Welcome Guest [Log In] [Register]
Welcome to Raven Project.


If you're already a member please log in to your account to access all of our features:

Username:   Password:
Add Reply
just a pray; Selim inside.
Topic Started: Jul 8 2016, 09:36 (53 Views)
Psykomarty

Le immagini ci mostrano un'arena diroccata. O meglio, un'arena che sta per essere smantellata. E' il Vergiesse, siamo a Berlino. Siamo in una stanza che ben conosciamo, quella di Alexander Oturk. Ci si trova dentro Selim Arkin, impegnato ad osservare un articolo di giornale incorniciato al muro.

Una persona entra nella stanza, Arkin jr si volta lentamente.

È Allyson.

Selim la guarda incuriosito.

SA: "Curioso... ho praticamente appena scoperto chi sarà il mio avversario al King of Rome e già devo affrontare il suo passato. Cara Allyson, per quale motivo ti trovi qui?"

La ragazza non entra e resta quasi fuori.

Pochi passi della Living Rag Doll:"Questo luogo è...ormai morto, fermo e spento, io, non so se posso entrare"

Arkin la guarda attentamente. Alza un braccio e, con la mano, le fa intendere di entrare nella stanza.

SA: "Entra pure, tranquilla. Non c'è nessun problema. I miei rapporti con Alexander Oturk sono migliorati da quando la OBW è stata chiusa, sa bene che mi trovo qui. Dimmi pure, cosa cerchi?"

Allyson tiene la testa bassa.

A: "Devi vincere, lui, lui non deve vincere."

Selim fissa Allyson. Mantiene l'attenzione fissa sugli occhi della ragazza, senza parlare.

A: "Lui non deve vincere, te ne prego, deve perdere. Se lui vince, quell'uomo stringerà la sua mano attorno a quel poco che rimane della sua anima..."

La ragazza guarda Selim

A: "E la getterà nel Vuoto."

Selim, fino ad ora seduto, si alza in piedi e lascia sedere Allyson senza aprire bocca, semplicemente indicandole la posizione. Arkin cammina per un attimo, ragionando sulle parole, pesandole al grammo.

SA: "Vedi, ho ragionato molto in questo periodo di silenzio. Ho ragionato sul cambiamento di Jack. E se fossi stato io a gettarlo nel vuoto? L'ultima volta che ho incontrato Jack su un ring, eravamo sulla cima di una scala. Lui è crollato giù e io ho confermato di essere il sultano del pro-wrestling. E se in quel momento Jack fosse caduto nel vuoto? Per causa mia? Cosa significa tutto ciò? Devo assumermi le mie responsabilità, affrontare la furia di Jack e sperare che un'altra sconfitta contro di me non lo getti ancor di più nel vuoto."

Pausa di Arkin.

SA: "Io ho guardato negli occhi il vuoto, l'abisso. Ho toccato il fondo. Poi ho avuto la forza per risalire e ho raggiunto la vetta, anzi, la sto raggiungendo. Io posso farti questo favore, sinceramente, lo devo fare a me stesso. Tu vuoi rivedere Alpha Jack, a me di tutto ciò non importa. Io voglio solamente sconfiggerlo, come già ho fatto in passato e come farò anche questa volta. Più semplicemente perché fino a prova contraria sono ancora l'ottavo re di Roma ed è un ruolo che voglio difendere. Nello specifico perché non accetto minimamente da me stesso una sconfitta contro Alpha Jack. Perché io non riconosco DeVoid. Per me esiste Alpha Jack, il cacciatore che è diventato preda quando ha conosciuto lo Yavuz, Selim Arkin."

Allyson tiene la testa bassa, il braccio stretto al corpo e l'altro braccio serrato sopra, piega il volto senza mai guardare Selim.

A: "Si, si è proprio così, tu lo hai reso chi è ora. Il Vuoto che sente è nato dopo esser stato battuto da te. Tu lo hai mutato perchè sei stato più forte e lui..."

Allyson si morde il labbro.

A: "Lui ti odia per questo e pensa di spaventarti ora, di mostrarsi come un mostro per farti credere di essere migliore di te. Ma lo puoi sconfiggere."

Un passo avanti e la ragazza si inginocchia.

A: "Se tu... se lo batterai... potrai avere da me quel che vuoi. Potrai avere tutto ciò che vuoi. Ciò che hai perso una volta."

Allyson intreccia le braccia sul petto e poi le abbassa, togliendosi la canotta e rimanendo in reggiseno. Solleva lo sguardo e deglutisce guardando ora Selim. Arkin guarda Allyson, non un sorriso, non un movimento facciale. Lentamente Selim si dirige verso la ragazza. La prende per un braccio e la rialza. Raccoglie da terra la canottiera e gliela porge.

SA: "Rimettila, per favore. Non voglio mancarti di rispetto, ma ciò che ho perso una volta aveva tutto un altro valore per me. Sconfiggerò Alpha Jack anche senza considerarlo un favore nei tuoi confronti, te l'ho già detto. Ma se proprio vuoi farmi un favore, cara Allyson, ascoltami bene. Siediti, ora ti spiego. Dovrai parlare con una persona che conosciamo entrambi molto bene. Forse tu, in questo momento, sei più convincente di me..."


Allyson china il capo:"Quello che desideri, conquistatore, ogni cosa.
Ma fermalo"

Camera Fades.
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
1 user reading this topic (1 Guest and 0 Anonymous)
« Previous Topic · Promo & Off the Record · Next Topic »
Add Reply

Theme Designed by McKee91 and Lout of ZNR