Welcome Guest [Log In] [Register]
Welcome to Raven Project.


If you're already a member please log in to your account to access all of our features:

Username:   Password:
Add Reply
Firma Contratti; Anticipazione di TWP #89
Topic Started: Dec 30 2017, 06:00 (50 Views)
Il Cavaliere Nero
Member Avatar
AKA Pigmeo
[align=center]Il ring è già agghindato con tavoli, sedie e cartelline, per quella che sembra una classica firma di contratti e a risuonare è infatti California Love, con Simon Steed che raggiunge il quadrato e si fa consegnare un microfono, per iniziare a parlare senza perdere altro tempo.

Steed: "Siamo qui per una firma di contratti come potete vedere, ma per una volta non si tratta del titolo di King of War, per quella cintura e le altre, come sapete, nTo e Kommando si sono arrangiati da soli...
Ma questa volta, qui al tavolo delle firme, è il turno del campione EWW e del suo sfidante, quindi per primo diamo il benvenuto al rappresentante del Total War Project, l'EWW World Champion: Sora Saito!!!"

LIMIT BREAK!

Ecco arrivare l’atleta di casa, nonché il detentore della cintura EWW: Sora Saito!
Il nipponico viene fortemente applaudito mentre con la sua solita risolutezza percorre la rampa. Una volta guadagnato il ring saluta Steed con una stretta di mano ed un inchino, quindi raccoglie uno dei due microfoni a disposizione.

Saito: “Grazie dell’introduzione, Sutido-sama, e nuovamente grazie dell’opportunità che mi ha dato permettendomi di affrontare Kisuadamusutibunsu per la cintura che porto con grande orgoglio.
Esso è infatti prevalente tra i sentimenti che questo titolo mi suscita, poiché pochi onori sono grandi come la possibilità di rappresentare la federazione che mi ha permesso di entrare in questo mondo e la Scuola che con fatica ho costruito, prima da solo e poi con i miei allievi, secondo princìpi che mai saranno traditi.”

Un cenno con la testa da parte di Steed, che sembra lieto di sentire ciò

Saito: “Proprio questo sarà il mio principale pensiero nell’incontro che mi vedrà opposto a Danieru Berugusutoromu: io combatterò per la rappresentanza, per il Total War Project e per il Godai Dojo.
Quelli saranno i miei nomi quando mi troverò sul ring insieme a Danieru, Sora Saito sarà soltanto uno strumento attraverso il quale l’Universo esprimerà il proprio piano per tutto ciò che io rappresento.
E per Danieru Berugusutoromu.”

RUNNING UP THAT HILL!

Lo scandinavo si presenta nell’arena con il suo classico attire, composto da un lungo camice bianco aperto sul torace e da dei jeans molto usurati. Il pubblico ovviamente non può apprezzarlo, essendo di fatto uno “straniero” nel Total War Project. Lo svedese però non sembra curarsi molto della cosa, continuando imperterrito per la sua strada verso il quadrato. Prima di salire su di esso si fa consegnare un microfono da uno degli addetti di bordo ring e poi, una volta sullo squared circle, dopo aver salutato con un cenno del capo Steed, inizia anch’egli a parlare.

Daniel: “Qualcuno ha chiamato un Dottore?”

Fischi scroscianti da parte del pubblico, che non apprezza l’ironia del lottatore della DownUnder.

Daniel: “Well, come immaginavo. Hai plasmato il pubblico a tua immagine e somiglianza, Maestro Saito. Un’orda di burattini impettiti, che si esaltano ogni volta che apri bocca e denigrano chiunque non rispecchi i tuoi dettami, anche solo facendo della semplice ironia. Bene così, almeno avrai qualcosa di cui andar fiero, una volta che perderai l’ennesimo titolo per l’ennesima volta. E no, non guardarmi così, nel profondo ne sei consapevole anche tu stesso. Perché è questo che fai, Maestro, da quando ci conosciamo. Sei bravo a sfruttare le tue occasioni, ma non sei in grado poi di confermarti. Non sei in grado di andare oltre il Cielo, usando una metafora. E ciò non sarebbe un male più di tanto, se ti fossi limitato solo a te stesso. Ma tu sei voluto andar oltre, ed hai fondato una Scuola, dove hai diffuso il tuo verbo, tanto rapidamente quanto un cancro in metastasi; creando un vero e proprio esercito di malati terminali. C’è bisogno che ti dica cosa deve fare un dottore dinnanzi ad un cancro?”

Doctor Sleep sorride, lasciando comprendere le sue intenzioni a tutta la platea.

Saito: “La caratteristica principale di un individuo con la tua carica dovrebbe essere una perfetta capacità di agire, ma finora hai sempre e solo preferito parole inconcludenti.
Proprio come le tue azioni.
Fa’ che le tue ultime parole nei miei confronti siano il tuo nome ed il tuo cognome, e scrivile su questo contratto: sarà il primo passo per iniziare a fare ciò che finora hai sempre dimostrato non appartenere alle tue competenze, ovvero trasformare le parole in fatti.
Se a tale avanzamento non riservi neanche una piccola intenzione, la Via del Guerriero non potrà che travolgerti con tutte le Forze che la Natura ha ricevuto dall’Universo.”

Saito quindi posa il microfono sul tavolo, e senza esitare firma il contratto!

Daniel: “Prendo atto del tuo finto distacco, Maestro, ma non me la bevo. Davvero pensi che sia in grado di credere che questa sarà l’ultima volta? Siamo destinati a scontrarci, che tu lo voglia o no, fino a quando le nostre ossa reggeranno ed il nostro cuore batterà. Sai perché? Perché siamo due facce opposte di una stessa medaglia, che inevitabilmente resteranno attaccate per la loro intera esistenza. Tu sei un araldo dell’Oridine, io del Caos. Non possiamo non lottare, perché è nella nostra indole. Mi dispiace solo per i tuoi ragazzi, che vedranno il loro Maestro capitolare, anche se ciò servirà loro come lezione di vita. Solo con lo shock generato dal tuo annientamento diverrebbero consapevoli di trovarsi su di un sentiero errato, e potrebbero correggere il tiro. Quindi come vedi, Maestro, anche io in fin dei conti agisco per un Bene Superiore."

Daniel getta via il microfono per poi firmare anche lui il contratto, chiudendo il tutto con la sua solita risata creepy da ossesso e a riprendere parola è Steed.

Steed: "A questo punto, direi che abbiamo l'ufficialità, tra un paio di giorni, nell'ultima notte dell'anno, in DownUnder a Last Night on Earth sarà Sora Saito vs Daniel Bergstrom con in palio il titolo di EWW Champion!!!"

E' il momento delle foto di rito, con i due partecipanti a fissarsi in un lungo stare, con Steed che supervisiona dietro di loro, attento che la situazione non degeneri... Finché la linea torna alla regia.[/align]
Offline Profile Quote Post Goto Top
 
1 user reading this topic (1 Guest and 0 Anonymous)
DealsFor.me - The best sales, coupons, and discounts for you
« Previous Topic · Promo · Next Topic »
Add Reply

Theme Designed by McKee91 and Lout of ZNR