascino dell'ignoto. Il non sapere cosa ci attende su quel ring.”

MS: “Vuoi prendermi in giro?”

KM: “Chissà chi si farà avanti per sfidarci. L'eccitazione dell'attesa, non senti questa sottile sensazione di... - Kemal sfrega le dita e poi cambia espressione – ovvio che ti sto prendendo in giro birader.”

MS: “Ah... Quindi abbiamo agitato il nostro culo piumato davanti ai fucili solo perché eri in vena di simpatie?”

KM: “Certo che no. Ogni tanto è interessante fare queste cose. Non ti senti come uno squalo a caccia in acque sconosciute?”

MS: “Di certo non mi sento un emulo di Selim Arkin.”

KM: “Lui ha voluto sparare a dei pesci in un barile. Noi abbiamo puntato il dito verso il mondo, ed il mondo ancora una volta è costretto a rispondere.”

MS: “Per me non fa nessuna differenza. Sapere o non sapere, io mi impegno allo stesso modo per vincere.”

IS: “Se volete vado fuori a farmi un giro, magari scopro qualcosa sui possibili avversari.”

KM: “No, no, no. L'incognita è la parte più interessante.”

MS: “Si birader, non vorrei fare il guastafeste, ma non credo possa farsi avanti qualcuno di interessante da picchiare, soprattutto la gente che tu tanto desideri massacrare.”

KM: “Non ho nessun interesse ad incontrare certi parassiti. Lascio loro vivere nella paranoia di sbattere contro il new Turkish order, tanto da dover supplicare ad ogni promoter un modo per poterci evitare. Come se noi avessimo interesse a profumare ancora l'aria che respirano.”

IS: “Sono solo dei vigliacchi.”

KM: “Al posto loro chi non lo sarebbe? Davanti a noi, la scelta più intelligente è quella di fuggire, e rintanarsi nel proprio buco. Bene, basta parlare dei mali di questo mondo, mi deprimono prima del match. Concentrazione.”

Guarda Mustafa.

MS: “Eh? Ah, ogni volta che si perde è colpa mia no?”

KM: “No, è colpa dei Dev Adam, birader.”

MS: “Ah ok, mi sento molto meglio. Ovviamente se perdiamo per colpa di qualcosa legato a questa sfida aperta – Mustafa abbozza un sorriso - la colpa è tua birader.”

KM: “Fa parte del gioco, se perdiamo il titolo questa sera, si può sempre riconquistare – Kemal si alza dalla sedia – cercare, attaccare, prendere, ottenere, conquistare. Non so te, ma questa è la mia natura. Ci ho riflettuto abbastanza, ragionato su, questo è ciò che sono. Se voglio o rivoglio qualcosa, io AGISCO! A costo di far tremare i pilastri del Cielo o di cadere nell'impresa.”

Mustafa e Ismail osservano Kemal quasi stupefatti.

KM: “Cari miei birader, io non sono l'uomo che ha tutto, sono lussi che non fanno per me... io sono l'uomo che VUOLE tutto! Ahahahahaha...”

Kemal punta un dito al cielo.

Posted Image

Parte Step Down dei Sick of it All e quindi è il momento del secondo match della serata, l'Hardcore Soccer Team fa il suo ingresso per provare a conquistare i titoli di categoria del RPro. Buona accoglienza per Gentili, Murray ed El Bati che salutano i loro tifosi finchè non vengono interrotti dall'arrivato dei proprietari delle cinture, i German Wolves: David Wolff, Steppenwulff e Nandapal Klose.
Subito momento di stare tra i due schieramenti a centro ring, mentre il referee prende le cinture e ricorda le regole prima di dare il via, l'arbitro va a consegnare i titoli... E sul ring scatta la rissa!!!

2nd Match - R-Pro 6-Man Tag Team Title: 
German Wolves (Steppenwulff, David Wolff & Nandapal Klose) © vs. Hardcore Soccer Team (Mario Gentili, Andy Murray & El Bati)


Suona il gong e il match ha inizio!

Il referee prova a sedare lo scontro, ma sembra tutto inutile, Klose ed El Bati da una parte, David Wolff contro Mario Gentili e Steppenwulff contro Andy Murray al centro del quadrato gli scambi di colpi proseguono senza sosta!
Nandapal Klose sembra il primo a prendere il sopravvento, El Bati è messo alle corde, rincorsa del wrestler indiano e Running Clothesline... Che fa volare entrambi fuori dal ring!!! Klose ed El Bati volano oltre le corde e nel raggiungerli per sincerarsi delle loro condizioni il referee gli fa capire chiaramente di dover tornare ai loro angoli una volta ripresisi e non sul ring senza cambio!
Al centro del quadrato nel frattempo David Wolff ha la meglio su Gentili con una serie di European Uppercut, seguiti da una Body Slam, ancora David Wolff a rialzare Gentili... No! Murray lo colpisce con un Double Axe alla schiena dopo essersi sbarazzato di Steppenwulff con una testata! Finalmente anche Gentili e Steppenwulff rotolano verso i rispettivi angoli e la situazione degli uomini legali si fa definita, David Wolff per i German Wolves, Andy Murray per l'Hardcore Soccer Team!

Ancora Murray ad attaccare con dei pugni alla schiena, quindi blocca il collo dell'avversario con una Head Lock e lo lancia contro le corde, rimbalzo di Wolff e Shoulder Block di Murray! Wolff in piedi e ginocchiata allo stomaco di Murray seguita ancora da dei pugni al volto e poi da un altro lancio alle corde, nuovo rimbalzo di Wolff e Back Body Drop di Murray! NO! Wolff si ferma in tempo e colpisce l'inglese con una ginocchiata, per poi spingerlo fino all'angolo presidiato dal suo compagno Steppenwulff a cui dà il cambio!
I due prendono Murray da un braccio l'uno e iniziano a colpirlo con dei calci al costato ognuno da un lato, poi David Wolff lo stende con una Clothesline... E Steppenwulff completa con un Elbow Drop! Ora è la leggenda mascherata che rialza Murray e con un Irish Whip lo spinge fino a uno dei due paletti liberi, rincorsa del Lupo e Stinger Splash! Murray barcolla verso centro ring e Steppenwulff lo rimanda al suo angolo, altra rincorsa e altro Splash... No!!! Murray risponde con una gomitata! Wolff prova a fermarlo, ma Murray stende anche lui con un pugno e poi con un calcio tra seconda e terza corda ributta giù dal ring anche Nandapal Klose che stava tornando sull'apron! Andy fa piazza pulita e può tornare all'angolo dell'Hardcore Soccer Team, dove dà il cambio a El Bati!

Murray prende il compagno per un braccio e lo lancia con forza verso l'uomo legale avversario che si è appena rialzato... Ed El Bati si esibisce in uno splendido Headscissor Takedown! Steppenwulff prova a rialzarsi subito, ma El Bati gli è di nuovo addosso, un paio di chop, poi lancio contro le corde, Stepenwulff rimbalza ed è costretto a saltare da Bati sdraiato a terra, rimbalzo dopo il rallentamento per Steppenwulff e Standing High Dropkick del luchador dell'HST! Primo tentativo di pin del match!

One... Tnwemmeno due! Steppenwulff si divincola dal tentativo!

El Bati lo rialza nuovamente e prendendolo dal collo con una Head Lock prova a portarlo verso l'angolo del suo team, dove Mario Gentili gli chiede il cambio... Ma Steppenwulff non ci sta e spinge el Bati contro le corde... Per poi stenderlo con un Lariat sul rimbazlo e poi andare per il tag in tuffo a Nandapal Klose appena tornato in posizione per il touch!
El Bati si rialza e Klose gli è addosso prima che possa pensare di cambiare per Gentili, serie di Chop di Klose, poi un Irish Whip, rimbalzo di El Bati e Spinning Kick di Klose! El Bati di nuovo in piedi e Reverse Atomic Drop di Klose, seguito da un Tornado DDT!!! Stavolta sono i German Wolves ad andare per lo schienamento!

One... Two... E Gentili interviene con uno Stomp!

Richiamo dell'arbitro per Mario Gentili intervenuto un po' troppo duramente, soprattutto non essendo l'uomo legale, ma Nandapal Klose ed El Bati si rialzano e il match continua! Scambio di Slap e Chop a centro ring, Nandapal Klose prevale e prova un Suplex su El Bati, ma forse risentendo del colpo appena preso non riesce a completare la manovra e viene spinto da El Bati fino al proprio paletto contro cui lo schiaccia! Gentili con una mano sulla spalla di El Bati si prende il touch e i due iniziano un attacco combinato sull'indiano! Dopo averlo stancato abbastanza Gentili lancia Klose dalla parte opposta, El Bati si abbassa costringendo Klose a saltare... E Gentili lo afferra al volo per un Flapjack!!!
I due del Soccer Team si scambiano i complimenti mentre il referee costringe El Bati a lasciare il quadrato e Gentili va per il cambio con Andy Murray! Ancora una sequenza di colpi incrociati, poi ancora un lancio contro le corde, rimbalzo di Klose e Spinebuster di Murray... No! Tiene lì l'avversario favorendo la rincorsa di Gentili... Running Clothesline di Gentili e ora sì! Spinebuster di Andy Murray!!! Schienamento dell'Hardcore Soccer Team!!!

One... Two... Thrnooo!!! Klose kicks out! E un attimo dopo in tuffo David Wolff colpisce Murray!

L'arbitro va a richiamare i German Wolves stavolta e rialzatosi Murray va a muso duro con David Wolff spostando il referee! I due iniziano a insultarsi e spingersi... Finchè Klose non sfrutta una spinta per chiudere Murray in uno School Boy Pin!!!

One... Two... No! Murray scalcia via Klose!!!

Che approfitta del break per affrettarsi verso il suo paletto e trova il cambio per David Wolff!

L'antieroe raggiunge Murray velocemente e inizia a colpirlo con dei pugni in testa prima ancora che si rialzi, quindi lo rimette in piedi, un paio di colpi con l'avambraccio seguiti da un Toe Kick e da un Vertical Suplex! Wolff rialza nuovamente Murray, che prova ad allungarsi verso i suoi compagni... E per pochi centimetri non arriva alla mano di Mario Gentili! Wolff lo rialza e lo lancia al paletto dei German Wolves... Per poi raggiungerlo in corsa... European Missile di David Wolff!!! Spear terrificante che schiaccia Murray al turnbuckle e dà modo a Steppenwulff di prendersi il cambio! David Wolff prima di abbandonare il ring su indicazioni di Steppenwulff solleva Murray sulla corda più alta e poi è il Lupo a raggiungere l'inglese... per connettere un Superplex!!!
Steppenwulff connette la mossa che normalmente precede la Nibelung Ring! E infatti prova a chiudere l'incontro con la sua manovra di sottomissione!!! Murray scalcia il tappeto nel tentativo di non farsi intrappolare... Cerca in tutti i modi di resistere... Steppenwulff non si dà per vinto e sta per applicare la sua mossa conclusiva..... Ma Mario Gentili non si fa scrupoli e interviene per colpirlo con un calcione in testa!!!

Punt Kick di Gentili che ora viene minacciato di squalifica dal referee... Il Bomber cerca di spiegarsi anche se in realtà non c'è granchè da spiegare... Ma a interrompere il momento arriva Nandapal Klose! The Half Castle tira via Gentili per un braccio... E poi lo stende con uno dei suoi micidiali Superkick!!! Nemmeno il tempo di esultare però, che El Bati si lancia su di lui dal paletto con un Missile Dropkick! Ad averla vinta alla fine è lui... E invece no! E' dentro il ring anche David Wolff... Che anticipa El Bati con una ginocchiata e poi lo mette KO con la Howling Wolff!!! Ululato di David Wolff... Che però gli si spezza in gola!!! Andy Murray si è ripreso dalla combo Superplex-Tentativo di Nibelung Ring e stende Wolff con la You'll Never Walk Alone!!! Gli ha quasi tranciato il collo di netto!!!

Sul ring in piedi solo Andy Murray, con tutti gli altri doloranti attorno a lui... E gli uomini legali sono proprio Murray e Steppenwulff, quindi l'inglese membro dell'Hardcore Soccer Team torna sul Lupo mascherato, lo rialza... E INVECE NO!!!

STEPPENWULFF GLI BLOCCA UN BRACCIO!!! E LO CHIUDE NELLA NIBELUNG RING!!!

Dopo questo scambio di colpi in rapida successione, si ritorna al punto di partenza!!! Steppenwulff imprigiona Andy Murray al centro del ring nella Nibelung Ring!!! Murray spinge con le gambe cercando una via di fuga... Non riesce a trovarla... Ma il referee vede le spalle di Steppenwulff a terra!!! E smette di chiedere a Murray se vuole cedere, per andare a contare lo schienamento!!!

