Welcome Guest [Log In] [Register]
Welcome to Raven Project.


If you're already a member please log in to your account to access all of our features:

Username:   Password:
Add Reply
There will be blood; post TWP #38
Topic Started: Jun 23 2016, 17:33 (86 Views)
Red Revolution Raven
Member Avatar
The Ugly
Infermeria dell'Avaya Stadium. Steven O'Brien si sta facendo medicare da un dottore alcune escoriazioni subite in seguito all'attacco ricevuto da Heinz Lieder al termine dello show TWP, quando si sente un po' di trambusto e del vociare proveniente dall'entrata.

???: "Le ho detto che non può entrare!"

???: "Non me ne fotte un cazzo! Dov'è? Come sta?"

Nella stanza irrompe come una furia Red Revolution Raven seguito a ruota da un'infermeria che non è riuscito a bloccarlo. L'italiano va subito verso O'Brien.

RRR: "Come stai? E' tutto a posto?"

O'Brien sembra piuttosto stupito dall'apprensione del suo allenatore.

O'Brien: "Ehi, Raven... Calm down, ho subito un facebuster e mi sono beccato qualche calcio ben assestato. Lieder mi ha messo KO per bene e mi fa ancora male qualche costola, ma non mi ha mica ucciso. Non devi preoccuparti..."

Raven sembra sollevato nel vedere che le condizioni del suo allievo sono buone nonostante tutto e, sollecitato dall'infermiera, si avvia verso l'uscita della stanza.

RRR: "Tu vieni con me!"

Raven strattona il cameraman mentre O'Brien gli fa ciao con la mano, le riprese si fanno un po' mosse finché i due non escono nei corridoi del backstage.

RRR: "Riprendi tutto quello che sto per dire, ok?"

L'inquadratura fa su e giù come a indicare che il cameraman sta annuendo.

RRR: "Heinz Lieder, mi stai vedendo? Spero per te di sì perché ho da dirti un paio di cose interessanti: quando ho aderito a questo progetto, l'ho fatto con l'intenzione di tenermi il più lontano possibile dalle questioni dei miei allievi e sai perché? Perché loro devono crescere e maturare, e per farlo hanno bisogno di muoversi col maggior margine di autonomia possibile! Io mi sono solo limitato a indicargli in alcuni casi quale fosse la strada migliore da seguire e nulla più..."

"Ma tu no... Tu hai preso questa federazione come un parco giochi personale in cui instaurare il dominio del tuo Kommando del cazzo! Hai preteso di muovere gente che vuole diventare un wrestler affermato come se fossero pedine su una fottuta scacchiera solo per soddisfare le tue ambizioni personali! E credimi, questo per me non è un problema: finché prendi un cazzone razzista del Texas e lo trasformi nel tuo lucidascarpe personale sono affari tuoi, finché usi un gigante ritardato per incutere terrore ai pochi idioti che cascano nel tuo bluff sono affari tuoi, finché ti circondi di froci repressi che amano le divise cercando di emulare la versione 2016 dei Village People sono solo e soltanto affaracci tuoi!"

"Ma quando la tua frustrazione ti porta a picchiare a tradimento uno dei miei allievi... Beh, cazzo, allora diventano anche affari miei e di tutto il Raven's Nest! Quando il fatto che il tuo massimo sia stato dominare in una federazione dove lottavano perdenti clamorosi come The Coon e Max Liger ti porta a metterti in prima linea per vincere un titolo che dovrebbe essere riservato ai nostri allievi, allora diventano anche affari miei!"

"Mi hai fatto incazzare, Lieder, mi hai fatto incazzare di brutto e ti giuro che prima o poi ti farò vedere com'è..."

Raven si blocca, vorrebbe terminare la frase ma poi ci ripensa, scoppia a ridere e alza le mani in segno di resa.

"No, Lieder, proprio no... Sai una cosa? Io non farò proprio un cazzo di niente."

"Per una nullità come te basta il mio Steven. Per una mezza sega come te non serve che io mi sporchi le mani, ci penserà Steven a farti rimpiangere la grossa cazzata che hai fatto quando hai deciso di attaccarlo a tradimento."

Raven si allontana dalla telecamera.

"Buona fortuna, sfigato!"

CAMERA FADES
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
1 user reading this topic (1 Guest and 0 Anonymous)
« Previous Topic · Promo · Next Topic »
Add Reply

Theme Designed by McKee91 and Lout of ZNR