One... Two... Three!!! NOOOOO!!!

Steppenwulff alza una spalla modificando per un attimo la presa... E tanto basta ad Andy Murray!!! Che lo solleva con il braccio libero e aiutandosi in minima parte con quello bloccato non in maniera perfetta!!! PER POI CONNETTERE UNA POWERBOMB!!! Schienamento di Murray su Steppenwulff!!!

One... Two... Three!!! NOOOO!!! Klose si lancia su Murray e ferma il pin!!!

E appena si rialza El Bati gli è addosso!!! Running Clothesline di El Bati e volano entrambi fuori! Come successo a inizio match, ma a parti invertite! Murray rotola fino a Steppenwulff e riprova il pin!!!

One... Two... NOOOOO!!! Stavolta lo trascina via per un piede David Wolff!!!

Che poi si rialza, blocca Andy Murray per un'altra Howling Wolff!!! MA SI BECCA UN SAVATE KICK DA GENTILI!!! Murray viene lasciato cadere a terra e David Wolff finisce al paletto... E Gentili gli vola addosso!!! Avalanche a segno... E poi Snap DDT in rapida successione!!! NOOO!!! Lo colpisce alle spalle Steppenwulff! Il Lupo torna in controllo dell'incontro... E invece no!!! Alle sue spalle ritorna Murray e lo colpisce con un colpo di avambraccio ai reni che lo spezza in due!!! Gentili e Murray sono insieme sul ring! Il referee ha ormai perso ogni speranza di far rispettare le regole sugli uomini legali... E i due connettono la Fever Pitch su Steppenwulff!!! Murray può andare per il pin!!! Wolff prova a reagire per interromperlo... Ma dall'esterno del ring El Bati lo prende dalle caviglie facendolo cadere di faccia!!! Anche Klose prova un intervento disperato, ma Gentili lo blocca con una ginocchiata mentre prova a tornare sul ring tra le corde! E allora ecco lo schienamento per l'Hardcore Soccer Team!!!

One... Two... Three!!!

Non c'è intervento! Non c'è kick out! Nessun miracolo salva i German Wolves!!! L'Hardcore Soccer Team sconfigge il branco di lupi e si porta a casa i RPro 6 Men Tag Team Titles!!!

Hardcore Soccer Team b. German Wolves & Nandapal Klose (12:03) con la Fever Pitch e conquistano i titoli.

Posted Image

Alpha Jack on screen.

Lo Stray Dog tiene il titolo davanti a se, fissandolo a lungo.

AJ:"Perchè lotto? Me lo sono chiesto a sufficenza da essermi rotto le palle da solo. Mi sono immerso a sufficenza nei miei pensieri più profondi per raggiungere un illuminazione spirituale. Perchè lotto."

Jack sorride:"Perchè mi piace farlo, perchè se lo faccio male soffro e perchè sono uno dei migliori a farlo. Questo bambini? In realtà vale meno dei suoi materiali con cui è fatto, ma per quel poco che vale stasera in 4 tenteranno di staccarmi la testa dal corpo"

Jack si alza poggiando sulla spalla il titolo: "Abbiamo Shane Hero, ormai ad un passo dall'oblio, dal diventare ufficialmente il puttano di Zoey; una che lo ha annullato, una che si è presa tutti i riflettori, tutte le luci e Shane? Shane stasera vuole vincere, cazzo DEVE vincere guardatelo, è passato da essere Capitan Stright Edge con la passera bionda al suo fianco ad essere il boytoy della figa di sabbia. Porca troia Shane, te ne accorgi?
Ho più da parlare di lei che di te, non ho un cazzo da dire su di te se non che sei disperato e ad un passo dalla fine"

Jack scuote la testa: "A Shane serve ma non quanto al mio amico Puzzle, la mia kriptonite. Oh si, non ho mai sconfitto Puzzle, MAI, e lui lo sà, è l'unico che davvero potrebbe sollevare rivalse su questo titolo, ma non è solo per questo Puzzle. Anche tu ne hai bisogno. Oh si, certo so che qua sapete cosa siano le altre federazioni, a differenze di alcuni posti che frequento ora, dove hanno paura di mettere il naso fuori dalla casina; quindi saprete che Mr. P ora come ora si trova in uno stato di caos, la maschera, un finto gesù che lo ha fottuto, Puzzle sente il peso delle sue stesse parole, il peso del voler sempre essere sicuro di se. E questa bimba aiuterebbe vero?"

Jack alza il titolo: "Averlo ti darebbe stabilità, averlo sosterrebbe le tue ragioni, lo sai no? Ma un secondo, chi altro millanta di avermi sempre battuto?"

Jack si poggia la cintura sulla spalla di nuovo, lo sguardo incazzoso: "Oh si Selim, il conquistatore, tu di cosa te ne fai del sesto titolo? Direbbero niente ma c'è un problema, la favola sta svanendo vero Selim? La tua saga del dominatore sta crollando vero? Ti sei salvato a pelo troppe volte e se ne sono accorti tutti ormai. Quindi cosa puoi fare ora? Ma cazzo, vincere un titolo importante e non il titolo di campione di una federazione creata da un tuo parente o chiunque sia Oturk. Ed eccotelo qua"

Jack batte la mano sul titolo: "Vale come tutti i tuoi titoli e lo sai bene, perchè su questo titolo c'è il nome di un solo Arkin per ora e non sei tu"

Jack sorride e indica la camera: "Oh mi ricordo anche di te El profeta, che cosa curiosa vero? Messo in un match importante"

Jack spalanca le braccia: "Ed eccoci qua, cosa può fare Rusty Nail Jack in mezzo a tutti voi? Cazzo lo so, lo sento cosa vi frulla nella testa - Jack stringe indice e pollice . "Jack ha vinto il titolk FWF, lo ha mantenuto a sufficenza, ha dimostrato di poterlo vincere e mantenere; ma ora è giusto che qualcun'altro ottenga il titolo, il titolo ora spetta a Shane che deve vincerlo per dimostrare di non essere fallito o a Puzzle per dimostrare di non essere in crisi o cazzo se levano il titolo giapponese a Selim se vince questo non butteremo le magliette e poi ha Ediz, andiamo, come può perdere Selim, è il migliore ora e presto vincerà come suo fratello"

Jack ride ironico: "Cosa se ne fa Jack del titolo ora..... Non ho da rivalutare la mia esistenza, non devo dimostrare di non essere in crisi e non ho bisogno di un fottuto sesto titolo. Ho bisogno di QUESTO FOTTUTO TITOLO ASSOLUTO! OH SI BAMBINI, ZIO JACK ORA VUOLE QUESTO CAZZO DI TITOLO E SE LO TIENE PEZZI DI MERDA!"

Jack stringe di nuovo il titolo: "Jack e pazzo, Jack scanna la gente, Jack è solo un animale, Jack non vince un cazzo in giro, Jack è pazzo si, gli è saltata un ennesima valvola e ha capito. Ha capito che lo temete, ha capito che avete così tanta paura di lui che volete il titolo che porta per esorcizzarlo, vi ho portato al limite, a tutti voi, ed ogni volta avete sentito le cose peggiorare, che cazzo succede? L'ultima volta era più facile!Oh lo so, ma vedete, dei cani non dovete ricordare solo le zanne bambini; ricordate perchè sono più pericolosi di un lupo"

Jack posa la cintura su una spalla: "I cani imparano, ecco il problema, imparano sempre nuovi trucchi e diventano sempre più pericolosi di volta in volta. Ho imparato da ognuno di voi, sia quando ho vinto ma sopratutto quando ho perso. Non perderò contro Shane, perchè se tu non vali piu un cazzo la troia che ti comanda tenendoti la mano in culo non avrà soddisfazione di dire di farsi leccare i piedi dal FWF champ. Non perderò Puzzle, mi hai sconfitto troppe volte perchè stavolta tu te la possa cavare. Non perderò Selim, oh cazzo non stavolta, non mentre difendo quello che è mio troietta e non perderò contro il tuo chierichetto del cazzo, fanculo voi, fanculo il vostro desiderio, fanculo le vostre vittorie. Vinco stasera e sarete così incazzati, così esauriti e così affondati che vorrete tornare a mordermi con più forza che mai"

Jack sorride, usually Smiling Jack: "Ed io vi aspetterò, ed ogni volta che batterò uno di voi sarà una tacca in piu. Ed ogni tacca su questo titolo mi renderà più forte. Venite troiette, venite a casa mia. Vi insegno a fare la guerra"

Jack lascia la scena.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Red Revolution Raven
Member Avatar
The Ugly
Si ritorna in trasmissione, e le immagini ci mostrano i Dev Adam, Kemal & Mustafa, seduti vicino al tavolo dei commentatori.
Sul ring invece ci sono Johnny Neri accompagnato dai tre arbitri Giorgio Mastrotta (con due “t” se senza pentole), Maurice Pronomì e Jenaro D'Aurias, e questi ultimi due stringono tra le mani le cinture FWF World Tag Team.
Il buon Johnny prende la parola.

JN: “Rispettabile pubblico, signore e signori, il seguente match è una Open Challenge valevole per i titoli FWF World Tag Team.”

I due arbitri mostrano le cinture al pubblico.

JN: “I titoli come sapere sono detenuti dai Dev Adam, Kemal & Mustafa, che hanno lanciato una sfida aperta. Da questo preciso istante chiunque può farsi avanti come contendente al titolo. Vai con il timer.”

Sul titantron appare un conto alla rovescia.

10...
09...
08...

Stop!

Una theme mai sentita risuona negli speakers: “Force of Nature”.
Ma dal pubblico qualcuno inizia a far rumore. I Dev Adam attendono seduti al tavolo e da sotto il Trone compare la coppia sfidante. Un gigante barbuto altissimo, sulle sue spalle un ragazzo in pelliccione e occhiali steampunk; un orrido ibrido di alta moda tra Johnny Mundo e Becky Linch:

"Hogzilla" Danny Dozer

"Hawaiia Rock 'nd Rolla" Sami Maeda.

Razor Blade 2.0

Maeda salta dalle spalle del compagno, già microfonato si solleva gli occhiali: "Gongala, guarda un po chi abbiamo sul ring, i Kayne e Kim del pro-wrestling mondiale, i Dev Adam, Kemal e Mustafa, i KeMas! Ok ok, non voglio sembrare troppo impertinente, dopotutto voi siete leggende, pluricampioni, eroi del vostro paese. Io e Danny però abbiamo vinto ben 20 gare a chi mangia di più; Danny 18, io 2"

Sami fa spallucce, si toglie il pellicciotto e gli occhiali, restando con una t-shirt con la cathphrases "Sami can't Die"

SM: "Ora potreste dire chi siamo noi, cosa vogliamo o che, ma no! Verbotten birader! Baldone sa chi sono e gli sto anche simpatico; ed a proposito se poteste portargli i miei omaggi, è stato un onore salire sul ring con Big Baldy Bad. E ora sarebbe un onore salire sul ring contro di voi. Vedete da dove veniamo"

Sami fissa la camera: "No problema, non facciamo nomi. Da dove veniamo la categoria tag è talmente morta che il tag migliore che hanno scelto è sciolto da ormai 6 mesi. Capirete che quando abbiamo capito che quà poteva esserci una sfida degna di nota siamo venuti subito. E tutto questo potrebbe essere uno di quei match dove chi si affronta, supportato da una forma di rispetto, da vita ad un match all'insegna del fair play e ben equilibrato"

Sami e Dozer sono ormai sul ring, Dozer scavalca la terza corda, Sami la salta: "Oplà! Ma. Ma non sarà così, non per me sia chiaro, ma per una questioncina di un simpatico Moonshine Drinking, Deep Fried Chocolate Covered Bacon Eating, Southern Lullaby Listening, Megaton Headbutt Delivering, che risponde al nome di Danny Dozer le cose non saranno così."

Differentemente dal solito, Danny Dozer non sorride, ma guarda entrambi i Dev Adam, abbastanza infuriato, Sami gli passa il microfono: "Buonasera"

La voce di Danny è tesa, ma i modi sempre educati: "Non è per l'essere stati dei teschi, esservi finti inesperti ed averci battuti che son incazzato"

Danny parla ovviamente del periodo dei Troopers 1 e 2.

DD: "Non è perchè per colpa vostra la Signorina Eve ha creato il mostro che mi ha portato alla pazzia"

Questa volta Dozer affossa ai Dev Adam la creazione di Legion, il quale divenne una sorta di padrone di Danny quando fu lui ad essere un Trooper.

DD: "No, non vi dò colpe, la colpa è mia di quando son stato male e mi han mandato al manicomio. Ma ogni notte io sogno i teschi, li vedo e non mi piace. E Sami deve accendere la tele e giocare ai videogiochi che mi calmo. E non mi piace. E quindi stasera io vi scoscerò a pugni perché così mi dimenticherò dei teschi."

Danny getta il microfono a terra, Sami è già pronto e saltella, gli arbitri invitano i due ad aspettare in un angolo.

Neri fa segnale di ricominciare con il count out, per vedere se ci sono altri sfidanti.

10...
09...
08...
07... Stop!!!

Nell'arena risuona "Third Day of a Seven Day Binge" di Marilyn Manson, ciò può significare una sola cosa...I LOS SANTOS BROTHERS!!! I membri del RIOT sbucano dallo stage con le loro solite movenze da cocky, mostrando soddisfatti i loro muscoli. E sono già armati di microfono. La theme, infatti, viene tagliata mentre i due sono ancora sullo stage.

JS: "Mentre eravamo lì dietro, assolutamente per caso e non perché già eravamo intenzionati a presentarci su questo stage, sfidare voi due coglioni turchi, cambiarvi i connotati fino a trasformarvi in due giapponesi del cazzo, abbiamo saputo nuovamente alcune interessanti dichiarazioni da parte vostra... Kemal e Mustafa."

Prosegue Miguel.

MS: "Le vostre stupide cazzate, la classica sega del campione di turno su quanto sia grande a tal punto da dover pregare qualcuno per mettere in palio la propria cintura. Qualcosa di già visto, così tante volte che potrei vomitarvi cento esempi, di cui l'ultimo è quel coglione di Arkin con la sua Open Challenge a Rampage."

Sorrisetto di Joel.

JS: "E' così divertente putos, vedervi lì seduti al tavolo di commento in attesa di una preda da sbranare. Mi sembrate così sicuri delle vostre potenzialità al punto da far riaffiorare nella mia mente tanti ricordi, come quando abbiamo conquistato i nostri primi titoli tag contro due teste di cazzo che, esattamente come voi due, sottovalutavano il prossimo."

Miguel indica entrambi, annuendo ripetutamente.

MS: "Ma quando ci sono questi due pezzi di merda in giro, le cose sono completamente differenti!"

JS: "E non pensate che sia solo questo a spingerci fin qui, è fin troppo facile pensare che vi ritroverete ad affrontare due stronzi per caso. Noi non siamo su questo stage solamente per prendervi a calci in culo e scioccare Roma, strappandovi quelle cinture su cui per tanto tempo vi siete segati, no..."

MS: "Vi ricordate di noi, fottute puttane?! Noi siamo membri di una banda che sovente vi è stata tra i piedi, un qualcosa che si ripeterà ancora una volta. Con la differenza che non ci limiteremo a infastidirvi, non ci limiteremo a darvi qualche piccolo problema. Noi vi faremo ingoiare i vostri fottuti denti a suon di..."

JS: "SUPERKICK!"

Soddisfatti fanno qualche passo avanti.

JS: "Beeeeeeeecause we are the baddest, cutest, hated, idolized, immigrants, heartbreakers, sons of a bitch and future Tag Team Champions of the Woooooorld!"

MS: "...Sorry mami!"

JS: "YOU'VE EVER SEEN BEFORE!"

I due messicani schizzano verso il ring, dove ricordiamo ci sono già i Razor Blade 2.0.
Siamo a quota 2 tag team sfidanti, e Neri fa segno di ricominciare con il contro alla rovescia.

10...
09...
08...
07...
06... Stop!!!

Si spengono le luci sul maxischermo dell'arena e a comparire al pubblico romano è Heinz Lieder.
Il Kaiser del Kommando è seduto, con in grembo la cintura di Campeon de La Playa, federazione di cui ha perso la leadership dirigenziale, ma non quella sul ring.

Lieder: "Buonasera Roma e buonasera a voi Kemal e Mustafa anche conosciuti come Dev Adam, il Tag Team di Classe Mondiale."

Immancabili in ogni parte del mondo i fischi per Lieder, sostenuto solo da una piccola parte dell'arena con le tartarughe sulla maglia e un braccio alzato.

Lieder: "Voi come me, siete tedeschi, a quanto dicono... Eppure indossate i colori e la bandiera della Turchia, portandola fieri ovunque nel mondo nel nome del Nuovo Ordine Turco. Che cosa fantastica."

La parola 'fantastica' viene accompagnata dall'espressione sul volto che si ottiene mangiando acido.

Lieder: "Non ve ne faccio una colpa, dopotutto non è vostra, ma di chi ha guidato il mio paese negli ultimi 65 anni, integrare, integrare, integrare, abbiamo preso di tutto, turchi, polacchi, ebrei, italiani, francesi, persino qualche africano... per cercare di ricostruire un'immagine che il resto del mondo accettasse, per renderci più mediocri, più adeguati agli standard imposti da chi ci governa a livello globale... Voi siete un gradino della scala che in picchiata ci conduce da Hitler a Barack Obama, il degrado mondiale potremmo identificarlo così, miei cari Dev Adam."

Fischi per Lieder, ma probabilmente anche per i Dev Adam, Obama, Hitler, i governi e i matusa.
Sugli spalti parte un accenno di rissa tra i ragazzi con la tartaruga sulla maglia (e nel cervello) e gli spettatori vicini.

Lieder: "Ma forse non è troppo tardi per risalire di qualche gradino, negli States per ora hanno rigettato il nostro tentativo di conversione, seppur senza riuscire a dimostrarsi superiori a noi... Io siedo qui dinanzi a voi come Campeon de La Playa difatti e i miei uomini sono i campioni Tag Team della stessa, di fatto a parte quelli inventati da schizzati, noi del Kommando deteniamo ogni titolo di ogni federazione dove lottiamo, quindi, mi chiedevo visto il vostro invito... Se non sarebbe ora che non solo io comparissi qui in R-Pro, ma anche che i miei fedeli uomini facciano il loro esordio raccogliendo la vostra sfida per Tag Team di Livello Mondiale... Ecco i vostri sfidanti, miei cari ex compatrioti."

Sotto il maxischermo, al buio si presentano due uomini con la classica tenuta militare nera del Kommando a braccia conserte e con le cinture di coppia de La Playa allacciate in vita.

Lieder: "And Their Name is..... BRUDER MULLER!"

Il Kaiser se la ride di gusto, il maxischermo si spegne e risuona Es Brennt, tornano le luci nell'arena e Christian e Markus Muller, i Bruder Muller si mettono finalmente in marcia verso il ring pronti a raccogliere la sfida dei Dev Adam.
Siamo adesso a quota 3 tag team sfidanti, Neri fa segno di ricominciare con il conto alla rovescia.

10...
09... Stop!

Immediatamente si ferma il conteggio.... ma non parte nessuna theme song! Però, si accende un faro che illumina lo stage e quattro figure si palesano davanti a tutti: i Loyalist Troopers! Quattro, esattamente, perché grande assente tra i lottatori è Emily Lazer. I quattro rimangono sullo stage e Trooper G ha un microfono in mano. Proprio lui, sembra l'unico a portare la maschera strappata proprio dai Dev Adam ad Eastern Jewel 2. Ce ne rendiamo conto dal fatto che la maschera ha un grosso squarcio sulla testa. Trooper G inizia a parlare.

TG: "Avete lanciato un'open challenge per dimostrare di essere ancora i più forti e per aumentare il numero di tag team caduti ai vostri piedi... ma avete lasciato un cerchio aperto. I Loyalist Troopers non sono stati sconfitti dai Dev Adam, è giusto mettere in chiaro subito questa cosa. Emily Lazer, ebbra del delirio che Alexander Oturk aveva creato per lei, è caduta trascinando tutti noi. O almeno così pensavate. A proposito di Emily, se vi stesse chiedendo che fine ha fatto... Ha seguito un po' troppo le orme di Eve Sins. E' sparita, nel nulla, lasciando dietro di se una carriera segnata unicamente dal fallimento e da un titolo femminile di valore infimo, tenuto per qualche giorno. E' sparita, questo è certo, ma è anche vero che noi non l'abbiamo più cercata."

Pausa di Trooper G.

TG: "Emily Lazer ormai è morta. I Loyalist Troopers sono fedeli unicamente a loro stessi, ma continuano a vivere. Forse credete che, avendo perso colei che avrebbe dovuto essere il nostro capitano, noi abbiamo perso una guida, un faro che ci guidava. Vi sbagliate. Emily Lazer non ci ha mai fatto capire come vincere, come essere i migliori lottatori in questo sport. Emily Lazer non lo sapeva e di certo non poteva insegnarcelo. Ora siamo solo noi. Voi, Dev Adam, vedrete il cerchio chiudersi davanti agli occhi. Emily ha fallito, ma noi riusciremo dove lei è caduta. Noi metteremo la parola fine al new Turkish order."

Altra pausa.

TG: "Perché forse credete che togliendoci la maschera abbiate terminato il vostro lavoro. Ma tutto questo è un errore, un brutto errore da gente esperta come voi. La maschera che indosso, quella che avevo la sera che avete deciso di strapparla, ora non serve più."

Trooper G prende la maschera e la toglie... GERHARDUS OLIVER DU TOIT!

GODT: "Sì, forse non era una sorpresa così grossa. La vera sorpresa è che i Loyalist Troopers hanno un nuovo capitano... un principe guerriero. La vera sorpresa è che non sarò io a combattere contro voi due, perché Trooper A e Trooper L hanno deciso di lottare contro di voi. Chi sono io per fermare la volontà dei miei compagni? Io sono un capitano, una figura posta ad aiutare i miei compagni, non una generalessa dispotica o il suo clone mal riuscito. Noi siamo pronti a lottare, a distruggere i Dev Adam e il new Turkish order. Noi saremo fedeli a noi stessi. E i nuovi Troopers si evolveranno, come la crisalide quando diventa farfalla..."

Gerhardus e Trooper S rimangono sullo stage, mentre Trooper A e Trooper L si preparano per la sfida contro i Dev Adam raggiungendo il ring dove ci sono già altre 3 coppie. Johnny ancora chiede il countdown.

10...
09...
08...
07...
06...
05...
04...
03...
02... Stop!!!

Sul titantron scorrono delle riprese aeree di Mosca, San Pietroburgo e in sequenza Vladivostock e parti della steppa siberiana. Una theme song risuona potente

[utube]https://www.youtube.com/watch?v=sctMIxBZaUw[/utube]

Sullo stage compare un uomo gigantesco. Pantaloncini bianchi e guanti da fighter MMA. Con grande sorpresa qualcuno lo riconosce: è Leonid Volkov, l'ex atleta della WTF e della stable di Patton. Il wrestler aveva abbandonato tempo fa il wrestling per darsi alle MMA in giro per il mondo. Il russo fa il suo ingresso microfono alla mano, al suo fianco un altro uomo con un vestito militare e passamontagna (grosso modo come questa foto).

Volkov: "Salute a voi pubblico europeo. Vorrei presentarmi anche se a mio tempo ho calcato i ring di Grecia e Europa per un buon numero di mesi. Sono Leonid Volkov, juggernaut dell'Army di Drake Patton. Ho passato i giorni dall'abbandono del ring di wrestling ad allenarmi in una disciplina nuova per me come le MMA e stasera ho deciso di ritornare sul ring per accettare la sfida del tag team più decorato del mondo"

Volkov allunga il dito e indica i Dev Adam seduti al tavolo dei commentatori.

Volkov: "Stasera io e il mio compagno, Spetsnatz #7 vi batteremo e dimostreremo al mondo che una nuova forza è pronta a togliervi per sempre quello che pensate possa essere il vostro dominio incontrastato."

Volkov indica il compagno

"Lui è Spetsnaz #7....so che questa numerazione vi è cara, anche il combattere a volto coperto...ma lui non combatte per una dittatrice con frustino, no, lui combatte per un bene superiore, per una NAZIONE! e stasera dimostrerà che voi turchi non siete altro che una terra buona solo per costruire delle basi militari dei vostri amichetti americani."

La sfida è stata lanciata. Volkov e Spetsnaz #7 si dirigono verso il ring pronti per il match.

Per Johnny Neri può bastare ed annuncia la microfono.

JN: “La sfida dei Dev Adam è stata raccolta dalla bellezza di cinque coppie sfidanti. Annuncio quindi che questa difesa titolo FWF World Tag Team sarà una TAG BATTLE ROYAL!!!”

Boato di pubblico.

JN: “Che la battaglia abbia inizio!”

Su queste parole le immagini sfumano ed andiamo brevemente in pubblicità...

E si ritorna in trasmissione con il match che è già iniziato da qualche istante.

3rd Match - FWF World Tag Team Title - World Class Open Challenge Tag Battle Royal:
Dev Adam (Kemal & Mustafa) © vs. Bruder Muller (Christian & Markus) vs. Loyalist Troopers (Trooper A & Trooper L) vs. Los Santos Bros. (Joel Santos & Miguel Santos) vs. Razor Blade 2.0 (Danny Dozer & Sami Maeda) vs. Red-Army (Leonid Volkov & Spetsnaz #7)


Come in tutti i match “affollati”, il wrestler si sono divisi in diversi gruppetti che battagliano nei pressi delle corde. Ovviamente, altro classico della Battle Royal, è caccia al bersaglio grosso, e Dozer è letteralmente assembrato dagli altri partecipanti. Il gigante sembra essere particolarmente intimorito dai Loyalist Troopers, i quali gli ricordano i teschi dei suoi incubi. Vediamo Kemal staccarsi da uno dei gruppetti per aiutare Mustafa messo all'angolo da Markus. Il crucco viene attaccato alle spalle ed immobilizzato dal più grosso dei Dev Adam, così lo shooter può colpirlo all'addome.
Dall'altro lato del ring, Volkov dispensa colpi a destra e manca centrando Christian e Sami Maeda. Il misterioso Spetsnaz #7 invece sembra evitare lo scontro diretto stazionando guardingo al centro del ring.
Reazione rabbiosa di Dozer che come in una scena degna di Bud Spancer spazza via Loyalist Troopers e i fratelli Santos!!! La rabbia dell'Hogzilla spazza via i wrestler e crea nuovi “ordini” sul ring. Christian ha attaccato Kemal per liberare Markus, Spetsnaz ne ha approfittato per assalite Mustafa, ma il verso protagonista è ancora Dozer che si scaglia su tutti, afferra Joel e Trooper L e li fa sbattere TESTA CONTRO TESTA!!! Adesso interviene Leonid con la sua stazza a fermare Danny saltandogli alle spalle. Ancora gente che si prende a pugni, calci ed Eye Poke. Kemal solleva di peso Spetsnaz #7 e lo mette a sedere sul paletto, Leonid pressa contro un altro angolo il furioso Dozer e trovo l'appoggio di altri, mentre i due Bruder Muller hanno “catturato” i due Los Santos portandoli verso il centro del ring. Christian solleva Joel, Markus solleva Miguel... doppia Military Press in arrivo... NO! Miguel allunga la mano verso il fratello aiutandolo così a scendere giù liberandosi dal tedesco. Joel molla prima un colpo a Christian e poi spintona l'altro Muller per liberare il suo tag partner.
I due Los Santos sono ora contro Markus e lo fulminano... DOUBLE SUPERKICK!!! Il crucco viene centrato dal doppio calcio, i due messicani adesso si girano dall'altra parte e corrono per colpire Christian... DOUBLE DROPKICK!!! L'impatto sbalza il tedesco e lo fa finire fuori dal ring oltre la terza corda!!! Prima eliminazione!!!

Los Santos Bros. eliminano Bruder Muller lanciando Christian oltre la terza corda.

Bye bye ai nostri nazi, e il match continua. Maeda interviene per liberare dall'assedio il suo compare Dozer, il quale però è riuscito a tenere testa a diverse “alleanze” volte ad eliminarlo. Joel riesce ad isolare Mustafa, e viene poi raggiunto dal fratello Miguel. Sullo sfondo due gruppi sulle corde in cerca di eliminazioni. Joel ha bloccato Mustafa alle spalle, arriva Spetznaz a mollare una chop sul petto del turco, Miguel invece prende la rincorsa per affondare un calcio volante... parte e salta... DROPKIC... MUSTAFA SI LIBERA, JOEL VIENE COLPITO E SBALZATO SOPRA LA TERZA CORDA!!! Ouch!!
Fuoco amico per i Los Santos che sia auto-eliminano dalla contesa.

Los Santos Bros. si eliminano quando Miguel lancia Joel oltre la terza corda.

Miguel può solamente scendere dal ring per chiedere scusa al fratello Joel.
Come Ronald Regan e Konstantin Cernenko nel video “Two Tribes” dei Frankie Goes to Hollywood (mazza che citazioni), Volkov e Dozer battagliano per il ring dispensandosi botte da orbi. Gli altri scontri in corso sono: Kemal contro Spetsnaz #7 a ridosso di un paletto, i Trooper L contro Mustafa, Trooper A invece riprende il fiato.
Il mascherato #7 dopo aver subito ribalta attaccando il Dev Adam con una serie di pugni. Pugni anche per Mustafa appoggiato sulla seconda corda, fin quando L decide di attaccare Maeda per portandolo all'angolo e cercare di eliminarlo.
La situazione evolve ancora, i due colossi si dividono, Dozer decide di caricare Kemal all'angolo con una serie di placcaggi, Leonid invece con Spetsnaz decidono di lavorarsi Maeda in coppia... ma Sami can't Die e resite.
Mustafa intanto va all'attacco di Trooper L, mentre Dozer si allontana da Kemal per andare verso Trooper A. Serie di pugni. Danny sognerà teschi stanotte, A invece cazzotti. Hogzilla afferra il Trooper farlocco... Irish Whip... corsa ad accompagnare... LARIAT E A VOLA VIA DAL RING!!! Terza eliminazione!!!

Razor Blade 2.0 eliminano Loyalist Troopers quando Dozer lancia A oltre la terza corda.

Danny però non sembra essere soddisfatto ed afferra L prima che questi possa andare via. Hogzilla solleva con grande forza il mascherato... E LO LANCIA FUORI DAL RING CENTRANDO L'ALTRO TROOPER!!!! Il nostro ragazzone odia sul serio i teschi. In breve la situazione diventa la seguente: Dozer contro Mustafa e Spetsnaz #7, Maeda, Kemal e Volkov contro.
Questo stato dura poco, Leonid decide di attaccare anche lui Dozer, mentre Maeda finisce per rotolare giù dal ring, sotto la terza corda (quindi nessuna eliminazione), e qui viene raggiunto da Kemal che prima lo afferra per fargli conoscere da vicino l'apron e poi il paletto. Intanto dall'altra parte, Mustafa ha chiuso Dozer in una Front Headlock, ma il gigante lo ha sollevato e messo a sedere sul paletto. Kemal intanto rientra sul ring e subito su di lui arrivano Leonid Volkov & Spetsnaz #7. Attacco frontale, doppio Toe Kick, il russo afferra il turco lo solleva... BODYSLAM!!! Leonid dice a Spetsnaz #7 di salire sul paletto... ma Kemal si rialza immediatamente, Volkov se ne accorge e corre a colpire il turco con un calcio prima di tornare dal suo partner mascherato, per afferrarlo e SCAGLIARLO CONTRO IL TURCO!!! KEMAL INTERCETTA SPETSNAZ AL VOLO, LO PRENDE IN BRACCIO E BARCOLLANDO VA VERSO LE CORDE DOVE LASCIA CADERE L'AVVERSARIO!!!! Quarta eliminazione!!!!

Dev Adam eliminano Red-Army quando Kemal lancia Spetsnaz #7 oltre la terza corda.

E siamo arrivati allo scontro decisivo, solo due tag sono rimasti sul ring... anzi 1 e mezzo, visto che Maeda sta ancora fuori il ring. Kemal si fionda su Dozer che è ancora tenuto chiuso in una Front Headlock da Mustafa. Il leader dell'nTo afferra per le spalle Hogzilla e prova a tirarlo verso il centro del ring. Reazione dell'americano che molla una possente gomitata all'indietro liberandosi. I due sono faccia a faccia, affondo di Kemal, clinch... no, Dozer afferra l'avversario e lo sbatte con violenza contro l'angolo. Hogzilla parte con una PUNCH RUSH!!! 1...2...3..4...5...6...7...8...9...10...11...12!! Una raffica mostruosa di pugni, Kemal prova a difendersi con le braccia ma alla fine cade in ginocchio. Il Dev Adam ci sembra molto provato dai colpi, ed ecco che Maeda ritorno sul ring e viene subito intercettato da Mustafa.
Dozer alza le braccia al cielo e parte nuovamente all'assalto con una seconda PUNCH RUSH!!!! Kemal para quello che può e contrattacca con una ginocchiata all'addome. Hogzilla risponde anche lui con una ginocchiata, il turco gli mette le mani in faccia e spinge per uscire fuori dall'angolo e ci riesce. Il Dev Adam carica basso, abbraccia la coscia dell'avversario che oppone resistenza con tutto il suo peso... sforzo mostruoso di Kemal che solleva Dozer... WATER WHEEL DROP!!!! Tonfo mostruoso e boato di pubblico!!! I due pesi massimi sono a terra, adesso il palcoscenico è tutto per Maeda e Mustafa.
Sami sorprende Mustafa con un SUSHI TORPEDO!!! Spinning Lariat a segno, l'hawaiano rialza il turco per lanciarlo verso le corde con un Lariat... lancio e lo shooter si aggrappa alle corde e li rimane, Maeda sta arrivando però in corsa, Mustafa si piega per sorprenderlo con un Back Body Drop... NO!! Prodezza di Maeda che salta ma riesce tenendosi alla corda a cadere sull'apron!!! Mustafa se ne accorge e prova a colpirlo con un ENZUIGIRI KICK... A VUOTO!!! MAEDA SI ABBASSA EVITANDO IL CALCIO!!! Partono i cori “SAMI CAN'T DIE!”.
L'hawaiano resta sull'apron ed aspetta che il turco si rialzi per sorprenderlo con una spallata attraverso le corde. Mustafa arretra barcollando, Sami sali sulla terza corda... TOP ROPE CROSSBODY!!! Applausi per Maeda.
Nel frattempo Kemal attacca a sorpresa Dozer che stava rialzandosi, attacco frontale a pressare e Hogzilla che cade rovinosamente tra le due corde!!! La cosa ovviamente non conta come eliminazione, il Dev Adam anche se abbastanza provato può quindi lanciarsi contro Sami che stava portando Mustafa verso le corde. Elbow Bat, i turchi prendono rapidamente il sopravvento sull'hawaiano, Dozer sta risalendo sul ring... ma è troppo tardi i due Dev Adam sollevano Maeda per le gambe e lo lasciano cadere giù dal ring!!! ELIMINATO!!! Il match è finito!

Dev Adam eliminano Razor Blade 2.0 lanciando Maeda oltre la terza corda.

I campioni hanno difeso il titolo!!!

Dev Adam b. Bruder Muller, Loyalist Troopers, Los Santos Bros., Razor Blade 2.0 (Danny Dozer & Sami Maeda) e Red-Army (10:01) difendendo i titoli.

Kemal si siede sulle corde tenendosi la testa, i pugni di Dozer non sono stati uno scherzo. I Dev Adam sono riusciti comunque a superare questa Open Challenge.

Posted Image

Backstage della FWF Arena. Siamo nel locker room di Red Revolution Raven e in compagnia del lottatore di casa c'è colui che questa sera lotterà in coppia con lui, Joseph Roux: i due stanno discutendo proprio del match che li vedrà coinvolti tra poco.

RRR: "Sai perché sei qui, Joseph? Perché sei l'unico di cui posso fidarmi, ora come ora..."

RRR: "Vedi, Aaron Lahart è sempre stato un grande stronzo... Spocchioso e presuntuoso come nessun'altro! Ma in lui vedevo il talento e la capacità di saper creare sul ring qualcosa che in pochi riuscivano a fare!"

RRR: "Però poi mi ha deluso... Ha deciso di piantarmi un coltello tra le scapole e di mettersi in combutta con quel dannato figlio di troia di Willy Spencer! E io non sono il tipo che perdona facilmente... Io questa sera voglio fargliela pagare a quei due bastardi, voglio fargli entrare in quella testa di cazzo che nessuno attacca a tradimento Red Revolution Raven e poi se ne torna a casa con le sue gambe! E tu puoi sicuramente aiutarmi, Joseph..."

RRR: "Li conosci già, li hai visti in ECF e sicuramente ci hai lottato contro... Insieme io e te possiamo prenderli a calci in culo da qui fino alla fine dello show!"

RRR: "Sei con me?"

La Rockstar Francese ha ascoltato attentamente le parole dell'Italiano di Roma e alla domanda posta, DarkPussy risponde così:

Roux: "Se sono con te? Mi chiedi se sono con te? Diamine! Certo che sono con te! Quand'è che si combatte? Ora? Dopo? Tra dieci minuti? No perché sai, dovrei prepararmi, ma comunque sappi che io sarò al tuo fianco e ripagherò con la vittoria la fiducia che tu hai riposto in me, Man."

Sorridente e gasato più che mai, il Lyon d'Or si prende una pausa per poi riprendere a parlare.

Roux: "Sono pronto, si lo sono. Sarà un onore per me combattere insieme a te, sarà un onore poter cercare di risolvere questi problemi, questi due problemi che portano il nome di Laahart e Spencer. Si, li conosco, anche se con Laahart non ho avuto mai a che fare, ma comunque sia lo conosco, con Spencer la situazione è ben diversa, l'ho battuto già ben due volte, come anche tu saprai e sono pronto a ripetermi anche questa sera. Stai comunque tranquillo, la mia intenzione di non è quella di sottovalutare il nemico, non l'ho mai fatto e mai lo farò, sono pronto, concentrato e determinato per dare il massimo e ti assicuro che questa sera avrai la tua vendetta, fidati, questa è la parola di un Rocker e un Rocker mantiene sempra la parola data. Quindi ora sono io che ti pongo una domanda caro Raven, sei ancora sicuro della scelta fatta? Are You Ready for the Rock?!?"

Il Frontman dei Chain Reaction attende la risposta di Red Revolution Raven, è più carico che mai ..

RRR: "Sapevo di poter contare su di te, Joseph! In questi mesi hai sempre dimostrato di avere una marcia in più e di essere uno dei pochi con le carte in regola per entrare nel giro che conta... Vedila così: escludendo quei due bastardi, avrai un piccolo lasciapassare per la gloria! Niente male, vero?"

Raven strizza l'occhio a Roux, poi riprende a parlare.

RRR: "Spencer è solo un fallito, le sue uniche attestazioni di forza si limitano ad attacchi alle spalle e pensa di dimostrare di valere qualcosa senza rendersi conto che allo stato attuale delle cose perfino una mosca che si poggia su una merda per strada vale più di lui. Lahart invece ha dimostrato di non avere alcun fiuto per i tag team partner... Dopo aver fatto schifo insieme a Calvin Donovan ha deciso di fare coppia con un altro scarto come Spencer! Il vecchio team avrebbe potuto morire e così è stato [riferimento al vecchio nome del tag Lahart-Donovan: "This team could have died", ndFra], e stavolta Aaron sostiene che questo team non morirà..."

Un sorriso sadico si dipinge a Raven che si rivolge ancora a Joseph.

RRR: "Andiamo a dimostrargli che non è così!"

Le parole di Red Revolution Raven gasano ancora di più Lyon Noir che esegue la Taunt delle Corna e conclude la discussione con la sua tipica Catchphrases ..

Roux: "Let's Rock!!!"

I due escono dalla stanza con il Francese che però continua a parlare, il volume è minore, ma la telecamera riesce comunque a captare le parole del DarkPussy ..

Roux: "Fortuna che mi sono trovato un'altra federazione, altrimenti vista la situazione che sto passando in ECF, beh .. forse avrei fatto un po' schifo questa sera .. eheh .."

CAMERA FADES

Posted Image

Backstage. Camerino del new Turkish order. Ediz Gul cammina per la stanza. Davanti a lui c'è Selim Arkin seduto su una sedia.

SA: "Che c'è, ti tremano le gambe?"

EG: "No, birader..."

SA: "Sei preoccupato per il match di stasera? Perché continui a muoverti? Hai paura?"

EG: "Ho detto di no, birader..."

SA: "E allora che succede? Stai fermo, calmati, mi stai facendo impazzire."

Ediz si ferma davanti a Selim.

SA: "Allora? A cosa stai pensando?"

EG: "So che in queste settimane abbiamo parlato del match, so che mi hai detto di combattere anche contro di te e so di averti sempre detto che l'avrei fatto... Ma sto pensando a una cosa."

SA: "Ossia?"

EG: "Schienami. Io mi sdraio e tu mi schieni. La parte più bella, più soddisfacente, la parte migliore della mia carriera è stata al tuo servizio. Vederti con il titolo FWF, sapendo quanto hai lottato per raggiungere questo livello, per me sarebbe una grandissima gioia."

SA: "No."

EG: "Ma come?"

SA: "No, Ediz. Mi stupisco che tu me lo dica, anzi, quasi mi delude il fatto che tu abbia pensato che io potessi fare una cosa simile. Ti ho chiesto di lottare con le unghie e con i denti per vincere quel titolo perché, se hai capito bene come sono, sai che mi piace dimostrare alle persone quando sono nel torto. Sai che mi piace vincere contro i pronostici, andare davanti a tutti e mostrargli che sono effettivamente il migliore lottatore in attività. Ho lottato duramente per raggiungere questo livello, per raggiungere il Main Event. Ho lottato duramente per essere quasi sicuro che stasera uscirò con un altro titolo alla vita. E lotterò duramente per togliere quel quasi. Quindi sali sul ring e, se ne avrai l'occasione, attaccami e schienami."

EG: "Non voglio toglierti la possibilità di vincere il titolo."

SA: "Ma infatti non lo farai, Ediz, perché io non ti permetterò di farlo. Però solo per questo motivo tu non vincerai il titolo, non perché hai deciso che io devo vincerlo. E non permetterò nemmeno a Shane Hero e Puzzle di scendere dal ring con l'FWF Title. Figurarsi Alpha Jack, il cane randagio che è diventato cane bastonato dopo aver deciso di affrontarmi. Ho battuto Alpha Jack due volte, ho battuto Shane Hero due volte e ho battuto Puzzle una volta. E in totale quante volte mi sono scontrati con loro? Poco più delle volte che li ho sconfitti. Non mi fanno paura e non dovrebbero farne neanche a te. Obiettivamente, potremmo metterli fuori dai giochi e poi vedercela noi due. Sarebbe divertente."

EG: "Sely, sinceramente, non ci trovo nulla di divertente. Però lotterò, se è quello che mi chiedi."

SA: "E' quello che ti chiedo."

Arkin guarda negli occhi il profeta del new Turkish order. Ediz riprende a parlare.

EG: "Però pensaci, abbiamo vinto cinque titoli insieme, in coppia. Uno è ancora alla nostra vita e ho perso il conto dei tag team match che abbiamo vinto nella nostra carriera. Abbiamo lottato fianco a fianco e ci conosciamo bene, forse troppo bene. Ci siamo sempre stati vicini, nonostante qualche volta sarebbe stato più comodo voltarci le spalle a vicenda. Tu sei arrivato in vetta, mentre io mi sono fermato un po' più in basso a prendere ossigeno... Ma ora ci sono anche io in vetta, Selim."

Arkin sorride.

SA: "Cos'era? Il momento romanticismo? Vuoi addolcirmi prima del match?"

EG: "No, volevo solo dirti che io ho raggiunto la mia vetta e ho scalato la mia montagna. Sono nel main event in uno degli show più importanti del mondo del pro-wrestling e lotterò per la cintura massima della R-Pro. Io posso fermarmi qui a scalare, sei tu che devi cambiare montagna e raggiungere una vetta più alta. Ci sono altri uomini che hanno bisogno di scalare questa montagna e sono solo alla base. Scenderò per andare a prenderli."

SA: "Ehi, l'hai detto tu, abbiamo fatto tante cose insieme. Scaleremo insieme questa nuova montagna per raggiungere la vetta. Però là in alto c'è solo un posto, lo so, vedremo chi sarà il migliore. Ora basta, voglio vederti combattivo. Vincerà il migliore, uno tra noi due, di sicuro."

EG: "E se dovesse vincere uno degli altri tre?"

SA: "Non mi sono arreso fino ad ora, credi che potrò farlo se stasera dovessi perdere?"

EG: "Hai ragione, birader. Ma siamo sicuri che sono io quello che si merita il soprannome 'profeta'?"

I due sorridono.

SA: "Si si, sono sicuro. A me basta Yavuz e Five Crown Sultan... anzi, Six Crown Sultan."

Selim sorride. Ediz ride.

Camera Fades.

Posted Image

L’arena è al buio quando parte una theme song: "Charlie Big Potato" - Skunk Anansie. Il pubblico si alza in piedi ed inizia ad acclamare il beniamino di Roma che non si fa attendere. Red Revolution Raven fa la sua comparsa sullo stage con al fianco i compagno di Tag team della serata Joseph Roux. I due sembrano carica e si dirigono velocemente sul ring.
System Of A Down – Innervision risuona nell’arena ed ecco comparire This Team Will Not Die. Il duo format da Aaron Lahart & Willy Spencer non sembra essere molto apprezzato dal pubblico di casa. Ai due però non sembra importare molto e si dirigono sul ring lanciando qualche insulto verso i rivali. I quattro sono sul ring faccia a faccia e l’arbitro è costretto a minacciare di non far partire il match se non vanno ognuno al rispettivo angolo. Dopo un po’ di nervosismo iniziale il match può finalmente iniziare.

4th Match – Tag Team Match:
Red Revolution Raven & Joseph Roux vs. This Team Will Not Die (Aaron Lahart & Willy Spencer)


Gli uomini legali a inizio match sono Red Revolution Raven e Willy Spencer. I due provano subito a misurare la loro forza, ma Willy riesce a sfruttare anche i venti chili in più rispetto RRR e sembra subito partire in vantaggio. Un clinch iniziale che vede Raven un po’ in difficoltà, ma l’esperienza e la tecnica si fanno subito vedere tanto che riesce a chiudere Spencer in un headlock. Attenzione! Raven sta cercando di portare l’avversario al suo angolo! Probabilmente vuole iniziare già con una mossa combinata con Roux, ma Willy riesce ad opporsi e… Olympic Slam!!! Incredibile manovra! Spencer ha sfruttato la posizione dell’Headlock per connettere una stupenda manovra. Brutto l’impatto per RRR, ma è comunque il primo a rialzarsi. Raven sfrutta il vantaggio temporale andando subito a colpire l’avversario con dei calci all’altezza del busto e delle gambe. Tenta quindi un di lanciarlo verso le corde, ma Willy si blocca di colpo e lancia lui RRR a rimbalzare sulle corde…dropkick!! Raven riesce a connettere non uno, ma ben due dropkick!! Ma l’assalto non è finito. Spencer sembra ancora più furioso e si avventa contro RRR che però evita bene il primo gancio destro e risponde con una ginocchiata all’altezza dello stomaco… lo carica e Kevin Steen Rulez!! Package Piledriver!!!! Grandissima prova di forza da parte di Raven che prova subito il pin…

1…

2…

3NO solo conto di due. Raven non ci crede: era così vicino! Senza aspettare troppo rialza Willy per poi lanciarlo contro le corde… Incredibile manovra di Spencer che esegue una Clothesline From The Hell!! Secondo brutto impatto alla testa per Raven che ora cerca di trascinarsi verso il suo angolo per dare il cambio. Anche Spencer non è messo bene: dopo la piledriver di Raven non ha avuto tempo per riprendersi e ora le ultime forze le ha usate per fermare il corvo. Sembra una lotta contro il tempo: l’arbitro che sta contando per il no-contest, mentre i due lottatori sono a terra che si stanno trascinando verso i rispettivi angoli! Ma alla fine… riescono a dare il cambio quasi contemporaneamente! Joseph Roux e Aaron Lahart entrano velocemente sul ring e tra i due inizia una gara a chi si tira il pugno più forte.

ROUX

LAHART

ROUX

ROUX

LAHART

LAHART

LAHART

LAHART prende il controllo del match portando l’avversario all’angolo a suon di gomitate e pugni. L’arbitro gli intima di arretrare in quanto Joseph sta toccando le corde. Aaron fa qualche passo indietro, ma è solo per prendere una rincorsa e… Enziguri kick!! Ma Roux non cede e rimane in piedi… German Suplex di Lahart a segno!! Roux riesce a rialzarsi sotto gli insulti di Aaron che lo afferra da dietro per… NO! Gomitata di Joseph che si libera e inizia a dare delle gomitate al volto di Aaron. L’arbitro interviene. Roux annuisce per poi tornare all’assalto di Lahart… che gli mette le dita negli occhi!! Mossa squallida da parte del “Light of ProWrestling” che però non viene vista dall’arbitro intento a richiamare Spencer in quanto stava per entrare in soccorso dell’amico. Roux barcolla tenendosi le mani al viso. Aaron lo lancia verso le corde…ma… Frenchbuster!! Spinebuster di Joseph che si libera la strada per dare il cambio a RRR!! Il pluricampione si avventa subito su Aaron che si stava rialzando con delle chop al petto. Calcio allo stomaco… se lo carica… Fake Sound of Progress! Assault Driv… Attenzione però! Spencer è entrato sul ring e si sta lanciando con una spear su RRR mentre Aaron sta scalciando per liberarsi dalla presa! Sembra più una manovra suicida che una di soccorso… Raven riesce a scansarsi all’ultimo mollando però la presa su Aaron! Willy però continua la sua corsa finché non trova Roux all’angolo che sembra avere ancora problemi agli occhi! I due cadono fuori dal ring in malo modo! L’arbitro va a sincerarsi delle loro condizioni. Intanto sul ring Lahart è riuscito ad evitare la finisher di RRR, ma la caduta si è fatta comunque sentire. Aaron è ancora in ginocchio quando Raven gli si para davanti per “aiutarlo a sollevarsi”. LOW BLOW!!! Ennesima scorrettezza di Lahart non vista dall’arbitro!! Aaron afferra subito Raven per sfruttare il momento e… Lightbringer!!

NO!!!

Raven atterra alle spalle di Lahart e nonostante sia ancora molto dolorante per il colpo basso appena ricevuto, reagisce con un Superkick! Lahart barcolla ma Raven non lo fa cadere a terra e se lo carica sulle spalle... FAKE SOUND OF PROGRESS!!! A SEGNO!!! E c'è subito il pin!

1!!!
2!!!
3!!!

Lahart prova a liberarsi, ma è troppo tardi!! Red Revolution Raven va a recuperare Joseph Roux e lo aiuta a rialzarsi mentre Lahart e Spencer restano doloranti a leccarsi le ferite.

Red Revolution Raven & Joseph Roux b. This Team Will Not Die (8:42) con la Fake Sound of Progress

Posted Image

Backstage della FWF Arena. Sarina Valentina è in compagnia di Puzzle!

SV: "Amici della Raven Project, è un piacere avere di nuovo qui con noi Puzzle!"

P: "Grazie, Sarina."

SV: "Questa sera sei impegnato in un match davvero prestigioso: Assieme a Shane Hero, Selim Arkin e Ediz Gul affronterai Alpha Jack con l'FWF World Heavyweight Title in palio! Quali sono i tuoi pensieri a riguardo?"

P: "Il mio obiettivo durante l'ultimo R³volution era eliminare la minaccia rappresentata dalla follia animalesca di Alpha Jack... Purtroppo non ci sono riuscito del tutto: ho sconfitto Alpha Jack, ma soltanto per Count-Out. Il titolo FWF è rimasto nelle sue mani ed egli ha potuto continuare a inquinare il mondo del wrestling... Ora ho l'occasione di terminare ciò che ho iniziato e stavolta non fallirò!"

SV: "Non si tratta di un'impresa facile però! Sul ring con te ci saranno, oltre a Jack, altri tre lottatori incredibilmente determinati a vincere!"

P: "Shane Hero è più che abituato a rimandare i suoi sogni di gloria... La sua carriera è un fallimento continuo, un costante arrivare a pochi centimetri dalla vetta per poi crollare giù verso il basso. Questa sera la storia si ripeterà per l'ennesima volta e Hero resterà con un pugno di sabbia in mano! Temo sicuramente di più Selim Arkin: con l'inserimento di Ediz Gul a dargli una mano, è sicuramente molto più pericoloso, ma la domanda da farsi è: le sue spalle sono solide a sufficienza da reggere un altro titolo? Egli può forse essere in grado di rappresentare la Raven Project, oltre alle altre federazioni e alle altre categorie di cui è campione?"

Piccola pausa del mascherato che ricomincia subito a parlare.

P: "La risposta è ovviamente no. Per quanto egli si sforzi di apparire maturo, Selim è ancora il ragazzino viziato ostracizzato da una metà della sua stable e tiepidamente appoggiato dall'altra metà che con la progressiva scomparsa di Mehmet sta diventando sempre più debole. Selim è con le spalle al muro già da tempo e solo i numerosi titoli che ha vinto nella finale del King of Rome gli impediscono di non finire su una sedia a rotelle con le gambe spezzate come fu per Kemal... Chissà che stasera la leggenda del pentacampione non conosca la parola fine..."

Puzzle sorride mentre Sarina gli rivolge un'altra domanda.

SV: "Un'ultima cosa: poco fa sei intervenuto dopo la fine del match di Aenigma ma anziché aiutarlo dopo essere stato aggredito da Andrew Metfield ti sei limitato ad osservarlo da lontano. Cosa significa tutto ciò? Non avresti dovuto aiutare colui che in 2FH ha provato a darti una mano?"

Puzzle si innervosisce come era già successo in 2FH con Alex Simwise (vedi Pipebomb #93, ndFra).

P: "Ho già detto che l'aiuto di Aenigma non era assolutamente richiesto. Ho già detto che io e lui non abbiamo nulla da spartire. Se mi sono presentato..."

Puzzle ha un momento di esitazione.

P: "... E' stato solo per constatare di persona se Andrew Metfield costituisce una minaccia per la missione che sto attualmente svolgendo in Fight For Honor..."

Sarina incalza il londinese.

SV: "E quindi?"

P: "Non ho altro da dire."

Puzzle allontana il microfono di Sarina e si allontana nel backstage lasciando l'intervistatrice da sola.

CAMERA FADES

Posted Image

E siamo giunti al momento del match valido per l'FWF World Heavyweight Title! Alpha Jack dovrà resistere all'assalto di non uno, non due, non tre, non quattro, ma cinque-dico-cinque lottatori assetati di gloria! Andiamo a vedere di chi si tratta! La prima theme che risuona è “Ayni Ben Gibi” dei RockA e sullo stage compaiono insieme Selim Arkin e Ediz Gul: la piega del match è subito ben chiara da ciò, il new Turkish order lotterà unito per conquistare il titolo massimo della R-Pro! Fischi del pubblico per i due lottatori che si dirigono verso il ring senza badare troppo ai loro detrattori e iniziano subito a discutere fittamente della strategia da usare. Intanto parte “Captain Straight Edge” degli International Superheroes of Hardcore! Shane Hero is here! Anche per il leader (?) del R.I.O.T. arrivano i fischi e gli insulti ma al lottatore di Chicago non interessa e raggiunge il ring dove volano sguardi di fuoco con Selim, nemico di lunga data. Non c'è tempo per i personalismi però, risuona “Falling to Pieces” dei Faith No More! E il pubblico inizia a fischiare Puzzle che incurante dell'antipatia suscitata nei confronti degli spettatori romani si lancia all'interno del quadrato... Manca solo l'ospite principale ora! Risuona “Stillborn della Black Label Society! ALPHA JACK IS HERE! Il campione viene osannato dalla FWF Arena e si dirige lentamente verso il ring tenendo lo sguardo fisso sui suoi avversari... Lo attende uno dei match più duri della sua carriera! Ci sono tutti, l'arbitro prende la cintura di Jack e la alza al cielo... E ora il match può avere inizio!

5th Match - FWF World Heavyweight Title - 5WAY Street Fight Match: 
Alpha Jack © vs. Selim Arkin vs. Shane Hero vs. Puzzle vs. Ediz Gul


DIN DIN DIN!!!

Ma che succede?!? TUTTI E QUATTRO GLI SFIDANTI SI COALIZZANO E ATTACCANO ALPHA JACK CONTEMPORANEAMENTE! Jack viene sopraffatto dai quattro che lo riempiono di pugni e calci finché non rotola fuori ring... E ora ci sono solo quattro lottatori sul ring! Selim e Ediz sorridono mettendosi uno accanto all'altro, pronti ad attaccare Hero o Puzzle! Questi ultimi indietreggiano di qualche passo, ma poi si guardano e annuiscono... E DECIDONO DI ALLEARSI MOMENTANEAMENTE CONTRO L'NTO! I due partono insieme all'attaco! Clothesline di Hero su Selim! Clothesline di Puzzle su Ediz!

Puzzle solleva subito il Profeta, lo stordisce con dei pugni al volto e lo lancia alle corde, quindi sul ritorno connette con un Back Body Drop! NO! Ediz atterra in piedi alle spalle di Puzzle ma il mascherato intuisce tutto e stende l'avversario con un Superkick out of nowhere! Dall'altra parte Hero infierisce su Selim con una lunga serie di Stomp, quindi lo risolleva... Ma si becca un Eye Poke di Selim che lo stende all'istante con una Snap DDT! E prova il pin! 1...NO! Troppo poco per vincere, ma Selim non demorde ed è lui ora a restituire gli Stomp a Hero! Quindi lo solleva e connette con un'Irish Whip all'angolo... Corner Clothesline a seguire! Hero barcolla in avanti ma Selim lo colpisce con un Dropkick devastante che lo fa cadere a terra rotolando fuori ring!

Selim si volta e trova Ediz ancora nelle grinfie di Puzzle e non indugia un solo istante per andare ad aiutare il suo compagno di stable! Puzzle viene colpito alle spalle da Selim che connette con una Backbreaker a seguire! Selim aiuta Ediz a rialzarsi e insieme i due riempiono Puzzle di Stomp dopo di che il giovane Arkin prova il pin! 1...2NO! Niente da fare! Selim ci riprova! 1...2NO! Ancora niente! Selim ora ordina a Ediz di tenere Puzzle inchiodato a terra in modo da favorire il pin e il Profeta esegue senza indugio.

1!!!
2!!!
3NOOOOOOOOOOOOOOO!!! QUALCUNO HA SCALCIATO VIA SELIM CON UN CALCIO AL VENTRE!

E' ALPHA JACK! Lo Stray Dog è tornato in partita!

Selim è ancora dolorante a terra e Ediz prova a intervenire ma Jack inizia a riempirlo di pugni al volto e poi con estrema facilità lo lancia direttamente fuori ring! Jack allora va a riprendere proprio Selim, lo solleva, lo stordisce con dei pugni al volto e lo whippa alle corde... POWERSLAM SUL RITORNO! Selim impatta contro il mat, ma Jack lo risolleva subito! STRAY-DOG DRIVER!!! A SEGNO!!! E c'è il pin a seguire! 1...2...NO! Selim resiste!

Intanto fuori ring Shane Hero ed Ediz Gul si stanno rialzando più o meno contemporaneamente! E lo straight edge parte subito all'assalto del turco! Inizia uno scontro brawl nel quale Hero riesce brevemente ad avere la meglio... Irish Whip contro i gradoni d'acciaio per Ediz! Il turco resta a terra dolorante ma Hero non ha pietà, lo risolleva... ED E' PURE DEATH SUL CONCRETE! OUCH! Nonostante sia uno Street Fight Match non è comunque possibile eseguire il pin fuori dal ring e allora Hero lancia Ediz nel ring per provare lo schienamento! 1...2...NO! Troppo tardi per Hero che dovrà continuare a lottare!

Intanto Jack continua la sua offensiva contro Selim: il Backdrop Murderer solleva nuovamente il vincitore dell'ultima edizione del King of Rome e inizia a riempirlo di pugni al volto... Selim sembra completamente KO e Jack ne approfitta! Double Tap! Ma non è finita qui perché Jack abbranca nuovamente Selim... Ed è Russian Bodybag a segno! Selim rotola dolorante verso l'apron dopo i numerosi Karelin Drop di cui è stato reso vittima, ma Jack non ha pietà e lo raggiunge ancora... MA NON SI ACCORGE CHE C'E' QUALCUNO SUL PALETTO AD ATTENDERLO!!! E' PUZZLE!!!

FLYING HURACANRANA DI PUZZLE! NO!!! Jack non si fa proiettare a terra e tiene Puzzle sollevandolo in posizione di Powerbomb! OH MY! KILLGORE IN ARRIVO! NO! Puzzle si libera dalla presa di Jack e compie un'acrobazia incredibile, saltando sulle spalle di Jack e colpendolo con un Double Foot Stomp sulla nuca! OUCH! Jack crolla malamente a tappeto! Subito tentativo di pin! 1...2...NO!!! Jack c'è ancora! Puzzle però non demorde e lo lancia alle corde con un'Irish Whip! Reversata! Ma non c'è alcun ritorno perché il lottatore mascherato si trattiene alle corde! Jack carica allora l'avversario ma Puzzle si abbassa, si dà lo slancio al lato opposto delle corde e sul ritorno connette con uno Yakuza Kick poderosissimo! Jack però barcolla soltanto... Non basta un calcio a far cadere il Barbed Wire God! MA LA PUZZLE PUZZLE SI'!!! Jack crolla a terra e Puzzle va per il pin!

1!!!
2!!!
NO!!!

SHANE HERO MAKES THE SAVE! ARMATO DI KENDO STICK!!!

Hero ha deciso di portare finalmente lo Street Fight in questo match! Ha recuperato un bidone pieno di oggetti contundenti da sotto il ring e con uno di essi ha interrotto un pin pericoloso da parte di Puzzle! E ora infierisce su di lui con una violenta serie di colpi! Subito pin a seguire da parte del lottatore di Chicago! 1...2...NO!!! Nulla da fare! Hero sceglie di procedere in un altro modo allora e va a recuperare un grosso cartello stradale e lo sistema all'angolo, quindi va a recuperare nuovamente Puzzle e lo lancia violentemente contro il cartello! OUCH! Il lottatore mascherato rimane KO contro l'oggetto contundente e Hero ne approfitta... Prende la rincorsa e... Running Low Dropkick! OH MY! Il cartello stradale si è piegato in due per l'impatto! Hero trascina Puzzle al centro del ring per un pin!

1!!!
2!!!
3NO!!!

Interviene Ediz Gul! E il Profeta ora inizia a riempire Shane Hero di pugni, quindi lo risolleva... MA ARRIVA UN TERZO INCOMODO! ALPHA JACK STENDE TUTTI E DUE CON UNA DOPPIA CLOTHESLINE! Hero e Ediz crollano gambe all'aria ma Jack decide di concentrarsi sullo straight edge! Jack va subito a prendere un sacchetto di puntine dal bidone della spazzatura e le sparge al centro del ring, quindi va a riprendere Hero che prova a reagire ma viene steso da una Double Underhook DDT dello Stray Dog! Jack risolleva subito l'avversario... ED E' WOLF BITE 2K SULLE PUNTINE!!! OH MY GOODNESS!!! Shane Hero urla dal dolore mentre la FWF Arena si esalta al massimo!

HOLY SHIT!!!
HOLY SHIT!!!
HOLY SHIT!!!

Implacabile, Alpha Jack prova il pin! 1...2...3NO!!! Stoico kickout di Shane Hero! Lo straight edge non si arrende ma Jack non vuole continuare oltre il match... Sparge ulteriormente le puntine, solleva Hero... ED E' MURDER-DROP!!!

NO!!!

Hero capriola in aria e atterra alle spalle di Jack! Il campione FWF viene colto di sorpresa e Hero ne approfitta per una End of Story dal nulla!!! NO! INCREDIBILE!!! Nonostante la distanza tra i due fosse minima, Jack riesce ad evitare la finisher di Hero che però rimbalza alle corde e sul ritorno connette con un Lariat devastante che manda Jack gambe all'aria! Hero non perde tempo e va a prendere il bidone della spazzatura che svuota completamente, quindi attende che Jack si rialzi... E glielo infila in testa! Quindi raccoglie il Kendo Stick e inizia a colpire il bidone! Jack starà impazzendo là dentro! Lo Stray Dog barcolla pesantemente e Hero smette di colpirlo andandosi a posizionare nei pressi di un angolo, quindi attende che Jack si tolga il bidone di dosso...

END OF STORY!!!

A SEGNO!!! Stiamo per avere un nuovo campione!

1!!!
2!!!
3NOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! INTERVENTO SIMULTANEO DI SELIM E EDIZ GUL!!!

Gli I-Jr. Tag Team Champions della OBW agiscono di coppia e prima riempiono Hero di pugni e calci, poi Selim solleva Hero, lo whippa alle corde e con un Drop Toe Hold Takedown sul ritorno lo manda penzoloni contro la seconda corda! Ediz Gul prende la rincorsa... Ed è Turkish Feint! Hero rimbalza all'interno del ring per il colpo mentre Ediz salta sulla terza corda... SPRINGBOARD SHOOTING STAR PRESS!!! Manovra eccellente del Profeta del new Turkish order! Che però ora si fa da parte per permettere a Selim di eseguire il pin! 1...2...3NO!!! Kickout di Shane Hero! Selim ci riprova! 1...2...3NO!!! Ancora nulla da fare! Selim vuole chiudere il match però... E ALLORA ORDINA A EDIZ GUL DI SDRAIARSI E DI FARSI SCHIENARE!!! Il Profeta non sembra estremamente convinto di ciò ma Selim insiste e allora Ediz non può far altro che eseguire... La FWF Arena fischia a più non posso mentre si sta per scrivere una pagina vergognosa della storia del wrestling!

1!!!
2!!!
3!!!

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

PUZZLE IS BACK!!! PUZZLE IMPEDISCE TUTTO!!! Il pin si interrompe prima del 3 e il mascherato, nonostante non sia un beniamino del pubblico, si becca la sua ovazione! Selim viene subito afferrato dal mascherato e lanciato all'angolo! Running High Knee di Puzzle che poi connette con un Running Bulldog al centro del ring! Selim rotola fuori ring! Interviene anche Ediz ma Puzzle è davvero su di giri e evita il colpo del turco... E connette con la Question Buster! CHE COLPO!!! Ediz crolla a terra ma Puzzle non lo pinna e scende dal ring! Il lottatore mascherato prende un tavolo da sotto il ring e fa per portarlo al suo interno... Ma c'è il ritorno di Selim! NO! Back Body Drop di Puzzle che manda The Cruel a impattare contro i gradoni d'acciaio! OUCH! Finalmente Puzzle può portare il tavolo all'interno del quadrato aprendolo al centro... Il lottatore di Londra ci posiziona sopra Ediz Gul e poi sale fin sulla terza corda! OH MY!!! SHOOTING STAR ELBOW DROP DI PUZZLE!!! E IL TAVOLO FINISCE IN MILLE PEZZI!!!

HOLY SHIT!!!
HOLY SHIT!!!
HOLY SHIT!!!

Puzzle copre Ediz per il pin!

1!!!
2!!!
3NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! Incredibile kickout da parte del Profeta!!!

Ma spostiamoci un po' perché Shane Hero si è ripreso e sta per raggiungere proprio Puzzle... Ma viene intercettato da Alpha Jack! Il Backdrop Murderer riempie Hero di pugni al volto... E POI CONNETTE CON LA DEATH TO SLEEP! Brutto colpo per Hero che resta a terra KO mentre Jack scende dal ring e inizia a frugare sotto di esso... E tira fuori il suo Traumahawk! Jack sorride sadicamente e fa per tornare nel ring... Ma si accorge che lì vicino c'è Selim Arkin che si sta rialzando! E lo carica col Traumahawk! NO! Selim blocca il colpo e tra i due inizia una colluttazione con Selim che cerca di togliere l'oggetto contundente dalle mani di Jack che invece vuole usarlo per ferirlo! Non ci è dato però sapere chi avrà la meglio in questo scontro... PERCHE' ENTRAMBI VENGONO PRESI IN PIENO DA UNA SUICIDE DIVE DI SHANE HERO!!!

OH MY GOODNESS!!!

Il pubblico della FWF Arena è strabiliato dal match epico che questi cinque atleti stanno mettendo su... E cominciano a urlare come forsennati quando, mentre il trio fuori ring si rialza, Puzzle sale sulla terza corda...

NON E' POSSIBILE!!!

PUZZLESAULT DA ALTEZZA SIDERALE SUI TRE LOTTATORI!!!

Il pubblico è in delirio!

THAT WAS AWESOME!!!
CLAP CLAP CLAP!!!
THAT WAS AWESOME!!!
CLAP CLAP CLAP!!!

I quattro restano tutti a terra doloranti e non sembrano essere in grado di rialzarsi... MA CHE SUCCEDE?!? C'è un lottatore che è in grado di continuare! E' Ediz Gul! Il Profeta del new Turkish order vede tutti e quattro gli avversari KO e non crede ai suoi occhi! Scende di corsa dal ring e abbranca proprio Alpha Jack per poi lanciarlo di nuovo all'interno del quadrato! E PROVA IL PIN!

1!!!
2!!!
3NO!!! Pochi istanti hanno separato Ediz dal risultato più clamoroso della sua carriera! E Ediz allora ci riprova!

1!!!
2!!!
3NO!!! Ancora nulla da fare!

Il turco è colmo di frustrazione e allora infierisce su Jack con una violenta serie di pugni e calci! E ora sale sulla terza corda... E' TEMPO DELLA LEAP TO FAITH!!! NO!!! Jack si è ripreso ed ha raggiunto Ediz sulla terza corda! Lo Stray Dog stordisce il turco con dei pugni al volto... ED E' DOG-BITE DALLA TERZA CORDA!!!! A SEGNO!!! Jack vorrebbe continuare l'offensiva su Ediz ma viene distratto da un altro lottatore che è giunto sul ring... E' Shane Hero! Hero si lancia subito contro Jack e lo tempesta di pugni al volto! Lo Stray Dog è prova a reagire ma la furia di Hero è incontenibile e ora lo straight edge prova un'Irish Whip alle corde! Reversata da Jack che però sul ritorno subisce un Toe Kick! Hero passa alle spalle di Jack: HERO SILVER EDITION! A segno!!!

Jack è a terra KO e Hero vede la possibilità di chiudere il match... Attende che Jack si rialzi... E PARTE PER LA END OF STORY!!!

NOOOOOOOOOOOOOO!!! JACK SI SPOSTA!!!

E HERO COLPISCE EDIZ GUL CHE SI STAVA RIALZANDO IN QUEL MOMENTO!!! OH MY GOODNESS!!!

Lo straight edge viene colto di sorpresa e non si rende conto che Jack è illeso alle sue spalle! Il Backdrop Murderer ne approfitta, lo afferra alle spalle e lo lancia fuori dal ring! E si lascia cadere su Ediz Gul! L'arbitro conta e nessuno può intervenire: Hero è ancora dolorante fuori ring e lo stesso si può dire per Puzzle e Selim che non danno ancora segni di vita!

1!!!
2!!!
3!!!

IT'S OVER!!! ALPHA JACK SI CONFERMA CAMPIONE!!!

Alpha Jack b. Shane Hero, Selim Arkin, Puzzle and Ediz Gul (19:19) via pin e mantiene il titolo.

E' stato un match incredibile! Tutti gli avversari di Alpha Jack, persino Ediz Gul, sono riusciti a sfiorare la vittoria ma alla fine si sono dovuti irrimediabilmente inchinare di fronte al Barbed Wired God che ora può festeggiare alzando al cielo l'FWF World Heavyweight Title. Con una tacca in più.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
wordlife85

Ohhh eccoci qua, non vedevo l'ora che uscisse lo show!

Il promo che coinvolge i GW e l'HST mi piace molto, come sempre questo feud è un fiore all'occhiello del panorama e-fed italiano, ci sono tematiche semplici quali il rispetto tra partners, la fedeltà, i segreti, gli attacchi meschini e chi più ne ha più ne metta. Certo che l'atteggiamento di Wolff per me è sospetto, e credo che possa esserci il suo zampino veramente nell'attacco perpetrato ai danni dell'HST. Molto molto bene comunque il confronto verbale tra i sei, il match stasera sarà molto combattuto.

Bene il promo di Aeternum, non lo conoscevo ma ha fatto un buon lavoro in singolo.
Promo di Denny che non sta a me commentare.
Denny vince il match in maniera sporca, prima vittoria per lui in R-Pro, nonostante il modo in cui è arrivata sono soddisfatto, è pur sempre una vittoria :D Matfield infierisce su Aeternum e Puzzle non interviene, qui gatta ci cova!

Il promo di Hero è scritto benissimo, il suo monologo è intriso di drammaticità e di voglia di emergere, di essere il numero uno. Se posso permettermi un appunto, la location (stanza illuminata da una candela, lui che parla in un'atmosfera semitetra) sa un pò di clichè, ma a parte questo è un promo di ottima caratura.

Ismail, Kemal e Mustafa sono gestiti da handler diversi? Perchè se è così, complimenti perchè i promo dove ci sono botta e risposta continui tra vari personaggi sono difficilissimi da gestire se fatti da utenti diversi. Nel caso sia stato fatto da un singolo utente, è comunque un ottimo dialogo tra i tre, sono convinto ad occhio e croce che manterranno i titoli chiunque sia stato così folle da sfidarli.

WOW L'HST vince il match titolato! E' una mezza sorpresa, anche se prima o poi dovevano aver la meglio! Il finale del match è eccezionale, complimenti al writer!

Su questo match concludo la lettura serale, domani termino show e commenti relativi.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
The Undetected Hero
Member Avatar

-Buono questo segmento d'apertura in vista della sfida per i titoli Trios, prima i German e Klose e poi la risposta dell'Hardcore Soccer Team.

-Aenigma credo sia il miglior personaggio di Dani e su questo non c'è dubbio, ma io ogni volta che leggo un suo promo ho sempre e solo una critica da fargli, e cioè che spesso avverto un po' di superficialità. Anche in questo caso, credo che con qualche carattere in più sarebbe stato un grande segmento.

-Un Denny Leone piuttosto Lone Wolf, le argomentazioni seppur già sentite sono legittime ed espresse bene. Il finale è la mia parte preferita essendo un tipo di ragionamento che spesso faccio con alcuni dei miei pg, una sorta di gusto personale che approvo.

-TROMBY SI GASA. HUNTED. HUNTED. HUNTED. I'M GONNA HUNT YOU. L'arrivo di Puzzle che poi decide di non interferire è semplice ma geniale.

-Mio promo in risposta a wordlife85, capisco cosa intendi ma ho preso questa decisione per non appesantire troppo il promo, ritenevo abbastanza il dilungarmi sulla faccenda dell'articolo di giornale.

-Buonissimo segmento dei Dev Adam che si preparano alla loro sfida, per niente facile. Non ho molti dubbi su chi uscirà coi titoli stanotte, credo sia solo un modo per tenere alta l'attenzione sulle cinture, il cambio avverrà in un altro momento.

-Minghie i cambi di titolo. Ci sta però.

-Mi è piaciuta tantissimo la disamina di Jack sui suoi rivali, di solito sono segmenti pesanti che fatichi a leggere interamente, ma il segmento è scorrevole e si lascia leggere. Belli i vari attacchi a Hero, paradossalmente sono quelli che più mi sono piaciuti.

-Mamma mia quanta gente, ad un certo punto credevo di sbagliarmi sul cambio di titolo ma i Dev Adam si confermano come da pronostico. Ottima prova e sono certo che tra quelli che si sono presentati in questo match si sono i futuri campioni. (messicani) Chissà (messicani) chi (messicani).

-Ravenuccio si fa sentire con un gran promo. Parla di Lahart e del tradimento, sicuramente amareggiato ma anche volenteroso di vendetta. Roux risponde e pare gasatissimo, a tratti lo trovo esagerato ma ci sta dai.

-Alla parte iniziale manca un "non l'hai mai fatto prima?". No, scherzi a parte ottimo segmento il cui inizio mi è piaciuto parecchio. La richiesta di Ediz (che è proprio un bravo uaglione) e soprattutto la risposta di Selim.

-Lahart e Spencer assenti nel parlato rendono questo match scontato, meh.

-Io amo Puzzle. Sarò sicuramente di parte ma quando leggo i promo di questo personaggio mi prende in una maniera assurda, più di quanto possa farlo RRR. Promone, forse il mio preferito tra tutti i contendenti al titolo, la sua disamina è giusta e il finale su Matfield ci sta benissimo.

-Grandissimo match. Ancora una volta Hero va vicinissimo al trionfo eppure non riesce a raggiungerlo, mi è piaciuto il finale e mi stimola già per un nuovo promo. Jack mantiene e credo sia giusto, Ediz si becca il pin come da pronostico.

Credo che sia stato uno show di grandissimo livello. Alla vigilia mi aspettavo il cambio di titolo nel Main Event, ma tutto sommato ritengo giusta la scelta di cambiare solo i proprietari dei Trios.
Posted Image

[spoiler=Palmares]ECF World Heavyweight Title /w Shane Hero (unificato)
FWF World Women's Title /w Zoey Di Maggio
THEA Divas Tag Teah /w Angelina Anderson (& Maya Maze)
FWF World Heavyweight Title /w Shane Hero
ECF Undisputed Title /w Shane Hero
ECF Hydra Title /w Shane Hero
Thèa Divas Tag Team Champions /w Zoey di Maggio (& Katheryn Hudson)
FWF World Women's Title /w Zoey Di Maggio
2FH Diamonds Title /w Zoey Di Maggio (forever)
2FH Diamonds Title /w Zoey Di Maggio
FWF World Heavyweight Title /w Child of Havoc
EWS True Berserk Title /w Waylon Ives
DWF Hardcore Title /w Drew Galloway
EWW Title /w Child of Havoc
DWF World Heavyweight Title /w Sting
WTF Starlette Title /w Zoey Di Maggio
WTF Tag Team Titles /w Los Santos Brothers
TürkWA Heavyweight Title /w Shane Hero
Thèa Divas Tag Team Champions /w Zoey di Maggio (& Pain)
NWE World Heavyweight Champion /w Stardust [forever]
NWE World Heavyweight Champion /w Stardust
2FH World Heavyweight Champion /w Charles Casey
DPW World Heavyweight Champion /w Finn Balor
R-PRO 6-Man Tag Team Champions /w Muse's Demons (Conor Myers, Hiroyuki Hasegawa & Shane Hero)
Thèa Divas Tag Team Champions /w Zoey di Maggio & Chelsea
WTF Starlette Champion /w Nene Hatun
LA PLAYA Campeon de La Playa /w Jackie Roberts (non riconosciuto dalla federazione)
AVLL Junior Heavyweight Tag Team Champion /w Selim Arkin (& Ediz)
WTF Rising Star Champion /w Conor Myers (as Genocide)
WTF Tag Team Champion /w Selim Arkin (& Ediz)
R-Pro Unified World Tag Team Champion /w Shane Hero (& David Kelevra)
WFS Internet Champion /w Shane Hero
WFS FTR Champion /w Shane Hero
GWF International Champion /w Shane Hero
TPPW World Heavyweight Champion /w Shane Hero (non riconosciuto dalla federazione)
GWF X-Division Champion /w Shane Hero
GWF Sorrow Champion /w Shane Hero
DWF United States Champion /w Paul Burchill
DWF World Heavyweight Champion /w Charles Casey

Others

Thea Empress of Europe 2016 /w Zoey Di Maggio
2FH Wrestler of the Year 2014/2015 /w Charles Casey
2FH Heel of the Year 2014/2015 /w Charles Casey
2FH Champion of the Year 2014/2015 /w Charles Casey
2FH Moment of the Year 2013/2014 /w Charles Casey
DWF Wrestler of the Year 2015 /w Sting
DWF Babyface of the Year 2015 /w Sting
DWF Feud of the Year /w Sting (vs CM Punk)
DWE OMG Moment Of The Year /w Kevin Owens
GWF Hope Winner (Pro) /w Shane Hero
Game of Thrones II Finalist
Thea Amazon Twins Tournament I con Zoey Di Maggio & Chelsea Di Maggio[/spoiler]
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
wordlife85

Il promo di Alpha Jack e' il classico promo del campione che passa in rassegna in primis i rivali pur senza eccedere nella "lista della spesa", e poi parla da solo per pomparsi ed autoconvincersi della propria superiorità. E' un sistema che funziona sempre se la qualità del parlato e' buona, ed in questo caso siamo nel più che buona.

Molto interessante la situazione dei titoli dei Dev Adam, si sono presentate diverse coppie con promo anche interessanti, però non ho pensato nemmeno per un istante nel corso del match che vi potesse essere un cambio di titolo, risultato giusto a mio modesto avviso e match che scorre via un'eliminazione dopo l'altra senza risultare pesante.

Joseph Roux e' amico di tutti, face heel tweener fa poca differenza! E' il partner ideale per un match di coppia. Raven nella veste più face che abbia mai visto della leggenda italiana. Buon promo tra due persone che si vede che collaboreranno senza tradirsi. Manca il promo dei rivali quindi il risultato dell'incontro non poteva essere diverso da cio' che in realtà e' stato.

Mi e' piaciuto da matti il promo di Selim e Edil Guz, e vi dirò di più: questa sorta di remissività da parte di Edil mi fa credere che se Alpha Jack debba perdere il titolo lo farà proprio a favore di Edil. Anche le parole di Selim sono veramente costruite in maniera esemplare, ottimo promo tra amici-rivali che si rispettano.

Puzzle dedica solo parte del suo promo alla carrellata dei rivali, ma cio' che interessa in realtà e' il perché della sua interferenza muta nel corso del promo match. La risposta evasiva dice e non dice, non credo che abbia chance di vittoria semplicemente perché si percepisce che ci sono altre storie pronte per lui.

Ed il main event non tradisce le attese, Alpha Jack vince ma molte volte si e' avuta l'impressione che potesse esserci un cambio di titolo. Tifavo Edil Guz, peccato.

Buono show ma c'era bisogno di precisarlo? 😃 sempre ottima qualità!
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Cross Wizard
Member Avatar
Grazie Gianni, GIAOOOO!
Quote:
 
Ismail, Kemal e Mustafa sono gestiti da handler diversi?


No quei tre sono io ;)

Offline Profile Quote Post Goto Top
 
RankD
Member Avatar

wordlife85,20 September 2015
22:32

Bene il promo di Aeternum, non lo conoscevo ma ha fatto un buon lavoro in singolo.
Promo di Denny che non sta a me commentare.
Denny vince il match in maniera sporca, prima vittoria per lui in R-Pro, nonostante il modo in cui è arrivata sono soddisfatto, è pur sempre una vittoria :D Matfield infierisce su Aeternum e Puzzle non interviene, qui gatta ci cova!

Aeternum no vi prego :P :D
[spoiler=Palmares]David Turner:
- Raven Project, Team HCW vs Team WTF: unico sopravvissuto e vincitore con il Team WTF (David Turner, Thorsten Eversen, John Pranzo & Razor-Blade)
- WTF Rising Star Champion (2x)
- WTF TOTAL Champion
- Winner WTF Royal Rumble 2016 (entrato come numero 18#)

Aenigma:
- R-Project 6-Man Tag Team Champion (The Masks w/ Puma Kaiser IV, Puzzle)
- AVLL Intercontinental Jr. Heavyweight Tag Team Champion (International Questions w/ Puzzle)

Jason Slayer:
- Winner WTF Royal Rumble #1 (entrato come numero 30#)
- WTF Tag Team Champion (The New Kult w/ Paul DeSade)[/spoiler]
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
wordlife85

RankD,21 September 2015
12:33
wordlife85,20 September 2015
22:32

Bene il promo di Aeternum, non lo conoscevo ma ha fatto un buon lavoro in singolo.
Promo di Denny che non sta a me commentare.
Denny vince il match in maniera sporca, prima vittoria per lui in R-Pro, nonostante il modo in cui è arrivata sono soddisfatto, è pur sempre una vittoria  :D Matfield infierisce su Aeternum e Puzzle non interviene, qui gatta ci cova!

Aeternum no vi prego :P :D

E hai proprio ragione, mi sembrava ovvio il nome Aeternum, invece è Aenigma, non mi calzava proprio ahahahahah
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Il Cavaliere Nero
Member Avatar
AKA Pigmeo
wordlife85,21 September 2015
13:59
RankD,21 September 2015
12:33
wordlife85,20 September 2015
22:32

Bene il promo di Aeternum, non lo conoscevo ma ha fatto un buon lavoro in singolo.
Promo di Denny che non sta a me commentare.
Denny vince il match in maniera sporca, prima vittoria per lui in R-Pro, nonostante il modo in cui è arrivata sono soddisfatto, è pur sempre una vittoria  :D Matfield infierisce su Aeternum e Puzzle non interviene, qui gatta ci cova!

Aeternum no vi prego :P :D

E hai proprio ragione, mi sembrava ovvio il nome Aeternum, invece è Aenigma, non mi calzava proprio ahahahahah

Felici nozze al vecchio Aeh!ternum.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
Psykomarty

Buonissimo show con ottimi match che in una reale fed sarebbero veri dream match.
Così, per introdurre il commento con facili campanilismi.

3 vs 3 che vede l'HST stradominante anche nel promo, ammetto di non apprezzare ne Steppenwulf (come personaggio causa la sua storia) ne Klose (solo perchè ispirato a Sanjai Dutt, sempre stato un Jack Evans guy), ma comunque il promo in se mostra da un lato un gruppo coeso ed unito, dall'altro un patchwork con molte tensioni interne.
E si vede dalla sconfitta.

Aenigma fa il promo di circostanza, Danny lo fa molto buono il promo ma mi pare sempre troppo precostruito il promo, come se Danny avesse uno schema in testa da ripetere a bacchetta.

Il tag team Gangbang verso l'nTo è solo gloria in più per i Turchi, carini i russi, ma da dove arrivano?
Sotto tono i Santos, ci sta che siano sempre strafottenti, ma mi son sembrati troppo Young Bucks senza alcuna gloria degna degli YoungBucks.

Mi spiace che il promo RRR e Roux non abbia avuto un corrispettivo, il promo anche qua standard per il corvo, ormai per me personaggio troppo in là, rottamiamolo con un usato garantito tipo Puzzle e bon.

Ottimo Puzzle, mi è piaciuto molto, buono Hero, che resta sempre più malinconico e sul viale del tramonto, Selim ed Ediz non ho capito che il loro promo è in aperto contrasto col match o volutamente Selim cala le braghe durante la contesa ed in culo a tutti chiede il pin ad Ediz da buon fidipù.
Nel secondo caso mi piace molto.

Lowdown dello show: l'apparizione di Andrew, troppa roba extra fed secondo me.
A meno che non si voglia portare anche qua la cosa.

Highspot dello show: il main event, ben fatto, ottimi spot ed ottima psicologia.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
1 user reading this topic (1 Guest and 0 Anonymous)
ZetaBoards - Free Forum Hosting
Enjoy forums? Start your own community for free.
« Previous Topic · Show · Next Topic »
Add Reply

Theme Designed by McKee91 and Lout of ZNR